test di autovalutazione sull ` analisi tecnica

Commenti

Transcript

test di autovalutazione sull ` analisi tecnica
TEST DI AUTOVALUTAZIONE SULL ‘ ANALISI TECNICA 1) Quali sono i 3 principi fondamentali dell’ Analisi Tecnica: A. Si può guadagnare tradando sempre a favore del trend; anticipare movimenti influenzati dalle news; la storia si ripete B. Tutto viene scontato nel prezzo; la storia si ripete; i mercati si muovono in trends C. Interpretare le news sono l’ unico modo per fare profitto; analizzare lo scenario macroeconomico; i mercati si muovono in trend D. Tutto viene scontato nelle news; i mercati si muovono in trend; la storia si ripete 2) Secondo l’ Analisi Tecnica A. per guadagnare bisogna aver chiuso più posizioni in profitto di quelle in perdita B. si può guadagnare anche chiudendo più posizioni in perdita di quelle in guadagno se viene rispettata la regola dello stop loss ad 1/3 del “take profit” C. si può guadagnare anche chiudendo più posizioni in perdita di quelle in guadagno se viene rispettata la regola dell’ “overlap” della conta di Elliott D. si può guadagnare anche chiudendo più posizioni in perdita di quelle in guadagno se si utilizzano gli oscillatori 3) A cosa servono le proiezioni/estensioni di Fibonacci A. servono per avere obiettivi di target anche quando il mercato stà facendo nuovi massimi assoluti e per la conta delle onde di Elliott B. servono ad avere dei livelli obiettivo delle fasi di ritracciamento delle onde correttive per la conta delle onde di Elliott C. servono per leggere le indicazioni degli oscillatori D. servono per creare triangoli grafici 4) Secondo l’ analisi tecnica A. i segnali dati dall’ oscillatore sono primari e sempre da prendere in considerazione B. i segnali dati dall’ oscillatore combinati con conferme date dalle medie mobili sono sempre primari C. I segnali dati dal grafico (trendlines, supporti, resistenze, configurazioni a candele) sono considerati primari solo se confermati dai segnali dati da oscillatori e medie mobili D. I segnali dati dal grafico (trendlines, supporti, resistenze, configurazioni a candele) sono considerati primari anche se divergono dai segnali dati da oscillatori e medie mobili 5) Secondo la configurazione grafica a candele giapponesi vicino ai punti di massimo/minimo dei trend sarà più probabile vedere candele: A. con corpo lungo e ombre molto corte B. senza ombre C. con corpo ridotto o nullo e ombre ampie D. dello stesso colore del trend 6) Quale delle seguenti configurazioni a candele giapponesi fornisce il segnale più forte di inversione: A. Dark cloud cover con copertura superiore al 50% del corpo della candela precedente B. Dark cloud cover con copertura inferiore al 50% del corpo della candela precedente C. Engulfing D. Morning star 7) Nella configurazione “testa e spalle” classica (sia che si verifichi dopo uptrend o downtrend) come si presentano i volumi A. solitamente volumi superiori sulla testa rispetto le spalle B. solitamente i lati sinistri delle spalle e della testa hanno volumi inferiori ai lati destri C. solitamente volumi inferiori sulle spalle rispetto la testa D. solitamente volumi inferiori sulla spalla sinistra rispetto la spalla destra 8) Nella configurazione grafica a candele giapponesi quale è la configurazione di inversione che non necessita di conferma con candela di colore inversa al trend, al fine che ci sia segnale di inversione: A. Harami cross B. Harami C. Engulfing D. Hanging man 9) Secondo l’ analisi tecnica a che livello bisognerebbe posizionare l’ ordine di stop loss: A. allo stesso livello del “take profit” B. in uptrend/down trend, a circa 1/3 di punti sotto/sopra i punti di guadagno sull’ ipotetico take profit C. in uptrend/down trend, ad 1/3 di punti sopra/sotto i punti guadagnati sull’ ipotetico take profit D. in modo che il possibile guadagno sia 1/3 della possibile perdita 10) Un movimento completo in quante onde si divide secondo la teoria di Elliott A. 1 B. 5 C. 3 D. 8 11) Quante fasi ci sono in un movimento completo secondo la teoria di Elliott: A. 3 Una fase di salita, una di discesa e una di ritracciamento B. 1 Una sola fase ascendente nei mercati in uptrend e una sola fase nei mercati di down trend C. 2 Due fasi, Una Impulsiva e una correttiva D. 8 Fasi 12) Secondo la Teoria di Elliott le onde 2 e 4 sono dette correttive di quale onde? A. Le onde 2 e 4 non sono onde correttive B. Rispettivamente dell’ onda 1 e 3 C. Rispettivamente dell’ onda “a” e “c” D. Correggono tutta la fase impulsiva Risposte Corrette: 1 B 2 B 3 A 4 D 5 C 6 C 7 B 8 C 9 B 10 D 11 C 12 B SI consiglia di iscriversi ai corsi BASE se si è conseguito tra le 0 e le 5 risposte corrette Si consiglia di iscriversi ai corsi INTERMEDIO se si è conseguito tra le 6 e le 10 risposte corrette Si consiglia di iscriversi al corso AVANZATO se si è conseguito tra le 10 e le 12 risposte corrette