Breve descrizione del film” Insider”

Transcript

Breve descrizione del film” Insider”
Regione Veneto
Azienda Ulss n. 6 “Vicenza”
Dipartimento di Prevenzione
Servizio di Promozione ed Educazione alla Salute
Prevenzione del fumo a scuola
“Insider”
Breve descrizione
La proposta di “Insider” si fonda sulla visione critica dell’omonimo film (USA, 1999) indicato
dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come uno strumento utile per sensibilizzare l’opinione
pubblica internazionale sul problema del consumo di tabacco. Tratto da fatti, realmente accaduti, il
film si basa su un’esclusiva intervista che un manager, il dr. Jeffrey Wigand, di una multinazionale
americana del tabacco ha rilasciato ad un giornalista. Il protagonista venuto a conoscenza, in
qualità di responsabile dell’area “Ricerca e Sviluppo” della multinazionale, di importanti
informazioni taciute all’opinione pubblica, combatte contro il tentativo della compagnia di intimorirlo
e di impedirgli di diffondere le notizie in suo possesso.
Destinatari
L’intervento educativo, attraverso l’attività degli insegnanti, è rivolto principalmente agli studenti
delle Scuole Secondarie di II° grado, sia del bienn io che del triennio ma può essere esteso ad una
platea più vasta coinvolgendo l’intera comunità scolastica (docenti, genitori, personale non
docente).
Obiettivi
1. aumentare il grado di interesse per il problema del tabacco
2. approfondire l’argomento fornendo agli insegnanti supporti adeguati per la discussione in classe
3. rinforzare le difese di chi non fuma contro le pressioni ad iniziare il consumo
4. considerare la dipendenza da nicotina in modo critico
5. ridurre il numero di fumatori favorendo in quanti fumano una scelta consapevole di salute.
Efficacia dimostrata
L’efficacia dell’intervento è stata valutata sia attraverso l’analisi del cambiamento degli
atteggiamenti e delle opinioni in merito all’abitudine tabagica sia per quanto riguarda alcune
affermazioni sul complesso mondo del tabacco. Emerge dai dati del post test che i ragazzi fumatori
affermano, dopo l’intervento, di pensare di smettere di fumare. Per quanto riguarda le affermazioni
in merito alle responsabilità delle industrie del tabacco nei confronti dei consumatori e della loro
salute le affermazioni degli studenti si sono spostate verso una maggiore consapevolezza.
Modalità di partecipazione
Nella giornata mondiale senza Tabacco per il 2013, si propone alle Scuole Superiori di focalizzare
l’attenzione sul problema del tabacco attraverso la visione, in contemporanea, da parte tutte le
scuole, del film “Insider” che l’OMS indica come strumento efficace nel programma di prevenzione
del fumo. Per eventuali ed ulteriori informazioni contattare il servizio e/o il referente indicato.
Referente
Servizio di Promozione ed Educazione alla Salute – Azienda Ulss 6 “Vicenza”
Referente: dott.ssa Blanca Ojeda Montes
Via IV Novembre, 46 – 36100 Vicenza
Tel: 0444/752335
E-mail: [email protected] [email protected]

Documenti analoghi