La tela della “Sacra Famiglia” impreziosita dalla nuova cornice

Transcript

La tela della “Sacra Famiglia” impreziosita dalla nuova cornice
La tela della “Sacra Famiglia” impreziosita dalla nuova cornice
E' stata collocata la nuova cornice alla tela dell'altare maggiore
“Il ritrovamento di Gesù al Tempio”.
Voluta dalle confraternite, è stata realizzata in legno di tiglio dal
confrate Cav. Luigi Patti ed arricchita da un pregevole intaglio eseguito
dal maestro e confrate Tommaso Bellomonte.
L'opera si presenta elegante e raffinata e risalta ancor di più la
bellezza della tela.
L'intento del progettista era quello di donare più spessore alla
cornice originale del quadro che in verità si presentava di dimensioni
esigue rispetto alle dimensioni della tela. Sorprende come l'accostamento
delle due cornici inganni l'occhio dello spettatore presentando un'unica
cornice.
In realtà il progettista ha giocato sullo stle e sul tipo di
lavorazione delle due; la cornice originale è semplicissima realizzata a
“mezza canna” trattata con argento e mistura, pertanto la nuova,
leggermente sovrapposta alla prima, ricca di intagli, la completa
diventando un tutt'uno e presentandosi in chiaro stile settecentesco.

Documenti analoghi