MGDB Lettera ai genitori 2014

Commenti

Transcript

MGDB Lettera ai genitori 2014
FEDERAZIONE ITALIANA BASEBALL SOFTBALL
Commissione Sport Scolastico e Giovanile
Una presentazione
per
i ragazzi, le ragazze,
i genitori e gli
insegnanti
il meraviglioso gioco del baseball e del softball
BASEBALL SOFTBALL
supplemento di www.fibs.it - numero unico
il gioco per ragazzi e ragazze in gamba
www.fibs.it
partner istituzionale
Sappi plants
67 trees a minute
Don’t just like us for that. Care like us.
At Sappi, we care. And we practice what we preach. As a leading paper producer we see it as our
responsibility to invest permanently in the environment we use, the communities we work in, and the
people and partners we do business with.
An example? Every minute, we plant sixty-seven trees. That’s more than one tree a second.
In this way, we put sustainable forest management into practice and help to increase our forests.
Day in day out, second after second.
Do you care too? Then join us on www.sappi.com/positivity
P
a TUTTE LE RAGAZZE
E A TUTTI I RAGAZZI
Vuoi conoscere un gioco nuovo e divertente? Uno sport che ti insegni a giocare rispettando le regole, i compagni e gli avversari? Che
unisca gli aspetti più divertenti degli sport individuali e quelli più
caratteristici degli sport di squadra?
Vieni a giocare al minibaseball/softball. Sia le ragazze che i ragazzi
possono cimentarsi in questo che è lo sport nazionale in molti paesi
del mondo: dagli Stati Uniti al Giappone, da Cuba alla Cina.
Cosa ti viene in mente quando senti parlare del baseball? Certamente uno strano sport che si gioca con palline, mazze, guantoni,
caschetti e l’immancabile cappellino. Magari la Coppa del Mondo
giocata proprio in Italia nel 2009. Oppure i grandi campioni americani del passato come Joe Di Maggio, Babe Ruth ed il leggendario
Lou Gehrig; oppure le grandi star della Major League di oggi come
Derek Jeter, Alex Rodriguez o “Papi” Ortiz.
Il baseball è stato protagonista di molti film di successo: Il Migliore
con Robert Redford, l’Uomo dei Sogni, Bull Durham e Gioco d’Amore con
Kevin Costner, Batte il Tamburo Lentamente e The Fan con Robert De
Niro, Moneyball con Bred Pitt, Problemi con la Curva con Clint Eastwood,
42 con Harrison Ford o la strepitosa serie di avventure degli Orsi
La Federazione Italiana Baseball Softball ha realizzato apposito materiale per far conoscere questo sport nelle scuole ai ragazzi come te.
Sapevi che in Italia ci sono oltre 20.000 giocatori che giocano in
450 società ed è il Paese con gli stadi di baseball più belli d’Europa?
Potresti un giorno giocarci proprio tu.
Rivolgiti alla società più vicino a te, troverai le indicazioni a pagina
7 di questo libretto oppure consultando il sito ufficiale della Federazione www.fibs.it.
Il mondo del baseball e del softball ti aspetta: tutti possono avere
grandi soddisfazioni da questi sport. I diversi ruoli prevedono possibilità per tutti i tipi di ragazzi: quelli alti e quelli bassi, quelli veloci
e quelli un po’ più lenti, uniti da un solo desiderio: divertirsi stando
insieme.
concept: Marketing FIBS
photo: baseball Ezio Ratti / softball: Franco Bagattini - www.fastpitch.it
realizzazione grafica: Ezio Ratti - [email protected]
Updated Maggio 2014
Printed by
Copyright © 2014 ARISF All rights reserved.
CARE MAMME,
CARI PAPÀ
Vorremmo in queste poche righe presentarti il minibaseball: uno
sport che può essere giocato in tutta sicurezza sia dalle ragazze che
dai ragazzi nella scuola. Il minibaseball è un’attività motoria prevista
da tutti gli accordi tra Ministero dell’Istruzione e Coni relativi alle attività autorizzate nella scuola.
Molte sono le caratteristiche che fanno di questo sport un’attività
rispondente alle necessità dei giovani in età scolare. Dal punto di vista energetico-condizionale le azioni del gioco coinvolgono in misura omogenea tutte le parti del corpo, favorendo quindi uno sviluppo
di crescita armonioso. Dal punto di vista coordinativo, la necessità di
utilizzare diversi attrezzi di gioco sviluppa la capacità dell’alunno di
rispondere in maniera adeguata alle diverse sollecitazioni che gli si
prospettano.
Le originali modalità di svolgimento del gioco fanno si che nella
stessa disciplina convivano gli elementi tipici degli sport individuali e le caratteristiche più salienti degli sport di squadra. Infatti nella
fase di attacco il battitore è solo contro tutti e la sua prestazione dipende esclusivamente dalla propria azione; mentre nella fase di difesa ciascun giocatore è chiamato a collaborare con gli altri compagni
di squadra se vuole che la sua azione sia efficace.
Per giocare con soddisfazione ed emergere in questo sport non è
necessario essere dei superman: date le diverse posizioni da assumere nella squadra, ciascun giocatore può far valere le proprie caratteristiche e metterle a servizio della squadra.
In questa disciplina giocano un ruolo fondamentale alcuni importanti aspetti mentali: in ogni momento il giocatore deve elaborare
una gran quantità di informazioni e deve farlo in tempi brevissimi.
Quindi i giocatori sviluppano capacità di attenzione e concentrazione per poter affrontare al meglio le diverse situazione di gioco.
Dal punto di vista del comportamento sociale, il baseball è indicato per il miglioramento del rispetto delle regole. Sia quelle imposte
dal regolamento che quelle relative allo sviluppo tattico del gioco
che vengono concertate all’interno di ciascuna squadra.
Il gioco può essere praticato sia nelle palestre scolastiche che in
spazi all’aperto. L’iter suggerito va da un approccio scolastico in palestra per poi arrivare ad un’attività più articolata sul campo all’aperto.
A livello scolastico si organizzano incontri tra classi e tra scuole che vengono disputati
nelle palestre dei diversi istituti. In una seconda fase diventa necessario un campo dove
svolgere l’attività. La Federazione Italiana Baseball Softball organizza tre diverse categorie giovanili: Ragazzi, Allievi e Cadetti rispettivamente fino a 12, 14 e 16 anni.
I campionati si svolgono da marzo a tutto giugno, mentre nei mesi di luglio e agosto si
organizzano tornei e camp estivi. Queste ultime attività stanno sempre di più incontrando i favori dei giovani che vi partecipano. Oltre alla pratica sportiva rappresentano infatti
un felice momento di incontro per i ragazzi e le ragazze fornendo loro una importante
esperienza. Inoltre la FIBS, nel quadro del progetto Verde-Azzurro e Verde-Rosa, allestisce delle rappresentative interregionali Nord, Sud e Centro per le categorie Ragazzi e
Cadetti sia maschili che femminili le quali partecipano ad attività sia nazionali che internazionali, come ad esempio la prestigiosa Little League International
CARO INSEGNANTE,
CARO EDUCATORE SPORTIVO
Il minibaseball rappresenta un efficace strumento educativo e formativo che può risultare molto utile per gli alunni della scuola.
1. Dal punto di vista energetico – condizionale, sviluppa le capacità di velocità e forza rapida sollecitando adeguatamente i meccanismi anaerobici, che proprio in questa età presentano il massimo
grado di allenabilità e quindi di miglioramento.
2. Dal punto di vista coordinativo, l’esecuzione delle diverse abilità tecniche, favorisce lo sviluppo di molte capacità di questo tipo. In
battuta: l’equilibrio, la capacità di reazione, la differenziazione dinamica, nella presa e tiro: l’orientamento spazio-temporale, la combinazione e l’accoppiamento dei diversi segmenti corporei, nella corsa
sulle basi: la capacità di trasformazione, la capacità di direzione e
controllo.
3. Attraverso le due diverse fasi di attacco e difesa coniuga gli
aspetti tipici delle discipline collettive con quelle degli sport individuali. In attacco si è soli contro tutti e il raggiungimento del risultato
dipende dall’impegno del singolo, mentre in difesa non è possibile
avere successo se non con la collaborazione degli altri componenti
della squadra.
4. E’ un gioco completo perché costringe tutti gli alunni a padroneggiare a turno attrezzi completamente diversi: la mazza, il guantone, la palla. Tali attrezzi sono assolutamente sicuri perché progettati
e realizzati in funzione dell’attività scolastica.
La Federazione Italiana Baseball Softball organizza corsi di aggiornamento per gli insegnanti della scuola primaria e secondaria ed è
disponibile a sostenere quei docenti che intendono realizzare un’attività di baseball nella loro scuola; è inoltre a disposizione il nuovissimo supporto didattico Manuale MGDB che fornisce tutti gli strumenti propedeutici e ludico-sportivi per la pratica della disciplina.
La FIBS ha realizzato un kit completo per la pratica del gioco utilizzando materiali completamente atossici adatti alle ragazze e ai ragazzi e delle scuole elementari e medie.
Per ulteriori informazioni riguardo al progetto didattico ci si può rivolgere alla Commissione Sport Scolastico e Giovanile della Federazione.
FIBS
Viale Tiziano, 74
00196 Roma
tel 06.32297215
e-mail: [email protected]
La società sportiva più vicina a te:
Sul sito ufficiale della Federazione Italiana Baseball Softball è disponibile l’elenco delle
strutture territoriali federali e delle società attive sul territorio.