Presentazione

Commenti

Transcript

Presentazione
Presentazione
Questa pubblicazione intende presentare le strutture matematiche profonde
soggiacenti ai modelli matematici della Biblioteca “Giuseppe Peano” del nostro dipartimento, mettere in luce la lunga e significativa storia di questa preziosa collezione e indicarne le potenzialità anche per studi in aree culturali diverse dalla matematica, con particolare riferimento alle arti figurative.
Il Dipartimento di Matematica ha curato con attenzione la conservazione, il
restauro e la fruibilità della collezione di modelli con vari impegni successivi e ultimamente con un accurato, approfondito ed appassionato lavoro
di alcuni colleghi, che hanno potuto agevolmente muoversi nel clima di rapporti interdisciplinari che pervade le attività del dipartimento. Nello studio
dei modelli sono infatti coinvolte competenze differenti: dalla geometria algebrica alla geometria differenziale, dalla grafica computazionale alla storia delle matematiche, e tale studio si propone naturalmente come campo
fecondo di interscambio sia a livello didattico che di ricerca scientifica.
Per una prima esplorazione delle interazioni con le arti figurative è stata
fondamentale la collaborazione preziosa dell’Accademia Ligustica di Belle
Arti di Genova, alla quale va il nostro amichevole ringraziamento.
La collezione di modelli è già visitabile direttamente presso la biblioteca o
in modo virtuale, con una ricca serie di fotografie professionali, consultando il sito del dipartimento. È nostra intenzione promuovere sempre meglio
l’utilizzo di questo patrimonio storico, con conferenze, dibattiti e visite guidate. Vorremmo inoltre tornare all’uso originale di questi modelli per una didattica avanzata, anche con il moderno ausilio della grafica computerizzata,
dei programmi di calcolo scientifico ed eventualmente di brevi filmati specificamente realizzati. Vorremmo infine approfondire i temi di interscambio
culturale che i modelli consentono, sia sul fronte delle discipline artistiche
che su quello filosofico-fisico riguardante la natura della nostra concezione
dello spazio e del tempo.
Angelo Negro
Direttore del Dipartimento di Matematica
5