Le supernozze

Commenti

Transcript

Le supernozze
Leggete il testo sui festeggiamenti di due giovani che si sposano. Rispondete alle domande (1-8)
usando al massimo 4 parole. Scrivete le risposte nelle caselle previste sul foglio delle risposte.
La prima risposta (0) c’è già e serve come esempio.
Le supernozze
Trieste. – Cosa volere di più per il proprio
matrimonio? Mezza Venezia; 500 gentili
servitori; un dirigibile sospeso fra le nuvole
della laguna; fuochi d’artificio; cibo;
champagne; frivolezza ed eleganza come se
piovesse. Con un budget di circa 20 milioni
di euro è possibile. E i due giovani fidanzati
indiani che hanno deciso di sposarsi a
Venezia portando dietro 800 ospiti, affittando
l’intera isola di San Clemente e addirittura
l’Arsenale, con tanto di palco allestito per
far cantare dal vivo Shakira, devono avere
avuto le idee chiare fin dall’inizio. D’altronde,
essendo lei la figlia del re del ferro Pramod
Agarwal, si partiva già dal presupposto che
ogni suo sogno si sarebbe avverato. Infatti:
per il “sì” di Vinita e Muquit, questi i nomi
dei due innamorati, a Venezia ci saranno
tre giorni di cerimonie (al plurale, secondo
la tradizione indiana); una squadra di
parrucchieri pronti a tirar fuori il pettine dalla
tasca a ogni schiocco di dita delle signore;
decoratori e catering solo vegetariani (lei
non mangia carne e gli ospiti si devono
adeguare). Tutto fa pensare, quindi, che non
possano competere con William e Kate per il
solo fatto di non finire in mondo visione.
Ed ecco il programma. Giovedì 12, party
di benvenuto alla Scuola Grande della
Misericordia con il catering del prestigioso
ristorante padovano “Le Calandre” – come
appoggio a quello fisso degli chef indiani
che gli sposi si porteranno da “casa” -,
un dirigibile a vegliare dall’alto sulle teste
degli invitati e musica dei Gothan project
a gogò. Il copione culinario ispirato ai
sapori del mondo si ripeterà la sera dopo
all’Arsenale, dove l’energica cantante
colombiana Shakira (in arrivo all’aeroporto
con tutte le misure di sicurezza del caso) si
esibirà, in onore degli sposi, per 45 minuti.
Il 13 sarà anche il giorno della cerimonia
dell’henné, riservata alle donne: prima della
festa in Arsenale, alla vigilia delle nozze,
la sposa e le invitate si raduneranno a San
Clemente per decorarsi mani e piedi a
vicenda. Sull’isola presa in “affitto” in toto, il
clou del fatidico “sì” sarà però il 14, giorno
in cui i due rampolli verranno festeggiati
in pieno stile bollywoodiano, con tanto di
troupe cinematografica a fare le riprese. A
San Clemente, avranno luogo le cerimonie
religiose vere e proprie: lui raggiungerà la
sposa in sella a un lustro cavallo bianco
attraversando sentieri di fiori scolpiti dalla
morbidezza di decoratori scelti. Dopo i riti,
la festa. La terza festa cosparsa d’oro per un
matrimonio che chiamare eccentrico sembra
poco: a illuminare il firmamento dell’isola
lagunare ci saranno fontane e fuochi
d’artificio a volontà. Almeno quelli, anche se
da lontano, godibili da tutti.
0
Quante persone lavorano per le nozze?
1
Dove avranno luogo le diverse cerimonie?
(Date una risposta.)
2
Chi è il padre della sposa?
3
Quanto tempo dura la festa in totale?
4
Qual è la caratteristica del cibo?
5
Quanto tempo durerà lo spettacolo dell’artista sudamericana?
6
Dove si svolgerà una cerimonia speciale solo per gli ospiti femminili?
7
Quando verrà pronunciata la promessa di matrimonio?
8
Come arriverà il futuro marito alla cerimonia?
Von der
Lehrperson
auszufüllen
Le supernozze
0
500
richtig
falsch
1
2
3
4
5
6
7
8
___ P.