VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL

Commenti

Transcript

VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL
VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO
DELL’ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA RUGBY VARESE
SEDUTA DEL GIORNO 4 SETTEMBRE 2012
Il giorno 4/09/2012 alle ore 21.30 presso l’abitazione del Presidente si è riunito il
Consiglio Direttivo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Varese.
Sono presenti:
Consiglieri:
Barbieri
Bonalumi
Costantini
Malerba
Minidio
Pellegrini
Pierantozzi
Giovanni
Angelo
Vladimiro
Stefano
Andrea
Giuseppe
Francesco
Presente
Assente
X
X
X
X
X
X
X
Soci cooptati:
Festa del rugby
Si ricorda che la festa si terrà dal 21 al 23 settembre.
Struttura tecnica per la stagione 2012/13
Dopo il 16 settembre, verranno rese note la struttura tecnica per ogni gruppo ed i relativi
campionati d’iscrizione.
Quota di iscrizione per giocatori 2012/2013:
La quota consente l’utilizzo e la fruizione degli impianti sportivi (campo ed eventuali palestre
nel periodo invernale), dei materiali da allenamento, delle maglie da gioco in occasione delle
partite:
Categoria Under 6: 100 Euro
Categorie da Under 8 a Under 12 compresa: 170 Euro
Categorie Under 14, Under 16 e Under 20: 200 Euro, comprensivo del costo di lavaggio
delle maglie
Seniores: 200 Euro, comprensivo del costo di lavaggio delle maglie
Rugby Touch 130 Euro comprensiva di quota socio
Resta inteso che ogni giocatore dovrà essere in regola con la visita medica per l’idoneità sportiva
che sarà un onere a suo carico. La quota dovrà essere pagata inderogabilmente entro il 15 ottobre
2012.
Per gli atleti juniores e minirugby in caso di iscrizione di più elementi dello stesso nucleo
familiare vengono applicate le seguenti riduzioni:
I figlio 100% della quota
II figlio 80% della quota
III figlio in poi 50% della quota
Quota sociale:
La quota sociale garantisce la possibilità di partecipare alle assemblee con diritto di voto secondo
quanto previsto nello statuto e all’esercizio di tutti i diritti riservati ai soci. La quota è fissata in
30,00 Euro all’anno per tutti i tesserati della società, per gli allenatori, i giocatori, i genitori dei
giocatori minorenni e di tutti coloro che collaborano attivamente con la Società. Per chi non
appartiene a queste categorie la quota è di 250,00 Euro all’anno.
Si ricorda che l'anno sociale e l'esercizio finanziario iniziano il 1° luglio e terminano il 30 giugno
dell’anno successivo, per cui il rinnovo delle tessere sociali per l’anno 2012/13 ha una validità
dall’1 luglio 2012 fino al 30 giugno 2013. Resta inteso che solo chi è in regola con il rinnovo
potrà partecipare ad eventuali assemblee sociali.
Le quote sociali possono essere consegnate a Barbara Davanzo, a Claudio Misiti o Manuela
Tombolato per quanto riguarda il minirugby.
Oltre alla raccolta delle quote in contanti, è possibile effettuare il versamento anche sul conto
corrente della Società, giacente presso la Banca Popolare di Bergamo, Filiale Varese Battistero IBAN IT91E0542810808000000010371, indicando nella causale del bonifico nome, cognome e
come causale occorre indicare "Socio 2012/13 o quota di iscrizione per giocatori 2012/2013".
Partecipazione di atleti seniores agli allenamenti degli juniores
Si decide che ad intervalli regolari, uno o due atleti seniores alla volta e gli allenatori dei seniores
parteciperanno agli allenamenti di una squadra juniores, per iniziare a legare le diverse
generazioni di rugbisti del Varese e per rendere più coese le diverse realtà della Società.
Consigli aperti ai Soci
Poiché i Soci meritevoli di essere cooptati sarebbero molti, si decide che durante la stagione
verranno tenuti alcuni Consigli che saranno aperti a tutti i Soci in regola con il pagamento della
quota.
Eventuale convenzione con una marca o un distributore di abbigliamento sportivo
A breve verranno contattate alcune ditte e distributori di abbigliamento sportivo, affinché si
possano effettuare tutti gli ordini della squadra a prezzi agevolati. Si effettuerà un sondaggio
anche per le scarpe da gioco, pertanto si contatteranno alcune ditte per valutarne la fattibilità.
Eventuale creazione di una squadra (franchigia) dell'Insubria Under 23
Il Consiglio vorrebbe iniziare ad impostare un lavoro in prospettiva della creazione di una
squadra (franchigia) dell'Insubria Under 23 per partecipare a tornei di rugby estivi a 10 o a 7
giocatori. Il vice presidente Minidio contatterà le altre Società della provincia per organizzare un
incontro esplorativo sull’argomento.
Sarebbe anche interessante effettuare una selezione dei ragazzi più meritevoli della Provincia e
fare qualche concentramento iniziale. Già nel 2009 era stata fatta una selezione provinciale per la
categoria Under 20, ma dopo un anno l’esperienza è terminata.
Collaborazione con la fisioterapista Lisa
Durante la stagione verrà formalizzata al meglio la collaborazione con Lisa che ha operato
durante la precedente stagione e che sta acquisendo competenze specifiche nel settore.
Accompagnatori
In vista dell’imminente inizio della nuova stagione, si cercherà di coinvolgere gli ex giocatori
affinché si rendano disponibili a fare gli accompagnatori per le nostre squadre. Se ci fossero
molte persone disponibili, l’impegno richiesto ai singoli sarebbe veramente minimo!
Null’altro essendovi da discutere la seduta è tolta alle ore 00.15.
Il segretario
Giovanni Barbieri
Il presidente
Stefano Malerba