La richiesta di competenza neurologica nel prossimo futuro

Commenti

Transcript

La richiesta di competenza neurologica nel prossimo futuro
La richiesta di competenza neurologica nel
prossimo futuro
ROMA, HOTEL ERGIFE, 24 MARZO – 26 Marzo 2017
L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha
identificato le Malattie del Sistema Nervoso come le
condizioni prevalenti di morbilità in un prossimo
futuro e la causa principale di disabilità dell’età
adulta.
Al fine di offrire risposte adeguate ai problemi di
salute secondari a compromissione del Sistema
Nervoso, appare indispensabile aggiornare il livello
di preparazione dei futuri specialisti di neurologia,
oltre ad incrementarne il numero.
E’ ampiamente documentato come la disciplina
neurologica sia caratterizzata dall’esigenza di un
costante approfondimento delle conoscenze, al fine
di affrontare con adeguata competenza l’elevato
numero e l’ampia varietà di malattie dell’encefalo,
del midollo spinale, del sistema nervoso periferico e
del muscolo.
L’impegno congiunto dell’Accademia e della Società
Italiana di Neurologia, espresso nella riunione
scientifica dedicata ai Neurologi in formazione,
testimonia l’esigenza di offrire risposte assistenziali
soddisfacenti
alle
condizioni
maggiormente
responsabili di disabilità nell’adulto. L’occasione di
apprendimento e di discussione sarà indirizzata a
due ordini di obiettivi: mettere a fuoco e offrire
soluzioni adeguate alle problematiche formative che
possono ricorrere nel corso della Scuola di
Specializzazione; offrire ai giovani specializzandi le
linee-guida indispensabili ad affrontare con
sufficiente sicurezza le condizioni cliniche più
comuni di pertinenza neurologica. L’incontro
consentirà infine di riflettere sulla metodologia di
approccio alle linee-guida in neurologia e di
disseminare le conoscenze adeguate a rendere più
sicura la pratica della neurologia clinica.