serie 6 - Deutz fahr

Transcript

serie 6 - Deutz fahr
SERIE 6
DEUTZ-FAHR
SERIE 6 Agrotron
SERIE 6 RCshift Agrotron
SERIE 6 TTV Agrotron
LA NUOVA SERIE 6.
LA MIGLIOR COMBINAZIONE
DI TECNOLOGIE
DELLA SUA CATEGORIA.
SERIE 6 AGROTRON
6155
PS/
RCshift
6165
TTV
PS/
RCshift
6175
TTV
PS/
RCshift
6185
TTV
Potenza massima (ECE R120)
kW/CV
114,9/156
120,8/164
129,5/176
Potenza massima con boost
(CEE R120)
kW/CV
-
125,8/171
-
PS/
RCshift
6205
TTV
PS/
RCshift
6215
TTV
138,5/188 134,3/183 152,3/207 149,1/203
-
138,5/188
-
152,3/207
PS/
RCshift
TTV
156,2/212
166/226
il proprio profilo lavorativo. Aratura, semina, coltivazione, trasporto,
Il comparto agricolo è fortemente diversificato. Ogni singola impresa
raccolta, lavoro con caricatore frontale: ogni singolo professionista
vanta una propria e del tutto personale strategia di successi. Alcuni
TABELLE
deciderà come utilizzare il trattore e a quali caratteristiche specifiche
puntano sulle dimensioni, altri sulla specializzazione nell'ambito della
ricorrere. DEUTZ-FAHR ha sviluppato la nuova Serie 6 tenendo conto
produzione di latte, dell'allevamento o della coltivazione di tipi speciali
proprio di questo aspetto. Con 12 modelli da 156 a 226 CV, due passi,
di prodotti. Altri si avvalgono con successo di un approccio misto in
tre varianti di trasmissione, due tipi di cabine con differenti livelli di
base al terreno e alle condizioni climatiche, nonché al mercato. Che si
comfort e diverse altre opzioni, questa categoria di trattori consente di
tratti di un'impresa di grandi dimensioni, medie o piccole, di un
riunire le migliori tecnologie e di creare il proprio, personalissimo
contoterzista o di un ente locale, per quanto diverso possa essere il
trattore. Con la Serie 6, DEUTZ-FAHR ha ridefinito il concetto di
profilo, tutti hanno una cosa in comune: devono avere successo. Di
configurabilità.
conseguenza la tecnologia del trattore deve combaciare al 100% con
04-05
CABINA
AD OGNI OPERAZIONE IN AZIENDA,
SUL CAMPO O SU STRADA, CHIEDETE
A VOI STESSI: "QUANTO DEVE ESSERE
COMODO UN TRATTORE?" LA NUOVA
SERIE 6 DEUTZ-FAHR HA LA RISPOSTA:
"DEVE ESSERE COMODO
QUANTO VOI VOLETE CHE SIA."
06-07
CABINA
INFINITE OPZIONI DI COMFORT
IN CABINA. LA SCELTA È VOSTRA.
In linea generale, quanto maggiore è il comfort di guida e operativo,
tanto più rilassato sarà il lavoro. E quanto più rilassato sarà il lavoro,
tanto migliori saranno i risultati. Per questo motivo, tutti i modelli
della Serie 6 offrono cabine caratterizzate dal massimo comfort.
Esclusivo sul mercato: è possibile scegliere tra una serie di varianti di
tecnologie, attrezzature, specifiche e comfort. Dipende solo da voi in
base alla finalità del trattore, alle necessità dell'operatore e,
naturalmente, a fattori economici. Indipendentemente dalle vostre
esigenze, la nuova Serie 6 vi metterà sul binario giusto. Cabine
MaxiVision e MaxiVision 2 con differenti livelli di comfort operativo in
funzione delle caratteristiche tecnologiche incluse. Dai semplici
comandi manuali meccanici al joystick e dispositivi elettronici più
avanzati. Anche questo aspetto è unico nel settore. È possibile scegliere
tra tre tipi di tetti panoramici: un semplice tetto scorrevole verde, un
tetto in vetro con assorbimento dei raggi UV o la versione di sicurezza
FOPS per una visuale perfetta con il caricatore frontale. Qualsiasi cosa
scegliate, la nuova Serie 6 sarà in grado di soddisfare le vostre esigenze
personali.
08-09
CABINA
MAXIVISION E MAXIVISION 2.
TUTTO QUELLO CHE OCCORRE PER
LAVORARE IN COMPLETO RELAX.
Cruscotto allo stato dell'arte con nuovo InfocenterPro: Display LCD a colori da 5"
ad alta risoluzione personalizzabile per informazioni sempre di primaria importanza.
Fino a 16 fari di lavoro a LED (IV generazione, 2500 lumen).
Le caratteristiche principali:
• Ampie possibilità di configurazione
• Più silenziosa, meno vibrazioni e meno
calore in ingresso grazie alla separazione
tra cabina e cofano
• Ottima visibilità, grazie all'ampio vetro
della cabina, alle dimensioni ottimizzate
del cofano motore e al layout
EAT compatto
• Pacchetto LED con max. 40.000 lumen
Nuovo cofano motore. Massima visibilità degli attrezzi anteriori.
per illuminare il lavoro notturno
Le singolari caratteristiche offerte dalle cabine MaxiVision e MaxiVision 2
sono visibili sia all'interno che all'esterno. Per quanto riguarda facilità
d'uso ed ergonomia, la nuova Serie 6 tiene conto delle esigenze lavorative
dell'operatore nella misura consentita dalla tecnologia corrente.
L'InfocenterPro della plancia è dotato di un display a colori da 5" che offre
all'operatore una gamma di dati sulle condizioni di funzionamento del
trattore. Risulta estremamente comodo per gestire informazioni e
impostazioni. Sui modelli TTV è disponibile un WorkDisplay
supplementare installato sul montante destro, che fornisce informazioni
di funzionamento in tempo reale. Gli interni trasmettono un eccezionale
senso di tranquillità. I rumori del motore, le vibrazioni e il caldo
rimangono all'esterno, perché cabina e cofano motore non sono
collegati. Il nuovo cofano è espressione del moderno look della famiglia
di trattori DEUTZ-FAHR, mentre il suo design ottimizzato garantisce
anche un'eccezionale visibilità della zona anteriore. La miglior visuale
possibile degli attrezzi posteriori è garantita dalla posizione rivolta
all'indietro della cabina. Per consentire un lavoro preciso, senza stress in
tutte le condizioni di luminosità, il trattore può essere equipaggiato con
un pacchetto di luci LED da 40.000 lumen con 16 gruppi ottici.
Tetto panoramico con 3 diverse configurazioni.
Altre caratteristiche che favoriscono comfort e funzionalità sono i
colori brillanti di codifica dei comandi, i finestrini grandi e un nuovo
sistema di chiusura della portiera destra. L'impianto di
condizionamento, con le nuove funzioni automatiche, ottimizza la
temperatura interna, mentre il numero massimo di bocchette d'aria
garantisce una distribuzione dell'aria uniforme come in nessun altro
modello presente sul mercato. Con le cabine MaxiVision e MaxiVision 2
potrete essere certi di lavorare in modo estremamente confortevole ed
efficiente.
10-11
FUNZIONAMENTO
FUNZIONAMENTO
INTUITIVO DA MANUALE A
COMPLETAMENTE AUTOMATICO.
I distributori idraulici possono essere gestiti mediante comandi proporzionali e
programmabili. Il joystick elettronico può essere programmato per l'utilizzo del
caricatore frontale e di altre funzioni del trattore con la manopola.
Di serie in tutte le configurazioni della cabina, l'innesto della PTO avviene in
modo semplice e sicuro tramite un pulsante.
La sintonizzazione del comando di sollevamento anteriore (solo TTV) e posteriore
può essere effettuata con potenziometri dedicati.
Il bracciolo dal design rinnovato rende la Serie 6 ancora più confortevole
e intuitiva da utilizzare. Tutte le funzioni di routine possono essere
automatizzate. Il nuovo joystick estremamente ergonomico MaxCom sul
bracciolo controlla tutto, dalla velocità alla direzione di marcia, dalla
selezione della velocità al sistema ComfortTip, comandi del sollevatore
e comandi del sollevatore anteriore. Si tratta di un sistema intuitivo che
non richiede variazioni della posizione della mano ed è immediato. La
cabina MaxiVision 2 è per modelli TTV o RCshift con distributori
elettroidraulici, mentre la cabina MaxiVision è per modelli RCshift o
Powershift con distributori meccanici. Per tutti i modelli, i comandi di
sollevatore anteriore e caricatore frontale possono essere meccanici o
elettroidraulici in funzione delle configurazioni. Tutti i modelli sono
equipaggiati con il nuovo InfoCenterPro: una nuova plancia digitale con
display LCD da 5", integrata con piantone dello sterzo inclinabile nella
plancia centrale. Tutti i comandi sono chiaramente contrassegnati con
colori e disposti in modo logico in base alla loro frequenza d'uso.
L'operatore mantiene sempre il pieno controllo sulla nuova Serie 6 e può
lavorare per periodi estremamente prolungati ad alti tassi di produzione.
12-13
MOTORE
COME SODDISFARE LA CRESCENTE
DOMANDA DI SOSTENIBILITÀ
ED ECOLOGIA PUR CONTINUANDO
A LAVORARE CON MASSIMA EFFICIENZA
E MASSIMA POTENZA? BASTA SALIRE
A BORDO DELLA NUOVA SERIE 6.
14-15
MOTORE
LA MIGLIOR COMBINAZIONE DI
TECNOLOGIE PER LA MASSIMA
EFFICIENZA.
6 Series - 6225
300
1000
900
Coppia costante
800 rpm
250
800
200
600
Potenza costante
500 rpm
150
500
400
Coppia (Nm)
Potenza (kW)
700
300
100
200
100
50
800
1000
1200
1400
rpm
1600
1800
2000
0
2200
500 giri/min di potenza costante con un picco da 226 CV in modalità boost: più
di 200 CV disponibili già da 1600 giri/min. Un'ampia gamma di coppia costante
da 1100 a 1900 giri/min, con il 94% di coppia disponibile. Sostanzialmente la
massima coppia per l'intera gamma d'uso del motore.
Le caratteristiche principali:
• Nuovi, efficienti motori Deutz TCD da 6,1 l
• Stage 4 (Tier4 Final) con DPF passivo:
nessun settimo iniettore
• Nuove curve motore ottimizzate per una
velocità di reazione superiore e coppia
costante più ampia
• Fino al 5% in media di minor consumo
di carburante e di AdBlue
Riduzione del consumo di carburante e di AdBlue. Serbatoio per 280 L diesel e
35 L AdBlue per sessioni di lavoro lunghe.
• Ventola Electronic Visco per maggiore
efficacia (modelli TTV)
• Freno motore, 40% di potenza frenante
in più
La nuova Serie 6 è equipaggiata con un motore completamente rinnovato in termini di impatto ambientale e rapporto costo-prestazioni. Il
nuovo motore DEUTZ 6.1 Stage 4 (Tier4 Final) è più reattivo, offre una
riserva di coppia più elevata e si avvia con una coppia più alta e, nel
contempo, il consumo di carburante e di AdBlue è stato ridotto.
Il nuovo sistema di scarico dispone di SCR per il post-trattamento dei
gas di scarico e di un filtro antiparticolato diesel passivo (DPF), supplementare. Il DPF offre tre vantaggi rispetto ai filtri attivi abituali: nessuna
iniezione di carburante diretta nel filtro, meno calore generato attorno
all'unità e un'efficiente strategia "modalità calore" del motore che riduce
la necessità di rigenerazione. Questo consente di risparmiare carburante
e denaro nel rispetto di tutte le norme internazionali sulle emissioni. Sui
modelli TTV, l'efficienza del motore è supportata anche dalla ventola
Electronic Visco.
I modelli TTV possono essere equipaggiati con il nuovo freno motore,
per una potenza frenante superiore del 40 %. Soprattutto quando si
guida in discesa con carichi pesanti, questo sistema evita il surriscaldamento dei freni di servizio.
Sistema SCR di post-trattamento gas di scarico e filtro DPF (filtro antiparticolato
diesel passivo) per risparmiare su carburante e costi.
In tal modo si accresce la sicurezza e si riducono i costi di manutenzione. Il sistema risulta estremamente confortevole, facile da utilizzare e
affidabile grazie a un pedale supplementare che agisce su una valvola
a farfalla. Le prestazioni dei freni sono ottimizzate automaticamente
secondo la modalità di guida preselezionata (automatica, manuale,
PTO).
Il motore DEUTZ 6.1 Stage 4 (Tier4 Final), moderna tecnologia made
in Germany, è sinonimo dei livelli più elevati di know-how ed efficienza, che consentono di ottenere la massima produttività.
16-17
SISTEMA DI
RAFFREDDAMENTO
IL NUOVO SISTEMA
DI RAFFREDDAMENTO.
COMPATTO, EFFICACE
E DI FACILE MANUTENZIONE.
Sistema di raffreddamento efficiente e compatto con radiatore dell'aria di
sovralimentazione, radiatore dell'acqua, radiatore dell'olio della trasmissione,
radiatore del carburante e condensatore.
Sistema di depurazione preliminare del filtro dell'aria aspirata: tubi a spirale e
tubi flessibili dell'aspiratore catturano il 95% della polvere prima di che penetri
nel filtro primario.
Le caratteristiche principali:
• Esclusivo sistema di apertura
• Soluzione interamente in alluminio
• Dissipazione del calore più elevata
Tecnologia PowerCore per il filtro dell'aria: portata d'aria del 20% superiore a quella
degli analoghi filtri standard.
una visuale chiara delle lavorazioni anteriori. Sopra ai radiatori, uno
Il sistema di raffreddamento, dal nuovissimo design, concepito in
speciale coperchio integra il prefiltro dell'aria, in cui l'aria entra
collaborazione con Italdesign Giugiaro, migliora notevolmente
passando attraverso un'area di prepulizia costituita da una serie di tubi
l'efficienza del motore grazie alla capacità di dissipazione del calore più
ciclonici a spirale. I tubi spingono polvere e detriti verso la parte
elevata. Tutti i radiatori e gli elementi di connessione sono realizzati in
TABELLE
esterna dell'alloggiamento. Un eiettore espelle le particelle di polvere
alluminio per favorire una dissipazione termica di consistente entità.
più pesanti. La polvere viene aspirata da un tubo per effetto della
L'esclusivo sistema di apertura consente di aprire completamente il
corrente d'aria discendente generata dalla ventola di raffreddamento.
radiatore, per poter effettuare la manutenzione in modo notevolmente
più rapido e semplice.
Il sistema di depurazione dell'aria utilizzato è il collaudato sistema di
filtrazione dell'aria PowerCore. Lo stato dell'arte per massima
Una volta chiuso, il sistema di raffreddamento è molto compatto e
affidabilità ed efficienza di filtrazione.
consente di abbassare l'ultima parte del cofano motore così da avere
18-19
TRASMISSIONE
IL TEMPO È POCO E IL CARBURANTE
È COSTOSO. PER CONSEGUIRE I PROPRI
OBIETTIVI, È NECESSARIO TROVARE
LA VELOCITÀ GIUSTA IN MODO RAPIDO
E PRECISO, PERSINO CON CARICHI
PESANTI E SU TERRENI SCOSCESI.
LA NUOVA SERIE 6 GARANTISCE CHE
TUTTO CONTINUI A FUNZIONARE PER
VOI NEL MIGLIOR MODO POSSIBILE.
20-21
TRASMISSIONE
POWERSHIFT, RCSHIFT O TTV.
LA SCELTA DEL TIPO DI
TRASMISSIONE È VOSTRA.
Trasmissione Powershift. L'efficiente trasmissione universale con cambio marcia
manuale.
RCshift. La nuova trasmissione completamente automatica per cambi marcia
fluidi.
Trasmissione TTV. Il "top" delle trasmissioni, che garantisce massimi livelli di
comfort di guida e di lavoro.
Qual è il settore principale su cui il vostro trattore deve concentrarsi?
Semplice lavoro in azienda? Fienagione? Trasporto di carichi pesanti?
Lavorazione del terreno con attrezzi pesanti? O una miscela di tutto
questo? Qualunque sia l'attività per cui verrà principalmente impiegata la
nuova Serie 6, potrete contare sulla trasmissione giusta per qualsiasi
esigenza dell'operatore e necessità economica.
Trasmissione manuale Powershift semplicissima: con cambio
meccanico a 5 velocità oltre alla trasmissione Powershift con 6 marce
avanti e 3 in retromarcia, per un totale di 30 + 15 velocità (con
riduttore: 54 + 27). Velocità massima 40 o 50 km/h (secondo le
disposizioni del mercato), tutte a regimi motore ridotti.
Trasmissione RCshift completamente automatica: con cambio
robotizzato a 5 velocità oltre alla trasmissione Powershift con 6 marce
avanti e 3 in retromarcia, per un totale di 30 + 15 velocità (con
riduttore: 54 + 27). Questa trasmissione è caratterizzata da velocità e
forza di spinta elevate.
Trasmissione TTV: trasmissione caratterizzata da massimo comfort e
alta efficienza. Il sistema, efficiente e affidabile, è in grado di variare
costantemente velocità, ottimizzando la potenza del motore senza
inutili sovraccarichi o sprechi di carburante, per un lavoro più
semplice e più produttivo. Questi principi di funzionamento
consentono alla trasmissione TTV di fornire rapidamente la velocità
di marcia richiesta, garantendo una guida regolare e vantaggi in
termini di comfort e sicurezza "in movimento", in particolare durante
la marcia su strada.
Tutte le trasmissioni sono facili da azionare, semplici da programmare
e da monitorare tramite i display di bordo. Offrono tutte straordinaria
efficienza, precisione ed efficacia. Tuttavia, quello che rende unica la
nuova Serie 6, è che consente di selezionare il livello di tecnologia del
cambio desiderato.
22-23
TRASMISSIONE
LA NUOVA TRASMISSIONE RCSHIFT.
ARMONIZZAZIONE PERFETTA
TRA COMANDI E COMFORT.
50 km/h SuperECO. Velocità massima con regime motore economico consente di
risparmiare carburante.
Velocità di trasmissione RCshift
Le caratteristiche principali:
• Comfort di un cambio completamente
•
Ridotta
1
2
Ridotta
B
C
D
E
F
3
A
Ridotta
•
E
A
B
C
D
E
F
A
4
•
•
B
C
D
F
Ridotta
•
•
•
automatico
3 strategie di guida
50ECO e 40 SuperECO km/h
Trasmissione multi-velocità regolabile
ad alta precisione (5 marce robotizzate
x 6 Powershift)
Sovrapposizione di min. 2 Powershift
Solo il 18% di salto di gamma nella
successiva marcia sincronizzata
17 marce nella gamma di velocità operativa
principale
pneumatici da 42" aumentano trazione e
comfort di guida (dal modello
6175)
A
B
C
D
E
F
Km/h
0
0,25 0,50 0,75 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,25 2,50 2,75 3,00 3,25 3,50 3,75 4,00 4,25 4,50 4,75 5,00
1
2
B
C
D
E
F
3
Normale
A
B
C
D
E
F
A
4
Normale
3. Completamente automatico: l'utilizzatore seleziona la gamma e
le velocità Powershift (operazioni su strada)
E
A
1. Manuale: l'utilizzatore seleziona gamma e velocità Powershift
2. Semi-automatico: l'utilizzatore seleziona la gamma e il sistema
seleziona automaticamente le velocità Powershift (operazioni sul
campo)
B
C
D
F
Normale
La nuova trasmissione RCshift garantisce cambi marcia estremamente
confortevoli, efficienti e completamente automatizzati, proprio come
il cambio automatico nella vostra vettura. Si può scegliere tra tre strategie di guida o di lavoro:
Normale
A
B
C
D
E
F
5
Normale
Per garantire una guida a consumi ridotti durante le operazioni di trasporto, sono disponibili velocità massime da 50 km/h ove consentito
per legge fino al 1447 giri/min (RCShift, a seconda della misura degli
pneumatici), di serie è incluso anche lo SpeedMatching per cambi marcia fluidi durante il lavoro di trasporto. La gestione della trasmissione è
elettronica, garantisce regolazioni e configurazione individuale estremamente precise nonché funzionalità migliorate.
A
B
C
D
E
F
Km/h 0 2,4
6,8
10 12 14 16 18 20 22 24 26 28 30 32 34 36 38 40 42 44 46 48 50 52 54 56 58 60 62 64 66 68 70 72 74
Nuova trasmissione RCshift 72 km/h completamente robotizzata limitata elettronicamente alla velocità massima di 50 km/h, ove consentito per legge.
24-25
TRASMISSIONE
TRASMISSIONE TTV.
BENVENUTI AL "TOP"
DEL COMFORT.
Gamma
%
Percentuale di potenza idrostatica
100
I
80
II
III
IV
60
40
20
Trasmissione
meccanica
100%
0
-20
-40
0
50 km/h
Massima efficienza
Le caratteristiche principali:
• 3 strategie di guida
• Estremamente confortevole ed efficiente
• Controllo velocità graduale da 0 a 50 km/h
• Disponibilità di max. 4 velocità Cruise
Cambio a variazione continua di velocità adesso fino a 226 CV (modello 6215).
(2 avanti + 2 in retromarcia)
La massima produttività è il risultato di una trasmissione della
potenza e di velocità di lavoro precise. La nuova Serie 6 vanta una
tecnologia di trasmissione TTV a variazione continua controllata
elettronicamente e allo stato dell'arte. Si tratta di un concetto
consolidato sperimentato e testato nel corso degli anni, ora con un
nuovo software per un utilizzo ancora migliore. Sono disponibili tre
strategie di guida per garantire le giuste condizioni per tutte le
situazioni lavorative: manuale, automatica e PTO. Complessivamente,
la gamma di velocità si estende da 0,2 km/h a 50 km/h,
conformemente alle norme in vigore sul mercato. Per il lavoro sul
campo, il sistema di trasmissione TTV funziona con la massima
efficienza in tutte e quattro le gamme. La confortevole trasmissione
TTV è estremamente efficiente grazie ai suoi quattro stadi meccanici,
che si innestano automaticamente. Gestione motore e trasmissione
sono completamente integrati, aumentandone la funzionalità e
consentendo di personalizzare le impostazioni. Inoltre una modalità
trailer stretch accresce la sicurezza nel trasporto con rimorchi.
Ogni singolo dettaglio del sistema di trasmissione TTV è stato
concepito per massimizzare la produttività della Serie 6.
Con una velocità massima di 50 km/h (ove consentito), la nuova Serie 6 TTV si
rivela un vero professionista del trasporto. Premendo semplicemente due pulsanti
sul joystick, l'operatore può richiamare 4 diverse velocità sia in campo che su
strada, e mantenere una velocità costante per risultati ottimali.
26-27
ASSALI E FRENI
NUOVI ASSALI E FRENI ANTERIORI.
NESSUN COMPROMESSO TRA
SICUREZZA E COMFORT DI GUIDA.
Sospensioni elettroniche adattive per sistema Anti-Dive e Anti-Rise. Le sospensioni
possono essere utilizzate sia in campo che su strada. All'occorrenza completamente
bloccabili.
Le caratteristiche principali:
• Esclusivo ponte anteriore con sospensioni
controllate elettronicamente
• Massima stabilità durante il lavoro
di trazione
• Esclusivi freni a disco a secco
• Sistema servofreno
• EPB di serie su modelli TTV
Il nuovo ponte anteriore con sospensione e l'impianto frenante della
Serie 6 sono davvero unici per prestazioni in questa gamma. Il ponte
anteriore è ora equipaggiato con un sistema di sospensione
adattativo a tre livelli automatici e un percorso dello stelo più lungo.
Questo ottimizza in modo significativo l'azione di molleggio. Il
sistema è controllato elettronicamente. In funzione dell'intensità di
frenatura e della velocità di guida, vengono attivati tre livelli di
sospensione: il sistema Anti-Dive e Anti-Rise, il sistema di
sospensione adatto sui campi o sulle strade e il sistema di
sospensione completamente bloccato. Per una larghezza di
carreggiata maggiore e una stabilità aumentata durante il lavoro di
trasporto, sono facoltativamente disponibili distanziatori da 50
mm e 100 mm. I trattori della Serie 6 TTV sono gli unici che
Sui modelli TTV, l'EPB sostituisce la leva del freno a mano ed è azionato mediante
un comando con pulsante elettrico sulla plancia del bracciolo.
prevedono di serie freni a disco a secco ad alte prestazioni sul ponte
anteriore. L'impianto frenante supplementare con servofreno
garantisce massime performance in frenata con la minor pressione
sul pedale. Nessun altro trattore offre di serie un ponte anteriore,
freni a disco a secco abbinati all'impianto frenante con servofreno
e sicurezza migliorata, in particolare ad alta velocità.
I modelli TTV son equipaggiati con EPB: il sistema elettronico del
freno di stazionamento che agisce sui freni a disco posteriori per
sbloccare qualsiasi carico dell'albero del pignone posteriore. L'EPB
si disinserisce automaticamente quando viene attivata la direzione
inversore e si inserisce automaticamente quando l'operatore
abbandona il sedile.
28-29
SOLLEVATORE
IDRAULICO
E PTO
IN FIENAGIONE CON UNA POTENTE
COMBINATA AL MATTINO,
PER POI LAVORARE CON CARICATORE
FRONTALE. LAVORO DI TRASPORTO
NEL POMERIGGIO, POI, IL GIORNO
SUCCESSIVO, TRAINO DI ATTREZZI PESANTI
NEI CAMPI. ANCHE QUESTO È
UN PUNTO DI FORZA DELLA SERIE 6.
30-31
SOLLEVATORE
IDRAULICO
E PTO
IDRAULICA E SOLLEVATORE.
PREDISPOSTI PER UNA VASTA
GAMMA DI APPLICAZIONI.
Nuovo sollevatore anteriore con posizione controllata per capacità di
sollevamento superiore (solo modelli TTV).
Le caratteristiche principali:
• Ampie possibilità di configurazione
• Comando meccanico o elettroidraulico
• Tutte le valvole idrauliche sono
proporzionali (modelli di cabina
MaxiVision 2)
•Sollevatore anteriore con posizione
controllata (modelli TTV)
•Nuovo concetto di sollevatore anteriore
•
integrato nel trattore
Nuova pompa LS ECO con 170 L/min:
migliora l'efficienza riducendo
l'assorbimento di potenza del 30%
(-1,3 kW al regime massimo nominale,
in folle) (modelli 6155-6185 TTV).
Idraulica e sollevatore della nuova Serie 6 vengono forniti con una
vasta gamma di opzioni. Per l'impianto idraulico è possibile scegliere
tra comando meccanico ed elettroidraulico, fino a cinque distributori
nella zona posteriore e due nella zona anteriore e una portata della
pompa idraulica fino a 170 L/min. La capacità di sollevamento
posteriore arriva fino a 10000 kg. I modelli con la cabina MaxiVision 2
dispongono tutti di distributori idraulici con controllo proporzionale
per una gestione molto precisa degli attrezzi. Nei modelli TTV, un
serbatoio dell'olio separato garantisce olio pulito per un periodo di
tempo considerevole. Questo prolunga gli intervalli di manutenzione.
Disponibilità di pompa con load sensing o a portata costante in
funzione delle esigenze dei clienti. Il nuovo impianto idraulico della
Serie 6 TTV consente di montare un sollevatore anteriore con posizione
controllata. Il nuovo supporto anteriore con nuovo sollevatore
anteriore integrato è concepito per abbinarsi alle sospensioni anteriori.
Questa soluzione fornisce un layout compatto per la massima capacità
di sterzo, offrendo fino a 5480 kg di sollevamento con max.
Semplici comandi remoti esterni del sollevatore idraulico posteriore e della PTO
da ogni lato.
2 distributori anteriori dedicati. La parte anteriore prevede anche un
terminale ISOBUS integrato. La PTO, controllata in modo
proporzionale, evita bruschi avvii e protegge i componenti della
trasmissione e del trattore.
Con quattro velocità per la PTO posteriore 540/540ECO/
1000/1000ECO e 1000 o 1000ECO anteriormente, tutti i lavori
possono essere svolti con la massima efficienza. La modalità ECO della
PTO consente di ridurre notevolmente il regime motore, con un
notevole risparmio di carburante. Il nuovo InfoCenterPro fornisce
informazioni chiare, facilmente comprensibili sulle funzioni idrauliche e
della PTO. Tutte le funzioni idrauliche e della PTO possono essere
facilmente impostate e comandate dalla plancia destra o dal bracciolo
in cabina. I modelli della Serie 6 sono disponibili con Light Kit o Ready Kit
già installato in fabbrica per il caricatore frontale. Questo significa che le
interfacce del caricatore frontale sono già preconfigurate. Così i costi
d'installazione si riducono in modo significativo.
32-33
PRECISION
FARMING
TUTTE LE COLTIVAZIONI SONO DIVERSE,
OGNI TERRENO È SPECIALE,
MA TUTTI RICHIEDONO TECNOLOGIE
DI PRECISION FARMING.
04-05
34-35
MOTORE
PRECISION
FARMING
SISTEMI PRECISION FARMING.
MASSIMA PRECISIONE
SU RICHIESTA.
Le funzioni TIM ready (Tractors Implement Management) sono in grado di far fronte
alle richieste delle attrezzature.
Le caratteristiche principali:
VT4 ready. Funzioni degli attrezzi controllate dai pulsanti del trattore.
• La Serie 6 offre l'intera gamma di
tecnologie DEUTZ-FAHR Precision Farming
• iMonitor2 con display da 12" o 8".
Il più grande sul mercato
• Semplice sistema di guida opzionale
• Controllo sezioni, TIM ready
La nuova Serie 6 è fabbricata con la tecnologia di Precision Farming più
avanzata. Le funzionalità dell'unità di monitoraggio e di comando centrale
sono uniche, proprio come le sue dimensioni: quelle dell'iMonitor2 sono da
8'' o 12". Tutto viene gestito su una singola, chiara interfaccia utente, dalle
funzioni del trattore alle applicazioni ISOBUS, allo sterzo automatico, ai
sistemi di comando e di gestione dati. Come opzione, è anche possibile
installare due telecamere indipendenti. Se lo si desidera, la nuova Serie 6
può anche essere TIM ready (Tractor Implement Management). Questo
significa che il trattore e l'attrezzo sono diventati una combinazione
intelligente, chiusa. Una tecnologia di questo tipo aumenta la precisione e
il comfort sul lavoro. Un'altra opzione è rappresentata dal sistema VT4, che
consente di controllare gli attrezzi utilizzando i pulsanti del trattore,
evitando così troppi comandi nella cabina. Il controllo sezioni e i sistemi di
comando a rateo variabile per irroratrici e seminatrici sono inclusi di serie.
Consentono all'operatore di attivare o disattivare sezioni per evitare
sovrapposizioni e preservare gli agrofarmaci del prodotto e i semi. Grazie a
un sistema di comando remoto opzionale, gli esperti del prodotto possono
supportare a distanza l'operatore attraverso lo schermo. Naturalmente
sono disponibili anche sistemi di comando automatico nonché soluzioni
per trasmissioni dati wireless e di gestione dati, che coprono tutte le fasi,
dalla programmazione lavorazioni alla fatturazione.
Controllo sezioni / comando a rateo variabile di serie.
Grazie allo standard ISOXML, le operazioni possono essere programmate,
documentate e valutate con numerose registrazioni sui campi agricoli.
36-37
DESIGN
LA FORMA SEGUE LA FUNZIONE.
ENTRAMBE LE ESIGENZE DEGLI
AGRICOLTORI.
Fanali alogeni anteriori disponibili di serie.
Cabina staccata dal cofano motore per un comfort di guida superiore.
Materiali di alta qualità e attenzione ai particolari.
ottimizzare tutte le funzioni e garantire interazione ottimale tra
Quando si parla di design dei trattori, molti tendono a pensare
operatore e trattore. Il miglior design del trattore è firmato Italdesign
esclusivamente all'aspetto del trattore. Naturalmente l'aspetto è
Giugiaro, ovvero una delle aziende più rinomate nell'ambito del design
importante, ma un buon design è ben più di questo. Include una vasta
di veicoli del 20mo e del 21mo secolo. Con i suoi oltre 200 progetti di
gamma di caratteristiche supplementari incentrate sulla persona per
TABELLE
design per l'industria automobilistica internazionale e marchi
cercare di renderne più semplice il lavoro. Sono aspetti primari
da
commerciali di veicoli, inclusi molti modelli classici, la nota azienda ha
considerare in tutti i progetti di design. Le innumerevoli serie di test
fatto storia. La nuova Serie 6 mette a disposizione degli imprenditori
hanno mostrato come spazi visivi, concetti delle luci, gamme di
agricoli l'esperienza ultracentenaria del costruttore di trattori
movimento, sequenze operative e integrazione di componenti tecnici
DEUTZ-FAHR abbinata a quella di Giugiaro, l'azienda leader nel design
debbano essere concepiti e organizzati in modo da semplificare il più
di veicoli.
possibile il lavoro dell'operatore e rendere il trattore un sistema
quanto più efficiente possibile nel suo complesso. L'obiettivo è
38-39
DATI TECNICI
40-41
DATI TECNICI
SERIE 6 AGROTRON
Dati tecnici
6155
6165
6175
6185
6205
6215
MOTORE
Costruttore
Modello
DEUTZ
DEUTZ
DEUTZ
DEUTZ
DEUTZ
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final)
Emissioni
Cilindri / cilindrata
DEUTZ
TCD 6.1 L06
n°/cc
6/6057
6/6057
6/6057
6/6057
6/6057
6/6057
Turbo intercooler
Ventola viscostatica
bar
1600
1600
1600
1600
1600
1600
Potenza a regime motore nominale (CEE R120)
Deutz Common Rail (DCR)
kW/CV
109,5/149
115,1/157
124,4/169
133/181
144,4/196
147,6/201
Potenza massima (ECE R120)
Potenza a regime motore nominale con boost
(CEE R120)
Potenza massima con boost (CEE R120)
Potenza omologata del motore in conformità
al regolamento delegato (UE) 2015/96
Regime di rotazione alla potenza massima
kW/CV
114,9/156
120,8/164
129,5/176
138,5/188
152,3/207
156,2/212
Regime massimo (nominale)
kW/CV
-
119,9/163
-
-
-
157/214
kW/CV
-
125,8/171
-
-
-
166/226
kW/CV
109,5/149
120/163
124,4/169
133/181
144,4/196
157/214
giri / min
1900
1900
1900
1900
1900
1900
giri / min
2100
2100
2100
2100
2100
2100
Nm
663
699
739
818
850
889
giri / min
1500
1400
1500
1500
1500
1500
%
33
28
35
35
29
24
Filtro aria con eiettore polveri
Sistema di post-trattamento dei gas di scarico
(EGR+FAP+SCR)
Capacità serbatoio carburante
Litri
280
280
280
280
280
280
Capacità serbatoio AdBlue
Litri
35
35
35
35
35
35
Coppia massima
Regime di rotazione alla coppia massima
Incremento di coppia
Regolatore elettronico di velocità del motore
TRASMISSIONE
Costruttore
Modello (Manuale/completamente robotizzata)
ZF
ZF
ZF
ZF
ZF
ZF
TPT16 / TPT16
RCshift
TPT16 / TPT16
RCshift
TPT18 / TPT18
RCshift
TPT18 / TPT18
RCshift
TPT20 / TPT20
RCshift
TPT20 / TPT20
RCshift
Numero velocità
N.
30+15
30+15
30+15
30+15
30+15
30+15
Numero di marce con super riduttore
N.
54+27
54+27
54+27
54+27
54+27
54+27
Numero velocità Powershift (ant./post.)
Velocità minima con super riduttore
N.
6/3
6/3
6/3
6/3
6/3
6/3
km/h
0,37
0,37
0,39
0,39
0,39
0,39
Velocità massima 50 km/h (Manuale/RCshift)
km/[email protected]/min [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected]
Velocità massima 40 km/h (Manuale/RCshift)
Strategie di guida (Manuale/Semi
automatica/Automatica) (solo RCshift)
Powershift automatico (solo RCshift)
km/[email protected]/min [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected] [email protected] / [email protected]
Speedmatching
SenseShift
PowerShuttle con 5 livelli di configurazione
ComfortClutch
Frizione a dischi multipli in bagno d'olio a comando
elettroidraulico
PTO
PTO 540/540ECO/1000/1000ECO
PTO AUTO
PTO anteriore 1000/1000ECO
ASSALI E FRENI
Costruttore ponte anteriore
Modello ponte anteriore
Carraro
Carraro
Carraro
Dana
Dana
Dana
20.29
20.29
20.29
M50
M50
M60L
Ponte anteriore con sospensioni
Ponte anteriore con freni
Predisposizione per sistema sterzo automatico Agrosky
con funzione EasySteer
Distanziatori anteriori e posteriori (50 o 100 mm)
Innesto doppia trazione a comando elettroidraulico
Bloccaggio differenziali anteriore e posteriore a comando
elettroidraulico
Impianto frenante sulle quattro ruote con innesto automatico trazione integrale
Powerbrake
Freno di stazionamento meccanico
Valvola frenatura idraulica rimorchio
Valvola frenatura pneumatica rimorchio
Guida idrostatica con pompa indipendente
Portata pompa sterzo
L/min
50
50
50
50
50
50
Angolo di sterzata
grado
52
52
52
52
52
52
SERIE 6 AGROTRON
Dati tecnici
6155
6165
6175
6185
6205
6215
Bosch
IMPIANTO IDRAULICO E SOLLEVATORE
Costruttore
Bosch
Bosch
Bosch
Bosch
Bosch
Pompa a portata fissa (di serie)
L/min
84
84
84
84
84
-
Pompa a portata variabile (load sensing) (di serie)
L/min
-
-
-
-
-
120
160
Pompa a portata variabile (load sensing) (opzionale)
120/160
120/160
120/160
120/160
120/160
Distributori meccanici ausiliari posteriori (di serie)
N.
2
2
2
2
2
2
Distributori meccanici ausiliari posteriori (opzionali)
Distributori elettroidraulici ausiliari posteriori
(solo RCshift)
Distributori idraulici ausiliari anteriori
(pacchetto Comfort)
Power beyond
N.
4
4
4
4
4
4
N.
2/4/5
2/4/5
2/4/5
2/4/5
2/4/5
2/4/5
N.
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
Litri
40
40
40
40
40
40
kg
9200
9200
9200
9200
10000
10000
kg
4110
4110
4110
5480
5480
5480
Quantità massima d'olio erogabile
Sollevatore posteriore a controllo elettronico
Radar
Capacità sollevatore posteriore
Tirante destro e terzo punto meccanico
Tirante destro e terzo punto idraulico
Stegoli Auto-hitch
Comandi su parafango
Sollevatore anteriore meccanico con stegoli retrattili
Capacità sollevatore anteriore
Raccordi ad attacco rapido
IMPIANTO ELETTRICO
Presa di corrente esterna
Presa di corrente per amperaggi superiori
Interfaccia attrezzi ISO 11786
Interfaccia attrezzi ISO 11783
CABINA
MaxiVision o MaxiVision 2
Joystick MaxCom (solo RCshift)
iMonitor2 (8" o 12")
InfoCenter (5")
Sistema Agrosky
Comfortip (gestione svolte a fine campo)
Comfortip professional (solo con iMonitor2)
Sedile Max Comfort Professional XL
Sedile Max Comfort Dynamic XL
Sedile passeggero imbottito
Sospensione meccanica cabina
Sospensione pneumatica cabina
Condizionatore
Sistema di climatizzazione automatico
Tetto ad alta visibilità con protezione dai raggi ultravioletti
Predisposizione per impianto audio con altoparlanti
Specchietti esterni telescopici
Specchietti esterni elettrici telescopici e riscaldati
Pannello controllo luci
Fari di lavoro alogeni
Fari di lavoro a LED (Generation 4)
Luci a LED integrate
Funzione Coming Home
DIMENSIONI E PESI
Passo
mm
2767
2767
2767
2767
2848
2848
Lunghezza (min-max)*
mm
4142-5712
4142-5712
4317-5712
4317-5712
4398-5793
4398-5793
Altezza (min-max)**
mm
2932-3032
2932-3032
3032-3082
3032-3082
3103-3153
3103-3153
Larghezza (min-max)**
mm
2416-2543
2416-2543
2472-2543
2472-2543
2500-2736
2500-2736
Luce libera da terra (min-max)**
555-685
mm
365-465
365-465
465-515
465-515
555-685
Massa a vuoto totale
kg
6750
6750
7530
8105
8200
8200
Massa massima complessiva ammessa
kg
11500
11500
12500
12500
13500
13500
: di serie
: opzionale -: non disponibile
*Lunghezza minima: da profilo anteriore cofano motore a braccio di sollevamento posteriore in posizione sollevata / Lunghezza massima: da zavorra anteriore con sollevatore anteriore a braccio
di sollevamento posteriore in posizione abbassata
**Min-Max: a seconda degli pneumatici e dell'attrezzatura
42-43
DATI TECNICI
SERIE 6 AGROTRON TTV
Dati tecnici
6155 TTV 6165 TTV 6175 TTV 6185 TTV 6205 TTV 6215 TTV
MOTORE
Costruttore
Modello
DEUTZ
DEUTZ
DEUTZ
DEUTZ
DEUTZ
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
TCD 6.1 L06
Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final) Stage 4 (Tier4 Final)
Emissioni
Cilindri / cilindrata
DEUTZ
TCD 6.1 L06
n°/cc
6/6057
6/6057
6/6057
6/6057
6/6057
6/6057
Turbo Intercooler
Ventola viscostatica elettronica
Deutz Common Rail (DCR)
bar
1600
1600
1600
1600
1600
1600
Potenza a regime motore nominale (CEE R120)
kW/CV
109,5/149
115,1/157
124,4/169
129/176
135,7/185
147,6/201
Potenza massima (ECE R120)
Potenza a regime motore nominale con boost
(ECE R120)
Potenza massima con boost (CEE R120)
Potenza omologata del motore in conformità al
regolamento delegato (UE) 2015/96
Regime di rotazione alla potenza massima
kW/CV
114,9/156
120,8/164
129,5/176
134,3/183
149,1/203
156,2/212
kW/CV
-
119,9/163
-
133/181
144,4/196
157/214
kW/CV
-
125,8/171
-
138,5/188
152,3/207
166/226
kW/CV
109,5/149
120/163
124,4/169
133/181
144,4/196
157/214
giri / min
1900
1900
1900
1900
1900
1900
Regime massimo (nominale)
giri / min
2100
2100
2100
2100
2100
2100
Nm
663
699
739
818
850
889
giri / min
1500
1400
1500
1500
1500
1500
%
33
28
31
35
29
24
Filtro aria con eiettore polveri
Sistema di post-trattamento dei gas di scarico
(EGR+FAP+SCR)
Capacità serbatoio carburante
Litri
280
280
280
280
280
280
Capacità serbatoio AdBlue
Litri
35
35
35
35
35
35
ZF
ZF
Coppia massima
Regime di rotazione alla coppia massima
Incremento di coppia
Regolatore elettronico di velocità del motore
Freno motore
TRASMISSIONE TTV
Costruttore
Modello
Numero di gamme
ZF
ZF
Eccom 1.5
Eccom 1.5
Eccom 1.5/1.5 HD Eccom 1.5/1.5 HD
ZF
ZF
S-Matic 180+
S-Matic 180+
N.
4
4
4
4
4
4
Velocità massima 50 km/h
km/[email protected]/min
[email protected]
[email protected]
[email protected]/[email protected]
[email protected]/[email protected]
[email protected]
[email protected]
Velocità massima 40 km/h
km/[email protected]/min
[email protected]
[email protected]
[email protected]/[email protected]
[email protected]/[email protected]
[email protected]
[email protected]
N.
2+2
2+2
2+2
2+2
2+2
2+2
Carraro
Carraro
Carraro
Dana
Dana
Dana
20.29
20.29
20.29
M50
M60L
M60L
PowerZero
Velocità
Strategie di guida (Automatica/Manuale/P.T.O.)
Comando Eco/Power
Inversore idraulico
PowerShuttle con 5 livelli di configurazione
PTO
PTO 540/540ECO/1000/1000ECO
PTO AUTO
PTO anteriore 1000/1000ECO
ASSALI E FRENI
Costruttore ponte anteriore
Modello ponte anteriore
Freno posteriore regolabile
Distanziatori anteriori e posteriori (50 o 100 mm)
Ponte anteriore con sospensioni
Ponte anteriore con freni
Predisposizione per sistema sterzo automatico
Agrosky con funzione EasySteer
Innesto doppia trazione a comando elettroidraulico
Bloccaggio differenziali anteriore e posteriore a
comando elettroidraulico
Impianto frenante sulle quattro ruote con innesto
automatico trazione integrale
Powerbrake
EPB (Freno di stazionamento elettronico)
Valvola frenatura idraulica rimorchio
Funzione Trailer stretch
Valvola frenatura pneumatica rimorchio
Valvola frenatura pneumatica + idraulica rimorchio
Guida idrostatica con pompa indipendente
Portata pompa sterzo
L/min
50
50
50
50
50
50
Angolo di sterzata
grado
52
52
52
52
52
52
I dati tecnici e le immagini sono indicativi. DEUTZ-FAHR, nel suo sforzo di dare un prodotto sempre più aderente alle vostre esigenze, si riserva di apportare aggiornamenti in qualsiasi momento
e senza obbligo di preavviso.
Velocità massima di 50 km/h ove consentito dalla legge. 40/50 km/h max. a basso regime in funzione delle dimensioni degli pneumatici.
SERIE 6 AGROTRON TTV
Dati tecnici
6155 TTV 6165 TTV 6175 TTV 6185 TTV 6205 TTV 6215 TTV
IMPIANTO IDRAULICO E SOLLEVATORE
Bosch
Bosch
Bosch
Bosch
Bosch
Bosch
Pompa a portata variabile (di serie)
Costruttore
L/min
120
120
120
120
120
120
Pompa a portata variabile (opzionale)
L/min
170
170
170
170
160
160
Distributori elettroidraulici ausiliari posteriori (di serie)
N.
4
4
4
4
4
4
Distributori elettroidraulici ausiliari posteriori (opzionali)
N.
5
5
5
5
5
5
Distributori elettroidraulici ausiliari anteriori (opzionali)
Comando elettroidraulico con regolatore di flusso e temporizzatore
Power beyond
N.
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
1/2
Quantità massima d'olio erogabile
Litri
40
40
40
40
40
40
Serbatoio olio separato
Litri
50
50
50
50
50
50
kg
9200
9200
9200
9200
10000
10000
kg
4110
4110
4110
5480
5480
5480
Impianto idraulico a centro chiuso (Load sensing)
Sollevatore posteriore a controllo elettronico
Radar
Capacità sollevatore posteriore
Tirante destro e terzo punto meccanico
Stegoli Auto-hitch
Comandi su parafango
Sollevatore anteriore a controllo elettronico
Capacità sollevatore anteriore
Raccordi ad attacco rapido
IMPIANTO ELETTRICO
Presa di corrente esterna
Presa di corrente per amperaggi superiori
Interfaccia attrezzi ISO 11786
Interfaccia attrezzi ISO 11783
CABINA
MaxiVision 2
Bracciolo multifunzione MaxCom
iMonitor2 (8" o 12")
WorkDisplay
InfoCenter (5")
Sistema Agrosky
Comfortip (gestione svolte a fine campo)
Comfortip professional (solo con iMonitor2)
Sedile Max Comfort Dynamic XL
Sedile Max Comfort Dynamic XL
Sedile Max-Comfort Evolution Active DDS
Sedile passeggero imbottito
Sospensione meccanica cabina
Sospensione pneumatica cabina
Condizionatore
Sistema di climatizzazione automatico
Tetto ad alta visibilità con protezione dai raggi ultravioletti
Predisposizione per impianto audio con altoparlanti
Specchietti esterni telescopici
Specchietti esterni elettrici telescopici e riscaldati
Pannello controllo luci
Fari di lavoro alogeni
Fari di lavoro a LED (Generation 4)
Luci a LED integrate
Luce ambientale
Funzione Coming Home
DIMENSIONI E PESI
Passo
mm
2767
2767
2767
2767
2848
2848
Lunghezza (min-max)*
mm
4142-5712
4142-5712
4317-5712
4317-5712
4398-5793
4398-5793
Altezza (min-max)**
mm
2932-3032
2932-3032
3032-3082
3032-3082
3103-3153
3103-3153
Larghezza (min-max)**
mm
2416-2543
2416-2543
2472-2543
2472-2543
2500-2736
2500-2736
Luce libera da terra (min-max)**
555-685
mm
365-465
365-465
465-515
465-515
555-685
Massa a vuoto totale
kg
8230
8230
8290
8340
8580
8580
Massa massima complessiva ammessa
kg
11500
11500
12500
12500
13500
13500
: di serie
: opzionale -: non disponibile
*Lunghezza minima: da profilo anteriore cofano motore a braccio di sollevamento posteriore in posizione sollevata / Lunghezza massima: da zavorra anteriore con sollevatore anteriore a braccio
di sollevamento posteriore in posizione abbassata
**Min-Max: a seconda degli pneumatici e dell'attrezzatura
44-45
APPLICAZIONI
PER TUTTI I TIPI DI USO AGRICOLO,
PER QUALSIASI ESIGENZA E SITUAZIONE
ECONOMICA, LA SERIE 6 PROPONE
LA GIUSTA COMBINAZIONE
DI TECNOLOGIE, OFFRENDO
LE MIGLIORI PROSPETTIVE
PER LA VOSTRA ATTIVITÀ.
46-47
COMUNI
MANUTENZIONE SU STRADA
E TERRENO. MANUTENZIONE
INVERNALE SU STRADA E TRASPORTO:
I VEICOLI DELLA SERIE 6 SONO
PERFETTI VEICOLI MULTI-FUNZIONE
PER UN USO A BASSO COSTO IN CITTÀ,
COMUNI E COMUNITÀ IN QUALSIASI
PERIODO DELL'ANNO.
Marketing-Communication Service - Codice 308.8513.1.4-6 - 07/2016
ciagreen
Concessionario
Per saperne di più contatta il tuo concessionario DEUTZ-FAHR
o visita il sito deutz-fahr.com.
Seguici su:
www.facebook.com/deutzfahritalia
DEUTZ-FAHR è un marchio

Documenti analoghi

serie 5 - Bocelli Macchine Agricole

serie 5 - Bocelli Macchine Agricole di questi motori è sottolineata da una coppia che si mantiene vicina a quella massima tra 1200 e 1900 giri/min, cioè proprio ai regimi adottati nella maggior parte delle lavorazioni agricole. e la ...

Dettagli