IL TRATTORE CHE STAVI ASPETTANDO. IL NUOVO AGROTRON

Commenti

Transcript

IL TRATTORE CHE STAVI ASPETTANDO. IL NUOVO AGROTRON
m
i j
*.
.
A
ti...
>.'^v
^ -.Ì;^^
:::-^
:i;:^;ì
IL TRATTORE CHE
STAVI ASPETTANDO.
IL NUOVO AGROTRON TTV
410/420/430
EUOLUING AGRICULTURE.
Progettare un trattore adatto a ogni tipo
ì applicazione è un obiettivo
Ma ancor più difficile è soddisfare le
DEUTZ-FAHR costruisce trattori e mietitrebbie esattamente allineati a queste
esigenze.
specifiche esigenze di ogni agricoltore.
Anche se l'agricoltura diventa sempre
più complessa e gli agricoltori devono
essere sempre più preparati e attenti,
ad accomunare allevatori, grandi aziende e contoterzisti è l'amore per la terra
unito ad una gestione sostenibile e razionale dell'attività agricola.
I requisiti dalie aziende che si occupiìno di allevamento
di bovini da latte devono essere considerati tanto
È questa conoscenza, abbinata ad
quanto...
un'ampia competenza che influisce sìa
sulle decisioni economiche che tecniche.
t
i
DEUTZ-FAHR sa da più di BD anni cosa
vogliono gli agricoltori. Trattori economicamente convenienti, affidabili e soprattutto redditizil Vogliono macchine
da utilizzare in modo efficiente e produttivo.
quelli delle aziende che si dedicano alla coltivazione del terreno.
"DA PIÙ DI 80 ANNI GLI
AGRICOLTORI SI AFFIDANO
ALL'INNOVATIVA TECNOLOGIA
DI DEUTZ-FAHR."
i
i
Per gli alleuatorì, le grandi aziende e i con-
queste aziende [dallo sfalcio alla prepara-
una delle cabine più ampie e confortevoli
toterzisti i\ oggi conta ogni euro investita. I
zione della razione alimentare] operando
completano l'equipaggiamento di questo
trattori moderni non devono soltanto esse-
per massimizzare il coefficiente di utilizza-
trattore moderno e versatile.
re economici ma devono garantire maggiori
zione orario. Ma è con il caricatore fronta-
Motori equilibrati con un elevato rendi-
produttività. A fare la differenza è l'idea di
le per la movimentazione dei prodotti, che
mento assicurano bassi consumi in ogni
massima redditività globale.
questa serie si distingue per maneggevo-
tipo d'impiego. Grazie ai lunghi intervalli
ezza e comfort.
di manutenzione ed ai vantaggiosi prezzi dei ricambi originali, l'Agrotron TTV
I trattori di potenze comprese fra 120 e
Il nuovo Agrotron TWI 410/420/430 è
410/420/430 si afferma in ogni azienda
le dell'agricoltura europea. Nonostante la
stato concepito per soddisfare le esigenze
per i bassi costi d'esercizio, Ciò si riper-
tendenza verso trattori sempre più grandi,
di ogni agricoltore. Equipaggiati con i più
cuote positivamente sui costi generali per-
la loro percentuale di mercato negli ultimi
moderni motori DEUTZ a 4 cilindri, di un
ché l'obiettivo generale è quello di avere i
anni è aumentata costantemente. Sono i
cambio a variazione continua estremamen-
massimo ritorno economico,
trattori di questa categoria di potenza
te efficiente e un potente impianto idrauli-
quelli a cui viene affidato ogni tipo di lavoro
co. Quattro velocità della presa di forza e
e che devono poter fare tutto. Ovvero es-
ts
STILE M • • ERNO
LINEE ACCATTIVANTI
E UNA NUOVA
EFFICIENZA OPERATIVA
145CV oggi costituiscono la spina dorsa-
sere potenti, economici, flessibili, efficienti
ed affidabili. Trattori che dai contoterzistì
e dalle grandi aziende vengono utilizzati
al massimo della loro capacità operativa.
»
Il retro dell'Agrotron 410/420/430 si contraddistingue per le am-
Trattori che nell'allevamento di bovini da
pie superfici vetrate, numerosa fari di lavoro e la telecamera per la
latte devono saper sfruttare al meglio la
retrovisione.
diversità degli impieghi che caratterizzano
DEUTZ-FAHR P o w e r Control (DPG)
Curva con overpower DPC
I
DPC
Potenza nominale
1
i
)
!
i
1
1
1
Grazie ai motori DEUTZ, il nuovo Agrotron TTV
combustione di nuova configurazione 1 motori
esimente l'iniettore con conseguente immis-
41B/42Q/43Q è in grado di risparmiare car-
della serie 2019 garantiscono elevate pre-
sione del carburante nella zona centrale del
birante sin dalla prima ora d'esareizio grazie
stazioni costanti anche nei lavori di trazione
pistone, dove normalmente avviene l'accen-
al mantenimento di una coppia elevata in un
più difficili.
sione, a vantaggio di una maggiore potenza
ampio intervallo di giri e al regime economico
E il sistema d'iniezione elettronica con pres-
e minori consumi.
del motore a 4D km/h [14D0 giri/min).
sioni d'iniezione fino a 1.600 bar assicura una
Una peculiarità dei motori dei TTV è rappre-
risposta rapida ed elevati incrementi di cop-
sentata dalla presenza della ventola visco-
DEUTZ Common Rail IDCR), quattro valvole
pia anche a bassi regimi.
statica a controllo elettronico che lavora a
per cilindro, EGR (ricircolo dei gas di scari-
Con potenze di 114CV/B4kW [TTV 4101,
velocità variabili a seconda delle temperature
co esterno), turbocompressore con interco-
124CV/91kW[TTV420)e134CV/98,5kW
e dei carichi. La velocità di rotazione della
oler. sistema d'iniezione elettronico ad alta
[TTV 430] i nuovi Agrotron TTV sono i trat-
ventola è regolata da un giunto d'azionamento
pressione, radiatore del carburante. Questi
tori multiuso ideali per !e aziende agricole e
viscoso comandato da un sistema elettronico
sono solo alcuni dei dettagli dei motori tur-
i contoterzisti. La distribuzione a 16 valvole
che garantisce tempi di reazione molto brevi
1
e, quindi, una regolazione dei flussi d'aria di
1
•
1
1
raffreddamento in proporzione al fabbisogno.
"I
—TT
1.2DD
140D
1.60D
1,8DQ
^ •
9.0D0 2.1G0
M O T O R I
D E U T Z
S O N O
E C O I M O M I C I
H risultato è H mantenimento della tempera
tura d'esercizio del liquido di raffreddamento
E POTENTI."
in un campo di valori ottimale, una maggiore
Regime motore [giri/mini
protezione del motore dal surriscaldamento,
L'innovativa tecnologia DPC gestisce in modo ottimale l'erogazione di
bodiesel a 4 cilindri dei nuovi Agrotron TTV
permette di avere un perfetto riempimento
il giusto apporto d'aria di raffreddamento a
potenza in funzione dei carichi di lavoro. Coppia elevata, prontezza del
410/420/430.
del cilindro ed una ottimizzazione della misce-
tutti I radiatori con un conseguente un mi-
motore e trattività sono garantite anche negli impieghi più gravosi.
Grazie al nuovo sistema d'iniezione con due
la aria-gasolio. Inoltre, il disegno della testata
nor assorbimento di potenza e, quindi, minori
pompe lubrificate dall'olio motore e camere di
permette di posizionare centralmente e venti-
consumi di carburante.
^ li
li*
&
l
n;
p
ATO COIMC
TRATO
•
^
•^ih.,
"*'•^"l.Kl,
_*^ ( • * ^ ^ .
Anche il sistema di raffreddamento rappresenta una
Il sistema di ricircolo dei gas di scarico
soluzione tecnologicamente innovativa; la disposizione in
(AGRex] permette di ridurre pesantemen-
serie dei cinque radiatori [liquido di raffreddamento, olio
te gli ossidi di Azoto (NOx) che rappresen-
trasmissione, gasolio, intercooler e condensatore per
tano uno dei maggiori inquinanti derivanti
l'aria condizionata! consente, infatti, di avere un'espo-
dalla combustione.
120 T
1QQBO60-
sizione all'aria della massima superficie, mantenendo il
Attraverso una valvola regolata dalla cen-
minimo ingombro. Inoltre, l'esclusivo sistema di aper-
tralina del motore, parte dei gas di sca-
4D-
ture a compasso permette di agevolare al massimo le
rico vengono reimmessi nel condotto di
operazioni di pulizia e manutenzione.
aspirazione e miscelati all'aria in entrata
1 2D-
nei cilindri; un particolare molto importante è rappresentato dal fatto cfie il si-
0
900
Minore consumo dj carburante
1300
1500
1700
1900
2100
650 T
T300
nell aspirazione per non compromettere
i
4
1
1
!
!
1
•
1
i
1
i
1
1
•
1
"^
incrementare i consumi. Questo sistema
1
1
i
1
1
'
h Motore tradiiionale
/
^^^^fc.
1
/
'
i
'
i
1
1
Efficienza totale
B
1
accelerazione e ripresa.
!
^Motore Deutz
ì
Grazie alla RIO, economica, TAgratron TTV lavora
1
]
avere maggiori prestazioni soprattutto in
r
1
1
••260
550-
permette, grazie al controllo elettronico di
*
1
••280
'efficienza della combustione e per non
Riduzione del consumo di carburante del 15%
1
2300
Regime motore (giri/mini
stema di ricircolo ha un proprio radiatore
cfie raffredda i gas di scarico di ritorno
1100
1
'
33%
,
J—11
in un range di giri ottimizzato dal punto di vista dei
1
,
H
\
,
,
,
;
consumi.
"SENZA
COMPROMESSI."
900
11DD
13G0
Regime motore [giri/min]
1500
17QD
190Q
2100
2300
La coppia massima e il consumo minimo rientrano nel range di lavoro principale dell'Agratran TTV 430.
I
anjTZflirtt
k-
^
-
1 -
^
^
'
t
•
e
firazie all'elevata percentuale della compo-
dischi in bagno d'olio, da una gamma all'altra
(che può essere comunque variata utilizzan-
nente meccanica, il cambio a variazione con-
senza soluzione di continuità, ottimizzando la
do il pedale dell'acceleratore), il regime della
tinua dell'Agpotron TTV 41Q/420/430 per-
produttività, In altre parole, da 0 a 40 km/h
PTO rimane costante.
mette dì avere una scelta infinita di velocità
si marcia sempre fluidamente, con il rappor-
Manuale
e quindi la massima flessibilità nell'adattare
to ottimale innestato.
In questa modalità il trattore viene azionato
la velocità del motore alle diverse condizioni
La gestione elettronica della trasmissione
nel modo tradizionale, Il pedale dell'acceleF
TTV permette di avere una strategia di guida
ratore varia il regime del motore e il Power-
per ogni esigenza:
ComV controlla la velocità di avanzamento.
II gruppo meccanico-idrostatico è costituito
Automatica
Tenendo premuto il joystick, la variazione di
da un riduttore epicicloidale e da un'unità
Preferibile per varie tipologie di lavorazioni
velocità è continua.
idrostatica, assemblati in una configurazione
in campo (aratura o erpicatura.ad esempio]
Cruise
In qualsiasi condizione è possibile regolare le pre-
studiata nei minimi particolari Quattro roti-
e per trasporti. Agendo sull'acceleratore si
In modalità Auto e PTO, è possibile memo-
stazioni in funzione dei consumi o della massima
smi epicicloidali - ognuno dei quali in grado
arriva rapidamente alla velocità di avanza-
rizzare una velocità di crocerà avanti e una
potenza.
di assicurare la continuità all'interno della
mento precedentemente impostata. A que-
indietro (con l'iMonitor diventano 2 avanti e
specifica gamma - compongono il riduttore
sto punto, il sistema elettronico mantiene
2 in retro).
epicicloidale.
costante la velocità di avanzamento, varian-
PowerZero
La pompa a portata variabile dell'unità Idro-
do automaticamente i! regime del motore in
A motore acceso e con modalità "Automati-
Una postazione di lavoro che non potrebbe essere più funzionale, con la leva di comando PowerComV e
statica, azionata direttamente dal motore,
funzione de! carico,
ca" oppure "PTO" inserita, è attiva anche ìa
"iMonitor opzionale tutto è a portata di mano e sotto controllo.
determina la velocità del motore idraulico e
PTO
funzione "Power Zero" (arresto attivo): senza
conseguentemente la velocità della trattrice
Azionando la PTO, si attiva in automatico la
tirare il freno a mano, con motore al minimo.
in modo continuo.
modalità in cui il regime PTD/motore è im-
indipendentemente dal grado di pendenza o
gioco combinato dei quattro rotismi con-
postato con l'acceleratore manuale. Indipen-
dai carico, la trasmissione mantiene il trat-
sente invece di passare, attraverso frizioni a
dentemente dalla velocità di avanzamento
tore in posizione di arresto.
di carico, sempre in modo efficiente.
tt
UIM UTILIZZO DEL TRATTORE
ss
FACILE E INTUITIVO
10
11
Il nuovo servofreno (sistema POWER
Con un regime di 1.000 giri/min, la
Già nel menu principale sono raggruppate tutte le funzioni più im-
BRAKE) permette all'operatore di agire
presa di forza anteriore viene azionata
portanti del trattore.
sul pedale del freno con il minimo sforzo
direttamente dal motore e può essere
ottenendo dall'impianto frenante una ri-
attivata elettroidraulicamente premen-
sposta pronta, potente e ben modulata
do semplicemente un tasto, Funziona
grazie alla costante pressione del circo-
indipendentemente dalla presa di forza
ito idraulico.
posteriore.
Il sistema POWER BRAKE adotta anche
un accumulatore ausiliario di emergenza
1
in grado di garantire fino a 10 frenate
1
1
1
In totale sicurezza anche a macchina
i
spenta.
i
-18%
Un'altra peculiarità degli Agrotron TTV è
la presa dì forza posteriore a quattro velorità[540/540E/1.000/1.ODO
LA • I TAZIONE DI
PRESE DI FORZA È
ECCEZIONALE."
tfi
1.000 i
E].
L'innesto è elettroidraulico-proporzionale
e pertanto viene garantito un avviamenLa PTD Auto disattiva !a presa di forza appena il sollevatore poste-
to dolce e modulato della presa di forza.
riore viene azionato.
Sono inoltre disponibili la PTD Auto (di
S
s
1,40Q
1.600
1.B00
2,000
Regime motore [giri/mini
serie] e la PTQ Syncro (optional].
Grazie alla presa di forza economica. l'Agrotron TTV lavora in una fascia di
regimi ottimizzata dal punto di vista dei consumi.
19
13
Per aumentare la produttività gli attrezzi
dotati di un serbatoio dell'olio idraulico
La precisione nel controllo del sollevato-
Su richiesta sono disponibili gruppo sollevatore e
di lavoro diventano sempre più comples-
separato della capacità di 50 litri.
re è garantita da una centralina elettro-
PTO anteriore.
si da comandare e rrchìedono un impian-
nica in grado di dosare la straordinaria
to Idraulico all'altezza della situazione
La quantità prelevabile è di 36 litri. Il ser-
forza dell'impianto idraulico e controllare
lenendo conto di tutto questo, DEUTZ-
batoio dell'olio, completamente ìndipen-
costantemente tutte le funzioni del si-
FAHR ha previsto di serie l'impianto Lo-
dente dalla trasmissione, fornisce l'olio al
stema; sforzo, posizione, interramento
adSensìng.
sollevatore e ai distributori ausiliari ed è
rapido, mix, bloccaggio per il trasporto,
dotato di un proprio sistema di filtraggio.
limitazione dell'altezza di sollevamento.
LAgrotron TTV 410/420/430 è dotato di
Gli Agrotron TTV sono equipaggiati con
regolazione della velocità di abbassa-
un impianto idraulico con pompa a portata
un sollevatore elettronico dotato di con-
mento, anti-dumping e slittamento.
"UN IMPIANTO IDRAULICO
ADATTO AD OGNI TIPO
DI IMPIEGO"
Le regolazioni del sollevatore vengono
effettuate tramite un'apposita consolle
laterale che, tramite un display digitale
sul cruscotto, permette di visualizzare i
relativi parametri di lavoro.
variabile [Load-Sensing] da 1101/min. La
trollo dello slittamento mediante radar.
La regolazione dello slittamento, in par-
configurazione prevede fino a 7 distribu-
in grado di gestire in tutta sicurezza ogni
ticolare, è una funzione gestibile diretta-
tori ausiliari (5 posteriori + 2 anteriori],
tipo di attrezzatura.
mente dall'operatore, tramite un apposito potenziometro, La capacità massima
controllati dai pulsanti posti sul PoviferFino a 7 distributori idraulici per un totale di 10 vie
ComV. dal Joystick sul bracciolo e dalle
Funzioni e sensori sono costantemente
posteriori, 2 vie anteriori, più controllo del solleva-
"smart wheels" sulla consolle laterale.
monitorati da un collaudato sistema in-
tore anteriore.
Gli Agrotron TTV 410/420/430 sono
tegrato di diagnosi.
14
di sollevamento è di 6200 kg.
15
La gestione di una trattrice non è sempre
Tutti i comandi, raggruppati con una lo-
dalità di utilizzo di diversi dispositivi quali
il nuova terminale iMonitor offre oltre alleccezio-
facile. Da sempre DEUTZ-FAHR swiluppa i
gica di colore che li contraddistingue per
sollevatore, PTO, distributori, motore e
nale facilità d'uso e all'ottima disposizione di tutti i
suoi prodotti ponendo l'operatore al cen-
funzione, sono collocati attorno all'opera-
trasmissione.
comandi anche una telecamera per la retromarcia,
tro del progetto sia in termini di comfort
tore in modo funzionale ed ergonomico,
un impianto vJvavoce e un attacco per lettor^e mp3.
che di facilità d'uso.
secondo la frequenza di maggiore utilizzo.
Utilizzare un Agrotron TTV 410/420/430
risulta quindi facile e intuitivo fin dai primi
Il comfort di un trattare moderno è la
11 bracciolo multifunzione con Joystick in-
passi. Per lavorare con un TTV al massi-
somma di una serie di fattori che rendo-
tegrato esalta ancora di più il concetto
mo della sua produttività bastano pochi,
no piacevole e gratificante l'ambiente di
del "tutto a portata di mano", rendendo il
semplici gesti.
lavoro quotidiano.
controllo della maggior parte delle funzio-
Semplicità delle funzioni di guida, visibilità
ni degli Agrotron TTV un gioco da ragazzi.
I vantaggi sono evidenti: risparmio di
tempo, maggiore sicurezza operativa,
maggiore facilità nell'istruire più operato-
"SUBITO OPERATIVI SUL CAMPO
»
ri all'uso della trattrice.
4
(
totale, rumori e vibrazioni sotto control-
Per il massimo controllo e la persona-
Io e comodità da boriine di lusso: queste
lizzazione di diverse funzioni è possibile
sono le caratteristiche che DEUTZ-FAHR,
equipaggiare i TTV con l'iMonitor l'inter-
per tradizione, garantisce su tutti i suoi
faccia multimediale [ISO bus compatibi-
trattori e che negli Agrotron TTV trovano
le] che gestisce le principali funzioni del
la loro massima espressione
trattore e permette di ampliare le mo-
La moderna cabina offre una straordinaria visibilità, un accesso comodo e
comfort insuperabile.
16
17
1
LE PRESTAZIONI E L'EFFICIENZA
CHE TUTTI VORREBBERO.
POWER
EFFICIENCY
^
^
*-?:-•
-
]
ì
f
- - ;
* •
h
^
i^^
LÌ
1
A
-
1B
( ^
19
1
L'EFFICIENZA INTEGRATA
DI TUTTI I SISTEMI.
40 km/h a regime
super-economico
motore
La velocità massima può essere
programmata e viene raggiunta con un
Modalità
ECO/Power
In qualsiasi condizione è possibile
regolare le prestazioni in funzione dei
consumi o della massima potenza.
basso regime del motore. Ciò consente
di risparmiare cerburante.
Olio della trasmissione
subito in temperatura
d'eserciiìo
circuito di raffreddamento dell'olio del
Serbatoio deirollo
idraulico separato
serbatoio dell'olio idraulico.
completamente indipendente dalla
cambio è dotato di una valvola termosta-
trasmissione, permette di mantenere più
tica che garantisce un rapido raggiun-
pulito rollo nel cambio, aumentandone
gimento della temperatura d^esercizio.
gli intervalli di sostituzione.
anche a basse temperature.
Uentola eVisco
La ventola viscostatica a controllo
Prese di forza
aeonomiche
Con quattro velocità delle prese di forza,
fra cui due economiche t540E/1D0E),
elettronico regola il flusso d'aria di
l'Agrotron TTV 410/42Q/43D risparmia
raffreddamento in funzione del fabbisogno.
fino ai 18% df carburante nei lavori alla PTQ.
In questo modo sì risparmia carburante in
qualsiasi situazione d'impiego.
Motori Deutz DCR
Impianto idraulico
Load-Sensìng
Potenza idraulica solo quando serve,
lino a 110 litri/min.
motori Deutz a 16 valvole, Commm
Rai! si distìnguono per affidabilità,
PowerBrake
Laumento della distanza tra freni e
durata, potenza e bassi consumi
dischi [compensata dal servofreno]
dì carburante.
comporta un minor assorbimento di
potenza, minor usura delle parti e minor
riscaldamento dell'olio.
20
21
DATI TECNICI.
MOTORE
Descnzione
Motore diesel DEUTZ raffreddato
a liquido
• Cilindri/Cilindrata
Alesaggio/Corsa
TÌV410
Tipo
TTV42D
TCD2D12L4 4VDCR
N-Zcm^
4/4,03B
mm
101/126
l Sistema dì inié
TTV430
DCR (DEUTZ Common-Rail] con pressione di 1,600 bar e iniettori a 6 fori
Potefva nominale (2000/25 EC)
kW/CV
84/114
91/124
98,5/134
Potenza massima con OPC
kW/CV
89/121
95/130
104/142
Regime di giri nominale
2.100
Coppia max.
Intervallo di potenza costante
611
giri/min
1.600-2.100
Aspirazione dell'aria
SOCtocofano
Cdpacità serbatoio
220
Intervalli per
ogni 500 h o una volta l'anno
TRASMISSIONE TTV A VARIAZIONE CONTINUA
Descrizione
TTV 410
Tipo trasmissione
TTV 420
TTV 430
trasmissione TTV a variazione continua
Inversore
idraulico, con frizioni in bagno d'oli
Radiatore olio
di serie
Velocità massima
40 krrv^ a regime super-economico motore 11400 giri/min)
Velocità presa di forza
540/540 E/1000/1000 E
IMPIANTO IDRAULICO
Descrizione
TTV410
Load sensing
Sistema
Circuito dell'olio
Sistema idraulico a centro chiuso (gestione separata deirolio)
Quantità d'olio prelevabile
Portata pompa
Distributori ausiliari
nV420
36
l/min (bar]
Load Sensing 110 (200)
fino a 7 distributori a comando elettrico
6.200
22
TTV 430
AGROTRON TTV 4 1 0 / 4 2 0 / 4 3 0 : L'IDEA DI
MASSIMA RE • • ITIVITA GLOBALE CHE PREMIA
tn esclusiva da DEUT2-FAHR:
Risparmio di carburante anche a 40 km/h
Un cambio, due velocità finali a scelta:
24 mesi di garanzia su tutta la gamma
grazie al regime economico del motore.
4D 0 50 km/h,
DELJTZ Common RaiL La tecnologia esclusiva
Sistema di ricircolo dei gas di scarico con
Motore compatibile con Bindiesel fino al 100%
per i minimi consumi di carburante e tempi di
radiatore esterno.
(Siodiesel rispondente alle specifiche EN 14214;2003).
Agrotron M. TTV L e X.
risposta rapidissimi.
POWER
EFFICIEI\ICY
P.T.O a quattro velocità, di serie:
I trattori DEUTZ-FAHR offrono sempre ia
Grazie all'efficienza integrata di tutti i sistemi,
540/540E/1GDO/10DDE,
massima redditività globale; economici,
i trattori DEUTZ FAHR risparmiano fino al 15%
potenti e con costi d'esercizio ridotti
di carburante Diesel rispetto alla concorrenza.
al minimo.
23
»
.
Pntnt\i^nM!i^mi3i;Hi'<:TTmiihtmihtk uifttylvM^K IH' *ui'»!b^,vJi \iv^si\' rr^cì*-''
SAME DEUTZ-FAHR DEUTSCHLAND GmbH
Oeutz-FanhSti.ìlk l D'89415 Lmiingen Genikìny www.Sivnetìeutz-fahrde
SAME DEUTZ-FAHR ITALIA S.p.A.
Viale Ciisscvu. 15 _ 24047 Treviglio {BGi, to/y_ Pli ^-39 0363 4211
www.somcdeuU'kVv.com
_ _ -
. . .T.^ ,
- • *
AecMMo -rauco- s * «
Coli. DEU-l-F-2011-1
Inv.
16069

Documenti analoghi

Trattori Deutz Fahr Agrotron TTV 410-420-430

Trattori Deutz Fahr Agrotron TTV 410-420-430 Il retro dell’Agrotron 410 / 420 / 430 si contraddistingue per le ampie superfici vetrate, numerosi fari di lavoro e la telecamera per la

Dettagli

serie 5 - Bocelli Macchine Agricole

serie 5 - Bocelli Macchine Agricole una postaZione di comando senZa compromessi. Concepita per offrire un ambiente di lavoro caratterizzato da funzionalità e comfort ai più alti livelli, anche la nuova cabina “e Class” della serie 5 ...

Dettagli

Trattori Deutz Fahr Agrotron TTV 610-620-630

Trattori Deutz Fahr Agrotron TTV 610-620-630 con pompa a portata variabile fino a 160 l/min e con distributori elettroidraulici, tutti dotati di regolatore di flusso, di cui due anche con regolazione del tempo di erogazione dell’olio. Grazie ...

Dettagli