Tribunale di Ancona

Commenti

Transcript

Tribunale di Ancona
Tribunale di Ancona
SEZIONE FALLIMENTARE
Fallimento n. 128/2010
04/09/2012 ore 11.00 - 10/09/2012 ore 11.00
Commissionario
Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A
Via delle Grazie, 3/5 - 57125 Livorno
Tel. 0586 - 20.141 - Fax 0586 - 20.14.31
www.astegiudiziarie.it
[email protected]
Tribunale di Ancona
Fallimento n. 128/2010
opere d’arte
Lotto 1
Quadro olio su tela cm 19.6x39,5 anno 1957 “Alla Mostra” autore Nino Caffè.
Prezzo base di vendita
€
4.000,00
Rilancio minimo: € 100,00
CAUZIONE: deposito cauzionale
pari al 10% del prezzo base, da
versarsi secondo le modalità
indicate nel bando.
è possibile versare la cauzione
dalle ore 11.00 del 28 agosto fino
alle ore 09.00 del 10 settembre se
pagata con carta di credito,oppure
fino alle ore 20.00 dell’ 8 settembre
se pagata con bonifico.
Lotto 2
Quadro cm 60 x 81 anno 2004 “ore piccole al baretto
di pigalle” autore Lucio Ranucci (serie”Ashanti”).
Prezzo base di vendita: €
8.000,00
Rilancio minimo: € 200,00
CAUZIONE: deposito cauzionale pari al 10% del prezzo
base, da versarsi secondo le modalità indicate nel bando.
è possibile versare la cauzione dalle ore 11.00 del 28 agosto
fino alle ore 09.00 del 10 settembre se pagata con carta
di credito, oppure fino alle ore 20.00 dell’ 8 settembre se
pagata con bonifico.
Dati relativi alla vendita
Inizio gara: 04/09/2012 ore 11.00
Fine gara: 10/09/2012 ore 11.00
Tribunale di Ancona
Fallimento n. 128/2010
Modalità di partecipazione
La vendita avviene per singoli lotti al prezzo indicato ed è effettuata dal
Commissionario, Aste Giudiziarie Inlinea SpA, in via telematica tramite il sito
www.astetelematiche.it.
Le offerte successive alla prima dovranno contenere un aumento minimo pari a
€ 100,00 per il lotto n. 1 e € 200,00 per il lotto n. 2.
La vendita telematica è a tempo; dura 6 giorni a partire dalla data di inizio e fino
al termine indicato nella scheda del bene sul sito www.astetelematiche.it.
Per partecipare è necessario registrarsi gratuitamente al sito, richiedere il codice
di partecipazione e versare la cauzione, seguendo le indicazioni riportate nel
regolamento messo a disposizione dei partecipanti sulla scheda di ogni vendita
sul sito www.astetelematiche.it.
In caso di aggiudicazione, all’atto del versamento del saldo, l’assegnatario verserà
un importo pari a quello di acquisto al netto della cauzione versata. Sono inoltre
dovuti l’IVA al 21% e i diritti d’asta pari al 7% + IVA sul valore di aggiudicazione.
Per i partecipanti non aggiudicatari, ai fini della restituzione della cauzione, il
Gestore della vendita addebiterà solo gli oneri bancari, se previsti dall’Istituto di
Credito.

Documenti analoghi

Vendite e acquisti senza confini TRIBUNALE DI

Vendite e acquisti senza confini TRIBUNALE DI La vendita, effettuata dal Commissionario, Aste Giudiziarie Inlinea SpA, in via telematica tramite il sito www.astetelematiche.it, avviene in 2 lotti al prezzo base indicato nella scheda dettagliat...

Dettagli

1 AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA

1 AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA Mostra" autore Nino Caffè. 

Dettagli

avviso di vendita tramite procedura competitiva

avviso di vendita tramite procedura competitiva L’aggiudicatario dovrà versare il residuo prezzo costituito dal prezzo di aggiudicazione, al netto della cauzione già versata, oltre all’iva dovuta per legge ed ai diritti d’asta, mediante carta di...

Dettagli