scheda tecnica - Castello di Gabbiano

Commenti

Transcript

scheda tecnica - Castello di Gabbiano
Chianti Classico DOCG
Riserva
Castello di Gabbiano
“Nato dai vigneti Chianti Classico più vecchi della proprietà, la Riserva
del castello è un vino che rispetta e ripropone con pulizia le
caratteristiche organolettiche più tradizionali del chianti classico,
affinate dalla bilanciata maturazione in legno.”
Vitigno
95% Sangiovese 5% Merlot
Vinificazione
Le migliori uve selezionate nei vigneti del castello, raccolte a mano,
vengono trasportate in cantina in tempi brevissimi. Dopo una
delicata pigiatura e diraspatura compiono la fermentazione alcolica
sulle proprie bucce, in piccoli fermentini, singolarmente monitorati
con grande attenzione, affinché follature e délèstage siano effettuati
nella misura e nei tempi ideali per ogni mosto.
Il vino porta, quindi, a termine spontaneamente la fermentazione
malolattica, solo in parte in legno (botte di media capacità o barrique
di rovere francese nuovo). Nei successivi 14 mesi prima
dell’imbottigliamento, il vino matura in botti di media e grande
capacità -da 15 a 35hl- e in barriques di rovere Francese da 225l.
Un vino che premia il consumatore più paziente, poiché richiede un
lunga maturazione in bottiglia.
Castello di Gabbiano | Via di Gabbiano, 22 50020 |Mercatale Val di Pesa (Firenze) Italy
Tel. 055.821053 Fax 055.8218082 | E-mail: [email protected]
www.castellogabbiano.it
wwwgabbiano.it

Documenti analoghi

Boscarelli Vino Nobile di Montepulciano

Boscarelli Vino Nobile di Montepulciano Colorino Mammolo a Canaiolo. Vinificazione Le uve, raccolte manualmente in cassette, dopo la diraspatura e la pigiatura soffice vengono poste a fermentare in piccoli tini di rovere o di acciaio rie...

Dettagli