5E programma svolto 2014-15 - progetti

Commenti

Transcript

5E programma svolto 2014-15 - progetti
 Liceo Scientifico " C. CATTANEO " PROGRAMMA SVOLTO DI INFORMATICA CLASSE 5° LSA SEZ. “E” Parte I​
(dal libro di testo Gallo Sirsi, ​
Informatica 3​
, Minerva Scuola, 2014, Milano) 1.​
​
Fondamenti di telematica a.​
​
Cosa sono e come funzionano le reti di computer b.​
​
Topologie di reti c.​
​
Cenni sui protocolli ISO/OSI, TCP/IP, CSMA/CD, token ring d.​
​
MAC e indirizzo IP (solo cenni) 2.​
​
Teoria della computazione a.​
​
Concetto, classificazione e rappresentazione di sistemi b.​
​
Modelli c.​
​
Teoria degli automi d.​
​
Rappresentazione di automi e.​
​
Automi di Mealy: diagramma degli stati e tabelle di transizione f.​
​
Automi riconoscitori di sequenze g.​
​
Algoritmi e modelli computazionali h.​
​
Qualità e costo di un algoritmo i.​
​
La macchina di Turing j.​
​
La macchina di Turing universale e la tesi di Church k.​
​
La complessità computazionale l.​
​
Ordini di grandezza (O grande) e classi di computabilità m.​
​
Algoritmi di ordinamento principali e loro classe n.​
​
Efficienza di un algoritmo o.​
​
Intelligenza e Intelligenza artificiale p.​
​
Aree di applicazione dell’intelligenza artificiale q.​
​
Le origini dell’intelligenza artificiale r.​
​
Il contributo di Turing. I Captcha s.​
​
Le reti neurali t.​
​
Algoritmi genetici e logica fuzzy (cenni) 3.​
​
Calcolo numerico (​
con dispensa fornita dal docente​
) algoritmi di calcolo numerico per approssimazione di una radice (metodi di bisezione e Newton) 1 Parte II​
(Progetti individuali personalizzati) Come previsto dai programmi ministeriali di informatica, valutando e concordando con ciascuno studente il progetto didattico più adeguato, si sono realizzati percorsi di approfondimento in raccordo con le altre discipline o in prospettiva universitaria. Il piano ministeriale prevede infatti che, oltre al collegamento con le discipline scientifiche, si sviluppino e favoriscano, in tutto il quinquennio, connessioni con le discipline umanistiche, onde permettere la riflessione sui fondamenti teorici dell'informatica e delle sue interazioni con il sapere scientifico e umanistico. Gli studenti, a seconda degli interessi personali, valutati durante il percorso scolastico, hanno seguito approfondimenti mirati primariamente finalizzati al possibile proseguimento degli studi universitari o a percorsi di formazione superiore. 2 Di seguito i progetti personalizzati svolti dagli studenti. Tali progetti riprendono e talvolta ampliano i temi multidisciplinari proposti, in via sperimentale, dal docente a fine trimestre. Nome Cognome Progetto svolto Alberto Basic Economics ­ Il marketing (presentazione con google presentation sul marketing) : questo lavoro descrive in modo semplice le basi del marketing e il funzionamento dell'internet marketing con un video al termine della presentazione Amati Video Montage: realizzazione di video divertenti ed ironici sulla vita scolastica I temi trattati sono i seguenti: ­"Tipi di studenti", dove si presentano caratteri/atteggiamenti di alcuni studenti. Video ripresi con una fotovideocamera professionale o con lo smartphone e montati con Windows Movie Maker Matteo Barca Montaggio video ­ Videostoria dell'hiphop "Dalle origini del movimento ad oggi, coinvolgendo tutte e quattro le arti che lo rappresentano, gli esponenti principali e la loro crisi negli anni '90" Erika Storia dei videogames (dagli inizi con l'approfondimento del videogioco Super Mario), montaggio video con alcuni estratti video su Super Mario. Battistella Fonti : youtube e wikipedia per informazioni su Super Mario Stefania Nosce te ipsum: la schizofrenia. Montaggio di un video con estratti dai film "A beautiful mind" e "Alice in wonderland" alternati ad una spiegazione a punti sulla parte teorica sulla schizofrenia. FONTI: ­video youtube; ­film A beautiful mind e Alice in Wonderland; ­Wikipedia per Bevilacqua informazioni sulla schizofrenia. Fabrizio Paolo Francesco Bombaci Fabio Bonino Giulia Carvelli Storia dell'elettricità: presentazione multimediale dell'argomento scritto. Il progetto consiste in una presentazione delle più importanti figure che hanno permesso il progresso scientifico in ambito elettrico più una analisi critica delle conseguenze nella società e nella storia di tali ricerche. Viene proposta anche un'analisi su quelli che possono essere gli sviluppi futuri. In aggiunta viene proposto anche un video che mostra un particolare sviluppo delle bobine di Tesla, le cui scariche elettriche modulate ad una opportuna frequenza permettono di riprodurre melodie. Basic Economics: gli investimenti. Ho raccolto i dati dal sito della CONSOB per quanto riguarda la tipologia d'investitore. Mi occupo della tipologia d'investitore e dei tipi d'investimento che esso può effettuare (mercato azionario, obbligazioni, titoli di stato, fondi d'investimento). Nosce te ipsum (Evangelion): Eva01; intelligenza intra e interpersonale: video e presentazione. Ho montato un video Amv per cominciare la presentazione e lasciare che l'anime si presenti da sè. Dopodichè ho preparato alcune diapositive utilizzando google presentation per rendere più visibile l'elaborato alla classe, in cui ho semplicemente riassunto e 3 schematizzato quello che avevo intenzione di dire, con immagini prese direttamente dall'anime e dal manga "Evangelion". FONTI: ­H. Gardner, Formae mentis. Saggio sulla pluralità dell'intelligenza, Feltrinelli, Milano, 1987 ­Anime Evangelion­Film Evangelion ­Pagina wikipedia Evangelion (http://it.wikipedia.org/wiki/Neon_Genesis_Evangelion) ­DummySystem (http://www.dummy­system.com/) ­Anima dei Lilin (https://www.youtube.com/watch?v=fWrjTi7vM7g&list=PLpwnpXKL5R
pDVkJberhL1xR5Pck1eFWk8) Alessandro Castelli Nosce te ipsum. Auschwitz ­ progetto treno della memoria. Presentazione con Google presentation del treno della memoria e di alcuni personaggi definiti "giusti" fra i quali Perlasca e Schindler Leonardo Cenzi Le distribuzioni di probabilità. Foglio realizzato con MS Excel in cui compaiono le seguenti distribuzioni di probabilità: discreta uniforme, Bernoulli, Poisson, Gauss. Di tali distribuzioni è costruito in grafico modificabile cambiando i parametri delle stesse Christian De Angelis Nicolò Damiano Stefano Luca Stefano Denunzio Dobrez Energie Rinnovabili: L'Energia Geotermica Presentazione in Google Presentation riguardante l'Energia Geotermica, i suoi impieghi ed il funzionamento dei vari metodi per poterla ottenere. Fucale Nosce te ipsum: la dislessia. Video riassunto di una conferenza del paleontologo jack horner con riferimenti all'analisi della dislessia. Progetto Zvijezda: breve corso di croato, presentazione in google presentation e MS powerpoint Genovese C games: Turing Machine 2.0. Il nostro gruppo si è occupato di creare un’applicazione e un programma in C; per far ciò ci siamo trovati alcune volte per lavorare insieme in modo tale da dividerci i compiti. L’applicazione “Turing Machine 2.0”consiste in una sorta di impiccato in cui si ha una parola chiave utile a decriptare la frase. Il programma in C invece consiste in un risolutore di prodotto e rapporto tra due polinomi di cui si può decidere la lunghezza. Personalmente mi sono occupato della collaborazione nella programmazione di entrambi i progetti, ma in particolare della stesura di metà delle frasi presenti nel database, della parte grafica dell’applicazione e della verifica e correzione dei bug per quanto riguarda l’applicazione. Giuliano Montaggio immagini e video "Sangue rubato": riprese direttamente al teatro Giacometti di Novi Ligure in data 18 aprile 2015 utilizzando una reflex Nikon D3100 con sensore Cmos da 14,2 mp in Full HD; successivamente ho ritagliato e selezionato le riprese fatte e in post produzione ho applicato dei filtri per migliorare la quantità di luce in base alla necessità della scena; il tutto è stato montato utilizzando una piattaforma Apple (IPad ) , in particolare con il software IMovie 11.1 4 Andrea Lamberti C games. Abbiamo creato un algoritmo in C che servisse a risolvere il prodotto e il quoziente tra due polinomi di grado n­esimo. Abbiamo usato come strumenti C e un programma per la creazione di applicazioni per Android Elisa Lombardi Progetto svolto con Sofia Zompi e Stefano Giuliano Manarini Videostoria dello sport (storia di un grande giocatore, Cristiano Ronaldo: dalla povertà alla vittoria della coppa dei campioni per club e di 3 palloni d'oro). Realizzazione con google presentation e video tratti da Youtube Mendola United Games. Level desing con Unreal Engine. Creazione di un livello di Unreal Tournament utilizzando Unreal Editor 2.0. Concetto di motore grafico e di modello poligonale. Concetto di texture, luci, brush e mover, trigger e test finale della mappa. Carlo Stefano Alessandro Morelli Ci siamo incontrati in diverse occasioni per creare due progetti, il primo un’applicazione android sviluppata tramite Android studio un’estensione di Eclipse. L’applicazione consiste nel criptare una frase che è presa da un database in maniera casuale tra le 60 scritte; l’utente deve cercare di capire la frase originale sapendo la traduzione di una parola chiave. Ho deciso di utilizzare Java perché oltre a essere un linguaggio ad oggetti è in grado di essere utilizzato su qualsiasi terminale. Una seconda parte del codice è invece scritta in HTML, per la parte grafica e la disposizione dei bottoni e delle etichette. Abbiamo sfruttato delle librerie Java messe a disposizione dalla stessa google per semplificare il processo di sviluppo. Il secondo esercizio (calcolo del prodotto e del rapporto) lo abbiamo sviluppato in C++, in questo secondo caso non abbiamo utilizzato delle librerie ma abbiamo creato il codice interamente. ​
Secondo progetto​
: assemblaggio drone. Ho assemblato i pezzi di un drone (motori, esc, frame, batteria, centralina e divisione dell’energia). La parte più complicata è stata quella di progettare un algoritmo che grazie ai dati della freeimu (Giroscopio e magnetometro) riescisse a calcolare la velocità dei motori in modo che il drone rimanesse stabile in aria. In seguito grazie anche all’aiuto di mio padre ho iniziato a fare dei test per vedere la stabilità del drone. Per calcolare la velocità dei motori ho usato un algoritmo detto PID che calcola il valore della velocità in modo da soppesare il peso del drone e non farlo cadere. Simone Pelizzola C games. Abbiamo creato un algoritmo in C che servisse a risolvere il prodotto e il quoziente tra due polinomi di grado n­esimo. Abbiamo usato come strumenti C e un programma per la creazione di applicazioni per Android Ilaria Petralia Realizzazione di video divertenti ed ironici sulla vita scolastica I temi trattati sono i seguenti: ­"Tipi di studenti", dove si presentano caratteri/atteggiamenti di alcuni studenti. Video ripresi con una fotovideocamera professionale o con lo smartphone e montati con Windows Movie Maker Dario Roccato Videostoria dello sport ­ Rugby: presentazione google sulla storia e il rugby moderno, cenni su giocatori più rappresentativi. Montaggio video 5 (Windows Live Movie Maker) con immagini acquisite dal web (download e conversione) e personalizzazione. Andrei United Games ­ creazione di un videogioco 2D (platform arcade) tramite GameMaker. Il gioco prodotto è una variante di Breakout che ha 3 livelli. I tre livelli riprendono la storia di Brakeout. Il primo presenta una versione 8­bit del gioco. La seconda è una più attuale mentre la terza è una Tudorache innovativa proposta da me. Il gioco si chiama "The Block Triple Treat". Storia dei videogames incentrata su platform arcade ­ creazione collegamento della storia della creazione di alcuni videogames come pong/pacman/mario con il videogioco creato tramite GameMaker Alessandro Zinveli C games. Abbiamo creato un algoritmo in C che servisse a risolvere il prodotto e il quoziente tra due polinomi di grado n­esimo. Abbiamo usato come strumenti C e un programma per la creazione di applicazioni per Android Sofia La donna va a teatro: realizzazione e messa in scena di uno spettacolo sul tema del femminicidio dal titolo "Sangue rubato". La prima parte del progetto consiste nella scrittura del copione, trama: una donna moderna appena uccisa dal marito incontra tre donne del passato morte anche loro ma per difendere degli ideali, l'ultimo dialogo con una donna contemporanea svelerà l'orribile causa della sua morte. L'intento era quello di far riflettere sul crimine irrazionale del femminicidio. Per realizzare il copione è stato necessario un lavoro di ricerca su internet per reperire informazioni sulle cause di morte di tre donne famose del passato; sono state scelte Sidonia von Borcke (wikipedia, www.sapere.it), Olympe de Gouges ( www.olympedegouges.eu, www.letteraturaalfemminile.it), Emily Davinson (www.quotidianogiovanileonline.it); le loro vite hanno caratterizzato la scelta del comportamento dei personaggi. Su google immagini inoltre sono state cercate immagini di abiti tipici dell'epoca per la scelta dei costumi di scena. Lo spettacolo è stato poi montato è diretto negli spazi scolastici. La messa in scena è avvenuta il giono 18 aprile al teatro Giacometti di Novi Ligure (2 rappresentazioni : mattino e pomeriggio) per l'associazione ANDVS FIDAS Novi Ligure. La durata dell'intero spettacolo è di circa 20 minuti. A questo progetto hanno partecipato anche Elisa Lombardi ( attrice) e Stefano Giuliano ( aiuto costumista e fotografo) Zompi 6