Scarica - Comune di Mussolente

Commenti

Transcript

Scarica - Comune di Mussolente
COMUNE DI MUSSOLENTE
Provincia di Vicenza
AREA SERVIZI TECNICI
Piazza della Vittoria 1 – 36065 Mussolente (VI)
Tel. 0424578423-1 – Fax 0424878134 – P. I.V.A. 00262470248
[email protected][email protected]
Prot. _______
Oggetto: Indagine di mercato per l'affidamento dell'incarico di progettazione esecutiva, direzione lavori, contabilità,
liquidazione, redazione del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della sicurezza in sede di progettazione e
esecuzione dei lavori delle opere finalizzate al risparmio energetico e contenimento dell'inquinamento luminoso di parte
della rete di pubblica illuminazione.
Determinazione a contrarre n. 99 del 30/01/2017.
IL RESPONSABILE DELL'AREA SERVIZI TECNICI
INFORMA
Firmatario: GIANCARLO FARESIN
U
Comune di Mussolente
Comune di Mussolente
COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE
Protocollo N.0000949/2017 del 30/01/2017
CIG: Z031D1CB75
che l'Amministrazione Comunale intende conferire l'incarico per di progettazione esecutiva, direzione lavori,
contabilità, liquidazione, redazione del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della sicurezza in sede di
progettazione e esecuzione dei lavori delle opere finalizzate al risparmio energetico e contenimento dell'inquinamento
luminoso di parte della rete di pubblica illuminazione.
A tale scopo intende avviare un indagine di mercato per il conferimento dell'incarico di progettazione esecutiva,
direzione lavori, contabilità, liquidazione, redazione del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della
sicurezza in sede di progettazione e esecuzione dei lavori.
Di seguito si riportano le condizioni per la partecipazione alla selezione , le modalità di affidamento e espletamento
dell'incarico:
Articolo1 - OGGETTO DELL'INCARICO
1.
L'incarico da conferire ha per oggetto l'affidamento dell'incarico progettazione esecutiva, direzione lavori,
contabilità, liquidazione, redazione del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della sicurezza in sede di
progettazione e esecuzione dei lavori delle opere finalizzate al risparmio energetico e contenimento
dell'inquinamento luminoso di parte della rete di pubblica illuminazione.
Articolo 2 – IMMOBILE OGGETTO D'INTERVENTO
Localizzazione: Mussolente (VI);
Descrizione: rete pubblica illuminazione
Vincoli presenti sull'area: nessuno
Articolo 3 - DETTAGLIO DELLE PRESTAZIONI PROFESSIONALI RICHIESTE
Progetto esecutivo
Partecipazione alle iniziative atte ad acquisire, senza ritardo alcuno, tutti i pareri, nulla-osta ed autorizzazioni
eventualmente necessari ai fini della realizzazione dei lavori ovvero, inoltre dovranno essere presentate tutte
le eventuali dichiarazioni di conformità o di altro tipo previste dalle vigenti disposizioni di legge o
regolamentari.
Il progettista deve garantire il rispetto dei tempi di consegna, consegnare elaborati aggiornati alla normativa
vigente, verificare tutti i vincoli esistenti, predisporre tutte le relazioni specialistiche necessarie, verificare le
norme contrattuali, utilizzare i prezzi di mercato corrente alla data di compilazione del progetto certificati da
analisi prezzi, certificare l’aggiornamento dei riferimenti UNI inseriti nel capitolato.
Nel progetto dovranno essere recepite tutte le eventuali prescrizioni apposte dagli organi tecnici di controllo.
Fino alla definitiva approvazione, e senza che cio dia diritto a speciali e maggiori compensi, il progettista e
tenuto ad introdurre nel progetto in fase esecutiva, anche tutte le modifiche che a giudizio
dell'Amministrazione siano ritenute necessarie per il rispetto delle norme stabilite dalle leggi vigenti al
momento della presentazione del progetto.
Direzione lavori, Contabilità e Il Direttore dei Lavori dovrà garantire che i lavori cui e preposto siano eseguiti a regola d’arte ed in
Certificato
di
Regolare conformità al progetto, con specifica responsabilità dell’accettazione dei materiali
Pagina 1 di 8
Esecuzione
Dovrà verificare periodicamente il possesso e la regolarità da parte dell’appaltatore della documentazione
prevista dalle leggi vigenti in materia di obblighi nei confronti dei dipendenti.
Dovrà inoltre prestare assistenza personale alle operazioni di collaudo e partecipare personalmente alle
riunioni che saranno convocate dal Responsabile del Procedimento, al quale dovrà far pervenire
periodicamente una relazione sull’andamento dei lavori.
E’ compito del Direttore dei Lavori sovrintendere alle verifiche inerenti al personale di cantiere, compresi
subappaltatori e cottimisti.
Il Direttore dei Lavori dovrà inoltre:
- provvedere alla tenuta del giornale dei lavori, dei libretti di misura e dei registri di contabilità;
- dovrà redigere i SAL.
- dovrà emettere il Certificato di ultimazione lavori, il Conto Finale e il Certificato di Regolare Esecuzione
Coordinamento della sicurezza Il C.S.P. deve:
•
redigere il piano di sicurezza e di coordinamento;
•
predisporre un fascicolo adattato alle caratteristiche dell’opera, contenente le informazioni utili ai
fini della prevenzione e della protezione dai rischi cui sono esposti i lavoratori, tenendo conto
delle specifiche norme di buona tecnica e dell’allegato II al documento UE 26/05/1993.
Coordinamento della sicurezza in sede di esecuzione (C.S.E.)
Il C.S.E. deve:
•
coordinare i lavori nel corso della fase di esecuzione dell'opera, con attività di che si possono
suddividere in:
1.
attività preliminari, cioè quelle che precedono la consegna dei lavori;
2.
attività di sistematico coordinamento e sopralluoghi di sicurezza;
3.
aggiornamento e integrazione del Piano di Sicurezza (PSC);
4.
attività straordinarie, ovvero contestazioni scritte e/o segnalazioni al Committente;
5.
verifica delle parti generali del PSC e verifica POS;
6.
aggiornamento del fascicolo informativo.
Articolo 4 – REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE
1.
Per partecipare alla selezione il candidato dovrà dimostrare di ricadere in una delle condizioni indicate all'art. 46,
comma 1 lett. a) b) c), d), e), f), del D. Lgs. 50/2016 ed in particolare:
•
liberi professionisti o associati;
•
società di professionisti;
•
società d’ingegneria;
•
consorzi stabili di società di professionisti e d’ingegneria, anche in forma mista;
•
i GEIE;
•
raggruppamenti temporanei.
2.
Inoltre il candidato dovrà dichiarare:
•
di essere in possesso dei requisiti generali previsti dall'art. 80 del D. Lgs. 50/2016:
•
di essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
•
di godere dei diritti civili e politici;
•
di possedere le capacità tecniche e professionali per lo svolgimento dell'incarico;
•
di possedere un titolo di studio adeguato all'incarico da svolgere;
Articolo 5 - COMPENSI
1.
Le competenze professionali per l'espletamento dell'incarico saranno compensate sulla base dell’offerta formulata
dal professionista.
2.
Ai fini della formulazione dell'offerta si precisa che:
•
l'importo dei lavori viene stimato in complessivi Euro 115.000,00 al netto delle somme a disposizione
dell'Amministrazione;
•
l'importo massimo delle competenze professionali non potrà essere superiore a Euro 21.312,52 (comprensivo
di spese e oneri accessori in misura non superiore al 25%), al netto del contributo integrativo e dell'I.V.A. di
Legge (vedi tabella in calce alla presente).
Articolo 6 - CONDIZIONI DI PAGAMENTO
1.
Il pagamento delle competenze professionali sarà effettuato:
•
40% entro 30 giorni dalla data di approvazione del progetto esecutivo;
•
40% entro 30 giorni dalla data di sottoscrizione da parte del RUP del certificato di ultimazione dei lavori;
•
20% entro 30 giorni dalla data di approvazione del certificato di regolare esecuzione.
Articolo 7 – TEMPI PER L'ESPLETAMENTO DELL'INCARICO
1.
Il progetto definitivo/esecutivo dovrà essere depositato, inderogabilmente, entro 30 giorni dalla data di
conferimento dell'incarico (sottoscrizione della convenzione).
2.
In caso di ritardi, non preventivamente autorizzati dal Responsabile del Procedimento, verranno applicate le penali
di cui al successivo articolo 10.
Articolo 8 – ELABORATI PROGETTUALI
1.
Il progetto dovrà contenere almeno la documentazione di seguito elencata:
•
relazione generale e relazioni specialistiche;
Pagina 2 di 8
elaborati grafici comprensivi anche di quelli delle strutture e degli impianti;
calcoli esecutivi e determinazione dei risparmi conseguiti in termini di consumi energetici;
piano di manutenzione dell’opera e delle sue parti;
piano di sicurezza e di coordinamento e quadro di incidenza della manodopera;
computo metrico estimativo e quadro economico dell'opera;
cronoprogramma;
elenco dei prezzi unitari e eventuali analisi;
schema di contratto e capitolato speciale di appalto.
Ogni altro documento necessario alla definizione completa e puntuale dell'opera da realizzare al fine di
consentire la cantierabilità del progetto;
Il progetto dovrà essere consegnato al Comune di Mussolente con le modalità di seguito indicate:
•
n° 2 copie cartacee;
•
n.1 copia su CD-rom.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2.
Articolo 9 – POLIZZA ASSICURATIVA
1.
Il soggetto affidatario dell'incarico dovrà depositare copia della polizza assicurativa per la copertura dei rischi di
natura professionale derivanti dall'espletamento delle prestazioni richieste.
Articolo 10 - RISERVATEZZA
1. Il Professionista incaricato sarà tenuto ad osservare le regole del segreto professionale a proposito di fatti,
informazioni, conoscenze documenti o altro di cui avranno comunicazione o prenderanno conoscenza nello
svolgimento delle prestazioni.
2. I documenti e le informazioni non potranno in nessun modo essere ceduti a terzi o divulgati senza autorizzazione.
3. Resta espressamente inteso che il lavoro oggetto dell’incarico sarà sempre considerato di proprietà esclusiva del
Comune di Mussolente, che potrà liberamente utilizzarlo ed eventualmente cederlo a terzi, anche nel caso di
esecuzione parziale dell’incarico.
Articolo 11 - PENALI
1.
La mancata osservanza dei termini assegnati per la presentazione degli elaborati progettuali, determinerà
l'applicazione di una penale pari a 50,00 Euro per ogni giorno di ritardo; l’Amministrazione si riserva inoltre la
facoltà di risolvere il contratto nei confronti del contraente inadempiente, il quale non potrà pretendere alcun
compenso o indennizzo di sorta, sia per onorari che per rimborso spese.
ART. 12 - CONTROVERSIE
1.
Le eventuali controversie di carattere economico - amministrativo saranno deferite al competente Tribunale di
Vicenza.
Articolo 13 - TRACCIABILITA’ DEI FLUSSI FINANZIARI
1.
Il progettista incaricato assumerà tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della L.
136/2010 e successive modifiche.
2.
Il mancato utilizzo del bonifico bancario o postale ovvero degli altri strumenti di incasso o pagamento idonei a
consentire la piena tracciabilità delle operazioni costituirà causa di risoluzione del contratto ai sensi dell’art. 3,
comma 9 bis, della predetta L. 136/2010.
Articolo 14 – MODALITA' DI AFFIDAMENTO DELL'INCARICO
1.
Le offerte verranno valutate con il criterio del prezzo più basso.
2.
Il compenso professionale richiesto dovrà essere inferiore a quello posto a base di gara e determinato con i
parametri di cui al D.M.17/06/2016 (vedi art. 5);
3.
Il Comune si riserva, a proprio giudizio insindacabile, di non procedere all’affidamento.
Articolo 15 - PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE
1.
I soggetti interessati dovranno presentare domanda entro le ore 12:00 del giorno 15/02/2017 indirizzandola a
“Comune di Mussolente – Piazza della Vittoria 1 – 36065 Mussolente (VI)”; il termine sopra indicato deve
intendersi perentorio e, quindi, le domande pervenute oltre tale termine saranno automaticamente escluse dalla
selezione.
2.
La domanda dovrà essere contenuta in plico chiuso e sigillato e riportare oltre al nome del proponente, la seguente
dicitura “selezione per l'affidamento dell'incarico di progettazione esecutiva, direzione lavori, contabilità,
liquidazione, redazione del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della sicurezza in sede di
progettazione e esecuzione dei lavori delle opere finalizzate al risparmio energetico e contenimento
dell'inquinamento luminoso di parte della rete di pubblica illuminazione” e trasmessa mediante raccomandata
A.R. o consegnata all’ufficio protocollo del Comune.
3.
Saranno esaminate esclusivamente le domande che perverranno all’ufficio protocollo entro la data di scadenza
suddetta.
4.
L’invio del plico avverrà a esclusivo rischio del mittente e dovrà essere composto da:
•
DOMANDA di partecipazione alla selezione, unitamente a documento d'identità, in carta semplice (facsimile
Pagina 3 di 8
•
•
all. A);
CURRICULUM PROFESSIONALE in carta semplice con evidenziate le attività di progettazione e direzione
lavori realizzate nell'ultimo quinquennio aventi analoghe caratteristiche rispetto a quelle oggetto di
affidamento;
OFFERTA ECONOMICA, in carta semplice e in busta chiusa all’interno del plico, contrassegnata dalla
dicitura “offerta economica” (facsimile all. B) con allegato uno schema delle competenze professionali.
Articolo 16 - INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE
1.
Responsabile del procedimento è il dott. Giancarlo Faresin:
•
tel. 0424-578423;
•
mail: [email protected]
2.
Informazioni e sopralluoghi: dott. Giancarlo Faresin (tel. 0424-578423).
3.
Ai sensi del D. Lgs. 30/06/2003 n° 196 si informa che i dati forniti dai partecipanti saranno raccolti e trattati come
previsto dalle norme in materia di appalti pubblici e potranno essere comunicati ad altre pubbliche amministrazioni
ai fini della verifica delle dichiarazioni effettuate; titolare del trattamento dei dati e il Comune di Mussolente (VI) e
responsabile del trattamento è il dott. Giancarlo Faresin.
Mussolente, li 30 gennaio 2017
il Responsabile del Procedimento
dott. Giancarlo Faresin (*)
(*)
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento
cartaceo e la firma autografa
Pagina 4 di 8
DETERMINAZIONE DELL'IMPORTO POSTO A BASE DI GARA: D.M. 17/06/2016
CATEGORIE
D’OPERA
IMPIANTI
ID. OPERE
Codice
Descrizione
IA.03
Impianti elettrici in genere, impianti di illuminazione, telefonici, di
rivelazione incendi, fotovoltaici, a corredo di edifici e costruzioni di
importanza corrente - singole apparecchiature per laboratori e
impianti pilota di tipo semplice
Costo complessivo dell’opera
Percentuale forfettaria spese
Grado
Complessità
<<G>>
Costo
Categorie(€)
<<V>>
Parametri
Base
<<P>>
1,15
115.000,00
12,46%
: € 115.000,00
: 25,00%
FASI PRESTAZIONALI E SINGOLE PRESTAZIONI PREVISTE
IMPIANTI – IA.03
Codice
QbIII.03
QbIII.04
QbIII.05
QbIII.07
QbIII.01
Codice
QcI.01
QcI.02
QcI.09
QcI.11
QcI.12
b.III) PROGETTAZIONE ESECUTIVA
Descrizione singole prestazioni
Computo metrico estimativo, Quadro economico, Elenco prezzi e eventuale analisi, Quadro dell'incidenza
percentuale della quantità di manodopera
Schema di contratto, capitolato speciale d'appalto, cronoprogramma
Piano di manutenzione dell'opera
Piano di Sicurezza e Coordinamento
Relazione generale e specialistiche, Elaborati grafici, Calcoli esecutivi
Par. <<Q>>
0,0500
0,0200
0,0300
0,1000
0,1500
c.I) ESECUZIONE DEI LAVORI
Descrizione singole prestazioni
Direzione lavori, assistenza al collaudo, prove di accettazione
Liquidazione (art.194, comma 1, d.P.R. 207/10)-Rendicontazioni e liquidazione tecnico contabile
Contabilità dei lavori a misura
Certificato di regolare esecuzione
Coordinamento della sicurezza in esecuzione
Par. <<Q>>
0,3200
0,0300
0,0450
0,0400
0,2500
DETERMINAZIONE CORRISPETTIVI
b.III) PROGETTAZIONE ESECUTIVA
ID.
Opere
IA.03
CATEGORIA
OPERA
IMPIANTI
COSTI
Singole
Categorie
Parametri
Base
Grado di
Complessità
Codici
prestazioni
affidate
<<V>>
<<P>>
<<G>>
<<Qi>>
1,15
QbIII.03
QbIII.04
QbIII.05
QbIII.07
QbIII.01
115.000,00
12,46%
Sommatorie
Parametri
Prestazioni
∑(Qi)
V*G*P*∑Qi
0,3500
5.765,71
Compensi
<<CP>>
Spese ed
Oneri
accessori
K=25,00%
S=CP*K
1.441,43
Corrispettivi
CP+S
7.207,13
c.I) ESECUZIONE DEI LAVORI
ID.
Opere
IA.03
CATEGORIA
OPERA
IMPIANTI
COSTI
Singole
Categorie
Parametri
Base
Grado
Complessità
<<V>>
<<P>>
<<G>>
115.000,00
12,46%
1,15
Codici
prestazioni
affidate
<<Qi>>
QcI.01,
QcI.02,
QcI.09,
QcI.11,
QcI.12
Sommatorie
Parametri
Prestazioni
∑(Qi)
V*G*P*∑Qi
0,6850
11.284,31
Compensi
<<CP>>
Spese e
Oneri
accessori
K=25,00%
S=CP*K
2.821,08
RIEPILOGO
FASI PRESTAZIONALI
Corrispettivi - CP+S
Euro
b.III) PROGETTAZIONE ESECUTIVA
7.207,13
c.I) ESECUZIONE DEI LAVORI
14.105,39
AMMONTARE COMPLESSIVO DEL CORRISPETTIVO
21.312,52
Pagina 5 di 8
Corrispettivi
CP+S
14.105,39
Allegato “A” - SCHEMA DOMANDA PARTECIPAZIONE
Oggetto: Offerta per l'affidamento dell'incarico di progettazione esecutiva, direzione lavori, contabilità, liquidazione,
redazione del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della sicurezza in sede di progettazione e esecuzione
dei lavori delle opere finalizzate al risparmio energetico e contenimento dell'inquinamento luminoso di parte della rete
di pubblica illuminazione.
Al Comune di MUSSOLENTE
Piazza della Vittoria 1
Mussolente (VI)
Il sottoscritto _______________________________ nato il ___________ a __________________________________
con sede in ________________________________________________, partita IVA n. __________________________
titolo di studio ____________________________________________________________________________________
in qualità di:
□
□
□
□
□
□
SINGOLO LIBERO PROFESSIONISTA;
LEGALE RAPPRESENTANTE STUDIO ASSOCIATO;
LEGALE RAPPRESENTANTE SOCIETA DI PROFESSIONISTI;
LEGALE RAPPRESENTANTE SOCIETA DI INGEGNERIA;
LEGALE RAPPRESENTANTE CONSORZIO STABILE;
LEGALE RAPPRESENTANTE RAGRUPPAMENTO TEMPORANEO;
CHIEDE
di partecipare alla selezione per l'affidamento dell'incarico indicato in oggetto.
A tal fine, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 n° 445, consapevole delle sanzioni penali previste
dall’art. 76 del medesimo D.P.R. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, dichiara di partecipare
come (compilare il caso che ricorre):
1)
Professionista singolo (art. 46, comma 1, lett. a) D. Lgs. 50/2016)
con studio in ______________________________________ Cod. Fisc./P.I _______________________________
Indirizzo _____________________________________________________________________________________
n. Tel. ________________________ e-mail ________________________________________
2)
Legale rappresentante liberi professionisti associati (art. 46, comma 1, lett. a) D. Lgs. 50/2016)
Ragione Sociale _______________________________________________________________________________
con studio in ______________________________________ Cod. Fisc./P.I _______________________________
Indirizzo _____________________________________________________________________________________
n. Tel. ________________________ e-mail ________________________________________
3)
Legale rappresentante della società tra professionisti (art. 46, comma 1, lett. b) D. Lgs. 50/2016)
Ragione Sociale _______________________________________________________________________________
con studio in ______________________________________ Cod. Fisc./P.I _______________________________
Indirizzo _____________________________________________________________________________________
n. Tel. ________________________ e-mail ________________________________________
4)
Legale rappresentante della società di ingegneria (art. 46, comma 1, lett. c) D. Lgs. 50/2016)
Ragione Sociale _______________________________________________________________________________
con studio in ______________________________________ Cod. Fisc./P.I _______________________________
Indirizzo _____________________________________________________________________________________
n. Tel. ________________________ e-mail ________________________________________
5)
Legale rappresentante del raggruppamento temporaneo (art. 46, comma 1, lett. d) D. Lgs. 50/2016)
Ragione Sociale _______________________________________________________________________________
con studio in ______________________________________ Cod. Fisc./P.I _______________________________
Indirizzo _____________________________________________________________________________________
n. Tel. ________________________ e-mail ________________________________________
Pagina 6 di 8
6)
Legale rappresentante del consorzio stabile (art. 46, comma 1, lett. f) D. Lgs. 50/2016)
Ragione Sociale _______________________________________________________________________________
con studio in ______________________________________ Cod. Fisc./P.I _______________________________
Indirizzo _____________________________________________________________________________________
n. Tel. ________________________ e-mail ________________________________________
DICHIARA
(come singolo libero professionista o in rappresentanza dello studio associato/società in relazione alla configurazione soggettiva del dichiarante):
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
che l’indirizzo di posta elettronica certificata PEC) è _____________________________________________;
che non sussistono provvedimenti disciplinari che comportano la sospensione dalla professione con conseguente
divieto all’esercizio dell'attività professionale;
di non trovarsi in alcuna delle condizioni di esclusione previste dall’art. 80 del D. Lgs. 50/2016;
di essere nelle condizioni di regolarità contributiva;
di possedere i requisiti tecnici e professionali per lo svolgimento dell'incarico da conferire;
di essere consapevole delle conseguenze penali derivanti dalla resa di dati non veritieri;
di accettare, senza alcuna riserva, tutte le condizioni contenute nell’avviso di selezione;
di autorizzare l’utilizzo dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003.
data, ______________________
TIMBRO E FIRMA
____________________________
N.B. Alla presente dichiarazione dovrà essere allegata, pena esclusione, copia dei documenti d’identità dei sottoscrittori.
Pagina 7 di 8
Allegato “B” - SCHEMA OFFERTA ECONOMICA
Oggetto: Offerta per l'affidamento dell'incarico di redazione del progetto esecutivo, direzione lavori, contabilità,
liquidazione, redazione del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della sicurezza in sede di progettazione e
esecuzione dei lavori delle opere finalizzate al risparmio energetico e contenimento dell'inquinamento luminoso di parte
della rete di pubblica illuminazione.
Al Comune di MUSSOLENTE
Piazza della Vittoria 2
Mussolente (VI)
Il sottoscritto _______________________________ nato il ___________ a __________________________________
con sede in ________________________________________________, partita IVA n. __________________________
in qualità di:
□
□
□
□
□
□
SINGOLO LIBERO PROFESSIONISTA;
LEGALE RAPPRESENTANTE STUDIO ASSOCIATO;
LEGALE RAPPRESENTANTE SOCIETA DI PROFESSIONISTI;
LEGALE RAPPRESENTANTE SOCIETA DI INGEGNERIA;
LEGALE RAPPRESENTANTE CONSORZIO STABILE;
LEGALE RAPPRESENTANTE RAGRUPPAMENTO TEMPORANEO;
tra______________________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________________________
DICHIARA
DI SVOLGERE L’INCARICO di redazione del progetto esecutivo, direzione lavori, contabilità, liquidazione, redazione
del certificato di regolare esecuzione e coordinamento della sicurezza in sede di progettazione e esecuzione dei lavori
delle opere finalizzate al risparmio energetico e contenimento dell'inquinamento luminoso di parte della rete di pubblica
illuminazione.
per la complessiva somma di Euro _________________ (in cifre) Euro ________________________________________
(in lettere) comprensiva di rimborso spese e ogni altro onere, al netto dei soli oneri contributivi e dell'I.V.A. di Legge).
Dichiara quindi di offrire un ribasso percentuale rispetto all'importo posto a base di gara (Euro 21.312,52) pari al
_____________ (in cifre) ____________________________________________________
rimborso spese e ogni altro onere, al netto dei soli oneri contributivi e dell'I.V.A. di Legge).
(in lettere)
comprensivo di
SI IMPEGNA A OSSERVARE TUTTE LE CONDIZIONI CONTENUTE NEL DISCIPLINARE DI GARA.
DATA, _________________
TIMBRO E FIRMA
_______________________________________
copia documenti d'identità dei sottoscrittori.
Pagina 8 di 8