ZONA NEWS 130914 (Page 13)

Commenti

Transcript

ZONA NEWS 130914 (Page 13)
ORIGGIO
Sabato 13 settembre 2014 • Pagina 13
Va in scena la festa del paese
Notte bianca e Giro dell’Oca, tra i tanti appuntamenti in programma
• ED ECCOLI, come promesso, i nove loghi dei rispettivi
Stormi che domani, domenica
14 settembre in Piazza Repubblica, daranno il via al primo
grande Giro dell’Oca con inizio alle ore 14.00.
Tutto pronto per la festa del
paese che inizia già nel pomeriggio prefestivo nel parco di
Villa Borletti con la Street art.
In serata, dalle ore 19.00, al
via alla Notte bianca con tanta
musica e divertimento in più
punti del paese. Nel dettaglio,
sabato 13 settembre:
Parco di Villa Borletti: per
tutto il sabato, giostra per
bambini, nel pomeriggio dimostrazione di Street art; in
serata, musica rock dal vivo
alternata ad esibizioni di
danza classica e contemporanea a cura della scuola Isadora Duncan di Uboldo
Via Manzoni: karaoke con
Erica e William, alternato a
danze caraibiche e danza del
ventre a cura della scuola Ago
e Gabri di Caronno Pertusella
Piazza Immacolata: Silvia
e Cristiano Antico, piano bar
alternato ad esibizioni di
danza classica e contemporanea a cura della scuola Isadora Duncan di Uboldo
Baita degli Alpini: salamelle con patatine e ballo liscio
con Tino e Alice
Corte Fabbrica: musica
country con dj Mitch del
Country music network. Nel
corso della serata, la performance del Maestro Fabrizio
Vendramin, vincitore di Italia’s got talen 2011
Piazza 4 Novembre: musica rock con il gruppo Fear, offerta dal ristorante ‘I tre porcellini’. Bar e negozi rimarranno aperti fino ad orario
notturno. Lungo la via principale del paese, saranno allestite le bancarelle.
Domenica 14 settembre,
grande Giro dell’Oca in Piazza Repubblica nel pomeriggio
(ore 14.00). In serata (ore
21.00), in Piazza Immacolata,
il concerto del Corpo Musicale San Marco diretto dal
Maestro Vincenzo Cammarano e presentato dal dottor Giosuè Ceriani.
Lunedì 15 settembre, alle
ore 10.30 S. Messa concelebrata e alle 20.30, solenne processione per le vie del paese. Nella
giornata festiva, non dimenticatevi di un appuntamento immancabile per la festa: la pesca
allestita nel salone dell’oratorio
femminile.
Polizia Locale e volontari
dell’Associazione Carabinieri Origgio, faranno in modo
che la notte tra sabato e domenica sia una notte di diverti-
mento e aggregazione per
tutti, garantendo la sicurezza
dei visitatori e fornendo indicazioni utili a coloro che arriveranno dai Comuni limitrofi.
Festa, patrocinata dal Comune e realizzata con la preziosa
collaborazione dell’Associazione Commercianti Origgio,
degli esercenti, delle associazioni e con la partecipazione
della ProLoco Origgio.
Ricordiamo che l’intero centro paese sarà inibito al traffico.
Coloro che vogliono muoversi
con le auto, troveranno agevoli
parcheggi in Via Udrigium e
Via per Lainate.
A coloro che non amano la
musica, il chiasso e il divertimento, si chiede cortesemente
di avere pazienza per una sera.
A chi invece vorrà partecipare
alla festa, si augura buon divertimento.
PS: ci sono aggiornamenti
riguardanti il Giro dell’Oca:
nella serata di domenica scorsa,
le rappresentanze degli Stormi
hanno simulato una partita.
Nell’occasione si sono esercitati i Tiratori usando i dadi "originali" del Giro. Domani, 14
settembre, già dalle ore 8.00, si
procederà alla realizzazione del
campo di gioco, casella per casella. Le caselle Stormo saranno addobbate in proprio da
ogni singolo gruppo.
Alle 13.30 tutti gli Stormi si
riuniranno nella Piazza XXV
Aprile; da qui, partiranno in
sfilata accompagnati dalla cadenza dei tamburini, fino alla
Corte Fabbrica dove daranno il
via al gioco. A fondo pagina, il
percorso a caselle che gli Stormi dovranno completare per
aggiudicarsi la vittoria (lo potete vedere meglio a colori sul
nostro sito www.zonanews.it).
L.R.
Per la festa del paese c’è anche il Luna park
• IN QUESTI giorni di festa per il paese, sono tornate anche le giostre. Il Luna park è stato allestito, già a partire dall’inizio della settimana, nell’area fiera di Via Manzoni.
Per i ragazzi e bambini, e per gli adulti nostalgici che al Luna park vecchio stile hanno trascorso le ore più liete della loro giovinezza, non resta che... “mettete il gettone... lè la festa de
Uricc!”
Leggi
a colori su
www.zonanews.it