CeSTIT Centro studi per il Turismo e l`interpretazione del

Commenti

Transcript

CeSTIT Centro studi per il Turismo e l`interpretazione del
CeSTIT
Centro studi per il Turismo e
l'interpretazione del territorio
lI Centro Studi per il Turismo e l’Interpretazione del Territorio (CeSTIT) è stato istituito nel
giugno 1999 ed ha sede presso il Centro Studi del Territorio “Lelio Pagani” (CST)
dell’Università degli Studi di Bergamo.
LA “MISSION”
Il centro si configura come luogo di elaborazione culturale, ricerca teorica e applicata,
formazione, consulenza e scambi interculturali nazionali ed internazionali nell’ambito delle
problematiche del territorio, dei beni e delle attività culturali e delle attività turistiche, con
specifico riferimento alla:
• interpretazione dei fenomeni in atto;
• previsione delle tendenze future;
• condizioni gestionali e operative;
• interpretazione delle condizioni di sviluppo e di competitività territoriale;
• organizzazione dei servizi.
LE ATTIVITÀ
Ricerca applicata. Il centro ha come compito quello di promuovere ed elaborare ricerche
e consulenze afferenti ai due temi di riferimento – il turismo e l’interpretazione del
territorio – con particolare attenzione alla integrazione tra le due componenti, quale
caratteristica peculiare di un segmento crescente della domanda turistica attuale.
Divulgazione. La divulgazione delle attività del centro avviene principalmente attraverso:
collana I Quaderni di viaggi e turismo, convegni ed incontri sui temi attinenti il turismo e il
sito web.
Formazione. Il centro ha attivato negli anni corsi di formazione post laurea (master, ecc.),
corsi brevi di aggiornamento per operatori e tecnici e corsi per lo sviluppo
dell’imprenditorialità nel settore.
Progettazione Europea. Il centro presta particolare attenzione ai bandi di finanziamento
italiani ed europei in ambito turistico, intessendo collaborazioni con soggetti pubblici e
privati.
STRUTTURA
Direttore:
Roberta Garibaldi, Marketing del Turismo dell’ateneo.
Board:
• Rossana Bonadei, Studi culturali;
• Lorenzo Canova, Sociologia;
• Ettore Castagna, Antropologia;
• Francesca Forno, Sociologia dei consumi;
• Andrea Macchiavelli, Economia del Turismo e già precedente direttore del CeSTIT;
• Roberto Peretta, IT for Tourism Managers.
La rete
Il centro si avvale di una rete di collaborazioni nazionali ed internazionali alla quale
partecipano Università, centri di studio, associazioni, dipartimenti aziendali e singoli
studiosi con i quali in questi anni sono maturati rapporti di collaborazione operativa. Fra
questi: Acta, Milano; AIEST - Association of Scientific Experts in Tourism; ATLAS –
Association for tourism and leisure education and research; Centro Studi sul
Mediterraneo, Lugano; Certet, Università Bocconi; Gruppo Clas; Igcat – International
Institute of Gastronomy, Culture, Arts and Tourism; SISTUR - Società Italiana di Scienze
del Turismo.
CONTATTI
Sito web: www.unibg.it/turismo
Mail: [email protected] (Direttore) e [email protected]
Follow us on Facebook Turismo Università di Bergamo

Documenti analoghi