Il bisogno di correre

Commenti

Transcript

Il bisogno di correre
PAGINA 10
INFORMAZIONE PUBBLICITARIA
Alla fiera MEC-SPE Renishaw propone una chiave di lettura
per i suoi nuovi prodotti: la velocità e i suoi benefici
Eftjho!'!Tpmv{jpoj!qfs!wfjdpmj!b!
E
Eftjho!'!Tpmv{jpoj!qfs!
Tp
Tpmv{jpoj!qfs!wfjdpmj!b!
mfoub!npwjnfoub{jpof
np jnfoub{jpof
oub{ p
ou
• Tfejmj!dpoevdfouf!f!qbttfhhfsp
• WWpmbouj
pmmbouj
• Dpmpoofuuf!Tufs{p
• Tusvnfoub{jpof!bobmphjdb!f!ejhjubmf
• Nbufsjbmj!dpnqptjuj!f!ufsnpgpsnbuj!qfs!bmmftujnfoup
Nbufsjbmj!dpnqptjuj!f!ufsnpgpsnbuj!qfs!bmmftujnfoup!
joufsop!fe!ftufsop!dbcjob
• Dbcjof!dpnqmfuf!ÓQmpvhi!boe!QmbzÔ
• Djmjoesj!jesbvmjdj!f!dpnqpofouj
•B
Bmcfsj!Dbsebojdj
mcfsjj!D
Dbseebojjdjj
•D
pnqpofouj!qfs!mmb!mmbwpsb{jpof!eefmm!tvpmmp
Dpnqpofouj!qfs!mb!mbwpsb{jpof!efm!tvpmp
AMA Group Global Head
Headquarte
Headquarter:
er:
via G. Puccini, 28 - 42018 San Martino
o in Rio - Reggio
Regg Emilia - Italy
Tel +39
39 0522.6369
369 - Fax +39 00522.646241
0522.6446241
www.ama.it
www.
w.am
amaa.it
it - [email protected]
iin
Il bisogno di correre
L
a fiera MEC-SPE è un’occasione per approfondire l’argomento dell’aumento della velocità
e dell’affidabilità dei processi produttivi, per mezzo, ad esempio,
dei nuovi prodotti che Renishaw
propone alle aziende manifatturiere.
Sistema di trasmissione ottica del
segnale a doppia sonda. Il nuovo
sistema utilizza un singolo ricevitore ottico per gestire sia la sonda di presetting, sia la sonda di
ispezione, con il vantaggio di una
installazione più rapida e di un
ambiente di lavoro libero da cavi.
È compatibile con il nuovo toolsetter OTS.
REVO™ acquista nuovo slancio. È
finalmente disponibile il rivoluzionario sistema a 5 assi Renishaw
REVO™, composto da sonda e
testa di misura. Il tempo per la
misura di un disco palettato per
motori di aerei si è ridotto da 46
minuti a 4 minuti e 30 secondi,
con un miglioramento del 922%.
Altrettanto sorprendenti sono stati
i risultati ottenuti nella misura della
testa di un cilindro per automobili
che è passata da 29 minuti e 13
secondi a 3 minuti e 42 secondi.
Nuovo sistema di riconoscimento utensile TRS2. Il sistema di riconoscimento TRS2 Renishaw è
una soluzione conveniente per verificare in modo rapido e affidabile
l’integrità degli utensili su una vasta gamma di macchine utensili,
eliminando così molti problemi di
scarti, rilavorazioni e tempi morti.
Consente di controllare utensili fino a 0,2 mm a una distanza
massima di 300 mm, trattenendoli
all’interno del fascio laser per un
solo secondo.
Sonda radio RMP600 a elevata
accuratezza. Si tratta di una sonda a contatto compatta e ad alta
accuratezza, dotata di un sistema
di trasmissione radio. Offre tutti i
vantaggi dell’impostazione automatica del lavoro, oltre alla possibilità di misurare forme tridimensionali a geometria complessa su
centri di lavoro di tutte le dimensioni.
Laser XL-80 e compensatore
XC-80. Trasportabilità, prestazioni
e semplicità d’uso sono i tre concetti alla base del nuovo sistema
laser XL-80 di Renishaw, dalle dimensioni significativamente ridotte rispetto al suo famoso predecessore, ML10. Il nuovo dispositivo
ha una velocità lineare massima di
4 m/s con risoluzione di 1 nm e
acquisizione dati a 50 kHz. Tali caratteristiche lo rendono ideale per
l’analisi di sistemi ad alta velocità e
di piccoli spostamenti ad alta frequenza. L’accuratezza del sistema
per le misure lineari è di ±0,5 ppm
in tutte le condizioni operative.
Interfaccia DSi (Dual SiGNUM™
Interface). La nuova interfaccia
DSi di Renishaw combina due
lettori SR SiGNUM™ in un anello
RESM ed emette il segnale di zero
propoZ™ in una posizione di riferimento ripetibile angolarmente e
selezionata dal cliente che risulta
ripetibile angolarmente a prescindere dall’incertezza di posizionamento dei cuscinetti o dai cicli di
accensione e spegnimento. L’interfaccia DSi consente l’utilizzo di
due lettori, che eliminano l’eccentricità e le sue armoniche dispari
e compensano l’incertezza statica
e dinamica di posizionamento dei
cuscinetti.
SiGNUM™ FANUC. Tutti i vantaggi della famiglia di encoder intelligenti SIGNUM™ di Renishaw
adesso con protocollo seriale
FANUC! Il funzionamento senza
contatto e il grande foro passante
dell’anello RESM, abbinati al lettore con tenuta IP64, rendono gli
encoder SiGNUM™ la scelta ide-
ale per gli assi rotanti delle macchine utensili. La nuova interfaccia
Si-FN consente inoltre di stabilire
comunicazioni seriali FANUC.
Encoder angolare ad elevata accuratezza. L’encoder REXM offre
una nuova classe di prestazioni
metrologiche per le applicazioni
che richiedono la massima accuratezza angolare: accuratezza
inferiore a ±1 secondo d’angolo,
assenza totale di giunti che riducano l’efficienza e ripetibilità eccezionale. L’anello in acciaio inox
REXM ha graduazioni riportate
direttamente sul bordo esterno.
La sua sezione trasversale risulta
molto spessa, per ridurre al minimo tutti gli errori di installazione, a
esclusione dell’eccentricità.
Gli encoder Renishaw cavalcano un’esplosione controllata
D
al 2000 il team Salakazi, ossessionato dalla velocità, lavora incessantemente alla progettazione, costruzione e rifinitura di un
super dragster KTM a doppio
motore. Per raggiungere il suo
scopo, il team si avvale anche
di due encoder rotativi magnetici ad alta velocità RM22 di Renishaw, dalle dimensioni compatte, che consentono di misurare la
velocità della frizione e controllano la posizione dell’albero della
frizione nel motore per condurre
il veicolo a velocità strabilianti.
Nonostante monti un semplice
motore da 1995 cc e 1500 cavalli,
il dragster è in grado di superare i
300 kmh e percorrere il quarto di
miglio in soli 6,7 secondi.