OSPEDALE ST.DAMIEN HAITI - Società Italiana di Chirurgia

Commenti

Transcript

OSPEDALE ST.DAMIEN HAITI - Società Italiana di Chirurgia
Ospedale Pediatrico NPH Saint Damien
Tabarre, Haiti
Programma di Chirurgia Pediatrica
HAITI, QUARTO MONDO
Un intervento chirurgico salvavita= 450 euro
Ogni anno l’Ospedale Pediatrico St. Damien deve far fronte a oltre 1000
interventi chirurgici per salvare la vita ai bambini che arrivano
all’ospedale in condizioni disperate.
Abbiamo bisogno di urgente aiuto per garantire questa importante opera di
salvezza.
Insieme a Rome International School, un bambino per volta.
LA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA – N.P.H. ITALIA ONLUS
Aiuto all’infanzia in condizioni di disagio in Italia e
nel mondo
•
58 anni al servizio dei bambini più poveri:
rappresentiamo in Italia N.P.H. - Nuestros
Pequeños Hermanos, fondata nel 1954 in
Messico da Padre W. B. Wasson, presente con
case orfanotrofio ed ospedali in 9 paesi
dell’America Latina
•
•
Un bambino per volta, dalla strada alla laurea
L’IMPEGNO DA 26 ANNI IN HAITI.
lavoro continuativo a 1600 haitiani. 1 milione di persone assistite
ASSISTENZA SANITARIA
•
Ospedale pediatrico St Damien
1 Centro di reidratazione per il colera
2 ospedali per famiglie, St Luc a Tabarre e S. Marie a Citée Soleil
2 centri per bambini disabili di cui uno con centro protesi
2 cliniche materno infantili negli slums
EDUCATION E FORMAZIONE PROFESSIONALE
28 Scuole di strada per 8.000 bambini; Scuola FWAL e Asilo per 800 bambini;
1 scuola per bambini audiolesi e non vedenti
255 ragazzi meritevoli seguiti negli studi superiori
Francisville – città dei mestieri, 3 panetterie sul territorio, una scuola
professionale
ACCOGLIENZA AI BAMBINI IN DISPERATO BISOGNO
orfanotrofio a Kenscoff dal 1988 con 600 bambini
2 strutture di accoglienza per 180 orfani del terremoto
scuola Angels of light per 800 bambini
RICOSTRUZIONE
progetto Fors Lakay nelle baraccopoli: già costruiti 75 casette , 3 Internet centre,
1 ospedale, 1 panetteria
DISTRIBUZIONE ALIMENTARE
1700 camion cisterna d’acqua all’anno
600.000 panini - 300.000 kg pasta distribuiti ai bambini delle scuole di strada
PADRE RICK, MEDICO IN PRIMA LINEA, DA 26 ANNI DIRETTORE DI N.P.H. HAITI
OSPEDALE PEDIATRICO N.P.H. SAINT DAMIEN
500 MEDICI,INFERMIERI,IMPIEGATI E ADDETTI HAITIANI
80.000 PAZIENTI ASSISTITI OGNI ANNO
12 Gennaio 2010 - Emergenza terremoto
230.000 morti, 300.000 feriti, 1 milione di sfollati.
Emergenza terremoto: 10.000 bambini e
adulti assistiti in meno di 3 settimane
Ospedale St Damien –Tabarre/ Pronto Soccorso 24/7gg
Inaugurato nel 2006, costruito in soli 3 anni, attualmente è il più grande ospedale
pediatrico dei Caraibi e centro di riferimento per tutta l’isola.
Durante il terremoto del 2010 l’Ospedale è stato base della Protezione civile italiana
e della Portaerei Cavour . Attualmente lo staff è composto da 500 medici, infermieri,
impiegati e addetti haitiani.
Ogni anno vengono assistiti gratuitamente 80.000 pazienti all’anno.
I servizi dell’ospedale sono:
• Pronto Soccorso 24h/7gg
• Terapia intensiva pediatrica e neonatale
• Degenza pediatrica con 120 posti letto
• 2 sale operatorie pediatriche
• Maternità con 2 sale operatorie, 5 postazioni travaglio, 42 posti letto
• Neonatologia con 32 posti letto in terapia intensiva e subintensiva
• Reparto bambini malnutriti
• Cancer Center
• Studio dentistico con 3 postazioni
• Laboratori di analisi
• Radiologia con digital x-ray machine
• Farmacia con laboratorio galenico
Il reparto a febbraio 2013
Attualmente il reparto di Chirurgia pediatrica presso l’ospedale St Damien è
composto da due sale operatorie, una sala per la degenza pediatrica, una sala
di preparazione, e una zona sterile per il cambio.
Lo staff è composto da 15 persone di cui 2 medici (1 chirurgo e un anestesista),
4 infermieri, 2 assistenti e 3 tecnici di sala operatoria istruiti in Italia. Le pazienti
del reparto maternità invece sono ricoverate dopo l’intervento in specifiche stanze
di degenza, direttamente in reparto.
Il numero degli interventi chirurgici effettuati dal 2008 ad oggi è
notevolmente aumentato per l’incremento sia del numero dei pazienti pediatrici
sia del numero delle pazienti ricoverate nel reparto di maternità.
La tipologia degli interventi pediatrici comprende interventi di chirurgia pediatrica
quali colostomia, hydrochephalus, ernie e interventi oncologici .
La chirurgia di emergenza si svolge sette giorni su sette mentre quella di routine
viene svolta dal lunedì al venerdì.
PHOTOGALLERY
Ambulatorio chirurgico 2009: i tre tecnici haitiani che hanno frequentato lo stage in Italia al lavoro
al st Damien Hospital
La volontaria Ida Venier, una delle coordinatrici dei progetti medici sostenuti dalla Fondazione
Rava, e il Dr Henry Jeudy, primario della chirurgia pediatrica
L’attività chirurgica in sala operatoria: i primi interventi chirurgici nel 2009.
Lo staff haitiano lavora nelle nuove sale operatorie del St Damien Hospital affiancato da
equipe chirurgiche di medici volontari italiani
L’attività chirurgica nei giorni subito successivi al terremoto del gennaio 2010
Medici haitiani e italiani al lavoro
L’equipe italiana e l’equipe haitiana insieme
La degenza nel reparto di chirurgia
VANTAGGI E GARANZIE PER I SOSTENITORI E PARTNER
Deducibilità:
la Fondazione è ONLUS (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale), la
donazione è deducibile sia per le aziende che per le persone fisiche dall’imposta
sul reddito di cui al D.Lgs. 460/97.
Trasparenza:
Il bilancio della Fondazione è revisionato da KPMG. La contabilità è analitica.
Verifiche dirette:
La Fondazione garantisce update costanti e la possibilità di recarsi in loco per
verificare lo stato di avanzamento dei lavori.
Visibilità:
Attività di ufficio stampa congiunte
targa, logo e nome nel sito NpH Italia
Supporto nell’organizzazione di un viaggio in Haiti con responsabili della Fondazione
Rava NPH Italia per visionare l’andamento del progetto e le attività di NPH in
Haiti.
V.le Premuda 38/A - 20129
Milano, Italia
Tel. 02/54.12.29.17 - Fax
02/55.19.49.58
e-mail: [email protected]
IBAN IT 39 G 03062 34210
000000760000 BIC:
MEDBITMM
www.nphitalia.org