2 - Igus

Commenti

Transcript

2 - Igus
®
Triflex R
iF product
design
award
Catene portacavi
per robot
igus Triflex R
®
®
Catena portacavi multiassiale specifica per robot
Per movimenti su più assi – Elevata flessibilità con movimenti complessi anche nel
6°asse. Rotazione possibile fino a circa ± 380°per metro nell’asse longitudinale. Questo
contribuisce a guidare i cavi in geometrie difficili.
Elevate forze di trazione Notevole capacità di torsione grazie al particolare “principio
trailer" (principio sfera/calotta sferica). Grazie al “principio trailer” è possibile realizzare
movimenti in tutti gli assi ed il carico viene scaricato in maniera ottimale.
Principio EasyChain – Per un facile e rapido inserimento e sostituzione dei condotti.
(Versione TRE)
Eccellenti caratteristiche meccaniche – Resistente agli urti, allo sporco, robusta, resistente
all'abrasione ed ai trucioli. Il profilo interno liscio consente una durata più lunga dei cavi.
Nell’ambito del programma di test igus® la versione TRC.70.110.0 ha finora eseguito senza
problemi 190.000 cicli, con un tempo di ciclo di 50 sec.
Raggi di curvatura ridotti grazie al passo corto – Per risparmiare spazio
Montaggio e smontaggio semplificato – Un pezzo stampato ad iniezione, che richiede
quindi un minimo sforzo per il montaggio. Nessun elemento aggiuntivo necessario (per
es. cavi di acciaio, tiranti elastici, ecc.). E’ possibile allungarla o accorciarla in qualsiasi
TRE
TRL
punto grazie al design modulare.
Elevata stabilità – Grazie agli arresti esterni
Possibilità di autoportanza – Fibre di sostegno inseribili negli appositi fori
Tempi d'installazione ridotti – Estrema semplicità di collegamento alla macchina / al robot
Arresti definiti per raggio di curvatura e torsione
Triflex® R light – Doppio vantaggio: economica e facile da assemblare
iF product
design
award
I termini "igus", "Triflex", "E-Chain", "E-ChainSystems", "EasyChain", "Chainflex", "igubal" e "ReadyChain"
sono marchi registrati in Germania, alcuni di essi sono depositati anche a livello internazionale.
2
Istruzioni di montaggio
Montaggio e smontaggio semplificato
Assemblaggio TRC.40 - TRC.100
Separazione TRC.40
Separazione TRC.60, TRC.70, TRC.100
1
1
2
2
2
Spingere la calotta sulla sfera e agganciarle una
all'altra (1) premere fino al "Clack" che indica
che la maglia è agganciata bene (2)
Ruotare le maglie (1)
e separarle (2)
Infilare un cacciavite nell'apposito invito per ca.
5 mm (2) e facendo leva separare sfera e calotta (2).
CLICK!
1
CLACK!
Assemblaggio TRC.40 - TRC.100
Separazione TRE.40
Separazione TRE.60 - TRE.100
Inserimento/estrazione cavi
Catena sezionata per dimostrazione
CLICK!
1
1
1
1
CLACK!
2
2
2
Spingere la calotta sulla sfera e
agganciarle una all'altra (1) Premere fino al "Clack" che indica che
la maglia è agganciata bene (2)
Ruotare le maglie (1)
e separarle (2)
Infilare un cacciavite nell'apposito invito (1) e facendo leva separare sfera e calotta (2)
Assemblaggio TRC.40 - TRC.100
Separazione TRE.40 - TRE.100
Inserimento/estrazione cavi
Montaggio degli attacchi
1
1
1
1
2
2
2
3
Estrema semplicità di montaggio
(1) agganciare la calotta sulla
sfera (2)
Ruotare le maglie (1)
e separarle (2)
Premere i cavi all'interno della
catena (1) tirare per estrarli (2)
Aprire l'attacco, inserire la catena e richiudere l'attacco con l'apposito aggancio
2
Premere i cavi all'interno della
catena (1) tirare per estrarli (2)
2
CLACK!
3
Programma di fornitura
Triflex® R40
Triflex® R60
Triflex® R70
Triflex® R100
TRC – versione chiusa, resistente ai trucioli
Codifica
Versione chiusa
Bi 1
TRC. 40. 058. 0
Ba
Colore nero
Raggio
Serie
Bi 2
Larghezza
Serie
Altezza interna
max. ø cavi
Larghezz. esterna
Raggi
Passo
Bi 1
Bi 2
d1
TRC.40.058.0
15,0
13,0
TRC.60.087.0
22,5
19,5
TRC.70.110.0
28,0
TRC.100.145.0
37,5
Maglie/m
Peso
d2
Ba [mm]
R [mm]
[mm]
13,0
11,0
43,0
58,0
13,9
72
≈ 0,37
20,5
17,5
65,0
87,0
20,4
49
≈ 0,85
24,0
26,0
22,0
81,0
110,0
25,6
39
≈ 1,32
32,5
35,5
30,5
108,0
145,0
35,7
29
≈ 2,38
kg/[m]
TRE – versione Easy per un rapido inserimento dei cavi
Versione Easy
Bi 1
Codifica
TRE. 40. 058. 0
Ba
Colore nero
Raggio
Bi 2
Larghezza
Serie
Serie
Altezza interna
max. ø cavi
Larghezz. esterna
Raggi
Passo
Bi 1
Bi 2
d1
d2
Ba [mm]
R [mm]
[mm]
TRE.40.058.0
15,0
13,0
13,0*
11,0*
43,0
58,0
13,9
TRE.60.087.0
22,5
19,5
20,5*
17,5*
65,0
87,0
TRE.70.110.0
28,0
24,0
26,0*
22,0*
81,0
110,0
TRE.100.145.0
37,5
32,5
35,5*
30,5*
108,0
145,0
35,7
Maglie/m
72
≈ 0,36
20,4
49
≈ 0,83
25,6
39
≈ 1,30
29
≈ 2,35
*Per un rapido inserimento e sostituzione dei cavi, consigliamo d'impiegare cavi e tubi con un diametro max. pari al 70% del valore indicato
4
Peso
kg/[m]
Programma di fornitura
Leggera ed economica
Per movimenti su più assi
Elevate forze di trazione grazie al “principio
trailer”
Per un facile e rapido inserimento dei cavi
Raggi di curvatura ridotti grazie al passo corto
Montaggio e smontaggio semplificato
Tempi d’installazione ridotti
TRL – versione light, economica e facile da assemblare
Triflex® TRL.40
Triflex® TRL.60
Triflex® TRL.70
Triflex® TRL.100
Codifica
TRL. 40. 058. 0
Ba
Colore nero
Raggio
Larghezza
Bi 1
Serie
Versione light
Serie
Altezza interna
max. ø cavi
Larghezz. esterna
Raggi
Passo
Bi 1
d1
Ba [mm]
R [mm]
[mm]
Maglie/m
Peso
TRL.40.058.0*
15
13,0**
43
58
13,9
72
≈ 0,2
TRL.60.087.0*
23
20,5**
65
87
20,4
49
≈ 0,4
TRL.70.110.0
28
26,0**
81
110
25,6
39
≈ 0,7
TRL.100.145.0*
38
35,5**
108
145
35,7
29
≈ 1,2
kg/[m]
* Interpellateci in merito ai tempi di consegna
** Per un rapido inserimento e sostituzione dei cavi, consigliamo d'impiegare cavi e tubi con un diametro max. pari al 70% del valore indicato
5
Attacchi
Attacchi – versione standard
02
Attacchi standard disponibili con pettine fissacavi oppure come attacco intermedio
Velocissimi da aprire (apertura a cerniera) per una rapida manutenzione della Triflex® R già installata
Forature di fissaggio standardizzate per i robot Possibilità di pettini fissacavi integrati
01
01 – Attacco con pettine fissacavi 02 – o come attacco
intermedio
Tipo di catena
Art. attacco
Art. attacco
con pettine
intermedio
Dim. Dim. Dim. Dim. Dim.
A
B
C
D
ø
E
[mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm]
TRC/TRE/TRL.40.
TR40.01
TR40.02
17,8
21
13,5
27
85
6,5
TRC/TRE/TRL.60.
TR60.01
TR60.02
25
35
20
40
126
9
TRC/TRE/TRL.70.
TR70.01
TR70.02
25
35
20
40
126
9
TRC/TRE/TRL.100.
TR100.01
TR100.02
38
35
20
40
153
9
I fissacavi possono essere impiegati sia nel punto fisso che nel punto mobile
Attacchi – versione snodata
Versione snodata
Per garantire un movimento migliore e più scorrevole della catena, è necessario compensare
sull'attacco rotazioni e curvature estreme. I cavi la cui curvatura è particolarmente delicata
possono seguire i movimenti del robot in maniera più scorrevole grazie all'uso di supporti
snodati
Disponibili con pettine fissacavi oppure come attacco intermedio
Supporto
snodato igubal® autolubrificante Compensa le curvature critiche Movimenti più scorrevoli
Tipo di catena
Art. attacco
Art. attacco
con pettine
intermedio
Dim. Dim. Dim. Dim. Dim. Dim. Dim.
A
B
C
D
E
F
G*
[mm][mm][mm][mm][mm][mm][mm]
TRC/TRE/TRL.40.
TR40.03
TR40.04
105 89
47
8,4 4,1
65
52
TRC/TRE/TRL.60.
TR60.03
TR60.04
152 118 65 10,5 5,5 87,5 73,5
TRC/TRE/TRL.70.
TR70.03
TR70.04
152 118 65 10,5 5,5 87,5 73,5
TRC/TRE/TRL.100.
TR100.03
TR100.04
152 118 65 10,5 5,5 87,5 73,5
*Solo per la versione TR.XX.03
6
Attacchi
Attacchi – versione light
Specifici per Triflex® R versione Light, ma compatibili con le altre versioni (TRC/TRE)
Disponibili con pettine fissacavi oppure come attacco intermedio Leggeri ed economici
Per applicazioni con carico lieve Realizzati in due metà, facili da montare
134
90
84
50
øD
C
B
A
56
80
58
96
70
60
100
130
105
70
TL.100
Tipo
TL.70
Art.
Quota A Quota B
di catena
TL.60
Quota C Quota ø D
Per lato
Per lato
Attacco
calotta
sfera
intermedio
5,8
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
36
5,8
TRC/TRE/TRL
TRL
❍
14
36
5,8
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
❍
20
48
5,8
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
17,0
20
48
5,8
TRC/TRE/TRL
TRL
❍
27,0
20
48
5,8
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
❍
[mm]
[mm]
[mm]
[mm]
–
14
36
TL.40.01.Z1
12,5
14
TL.40.01.Z2
20,0
–
TL.60.01.Z1
TL.60.01.Z2
TRC/TRE/TRL 40 TL.40.01.Z0
TRC/TRE/TRL 60 TL.60.01.Z0
TRC/TRE/TRL 70 TL.70.01.Z0
TL.40
–
27
64
6,5
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
TL.70.01.Z1
17,5
27
64
6,5
TRC/TRE/TRL
TRL
❍
TL.70.01.Z2
27,5
27
64
6,5
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
❍
TRC/TRE/TRL 100 TL.100.01.Z0
–
30
64
6,5
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
TL.100.01.Z1
22,5
30
64
6,5
TRC/TRE/TRL
TRL
❍
TL.100.01.Z2
42,5
30
64
6,5
TRC/TRE/TRL
TRC/TRE/TRL
❍
– = senza pettine fissacavi
❍ = non possibile
7
Fibre di sostegno
Per un fissaggio totale o parziale della Triflex® R
Principio Trailer
Per applicazioni dove non è necessario un elevato
grado di flessibilità
Per creare prepensionamenti
Integrabili in entrambe le apposite cavità
Fornibile come insieme preassemblato (Triflex® R, fibre di
sostegno ed elementi di fissaggio)
Fissaggio totale o parziale della Triflex® R
Possibilità di pretensionamento mirato
Nessun inceppamento od oscillazione della Triflex® R
Riposizionamento automatico della Triflex® R nella
posizione iniziale
Solo per le versioni TRC e TRE
Dettaglio: tratto
finale con fibre
Fibre di sostegno
Art. TRC/TRE
Lunghez. fibre Max carico
con fibre montate
[mm]
[kg/m]
Triflex® R 40
TRC.F.40.1000.1.0/TRE.F.40.1000.1.0
1000
0,4
TRC.F.40.0900.1.0/TRE.F.40.0900.1.0
900
0,5
TRC.F.40.0800.1.0/TRE.F.40.0800.1.0
800
0,6
TRC.F.40.0700.1.0/TRE.F.40.0700.1.0
700
0,7
TRC.F.40.0600.1.0/TRE.F.40.0600.1.0
600
0,8
TRC.F.40.0500.1.0/TRE.F.40.0500.1.0
500
0,9
TRC.F.40.0400.1.0/TRE.F.40.0400.1.0
400
1,0
Triflex® R 60
TRC.F.60.1400.1.0/TRE.F.60.1400.1.0
1400
1,0
TRC.F.60.1200.1.0/TRE.F.60.1200.1.0
1200
1,2
TRC.F.60.1000.1.0/TRE.F.60.1000.1.0
1000
1,4
TRC.F.60.0800.1.0/TRE.F.60.0800.1.0
800
1,6
TRC.F.60.0600.1.0/TRE.F.60.0600.1.0
600
1,8
TRC.F.60.0400.1.0/TRE.F.60.0400.1.0
400
2,0
Triflex® R 70
TRC.F.70.1800.1.0/TRE.F.70.1800.1.0
1800
1,4
TRC.F.70.1600.1.0/TRE.F.70.1600.1.0
1600
1,6
TRC.F.70.1400.1.0/TRE.F.70.1400.1.0
1400
1,8
TRC.F.70.1200.1.0/TRE.F.70.1200.1.0
1200
2,0
TRC.F.70.1000.1.0/TRE.F.70.1000.1.0
1000
2,2
TRC.F.70.0800.1.0/TRE.F.70.0800.1.0
800
2,4
Triflex® R 100
TRC.F.100.2000.1.0/TRE.F.100.2000.1.0 2000
1,6
TRC.F.100.1800.1.0/TRE.F.100.1800.1.0 1800
2,0
TRC.F.100.1400.1.0/TRE.F.100.1400.1.0 1400
2,4
TRC.F.100.1200.1.0/TRE.F.100.1200.1.0 1200
2,6
TRC.F.100.1000.1.0/TRE.F.100.1000.1.0 1000
3,0
8
min.
8 maglie
Fibre di sostegno premontate, nelle seguenti lunghezze:
Libertà di movimento,
rapidità d'installazione
Codifica
TRC. F. 70.1000. 1. 0
Colore nero
Indice
Lunghezza fibre di sostegno
ø interno/Serie
Fibre
Serie
Fori per fibre di sostegno
Kit di montaggio
Per un posizionamento ottimale della Triflex® R
Con il kit universale le fibre di sostegno possono
essere posizionate in qualunque posizione
relativamente al braccio del robot
Impedisce interferenze dai bordi e lunghezze
eccessive dei cavi
Mantiene la Triflex® R vicina al braccio del robot, e consente di raggiungere la massima rotazione sul 6° asse
Semplici e rapide correzioni di posizionamento per
esempio per piccole variazioni di programma
Piastra con forature per accoppiamento ai robot più
standard
Possibilità di realizzazioni su richiesta
Installazione con kit universale su un robot
Piastra con forature per accoppiamento ai robot più standard
Tipo
Art. Nr.
di catena
Con il kit universale le fibre di sostegno possono essere posizionate in qualunque posizione relativamente
al braccio del robot
X
Y
M
N
D
[mm]
[mm]
[mm]
[mm] [mm]
TRC/TRE 40
TR.40.80
40
30
475
325
6,3
TRC/TRE 60
TR.60.80
40
30
475
325
6,3
TRC/TRE 70
TR.70.80
75
80
875
575
12,5
TRC/TRE 100
TR.100.80 75
80
875
575
12,5
9
Fissacavi
Per il fissaggio di grosse quantità di cavi
Per cavi di grossi diametri, per esempio in applicazioni
di saldatura o con tubi idraulici
Profilo a C impiegabile per Triflex® serie TRC/TRE 70
TRC/TRE 100
Disponibile in due dimensioni per l'ancoraggio ai bracci standard ø 30 mm di molti produttori di robot
Fissacavi per un fissaggio sicuro dei cavi
Staffe fissacavi
Staffa singola
inclusa controsella
Art.
10
ø mm
B
H
CFX12.1
6 - 12
16
58
CFX14.1
12 - 14
18
50
CFX16.1
14 - 16
20
52
CFX18.1
16 - 18
22
54
CFX20.1
18 - 20
24
56
CFX22.1
20 - 22
26
58
CFX26.1
22 - 26
30
67
CFX30.1
26 - 30
34
71
CFX34.1
30 - 34
38
CFX38.1
34 - 38
CFX42.1
38 - 42
Tipo di catena
Art.
A
B
C
ØD
E
75
TRC/TRE 60
TR.60.20* 161
212
126
30
126
42
79
TRC/TRE 70
TR.70.20
161
212
126
30
126
46
83
TRC/TRE 100
TR.100.20 161
212
153
30
155
[mm] [mm] [mm] [mm] [mm]
* Interpellateci in merito ai tempi di consegna
Elementi di protezione
Protezione dagli urti
Per una maggiore durata della catena in applicazioni
stressate e con forti urti e shock
Facile montaggio e smontaggio
In TPU resistente all'abrasione
Assorbe gli shock
Leggera
Posizionabile su ogni maglia
Tipo di catena
Art. Nr.
ØD
A
[mm]
[mm]
TRC/TRE 40
TR.40.10*
56
27
TRC/TRE 60
TR.60.10*
84
40
TRC/TRE 70
TR.70.10*
105
50
TRC/TRE 100
TR.100.10*
140
67
Triflex® R,
elementi di
protezione
* Interpellateci in merito ai tempi di consegna
Guaine di protezione
Protezione da schizzi di saldatura e metallici fino a 600°C
Semplice da sostituire grazie alla chiusura in velcro
Estremità sigillate con bordo elastico
Disponibile in lunghezze a piacere
Triflex® R, guaine di protezione
Tipo di catena
Art. Nr.
XX = Lunghezza delle guaine di protezione:
TRC/TRE 40
TR.40.15.
XX
500,
1000,
1500,
2000 mm
TRC/TRE 60
TR.60.15.
XX
500,
1000,
1500,
2000 mm
TRC/TRE 70
TR.70.15.
XX
500,
1000,
1500,
2000 mm
TRC/TRE 100
TR.100.16. XX
500,
1000,
1500,
2000 mm
11
Installazione
... e scelta del modello
Durante l’installazione dei cavi occorre predisporre sufficiente spazio di riserva per tutti i condotti da inserire, in
modo da compensare le forze che insorgono a causa dei
movimenti relativi tra catena portacavi e condotti, e tra i
condotti stessi.
In base ad una formula empirica possono essere applicati i seguenti valori: la somma delle sezioni dei cavi non
deve superare il 60 % della sezione utile disponibile, ed
inoltre è necessario rispettare una distanza del 10% o
almeno di 1 mm tra un cavo e l'altro o tra il cavo e il bordo
della catena. Dopo il montaggio, con la catena portacavi
diritta deve essere possibile muovere avanti e indietro i
cavi senza eccessivo sforzo. Nella tabella riportata su
questa pagina sono indicate le sezioni utili. La igus® sarà
lieta di aiutarvi nella scelta della catena corretta.
Pettini fissacavi integrati, fissaggio sicuro dei cavi e riduzione
degli ingombri di montaggio
Esempio di calcolo delle sezioni dei cavi
ACavo
= d2 x π
4
Esempio:
Esempio d'installazione TRC.70
6
6 6
6
6
6
TRC.40
6
6
6
6
6
6
Esempio d'installazione TRC.40
12
A1
= 10 mm x 10 mm x π/4
= 78,5 mm2 x 7 (numero cavi)
= 549,50 mm2
A2
= 18 mm x 18 mm x π/4
= 254,34 mm2
A3
= 22 mm x 22 mm x π/4
= 379,94 mm2
ACavo
= A1 + A2 + A3 = 1183,7 mm2
Serie
Sezione utile
TRC.40
508,0 mm2
TRC.60
1144,6 mm2
TRC.70
1788,0 mm2
TRC.100
3177,0 mm2
Minore è il rapporto tra sezione utile e somma delle
sezioni dei cavi, minore sarà la sollecitazione dei cavi
Chainflex & ReadyChain
®
®
CFRobot – Cavi speciali di lunga durata per applicazioni su robot
Rivestimento esterno in PUR ad elevata resistenza all'abrasione
Conduttori cordati con passo ottimizzato
Design ottimizzato per l’impiego su robot
Testato nel laboratorio igus® per oltre 2.5 Milioni di cicli.
CFROBOT, nuova serie dei cavi igus® specifico per applicazioni con movimenti torsionali. Una speciale cordatura
dei conduttori combinata con uno specifico rivestimento
rendono i CFROBOT una soluzione ottimale per i movimenti
torsionali. Il rivestimento esterno è in PU particolarmente
resistente all’abrasione.
Per assicurare la massima durata di vita nelle applicazioni
su robot, i cavi CFROBOT sono testati continuamente nel
laboratorio igus®.
Esempio in un test con movimento torsionale con angolo di rotazione di 270°, dopo oltre 2,5 milioni di cicli con la Triflex® R e i cavi
CFROBOT.001 e CFROBOT.002 non è stata riscontrata alcuna usura.
Dimensioni disponibili:
Art.
Nr. conduttori e
Diametro esterno
Peso del rame
Peso
sezione nominale
[mm]
[kg/km]
[kg/km]
CFROBOT.001
3 x 16 mm
18
452
584
CFROBOT.002
2
3 x 25 mm
23
716
962
CFROBOT.003
3 x 35 mm2
26
1005
1264
2
Triflex® R ReadyChain® Sistemi precablati per robot
I sistemi precablati Triflex® R – ReadyChain® sono catene portacavi ReadyChain® igus® preassemblate e pronte per
l'uso, dotate di cavi speciali Chainflex®
per robot, tubi, connettori e giunti per
un montaggio rapido.
In futuro questi sistemi precablati per
robot potranno, su richiesta del cliente,
essere configurati in base al programma igus® o completati con altri prodotti
speciali. La serie igus® CF Robot includerà cavi di comando, dati, servoconduttori e cavi motore.
ReadyChain® – Sistemi precablati per robot
13
Esempi applicativi
Elevata durata in svariati campi applicativi
Triflex® R è stata sviluppata per Robot
a 6 assi in applicazioni industriali e per
l'automazione in genere. Ecco alcune
industrie che hanno scelto Triflex® R:
DaimlerChrysler, Audi AG, BMW,
LandRover, Opel, Renault, Toyota,
ISE,Volkswagen, Nothelfer, Kawasaki,Tower Automotive, Alcan, Kuka,
Index,SCA Schucker.
Triflex® R con fibre di sostegno e kit di montaggio su un robot
Condizioni estreme in un impianto
per la lavorazione delle tegole
LSW, Bremen – TRC.100.145.0 su un manipolatore
Triflex® R in colore bianco – per
l'industria farmaceutica
14
Triflex® R su robot taglio laser – TU
Darmstadt Projekt "Advocut"
Robot manipolatore nell'industria
del vetro
Triflex R Catena
portacavi per Robot
®
Aumentate la durata di vita del Vs. robot
Per gli utilizzatori, un sistema di trasporto dell’energia su robot deve
portare numerosi vantaggi. La possibilità di programmare vari e
complessi movimenti, a volte anche off-line, comporta la richiesta di
cavi e tubi. Con le frequenze estremamente elevate esiste il rischio di
dannosi fermi macchina. La risposta a queste esigenze, unite ad una
struttura modulare e ad accessori intelligenti, ha portato nel 2003 allo
sviluppo della Triflex® R
®
Il Principio Triflex R
La catena consiste di maglie
robuste composte da un singolo
pezzo, collegate tra di loro e
prodotta in materiale igumid NB
che ha avuto ottimi risultati in applicazioni lineari.
Offre particolare protezione da urti e dall’abrasione dovuta allo strisciamento contro il braccio del robot, ed inoltre resiste a sporcizia, trucioli
e a molti dei lubrificanti usati nell’industria meccanica. Il fissaggio delle
maglie si basa sul principio trailer, connessione calotta/sfera come nei
veicoli di trasporto. Il principio trailer combina l’elevata resistenza alla
trazione e ai carichi, con la possibilità di allungare ed accorciare la
catena in qualunque punto, senza la necessità di alcun elemento
equipaggiati di staffe fissacavi standard (CFX). Questo speciale
fissacavi è utilizzabile su bracci di robot standard (ø 30 mm)
di molti costruttori. Impiegando la Triflex® R in ambienti a
temperature elevate, per esempio in fonderie, l’intero sistema
o alcune parti possono essere protetti dalle speciali guaine
di protezione che resistono a temperature fino a 600°C
Impiego di fibre di sostegno
Le fibre di sostegno devono essere impiegate con particolare
cura. Le fibre di sostegno vengono fissate sul punto mobile,
per prevenire il movimento all’interno della catena.
Nel punto fisso 5 maglie vengono rinforzate così che il
movimento delle fibre di sostegno avviene solo negli specifici
fori. Le fibre di sostegno sono fornibili in lunghezze standard
premontate. Il punto fisso viene identificato con cinque punti
bianchi, nel punto mobile l’ultima maglia è identificata con
un punto bianco. Per contrastare le forze occorre montare
nel punto fisso due attacchi.
Questi devono essere montati ad almeno 8 maglie di distanza
tra loro. Gli attacchi non fanno parte delle fibre di sostegno
e devono essere ordinati separatamente.
Kit universale di fissaggio
aggiuntivo come cavi in acciaio, tiranti elastici, ecc.
Fibre di sostegno
Con la Triflex® R, è possibile effettuare dei sostegni
semplicemente con barre in fibra di vetro. Queste danno alla Triflex®
R un precarico, che in combinazione con pezzi di Triflex® R senza fibre
di sostegno rendono possibili diverse soluzioni di movimento e di
guida dei cavi. Pervenire incontro alle diverse possibilità d’impiego
della Triflex® R, oltre alle fibre di sostegno sono stati studiati una serie
di accessori specifici. Il posizionamento delle fibre di sostegno è
possibile in ogni punto della catena grazie al kit universale di montaggio.
Applicando al robot il kit di montaggio, ci si può adattare anche più
Consiste di un
tubolare a 90° in
acciaio, due piastre con forature per
accoppiamento ai
robot e una piastra
con uno o due attacchi per le fibre di sostegno. Con questo
sistema universale di fissaggio è possibile ottimizzare il
posizionamento della Triflex® R affinché segua in modo
ottimale il movimento del robot, anche con successivi cambi
del programma di lavorazione.
volte, alle nuove condizioni.
Soluzioni personalizzate
Universale con accessori
Gli attacchi, con il loro meccanismo di chiusura a cerniera, possono
essere impiegati come attacchi intermedi oppure finali con o senza
pettine fissacavi e possono essere oscillanti oppure no. Il programma
di fornitura di accessori Triflex® R è fornito di varie soluzioni. Quando
vengono utilizzati cavi di
grossi diametri, sono
disponibili sistemi di
fissaggio
speciali
Il sistema Triflex® R permette inoltre di realizzare soluzioni
particolari e personalizzate. Per esempio le parti di Triflex®
R con le fibre di sostegno possono essere montate separatamente o in un secondo momento. Un'altra possibilità è
quella di montate il modulo con le fibre separato e verticale,
vicino o dietro al robot. La catena può inoltre essere fissata
non sul robot ma direttamente sull'utensile.
Un team di specialisti è a disposizione per studiare la
Vs. soluzione. Contattateci al +39 - 039 - 59 06 1
15
Cosa ne dicono i clienti
"La catena portacavi deve seguire tutti i movimenti del
robot in tutte le direzioni. Con la Triflex® R i cavi durano
più a lungo"
Klaus Radke, Radke Industrietechnik
"La disponibilità è un criterio per noi indispensabile. Se
il robot ha un problema tutto il sistema si ferma...
Triflex® R si adatta perfettamente al nostro nuovo robot,
sia tecnicamente che esteticamente"
Udo Zupp, Responsabile ufficio tecnico Pennekamp GmbH
"Nelle nostre applicazioni abbiamo movimenti complessi
su più assi. Pertanto i cavi e gli altri condotti sono sottoposti a continue rotazioni. Occorre assolutamente che
i cavi non si usurino precocemente o si rompano.
Inoltre il montaggio semplificato è un altro elemento fondamentale. Il sistema deve essere installato e deve funzionare il più rapidamente possibile!"
Stephan Streicher, LSW Maschinenfabrik GmbH in Bremen
www.triflex-r.de
Tutte le informazioni, PDF downloads e dati
tecnici della Triflex® R. Modulo di progettazione online – Basta compilarlo e inviarlo
online – al resto ci pensiamo noi!
Desidero essere contattato al nr. ..........................................................................................
Desidero fissare un incontro ....................................................................................................
Inviatemi una campionatura .........................................................................
...................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................
igus S.r.l.
via delle Rovedine, 4
23899 Robbiate (LC)
Tel. +39 - 039 - 59 06 1
Fax +39 - 039 - 59 06 222
[email protected]
www.igus.it
MAT0070741.1 Issue 07/2006
Inviare al Fax. +39 - 039 - 59 06 222

Documenti analoghi

Kit a tenuta stagna - Schneider Electric

Kit a tenuta stagna - Schneider Electric di cordatura dei conduttori per ottimizzare i valori meccanici ed elettrici; testati EMC, conformi a DESINA. I cavi di controllo in PVC schermati e non schermati dispongono dal nuovo sistema ICC In...

Dettagli