Randy e Nina, il motore della seduzione

Commenti

Transcript

Randy e Nina, il motore della seduzione
main
INDICE EDIZIONI
Pagina 1 di 1
Giovedì 25 Settembre 2003
LA KERMESSE DEL «SUPERCAR NIGHT SHOW» DELLA LAUS
Randy e Nina, il motore della seduzione
SILVIA DE CESARE
Auto in fila nella zona industriale di Salerno. Per una notte i fari si accendono per il «Supercar night show».
Più di diecimila persone ieri sera hanno voluto vedere la città dell’automobile del gruppo Laus dei fratelli
Vincenzo e Filippo Laus. Un’area di 30mila metri dove l’odore dei motori e la luce della vernice scintillante ha
incontrato non solo marchi (Lexus, Toyota, Bmw, Volvo, Honda e Mini) prestigiosi da sempre simbolo di
indiscutibile garanzia ma anche tutto ciò che è spettacolo. Per l’occasione è stato allestito un palco con tanto
di passerella sul quale è salita un’insolita presentatrice: Randy Ingerman. La nota modella originaria di
Filadelfia ma italiana d’adozione ormai da molti anni si è messa al posto di guida accompagnando tutti i
presenti in un’originale circuito tra motori, musica, moda e danza.
Lo show è stato infatti un continuo susseguirsi di artisti. Il sipario si è aperto su statuarie modelle che hanno
sfilato a seno nudo, Lasciando poi il posto alla danza e più tardi all’esibizione esilarante di Gino Rivieccio.
Attesissimi anche altri due grandi vip: Fred Buongusto e la splendida Nina Moric. E Salerno contraddice il
famoso detto «donne e notori, gioie e dolori».
file://C:\Users\prometeo\Desktop\rass_stampa\il-mattino-25-09-03.htm
04/07/2012

Documenti analoghi

``La città dell`auto`` Un taglio del nastro con star e pienone

``La città dell`auto`` Un taglio del nastro con star e pienone Ciaravolo. Madrina della serata, la bravissima Randy Ingerman, che ha condotto con abilità l'evento. Grande successo poi, per la sfilata di moda di Anton Giulio Grande, con 22 modelle più l'ospite ...

Dettagli