Osservazioni sul Comunicato Scuola Natura

Commenti

Transcript

Osservazioni sul Comunicato Scuola Natura
Direzione Centrale Educazione e Istruzione
Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza
Servizio Case Vacanza
SCUOLA NATURA
a.s. 2013/2014
Soggiorni studio dedicati agli alunni
delle Scuole dell’Infanzia, delle Scuole Primarie
e
delle Scuole Secondarie di Primo Grado
COMUNICATO PER LE SCUOLE
Agosto 2013
Al fine di favorire la collaborazione fra le Direzioni Scolastiche delle Scuole
milanesi e la Direzione Scuole Paritarie Case Vacanza del Comune di Milano, si pubblica il
Comunicato relativo al Progetto Scuola Natura per l’anno scolastico 2013/2014.
Alcuni contenuti sono rivisti e rinnovati rispetto al testo dell’anno scorso, per
questo motivo si suggerisce una lettura attenta anche agli insegnanti che già da diversi anni
accompagnano i loro alunni in questa esperienza di soggiorno/studio presso le Case Vacanza del
Comune di Milano.
Con l’auspicio che questo strumento faciliti il contributo da parte delle Scuole e
delle Classi agli aspetti organizzativi, necessari per garantire il più possibile la partecipazione
secondo le attese di ognuno, il Servizio Case Vacanza e l’Ufficio Scuola Natura confermano per
l’anno 2013/2014, le modalità per incontri e contatti già adottate negli anni precedenti.
1
1. DESCRIZIONE DEL PROGETTO“SCUOLA NATURA”
Il progetto Scuola Natura è una iniziativa che il Comune di Milano, propone alla Scuole milanesi,
per la realizzazione di un soggiorno/studio di circa una settimana, presso le Case Vacanza
dell’Amministrazione comunale.
Il progetto si configura come parte integrante del programma formativo per le Scuole dell’Infanzia,
Primarie e Secondarie di primo grado e consiste in una esperienza di didattica alternativa all’aula
condotta in un contesto di particolare interesse naturalistico e ricco di stimoli culturali.
Gli alunni, accompagnati dai loro insegnanti, possono soggiornare, a un costo giornaliero
forfettario, presso le strutture del Comune di Milano situate in località di villeggiatura di mare,
montagna e lago. L’ambiente naturale, il paesaggio e le tradizioni storico-culturali dei luoghi,
costituiscono lo scenario ideale per un percorso didattico prevalentemente di carattere storico e
naturalistico. Gli educatori della Casa Vacanza propongono e predispongono con gli insegnanti un
programma per il soggiorno/studio secondo la specificità di ogni singola località. Il contesto
rilassato, libero da rigide strutture consente alle classi una partecipazione piena e intensa in ogni
momento della giornata, per scoprire e apprendere nuove nozioni ed emozioni.
Le finalità e gli obiettivi che l’iniziativa, nella sua peculiarità, può produrre, sono molteplici.
La finalità principale consiste nella sostituire l’aula e la città con un ambiente naturale, caratteristico
come quello ligure e delle montagne e laghi della fascia prealpina, per svolgere interventi didattici
con tempi e modi di apprendimento più lenti, pacati, più riflessivi che lascino spazio al pensiero
sulle emozioni e sulle relazioni interpersonali e di gruppo.
In questa particolare dimensione, guidati dagli insegnanti, i singoli alunni e la singola classe
possono sviluppare delle esperienze in questi ambiti:
-Ambito conoscitivo/culturale :
conoscenza e valorizzazione del patrimonio paesaggistico storico e culturale del nostro Paese;
osservazione di contesti ambientali e sociali nuovi e particolari;
esercitazione con il metodo della “ricerca sul campo”;
-Ambito della competenza e abilità sociale:
scoperta e potenziamento dell’autonomia personale;
progresso nella competenza alla vita di gruppo: mediazione dei conflitti;
rinforzo del valore della socialità, del dialogo e del rispetto dei principi e delle regole nella vita
di gruppo;
esperienza della condivisione delle azioni, delle emozioni e dei ricordi nel ritorno in aula e a casa
con i famigliari;
2
Lo spirito dell’iniziativa, nel suo complesso, non si discosta da quello dell’attività scolastica più
autentica che si basa sull’apprendimento della conoscenza attraverso l’esercizio guidato e mediato
dalla figura di un insegnante o di un educatore.
1.a) Destinatari
Gli alunni delle Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di primo grado di Milano
accompagnati dai loro insegnanti, cui si aggiunge il personale di sostegno in caso di alunni con
disabilità.
Eventuali richieste provenienti da Scuole non milanesi saranno accolte in caso di disponibilità
residua di posti.
Gli alunni di Scuole coinvolte all’interno di rapporti di Gemellaggio.
1.b) Soggiorno
Il soggiorno/studio ha la durata di circa una settimana.
La partenza è prevista il lunedì dalla sede della propria Scuola, con l’arrivo nella località prescelta
entro la mattinata. Il ritorno è previsto nella mattina del sabato successivo. I viaggi di andata e
ritorno sono a cura della scuola.
Sono previsti alcuni soggiorni brevi (2 - 3 - 4 giorni) in osservanza del calendario scolastico e delle
festività.
1.c) Staff operativo
Per ogni Casa è previsto un Responsabile cui fanno capo:
- un’ equipe composta dal coordinatore, da personale educativo, amministrativo e personale addetto
alla logistica;
- una Cooperativa che opera sulla base delle Linee di Indirizzo definite per il Progetto Scuola
Natura attraverso gli operatori dei Servizi educativi, assistenziali, sanitari e di pulizia.
3
1.d) Località
Il soggiorno si svolge presso le seguenti strutture:
Località
Contatti
Scuole e Classi
Anno scolastico 2013/2014
GHIFFA
Corso Risorgimento, 300
Lago Maggiore (VB)
Tel. 02.884.47683
- Scuola Primaria: classi 1a, 2a , 3a , e 4a
da ottobre a marzo
- Scuole dell’Infanzia: aprile e maggio
Fax 02.884.47684
Con ascensore
[email protected]
MALCESINE
Via Navene Vecchia, 37
Lago di Garda (VR)
Tel. 045.7400058
- Scuola Primaria: classi 1a, 2a e 3a
da ottobre a febbraio
- Scuole dell’Infanzia da marzo
Fax 045.7401934
[email protected]
VACCIAGO
Via Goffredo Mameli, 3
Lago d’Orta (NO)
Tel. 02.884.47655
- Scuole Secondarie di Primo Grado:
tutte le classi per tutti i periodi
Fax 02.884.47658
[email protected]
PIETRA LIGURE
Via Milano, 100
Riviera ligure (SV)
Tel. 02.884.47979 / 75
- Scuola Primaria: tutte le classi per tutti
i periodi
Fax 02.884.47983
[email protected]
ANDORA
Via Angelo Fontana, 5
- Scuola Primaria: tutte le classi per tutti
Riviera ligure (SV)
Tel. 02.884.44302
i periodi
Fax 02.884.46178
Con ascensore
ZAMBLA
[email protected]
- Scuola Primaria: classi 4a e 5a
ALTA Via Prealpina, 34
Val Brembana (BG)
da ottobre a dicembre
Tel. 02.884.47561
- Scuole Secondarie di Primo Grado:
Fax 02.884.47574
[email protected]
da gennaio a maggio
- L’Amministrazione Comunale si riserva, in caso di indisponibilità della sede scelta, di assegnare
d’ufficio una sede alternativa.
- Si riserva inoltre di modificare la tipologia di utenza prevista presso le diverse Case Vacanza.
4
1.e) Calendario dei Turni
Per la maggioranza dei Turni la partenza avviene il lunedì e il ritorno nella mattina del sabato
successivo. Sono previsti alcuni soggiorni brevi (2 - 3 - 4 giorni) in osservanza del calendario
scolastico e delle festività.
La disponibilità dei turni di ospitalità per l’anno scolastico 2013/2014 è stata programmata secondo
il seguente calendario:
Turno
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
Partenza
01 ottobre 2013
07 ottobre
14 ottobre
21 ottobre
28 ottobre
04 novembre
11 novembre
18 novembre
25 novembre
02 dicembre
09 dicembre
16 dicembre
07 gennaio 2014
13 gennaio
20 gennaio
27 gennaio
03 febbraio
10 febbraio
17 febbraio
24 febbraio
03 marzo
10 marzo
17 marzo
24 marzo
31 marzo
07 aprile
14 aprile
23 aprile
28 aprile
05 maggio
12 maggio
19 maggio
26 maggio
Ritorno
05 ottobre 2013
12 ottobre
19 ottobre
26 ottobre
31 ottobre
09 novembre
16 novembre
23 novembre
30 novembre
06 dicembre
14 dicembre
21 dicembre 2013
11 gennaio 2014
18 gennaio
25 gennaio
01 febbraio
08 febbraio
15 febbraio
22 febbraio
01 marzo
06 marzo
15 marzo
22 marzo
29 marzo
05 aprile
12 aprile
16 aprile
24 aprile
30 aprile
10 maggio
17 maggio
24 maggio
31 maggio 2014
Turno Breve
Turno Breve A (mart. – sab.)
Turno Breve B (lun .- giov.)
Rientro venerdì
Turno Breve C (mart. – sab.)
Turno Breve D (lun. – giov.)
Turno Breve E (lun. – merc.)
Turno Breve F (mar. - merc.)
Turno Breve G (lun. – merc.)
- L’Amministrazione Comunale si riserva, in caso di necessità, di ridurre il periodo complessivo
delle attività o di sospendere e/o annullare alcuni dei turni proposti in calendario.
5
1.f) Criteri di assegnazione dei Turni
La finalità del Progetto è quella di raggiungere il numero di Scuole e Classi più numeroso possibile,
pensando di offrire a tutti almeno un’occasione di soggiorno/studio a Scuola Natura.
Per questo obiettivo chiediamo alle classi e agli insegnanti di segnalare la preferenza del periodo,
della Casa, del turno. L’Ufficio Scuola Natura nel caso in cui non possa soddisfare i desiderata
prepara e propone un’alternativa. Il gruppo di soggiorno/studio di ogni Casa Vacanza viene infatti
composto, oltre che con il criterio delle affinità, anche in relazione alla capienza della struttura.
Quando pervengono troppe richieste per la medesima località nello stesso periodo, l’Ufficio Scuola
Natura costruisce e proporre delle alternative.
2. INDICAZIONI PER LE SCUOLE E GLI INSEGNANTI
Gli insegnanti partecipano al soggiorno/studio in numero adeguato secondo le caratteristiche della
Classe e le disposizioni della Direzione Scolastica. Qualora l’insegnante volesse portare con sé un
figlio, di età non superiore ai 14 anni, dovrà richiedere l’autorizzazione alla propria Direzione
Scolastica e farne pervenire una copia via Fax all’Ufficio Scuola Natura. I figli degli insegnanti
possono essere ammessi una volta verificata la disponibilità dei posti.
Per il soggiorno a Scuola Natura sono esenti dal pagamento della quota fino a due insegnanti
accompagnatori e gli insegnanti o personale di sostegno in casi di presenza di disabili.
Sono ammessi i figli degli insegnanti alle stesse condizioni degli alunni. La presenza dei figli non
dovrà comunque interferire con il normale svolgimento delle attività.
Gli insegnanti partecipanti hanno a disposizione camere da 2 a 4 letti, secondo la disponibilità della
Casa.
2.a) Responsabilità degli insegnanti
Gli insegnanti accompagnatori sono responsabili dei loro alunni per tutta la durata del soggiorno,
secondo la normativa in materia di Viaggi di istruzione. Durante il giorno vengono affiancati da
personale educativo. Durante la notte la sorveglianza è affidata a personale socio-assistenziale
qualificato.
Per favorire il tranquillo svolgimento del soggiorno, sarà cura degli insegnanti accompagnatori
approfondire le informazioni relative a peculiari situazioni comportamentali dei bambini/ragazzi per
darne comunicazione al coordinatore della Casa prima dell’arrivo.
2.b) Assicurazioni
La copertura assicurativa, per infortuni e responsabilità civile, è a carico sia della Scuola sia
dell’Amministrazione Comunale, per i rispettivi ambiti di competenza.
6
2.c) Assistenza sanitaria
Per tutto il soggiorno, il presidio sanitario è assicurato da un Medico reperibile e da personale
infermieristico e/o socio-sanitario presente in struttura 24 ore su 24.
La fornitura di medicinali destinati al primo intervento è a carico della struttura, l’acquisto di
medicinali diversi è a carico della famiglia dell’alunno.
Per terapie specifiche già iniziate prima della partenza, la famiglia deve fornire i farmaci necessari
per tutta la durata del trattamento e allegare alla Scheda sanitaria il relativo certificato medico
indicante prescrizione e posologia.
2.d) Regimi alimentari
La Scuola deve segnalare al coordinatore della Casa i nominativi degli alunni che necessitano di
dieta, almeno 20 giorni prima della partenza, compilando dettagliatamente il modulo
“Comunicazione Diete” predisposto dall’Ufficio Case Vacanza. Nel corso degli incontri preliminari
sarà indicata la modalità di trasmissione del modulo.
Le Scuole che non sono utenti di Milano Ristorazione devono allegare al modulo “Comunicazione
Diete” copia della certificazione medica per diete sanitarie, e/o autocertificazione della famiglia per
le diete etico - religiose.
Il modulo “Comunicazione Diete” deve essere compilato e inviato anche se negativo.
3. MODALITÀ DI ISCRIZIONE ON LINE
L’iscrizione on line prosegue con regolarità dopo la sperimentazione dell’anno scolastico
2012/2013.
Ogni Direzione Scolastica di Milano in possesso del codice PIN Ana.Sco. può accedere al
programma informatico denominato Scuola Natura, per attivare la Richiesta di partecipazione,
collegandosi da Internet Explorer al seguente indirizzo: https://scuolanatura.comune.milano.it
Le Direzioni Scolastiche di fuori Milano possono accedere al programma informatico
contattando l’Ufficio Scuola Natura per la richiesta di una password provvisoria per il primo
accesso. Dopo il primo collegamento dovrà essere sostituita con una password personalizzata.
La Richiesta di partecipazione deve essere effettuata dall’Ufficio della Direzione Scolastica per
ogni singola classe segnalando nel campo “Insieme a” gli eventuali abbinamenti con altre classi o
scuole.
Alle Scuole di fuori Milano e alle Scuole dell’Infanzia comunali, che non possono inserire la Classe
automaticamente attraverso Ana.Sco., si richiede di provvedere inserendo manualmente tutti i
nominativi degli alunni già al momento della Richiesta di partecipazione.
7
3.a) Termini di presentazione e periodi di partecipazione
Scadenza entro cui far pervenire la domanda relativa alla Richiesta di partecipazione:
Periodo di partecipazione
da ottobre 2013 a dicembre 2013
Termine per la richiesta di
partecipazione
entro il 17 settembre 2013
Scuola interessata
da gennaio 2014 a maggio 2014
entro 15 ottobre 2013
- Scuole Primarie
- Scuole Secondarie di I Grado
da marzo a maggio 2014
dal 4 novembre
al 15 dicembre 2013
- Scuole dell’Infanzia
- Scuole Primarie
- Scuole Secondarie di I Grado
3.b) Procedura per l’attribuzione del Turno, della Località e perfezionamento dell’Iscrizione
L’Ufficio Scuola Natura, in risposta alla Richiesta di partecipazione presentata dalla Scuola, dopo le
opportune verifiche sulla disponibilità dei posti, comunica ad ogni Scuola, attraverso l’applicativo
informatico quanto segue:
la località assegnata
il periodo designato
la classe e la sezione in oggetto
il termine entro il quale effettuare l’iscrizione mediante il versamento della quota fissa di €
26,00.
La Scuola per perfezionare l’Iscrizione:
conferma, mediante l’applicativo informatico, il turno, la composizione della classe con i dati
degli alunni partecipanti e inserisce i nominativi degli insegnati ed eventuali altri
accompagnatori,
effettua il versamento del contributo di iscrizione (€ 26,00 per Classe) ed inoltra l’attestazione
di pagamento al numero di fax 02. 88456312.
riceve l’indicazione del giorno, ora e luogo in cui è fissato l’incontro con l’Ufficio Scuola
Natura, con il Responsabile e i Coordinatori dell’Area Educativa della Casa Vacanza, per la
presentazione dell’organizzazione del soggiorno e delle attività nel dettaglio;
partecipa all’incontro di programmazione del soggiorno/studio e successivamente contatta le
famiglie per la modulistica.
Qualora la proposta dell’Ufficio Scuola Natura non corrisponde alle scelte della classe, la Scuola
può rifiutare e attendere una nuova offerta, se vi è disponibilità, oppure rinunciare definitivamente
per l’anno in corso.
8
4. CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE PER IL SOGGIORNO
Il contributo di partecipazione è composto da:
quota di iscrizione di € 26,00 per classe
quota individuale giornaliera per il soggiorno.
Dal contributo sono escluse le spese per:
viaggio A/R a cura della Scuola
eventuali visite guidate
escursioni ed attività a pagamento.
4.a) Attestazione I.S.E.E.
E’ prevista una quota individuale giornaliera agevolata (definito con Delibera di G.C. n. 349/2006),
mediante la presentazione dell’Indicatore ISEE.
Per l’ottenimento della quota agevolata le famiglie degli alunni frequentanti le Scuole Milanesi,
devono obbligatoriamente e puntualmente allegare l’attestazione ISEE in corso di validità al
momento della consegna del Modulo di Autorizzazione per la partecipazione a Scuola Natura.
Solo in casi eccezionali gli insegnanti possono accettare attestazioni ISEE oltre i termini, ma non
oltre la scadenza del versamento dell’ultima quota di contributo.
4.b) Tabella quote intere o agevolate di partecipazione
Tipo di contributo
Quote
Note
Quota di iscrizione
€ 26,00
Quota massima giornaliera per gli
alunni frequentanti le Scuole
milanesi
€ 31,00
Quota giornaliera agevolata per gli
alunni frequentanti le Scuole
milanesi
€ 5,00
€ 10,00
€ 16,00
Indicatore ISEE I^ fascia fino a €. 6.500,00
Indicatore ISEE II^ fascia da 6.501,00 a 12.500,00
Indicatore ISEE III^ fascia da 12.501,00 a 27.000,00
Gratuità
€ 0,00
La Direzione Scolastica, dichiara i nominativi degli
allievi in condizioni particolarmente disagiate, che
avrebbero titolo per partecipare all’iniziativa in forma
gratuita. Della dichiarazione è garante il Dirigente
Scolastico.
Quota classe.
Si versa alla conferma della prenotazione del turno.
Quota non rimborsabile.
Quota individuale.
Si applica in assenza di ISEE o con ISEE IV^ fascia,
superiore a €. 27.000,00.
- Non sono previste agevolazioni per le Scuole non milanesi.
- Eventuali variazioni tariffarie saranno tempestivamente comunicate dall’Amministrazione
Comunale attraverso gli Uffici Scolastici.
9
4.c) Modalità di versamento.
I versamenti al Comune di Milano delle quote di partecipazione sono a cura della Scuola.
Tipo di Contributo
Quota
Scadenza di versamento
Rimborso
per
partecipazione
Contributo di iscrizione
€ 26,00
all’atto dell’accettazione
assegnazione turno
non rimborsabile
Contributo di soggiorno
60%
almeno 15 giorni prima della non rimborsabile
partenza
40%
tre giorni prima della partenza
mancata
rimborso su richiesta causa
mancata partecipazione
Il versamento può essere effettuato tramite Ufficio Postale:
con bollettino premarcato e comunque sul c/c postale n.14922207 intestato a: Comune di Milano
- Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza – Servizio di Tesoreria
con bonifico postale a favore di: Comune di Milano - Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza –
Servizio di Tesoreria - codice IBAN IT49W0760101600000014922207.
Oppure con bonifico bancario: Banca Intesa-San Paolo - Servizio di Tesoreria del Comune di
Milano - codice IBAN IT34D0306901783009134207823, a favore del Settore Scuole Paritarie e
Case Vacanza.
In tutti i casi è indispensabile indicare nella causale:
Iniziativa Scuola Natura, Località e Turno. Scuola, Classe e Sezione.
4.d) Sospensione del servizio o dell’iniziativa da parte dell’Amministrazione
A seguito di eventi fortuiti che comportano da parte dell’Amministrazione Comunale:
l’annullamento del soggiorno o del turno
il rientro anticipato,
sono riconosciuti il rimborso delle quote o un turno alternativo.
Non è previsto alcun tipo di rimborso se il rientro anticipato viene richiesto dalla Scuola stessa.
5. ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO
E’ suggerito un vestiario pratico, adeguato alla stagione, adatto alla località prescelta e in quantità
sufficiente per l’intera durata del soggiorno. E’ consigliabile che i capi non siano di pregio ed è
conveniente che i bambini non portino oggetti di valore, che possano rovinarsi o andare perduti.
Il Comune di Milano declina ogni responsabilità per danni e smarrimenti di oggetti personali dei
partecipanti.
10
6. RECAPITI
Recapiti e contatti:
Comune di Milano - Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza
Servizio Case Vacanza - Ufficio Scuola Natura - Via Porpora 10 – 20131 Milano
Tel. 02/884.62731 - 62759 – 62698
Fax 02/884.56312
[email protected]
7. DOCUMENTI ON LINE
All’indirizzo on line www.comune.milano/scuolanatura sono disponibili i seguenti documenti:
“Scuola Natura. Il Progetto”, presenta le finalità e gli obiettivi del progetto. Fra gli allegati la
versione in PDF del Comunicato Scuola Natura 2013/2014 e la sintesi in diverse lingue del
Progetto, destinata alle famiglie italiane e straniere.
“Modulistica Scuole di Milano”, illustra e rende disponibili fra gli allegati i moduli, necessari
alla famiglia e alla Direzione Scolastica, per perfezionare l’iscrizione. Sono presenti anche
la Tabella ISEE ed i Promemoria per la famiglia e per gli Insegnanti.
“Modulistica Scuole fuori Milano”, illustra e rende disponibili fra gli allegati i moduli,
necessari alla famiglia e alla Direzione Scolastica delle Scuole non milanesi, per
perfezionare l’iscrizione, compresi i Promemoria per la famiglia e per gli Insegnanti.
IL DIRETTORE DEL SETTORE
F.to DOTT. SALVATORE MIRANTE
RIEPILOGO DEI PARAGRAFI E SOTTOPARAGRAFI:
1. Descrizione del Progetto Scuola Natura
1.a) Destinatari
1.b) Soggiorno
1.c) Staff operativo
1.d) Località
1.e) Calendario dei Turni
1.f) Criteri di assegnazione dei Turni
2. Indicazioni per le Scuole e gli insegnanti
2.a) Responsabilità degli insegnanti
2.b) Assicurazioni
2.c) Assistenza sanitaria
2.d) Regimi alimentari
3. Modalità di iscrizione on line
3.a) Termini di presentazione e periodi di partecipazione
3.b) Procedura per l’attribuzione del Turno, della
Località e perfezionamento dell’Iscrizione
4. Contributo di partecipazione per il soggiorno
4.a) Attestazione I.S.E.E.
4.b) Tabella quote intere/agevolate di partecipazione
4.c) Modalità di versamento
4.d)Sospensione del servizio o dell’iniziativa da parte
dell’Amministrazione
5. Abbigliamento consigliato
6. Recapiti
7. Documenti on line
11

Documenti analoghi