Visto per trasporto - Ambasciata d`Italia

Commenti

Transcript

Visto per trasporto - Ambasciata d`Italia
Ambasciata d’Italia
Tunisi
Visto per «trasporto» (V.S.U.)
Il visto per trasporto consente l'ingresso, ai fini di un soggiorno di breve durata, allo straniero
che intenda recarsi in Italia per brevi periodi per svolgere attività professionale connessa con
il trasporto di merci o persone, sia per via terrestre che per via aerea (autotrasportatori,
equipaggi di voli charter o privati).
I requisiti e le condizioni previsti per l'ottenimento del visto sono costituiti dalla
documentazione attestante la condizione professionale dei richiedenti e da quella inerente
l'attività da svolgere in occasione del soggiorno richiesto.
Per ottenere il visto occorre presentare:
1)
2)
3)
4)
5)
formulario di domanda di visto di soggiorno debitamente compilato e firmato;
passaporto in corso di validità superiore di tre mesi alla durata del soggiorno;
una foto formato tessera;
documentazione attestante la condizione professionale del richiedente;
documentazione attinente l’attività da svolgere in occasione del soggiorno richiesto
ATTENZIONE: L’elenco dei documenti sopra riportato deve intendersi come meramente
orientativo per l’utenza. La sede si riserva di effettuare ulteriori approfondimenti a seconda
del caso e di richiedere eventuali integrazioni documentali.