Amundi Dividendo Italia

Commenti

Transcript

Amundi Dividendo Italia
Amundi Dividendo Italia
Per investire nel mercato italiano con l’esperienza di Amundi
CATEGORIA del FONDO: AZIONARIO ITALIA
Descrizione del Fondo
Obiettivo di crescita significativa del
capitale conferito tramite l’investimento
principalmente sul mercato azionario
italiano
Allocazione attiva a livello settoriale e di
singoli titoli
Obiettivo d’investimento
Profilo rischio/rendimento (SRRI)
Amundi Dividendo Italia investe principalmente
in titoli azionari denominati in Euro emessi
da società italiane di medio-elevata
capitalizzazione. L’obiettivo di gestione del fondo
è realizzare una crescita significativa del capitale
conferito, con un orizzonte temporale di lungo
periodo.
Profilo rischio/rendimento (SRRI)
Rischio più basso, rendimento potenzialmente più basso
Rischio più alto, rendimento potenzialmente più alto
Benchmark
Distribuzione dei proventi con frequenza
annuale
10% Barclays Capital Euro-Treasury 0-6 Months
90% MSCI Italy 10-40
Perché investire in Amundi Dividendo Italia ?
1Mercato azionario italiano: un
buon potenziale
2Diversificazione all’interno del
mercato azionario italiano
Dal 2007 gli utili in Italia si sono ridotti in
misura significativa e questo ha influenzato
negativamente la performance del mercato
azionario italiano.
Il team di gestione seleziona i titoli azionari
attraverso un approccio qualitativo, ovvero
basato sull’analisi fondamentale, in funzione
delle prospettive a medio termine dei mercati
finanziari e dei settori industriali.
ll valore a sconto dei corsi azionari è giustificato
dalla forte discesa degli utili degli ultimi
anni, ma le prospettive economiche per il
mercato italiano sono positive e sostenute da
molteplici fattori a supporto degli investimenti
delle aziende.
Inoltre il portafoglio è costruito con l’obiettivo
di massimizzare i risultati anche attraverso la
diversificazione fra diversi settori economici e
tipologie di imprese.
3La distribuzione dei proventi
Amundi Dividendo Italia distribuisce i dividendi
incassati dal portafoglio azionario. I proventi
realizzati dal Fondo vengono distribuiti ai
sottoscrittori con frequenza annuale in
proporzione al numero delle quote possedute.
L’importo distribuito è calcolato sulla base
del rendiconto al 31 dicembre e può essere
pari al 100% dei proventi conseguiti dal fondo
nell’esercizio.
La distribuzione della cedola può comportare la restituzione
del capitale.
Perchè investire sul mercato azionario italiano?
indice MSCU
Crescita Utili per Azione
PE
■■ Il consensus di mercato vede un profilo di crescita
degli utili in Italia in forte recupero e in misura superiore
a quello della zona Euro.
12 luglio 2016
2014
2015
2016
2017
2018
12 M Fwrd
■■ L’export e i consumi interni potranno sostenere gli
investimenti:
USA
5,5%
0,3%
1,5%
11,8%
12,0%
17,0
Europa
1,3%
-6,1%
-1,9%
13,9%
10,7%
14,1
EMU
3,0%
4,8%
0,4%
12,7%
10,7%
13,3
- Il recupero di competitività dell’export, sostenuto
anche dagli effetti sul cambio della politica monetaria
della BCE ed il parziale recupero dei consumi interni
ha spinto le aziende a rivedere al rialzo i piani di
investimento per il 2016.
Francia
-2,5%
4,7%
2,0%
7,7%
10,6%
13,8
Germania
0,5%
3,4%
1,7%
11,1%
9,8%
12,7
Italia
35,7%
-28,1%
18,6%
34,8%
15,3%
11,1
Spagna
-3,4%
8,7%
-9,0%
21,1%
10,8%
12,2
Europa extra UK
3,9%
1,8%
-0,7%
11,7%
10,7%
14,1
UK
-3,1%
-21,2%
-4,7%
19,5%
10,6%
14,0
Fonte: Amundi Research, dicembre 2016.
Tali previsioni non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri del Fondo
■■ La
condizione finanziaria delle imprese è migliorata:
- Le aziende hanno ridotto l’indebitamento sia in valore
assoluto che in % rispetto al PIL;
- La leva finanziaria è scesa sia per effetto dei nuovi
flussi di capitale e della diminuzione dei debiti (per
un quarto), sia grazie all’incremento di valore del
patrimonio (i restanti tre quarti);
- Il debito appare più sostenibile soprattutto grazie al
calo degli oneri finanziari netti.
Amundi Dividendo Italia
Per investire nel mercato italiano con l’esperienza di Amundi.
Politica di investimento
Amundi Dividendo Italia investe principalmente
in titoli azionari denominati in Euro emessi da
società italiane di medio-elevata capitalizzazione.
L’attività di gestione è di tipo attivo in quanto
il Fondo non si propone di replicare la
composizione del benchmark, ma investe anche
in strumenti finanziari non presenti nell’indice o
presenti in proporzioni diverse.
Lo stile di gestione attivo può determinare uno
scostamento rilevante in termini di rendimento e
di rischiosità del Fondo rispetto al benchmark. La selezione dei titoli azionari è di tipo
qualitativo, basata sull’analisi fondamentale, in
funzione delle prospettive a medio termine dei
mercati finanziari e dei settori industriali.
STRUMENTI DERIVATI
La leva finanziaria tendenziale è
indicativamente pari a 1,2.
A proposito di Amundi
Tale utilizzo sebbene possa comportare una
temporanea amplificazione dei guadagni o delle
perdite rispetto ai mercati di riferimento, non è
comunque finalizzato a produrre un incremento
strutturale dell’esposizione del fondo ai mercati
di riferimento (effetto leva) e non comporta
l’esposizione a rischi ulteriori che possano
alterare il profilo di rischio - rendimento del
fondo.
Il gruppo Amundi è presente in Italia
con Amundi SGR, uno tra i principali
operatori esteri nel risparmio gestito
italiano, e Amundi RE Italia SGR.
Con 41,5 miliardi di euro di asset
in gestione1 in Italia, Amundi offre
un servizio completo di gestione
professionale del risparmio in grado di
soddisfare le esigenze di investimento
di ogni tipologia di cliente, privato o
istituzionale.
Questo Fondo potrebbe non essere indicato per gli investitori
che prevedono di rimborsare il proprio capitale entro cinque
anni. Il Fondo non offre una garanzia di rendimento positivo o
di restituzione del capitale iniziale. Per una rappresentazione
completa degli obiettivi e della politica di investimento del Fondo
e dei rischi ad esso connessi si raccomanda di prendere visione
del KIID e di consultare il Prospetto e la relazione di gestione o la
relazione semestrale più recenti, disponibili nel sito internet www.
amundi.com/ita e presso i collocatori. 1. Fonte: Assogestioni, Mappa del Risparmio Gestito,
dati al 30 giugno 2016.
Informazione fornita a scopo illustrativo.
Caratteristiche principali
A chi si rivolge
Codice ISIN
IT0004253800
■■ A chi è alla ricerca delle potenzialità di
rendimento offerte dal mercato azionario italiano
e intende affidarsi all’esperienza ventennale di
Amundi in questo settore
Valuta
EUR
Spese di sottoscrizione
3%
■■ A chi ha un orizzonte temporale di
investimento di lungo periodo ed un profilo di
rischio tendenzialmente elevato
Spese correnti
1,95%
di cui commissioni di gestione
1,85%
A chi desidera beneficiare annualmente dei
proventi incassati dal portafoglio azionario
Commissioni legate al rendimento
■■
Valorizzazione quotidiana
■■
Spese di rimborso
Nessuna
20% annuo dei rendimenti del Fondo superiori
al parametro di riferimento per queste spese
VERSAMENTO UNICO
- Importo minimo iniziale
500 €
PIANO DI ACCUMULO (Minimo 12 – Massimo 240 rate)
- Importo minimo iniziale
50 €
DIRITTI FISSI
- Versamento unico
- Piano di accumulo
7€
1€
Le spese di sottoscrizione indicate sono misure massime.
Si prega di fare riferimento al Prospetto e al KIID per maggiori dettagli sui costi/commissioni
amundi.com/ita
Disclaimer
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Il Fondo è un OICVM gestito da Amundi SGR S.p.A., con sede in Milano, Piazza Cavour 2. Le informazioni contenute
nel presente documento sono fornite unicamente a scopo informativo e non costituiscono offerta al pubblico di strumenti finanziari né una raccomandazione
riguardante strumenti finanziari. Prima dell’adesione leggere il KIID, che il proponente l’investimento deve consegnare all’investitore prima della sottoscrizione, ed il
Prospetto, pubblicati sul sito www.amundi.com/ita e disponibili gratuitamente presso i soggetti collocatori. Il Fondo non offre una garanzia di rendimento positivo o di
restituzione del capitale iniziale. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri e non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro. Il presente documento
non è rivolto ai cittadini o residenti degli Stati Uniti d’America o a qualsiasi «U.S. Person» come definita nel SEC Regulation S ai sensi del US Securities Act of 1933 e
nel Prospetto. Le informazioni sono aggiornate a dicembre 2016.

Documenti analoghi