dettaglio uf progettuali da database formulario IFTS

Commenti

Transcript

dettaglio uf progettuali da database formulario IFTS
PROGETTO ASTRO IFTS -DETTAGLIO UF
UF 1
ANALISI DEL TERRITORIO DI RIFERIMENTO
Orientamento alla figura professionale:
- Introduzione alla figura di riferimento
- Introduzione al settore turistico ( organizzazioni e tipologie di aziende )
- Normative generali relative alla gestione e sviluppo di attività turistiche
Descrizione del territorio:
Analisi delle principali attrattive e risorse storico-religiose dell'area
Elementi di cultura e artigianato artistico locale
Introduzione all'enogastronomia e alle altre produzioni tipiche del territorio
Impiego ed animazione del tempo libero;
Attrattive naturalistiche ed ambientali ed elementi di biodiversità
viabilità principale, reti escursionistiche, percorsi natura, percorsi didattici e altri strumenti di
fruizione presenti
tipologie di tutte le strutture esistenti e servizi offerti
caratteristiche delle strutture promozionali esistenti e loro integrazione
sistemi di protezione esistenti sul territorio e eventuali regolamenti di fruizione
elementi di etnografia, cultura locale e artigianato artistico
enogastronomia, produzioni tipiche, marchi di qualità
manifestazioni culturali e locali
Analisi degli ambienti costruiti ed individuazione delle emergenze storico-architettoniche:
insediamenti civili, religiosi e militari del territorio e loro evoluzione nel corso dei secoli.
Elementi di ecologia e fenomenologia del paesaggio inteso come sintesi tra elementi fisici,
insediamenti ed attività produttive
UF 2
INFORMATICA APPLICATA
contenuti dell'UF saranno i seguenti:
Hardware/Software/Information Technology, Tipi di computer, Componenti di basedi un
personal computer, Unità centrale di elaborazione, Dispositivi di input e di output, Dispositivi di
memoria, Software (Tipologie, S.O., Software Applicativi)
Reti informatiche, Sicurezza dei dati, diritto d'autore, aspetti giuridici.
Uso del PC (Lavorare con le icone e le finestre, organizzare i file, stampare)
Elaborare testi: 1. Operazioni di base; 2. Formattazione; 3. Rifinire un documento; 4.
Salvataggio e stampa di un documento; 5. Funzioni avanzate (tabelle, immagini, disegni, ecc.)
Fogli elettronici: 1. Operazioni di base; 2. Funzioni e formule; 3. Formattazione;
4.Salvataggio e stampa di un foglio elettronico; 5. Funzioni avanzate (diagrammi e grafici)
Basi di dati: 1. Creare un database; 2. Usare le maschere; 3. Reperire le informazioni; 4.
Generare Report
Elaborare presentazioni: 1. 1. Operazioni di base; 2. Formattazione; 3. Grafici e diagrammi;
4. Stampa e distribuzione; 5. Creare effetti speciali; 6. Supporti operativi
Internet e posta elettronica
UF 3
Principi di organizzazione aziendale, organizzazione strutture turistiche
AREA ORGANIZZAZIONE:
Principi di organizzazione aziendale
Le organizzazioni per funzione e per processo;
Le organizzazioni per progetto;
Competenze, professionalità, ruoli e mansioni;
Sviluppo organizzativo e strategie aziendali
Modelli organizzativi nel settore turistico
Le organizzazioni nei diversi settori turistici
Soluzioni organizzative e rispetto ambientale e sociale ( Emas, Sa 8000)
UF 4
GESTIONE OPERATIVA DEL SETTORE TURISTICO
unzionamento e gestione delle diverse tipologie di strutture turistiche:
L'Hotel
L'agriturismo
L'agenzia di Viaggio
L'albergo diffuso
Case Vacanza
B&B
Il campeggioStrutture ricettive: attività operative
L'accoglienza del turista
Gli orari ed i tempi per le attività operative
Energia elettrica e riscaldamento - la manutenzione e gestione degli impianti
La gestione delle sale cucina e mensa
La gestione dei piani degli alberghi
La gestione degli spazi verdi
Le aree comuni
La attività ricreative e ludiche
Spazi bambini
I criteri di accesso per utenze con difficoltà di sostamento
Area camper nei campeggi
Servizi congressuali
politica e le procedure di gestione delle sale e dei servizi congressuali
i servizi di organizzazione congressuale d'intesa con il committente
istruzioni sulla gestione degli eventi tra tutti i reparti
Atteggiamenti verso ilprodotto/servizio
Misurazione degli atteggiamenti e immagine del marchio
Vissuto del prodotto/servizio
Relazione tra qualità e domanda di consumo
Evoluzione di modelli di customer satisfaction
Consumi e utilizzo risorse ambientali
Riduzione consumi e strutture eco-compatibili
Risorse rinnovabili utilizzabili (solare, eolico, ecc)
Gestione, manutenzione e respetto dell'ambiente locale
Gestione di strutture ricettive bio-eco-compatibili
Visione integrata della customer satisfaction a applicazione concreta alla gestione turistica
Pricesatisfaction
Distributionsatisfaction
Communicationsatisfaction
Relationshipsatisfaction
Gestione delle lamentele, customer care
.
UF 5
Comunicazione interpersonale e gestione della clientela ( customer care e customer
satisfaction)
Che cos'è la comunicazione
Il Linguaggio
Linguaggi: canali e mezzi di comunicazione
Le dinamiche della comunicazione
Collaborazione e conflitto
Comunicazione e fiducia
Comunicazione interpersonale e di gruppo
Comunicazione verbale e non verbale
Team Work
UF 6
ELEMENTI DI MARKETING TURISTICO
I contenuti dell'UF saranno i seguenti:
Introduzione al Marketing
Marketing come orientamento d'impresa
Il marketing come processo di creazione di lavoro
Il marketing dei servizi e del prodotto turistico
Gli elementi del piano di marketing
La costruzione del piano
L'analisi del target
Le leve del marketing del prodotto turismo
Marketing dei valori e delle tradizioni
Sinergie di rete per la promozione dei pacchetti turistici
Promuovere la struttura nei principali canali di vendita quali: fiere, educational, workshop di settore
Marketing turistico:
Tematiche di approfondimento
Dalla località turistica al destination management
Come la località può divenire una "destinazione" per il turista, attivando una serie di progetti
strategici ed operativi attraverso i quali ottimizzare la gestione dei flussi al proprio interno, tenendo
conto di tutte le ricadute che essi generano sul sistema locale di offerta.
Antropologia del turismo
Capire la relazione esistente fra la comunità ospitante e i turisti che visitano la località,
concentrandosi anche sulle modalità attraverso le quali strutturare un'offerta "credibile" che
valorizzi e porti in superficie le tradizioni locali.
Il marketing del turismo sostenibile
sostenibilità ed ambiente
Promozione di strutture turistiche eco-compatibili
Promozione di servizi accessori per lo sviluppo di un turismo ambientale- musei antropologici,
parchi naturali, sentieri escursionistici, sentieri equestri, ecc
I marchi territoriali: progettazione e realizzazione
La gestione sotto il profilo della creatività un marchio territoriale.
La qualità dell'offerta delle destinazioni turistiche
La qualità dell'offerta turistica all'interno della destinazione, concentrandosi cioè non solo sulla
qualità dei singoli servizi, ma sulla loro integrazione ed ottimizzazione.
Decisioni organizzative e scelte di struttura
Individuazione delle modalità organizzative più adatte alla gestione dei processi decisionali interni
ad una destinazione
UF 7
Principi di legislazione di settore ( legislazione di settore, normativa nazionale e regionale,
Configurazioni giuridiche delle attività turistiche
Legge nazionale (730/85)
Legge regionale L.R.76/94
Piano di indirizzo regionale per il turismo
Legislazione regionale , provinciale e comunale in riferimento alle strutture ricettive
Normative e legislazione di riferimento per le attività open-air e per le strutture ricettive del settore campeggiPrincipali strumenti normativi nel settore agrituristico
Normativa rispetto alle regole determinate dall'impatto ambientale
Regolamenti locali per la fruizione di parchi e riserve
Normative relative al rispetto ed alla manutenzione del patrimonio naturalistico
Regolamenti locali per l'utilizzo dell'energia
Normativa per la sicurezza in azienda
Orientamento alla Cultura di genere
orientamento alla specificità di genere, all'autostima e a scelte formative e lavorative che, non
condizionate da stereotipi di ruolo, favoriscano l'inserimento consapevole nel mondo del lavoro;
-
informazioni sulla normativa a favore dell'imprenditoria femminile e in generale
sull'educazione alle politiche di genere mirato proprio a valorizzare la funzione femminile
nel settore turistico
UF 8
PRINCIPI DI GESTIONE DEL PERSONALE
1.
AREA LEGISLATIVA:
Il rapporto di lavoro, la contrattualistica relativa, le diverse forme e tipologie di lavoro nel
settore turistico. Il lavoro a tempo indeterminato, determinato, contratti di outsourcing, consulenza,
collaborazione a progetto, occasionale, ecc
Il costo delle diverse forme contrattuali
2
AREA FORMAZIONE ;
Principi di pianificazione della formazione
Definizione ruoli e funzioni da formare
- Sviluppo delle competenze tecnico-professionali dei dipendenti
3.
-
MOTIVAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE
Sistemi di lavoro gerarchici o a rete
I meccanismi premianti e/o incentivanti
Tecniche di gestione del team
La gestione dei tempi e delle riunioni
La crescita professionale: sistema di sviluppo in funzione dei risultati
UF 9
Elementi di amministrazione/contabilità delle organizzazioni turistiche
AREA ECONOMIA AZIENDALE:
Conoscere le principali scritture contabili
Principi di gestione aziendale: le informazioni e gli obblighi civilistici.
Le scritture e le tecniche per le scritture contabili: principi e cenni
- Le registrazioni in prima nota
- Il registro di cassa
- Le registrazioni turistiche
- La dichiarazione IVA
- Le registrazioni agli uffici pubblici ed alla pubblica sicurezza
UF 10
COMPETENZE LINGUISTICHE : INGLESE TURISTICO
UF 11
COMPETENZE LINGUISTICHE : FRANCESE TURISTICO
UF 12
Internet e Multimedialità - Web 2.0
Utilizzo attivo di Internet e la ricerca di informazioni turistiche sul web
I principali motori di ricerca
-
La comunicazione e la promozione sul web
Benchmarking dei principali competitor
Sviluppo e gestione del sito web
Internet 2.0 : le logiche di funzionamento
I social network : utilizzo per finalità di promozione turistican
Centri di promozione turistica attraverso il canale multimediali
I principali portali per utilizzo di referenziamento - e-booking, advertising trip, ...
i portali ed i siti nazionali ed internazionali per lo sviluppo di un turismo ecosostenibile
UF 13
ORIENTAMENTO ALLA CREAZIONE DI IMPRESA
All'interno della UF saranno affrontate le diverse tematiche legate alla creazione di impresa:
- La generazione dell'idea imprenditoriale
- Tecniche creative per la generazione delle
- Le opportunità imprenditoriali nel settore dei servizi turistici
- Le diverse forme giuridiche di impresa : rischi ed opportunità
- La definizione del Business Plan :
Descrizione dell'idea ; piano di marketing e di comunicazione; i piani operativi; l'assetto
organizzativo; i piani economici di base; il conto economico; lo stato patrimoniale; l'analisi
finanziaria; l'analisi degli indici di bilancio
UF 14
PROJECT WORK
Il Project work prevede l'analisi dei servizi turistici esistenti sul territorio e degli elementi rilevanti
del turismo grossetano.
I partecipanti analizzeranno i potenziali competitor territoriali e le società di servizi operanti nel
settore del turismo attraverso un0attività di benchmarking.
Al contempo i discenti guidati dal team dei docenti svilupperanno l'analisi del territorio ( il project
work si pone temporalmente dopo lo stage conoscitivo (che è volto ad analizzare il territorio locale)
al fine di rilevare le potenzialità di attività per il futuro Centro Servizi turistici.
Successivamente sarà sviluppato il Business Plan del Centro servizi ed in particolare saranno
analizzati :
- lo studio di mercato
- l'analisi dei servizi attivabili
- la compagine societaria
- la strategia di marketing
- i primi piani operativi dai quali trarre elementi economici
- una bozza di piano economico-finanzi

Documenti analoghi