Lingua e letteratura straniera

Commenti

Transcript

Lingua e letteratura straniera
LINGUA E CULTURA STRANIERA
LINEE GENERALI E COMPETENZE
Lo studio della lingua e della cultura straniera deve procedere lungo due assi fondamentali tra loro
interrelati: lo sviluppo di competenze linguistico-comunicative e lo sviluppo di conoscenze
relative all’universo culturale della lingua di riferimento.
Come traguardo dell’intero percorso liceale si pone il raggiungimento di un livello di padronanza
riconducibile almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. A tal
fine, durante il percorso liceale lo studente acquisisce le seguenti capacità: comprensione di testi
orali e scritti inerenti a tematiche di interesse sia personale sia scolastico (ambito letterario,
artistico, musicale, scientifico, sociale, economico); produzione di testi orali e scritti per riferire
fatti, descrivere situazioni, argomentare e sostenere opinioni; interazione nella lingua straniera in
maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto; analisi e interpretazione di aspetti relativi
alla cultura dei paesi di cui si parla la lingua, con attenzione a tematiche comuni a più discipline. Il
valore aggiunto è costituito dall’uso consapevole di strategie comunicative efficaci e dalla
riflessione sul sistema e sugli usi linguistici, nonché sui fenomeni culturali. Si realizzeranno inoltre,
con l’opportuna gradualità, anche esperienze d’uso della lingua straniera per la comprensione e
rielaborazione orale e scritta di contenuti di discipline non linguistiche.
Il percorso formativo prevede l’utilizzo costante della lingua straniera. Ciò consentirà agli
studenti di fare esperienze condivise sia di comunicazione linguistica sia di comprensione della
cultura straniera in un’ottica interculturale. Fondamentale è perciò lo sviluppo della consapevolezza
di analogie e differenze culturali, indispensabile nel contatto con culture altre, anche all’interno del
nostro paese. Scambi virtuali e in presenza, visite e soggiorni di studio anche individuali, stage
formativi in Italia o all’estero (in realtà culturali, sociali, produttive, professionali) potranno essere
integrati nel percorso liceale.
OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO
CLASSE I
Obiettivi specifici
Gli obiettivi specifici per il primo anno sono i seguenti:
 Conoscenza degli elementi linguistici e delle funzioni comunicative tipiche di
un’interazione di carattere quotidiano; conoscenza degli aspetti della civiltà inglese, di
tematiche di interesse culturale ed attuale;
 Competenza: comprensione e produzione, sia scritta che orale, di testi semplici e coerenti
sugli argomenti oggetto di trattazione; descrizione di esperienze e avvenimenti, sogni,
speranze, ambizioni; esposizione di ragioni e spiegazione di opinioni e progetti ;
 Capacità di cogliere con strumenti logici la sequenzialità e la trasversalità dei vari elementi
in modo da dare gradualmente una sistemazione organica a ciò che viene acquisito.
Progressivo sviluppo della capacità di analizzare, confrontare, cogliere affinità e differenze rispetto
ad una cultura diversa.
Obiettivi minimi
Gli obiettivi minimi (livello di sufficienza) sono i seguenti:
 Conoscenza dei fondamentali elementi linguistici e contenutistici di carattere generale e dei
significativi aspetti culturali;
 Comprensione degli elementi sostanziali di testi e messaggi;
 Produzione linguistica anche con qualche imprecisione attraverso l’uso semplice di lessico,
strutture e funzioni e un’organizzazione di dati e informazioni anche parziale e talvolta
imprecisa.
CONTENUTI
INGLESE
Dal testo English plus - Pre-Intermediate (di Ben Wetz, ed. Oxford University Press)
Elementary Language Revision:
Lesson 1: Subject pronouns-Possessive adjectives-Present simple of Be-Question words-Possessive
‘s-A/An and The
Lesson 2: Present simple of Have got-There is/there are-Demonstrative pronouns-Whose and
possessive pronouns
Lesson 3: Present simple-Adverbs of frequency-Verbs and prepositions in questions
Lesson 4: Object pronouns-Verb+-ing-Present continuous
Lesson 5: Countable and uncountable nouns with some and any-Much, many and a lot of/lots ofToo, too much, too many and (not) enough-Indefinite pronouns
Lesson 6: Can/Can’t/Could…?-Good/Bad at…-Would love, would like, would prefer, would hate
Lesson 7: Past simple of Be-Past simple: positive and negative (regular and irregular verbs)-Past
simple: questions and short answers-Past time expressions
Lesson 8: Will/Won’t-Imperatives
UNIT 1: “FACE TO FACE”
Reading: Different
Grammar: Present simple and adverbs of frequency-Adverbs of manner-Present continuous-Present
simple vs. Present continuous
Communication: Talk about frequency-Remind and advise-Identify and find out about people
Vocabulary: Character and personality-Communication and attitude-Compound adjectivesCognates and false friends
UNIT 2: “TV”
Reading: Harsh reality: teenagers in reality shows
Grammar: Past simple of be and there was, there were-Past simple-Past continuous-Past simple
vs.Past continuous
Communication: Compare opinions-Talk about television-Discuss TV programmes
Vocabulary: Television-Television programmes-Regular and irregular verbs
UNIT 3: “DISPOSABLE WORLD”
Reading: The ‘No Impact’ Family”
Grammar: Much, many and lots of/a lot of-Defining relative clauses-Comparative and superlative
adjectives
Communication: Talk about quantity-Make comparisons-Compare ideas for a present
Vocabulary: Containers and quantities-The environment-Compound nouns
UNIT 4: “LIFE ONLINE”
Reading: Trapped in the Web
Grammar: Present perfect with ever and never-Present perfect (regular and irregular verbs)-Present
perfect vs. Past simple
Communication: Talk about experiences-Talk about and react to news
Vocabulary: The Internet-Website contents: interests
UNIT 5: “YOU’RE A STAR”
Reading: Instant fame
Grammar: Present perfect with just-Present perfect with still, yet and already-Present perfect with
for and since-Present perfect continuous
Communication: Talk about qualities-Apologise and explain
Vocabulary: Show business-Star qualities
UNIT 6: “SCHOOL LIFE”
Reading: Cheat!
Grammar: Should v must –Have to/don’t have to –Should, must and have to
Communication: Agree and disagree-Ask for and give advice
Vocabulary: School life: verbs and compound nouns-American English
UNIT 7: “TAKE ACTION”
Reading: My Word
Grammar: Will vs. might-1st Conditional-Be going to-will vs. be going to
Communication: Make suggestions-Talk about future plans
Vocabulary: Action and protest-Phrasal verbs-Prefixes: un-, in- and imUNIT 8: “FILM AND FICTION”
Reading: Moving pictures – technology and the movies
Grammar: Like vs. would like-Can, could and will be able to-2nd Conditional
Communication: Talk about wishes and likes-Recommend and express preferences
Vocabulary: Books and films: genres and features-Suffixes: -er and –or
UNIT 9: “ART”
Reading: Dada
Grammar: Present simple passive and Past simple passive: positive and negative-Active to passivePresent simple passive and past simple passive: questions
Communication: Do a quiz-Express doubt and persuade
Vocabulary: Art: nouns and adjectives-Synonyms
Ogni unità didattica, oltre alle quattro sezioni reading, grammar, communication, vocabulary,
comprende attività CLIL e letture propedeutiche allo studio della letteratura.
Tali materiali saranno selezionati dai singoli docenti e sfruttati per lo sviluppo delle quattro abilità.
CLASSE II
Obiettivi specifici
Gli obiettivi specifici per il secondo anno sono i seguenti:
Ampliamento della conoscenza degli elementi linguistici e delle funzioni comunicative tipiche di
un’interazione di carattere quotidiano; conoscenza degli aspetti della civiltà inglese, di tematiche di
interesse culturale ed attual;
Competenza: comprensione delle idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia
astratti; interazione in situazioni spontanee e in conversazioni che trattino temi quotidiani, di
interesse personale o pertinenti alla realtà sociale; produzione di testi, sia scritti che orali, chiari e
articolati su un’amplia gamma di argomenti; espressione di opinioni su argomenti di attualità;
Capacità di cogliere con strumenti logici la sequenzialità e la trasversalità dei vari elementi in
modo da dare gradualmente una sistemazione organica a ciò che viene acquisito; il progressivo
sviluppo della capacità di analizzare, confrontare, cogliere affinità e differenze rispetto ad una
cultura diversa.
Obiettivi minimi
Gli obiettivi minimi (livello di sufficienza) sono i seguenti:
 Conoscenza dei fondamentali elementi linguistici e contenutistici di carattere generale e dei
significativi aspetti culturali;
 Comprensione degli elementi sostanziali di testi e messaggi;
 Produzione linguistica anche con qualche imprecisione attraverso l’uso semplice di lessico,
strutture e funzioni e un’organizzazione di dati e informazioni anche parziale e talvolta
imprecisa.
CONTENUTI
INGLESE
Dal testo English plus -Intermediate (di Ben Wetz, ed. Oxford University Press)
Pre-intermediate Language Revision
Lesson 1: Possessive’s-Subject and object pronouns-Possessive adjectives and pronouns-Present
simple
Lesson 2: Verb + -ing-Would like/love/prefer/hate-Present continuous-Present simple v Present
continuous
Lesson 3: Countable and uncountable nouns with some and any-Much, many and a lot of/lots of-Too
much, too many and (not) enough-(a) few, (a) little (bit of)-Indefinite pronouns-Can/Could…?
(permission and requests)
Lesson 4: Past simple of be-there was, there were-Past simple-Past continuous-Verbs and
prepositions in questions
Lesson 5: Present perfect-Present perfect continuous
Lesson 6: Can, could and will be able to-Should-Must vs. Have to
Lesson 7: Will vs. Might-Defining relative clauses
Lesson 8: Comparative and superlative adjectives-Good/bad at…-Forming adverbs
UNIT 1: “HAPPY TOGETHER?”
Readings: The problem is… – Learning to love
Grammar: Present perfect-Present perfect with for and since-Present perfect v Past simple-Present
perfect v Present perfect continuous-Both and neither
Communication: Invite someone out-Write an email asking for advice
Vocabulary: Relationships-Extreme adjectives
UNIT 2: “GENERATIONS”
Readings: The Generation gap - The sixties
Grammar: Used to-Past perfect-Past simple: subject and object questions-Past simple vs. Past
continuous
Communication: Check facts with question tags-Talk about events in the past-Write an account of a
decade
UNIT 3: “GOOD HEALTH”
Readings: Creature cures - Are you for or against cloning human cells for medical research?
Grammar: Could, managed to, can, will be able to-Possibility and certainty: may/might/could, must,
can’t-Past modals: possibility and certainty-Advice and obligation: should, must, have to
Communication: Give and respond to advice-Talk about past mistakes-Write a discussion essay
(animal research)
Vocabulary: Medical science-Phrasal verbs: health and lifestyle
UNIT 4: “LET’S GO!”
Reading: What NOT to do on holiday
Grammar: Be going to-will vs. be going to-Present simple vs. Present continuous: future
Communication: Ask about times and timetables-Ask for and give information-Write an email
about plans for a visit
Vocabulary: Travel: compound nouns-phrasal verbs
UNIT 5: “FASHION”
Readings: Clothes crimes-Unethical fashion-The story of jeans
Grammar: So, such, too, (not) enough-Active or passive? (Present simple passive and Past simple
passive)-Passive forms: other tenses-Passive forms: questions and short answers
Communication Express likes and dislikes-Change something in a shop
Vocabulary: Fashion-Commerce
UNIT 6: “IMAGE AND IDENTITY”
Reading: Urban tribes!
Grammar: Reflexive pronouns and each other-Have/get something done-Defining and non-defining
relative clauses
Communication: Give your opinion about appearance-Express annoyance-Write advice on a forum
Vocabulary: Body decoration-Feelings
UNIT 7: “A PERFECT WORLD”
Reading: Imagine
Grammar: Make, let and be allowed to-1st conditional with if, when, unless and as soon as-2nd
conditional-1st conditional vs. 2nd conditional-I wish/If only with Past simple
Communication: Express certainty and doubt-Apologise for a misunderstanding
Vocabulary: Politics and government-Policies
UNIT 8: “UPS AND DOWNS”
Readings: Make yourself happy-A happy ending
Grammar: Comparative and superlative adjectives and adverbs-3rd conditional (and conditionals
review)-Gerund vs. infinitive
Communication: Express regret (I wish/If only with Past perfect)-Talk about things that affect youConsole and encourage-Write a story about an experience
Vocabulary: Personality and behaviour-Managing your time
UNIT 9: “HONESTLY”
Reading: To be honest…
Grammar: Reported speech: requests and orders-Reported speech: statements-Reported speech:
questions-Indirect questions
Communication: Make requests-Explain and clarify a situation
Vocabulary: Honesty and morals-Reporting verbs
Ogni unità didattica, oltre alle quattro sezioni reading, grammar, communication, vocabulary,
comprende attività CLIL e letture propedeutiche allo studio della letteratura.
Tali materiali saranno selezionati da ciascun docente e sfruttati per lo sviluppo delle quattro abilità.
METODO
 Sviluppo integrato delle quattro abilità (capire, parlare,leggere e scrivere);
 attività di ascolto, comprensione, lettura, conversazione, brevi composizioni;
 analisi delle strutture grammaticali;

approfondimento lessicale.
STRUMENTI


Libro di testo, lettore Cd, lettore DVD, computer, lavagna luminosa, schede di lavoro;
qualsiasi altro materiale ritenuto interessante dal punto di vista linguistico e/o culturale.
VERIFICA


Almeno due prove scritte nel trimestre; almeno tre prove scritte nel pentamestre;
un congruo numero di verifiche orali, congiuntamente a tutta una serie di interventi in
itinere.
VALUTAZIONE prove orali




Comprensione della proposta;
conoscenza e capacità d’uso di funzioni e strutture linguistiche;
correttezza espressiva e disinvoltura espositiva;
capacità di organizzare dati ed informazioni.
VALUTAZIONE prove scritte




Comprensione della proposta;
aderenza dello svolgimento alla proposta;
correttezza formale;
capacità di organizzare dati ed informazioni.
La misurazione delle prove sia scritte che orali avverrà attraverso l’uso della seguente griglia di
valutazione elaborata nella riunione congiunta degli insegnanti di lingua straniera. Le prove
strutturate e semi strutturate saranno valutate attribuendo ad ogni tipologia di esercizio un punteggio
la cui somma determinerà il voto.
Griglia per la valutazione delle prove orali
Indicatori
1. COMPRENSIONE
2. ESPRESSIONE
3. CONOSCENZA
Descrittori
Nulla
Inconsistente
Incoerente
Frammentaria
Approssimativa
ACCETTABILE
Corretta ed essenziale
Accurata
Articolata
Approfondita ed originale
Valutazione numerica
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Griglia per la valutazione delle prove scritte
Indicatori
1. COMPRENSIONE
2. CONOSCENZA
3. COMPETENZA
Descrittori
Nulla
Scarsa
Limitata
Incerta
Superficiale
ACCETTABILE
Appropriata
Sicura
Accurata
Rigorosa ed approfondita
Valutazione numerica
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
VALUTAZIONE FINALE
La valutazione finale terrà conto dei seguenti:
 risultati delle prove scritte ed orali;
 impegno;
 partecipazione;
 assiduità nello studio;
 progresso rispetto al livello di partenza.
MODALITA’ E STRATEGIE DI RECUPERO
Le attività di recupero, in conformità all’O.M. n° 92, vengono realizzate per gli studenti che
riportano voti insufficienti negli scrutini intermedi e per coloro per i quali i Consigli di Classe
deliberino di sospendere il giudizio di ammissione alla classe successiva negli scrutini finali e sono
finalizzate al tempestivo recupero delle carenze rilevate.
CLASSI III, IV e V
Obiettivi specifici
Gli obiettivi specifici per il triennio sono i seguenti:
 Conoscenza del profilo storico e letterario del periodo in programma e dei testi presentati in
termini di genere, contenuto e scelte stilistiche;
 Comprensione generale e dettagliata di testi;
 Acquisizione ed interiorizzazione di un metodo di analisi per il conseguimento di una
graduale autonomia nell’approccio a diversi tipi di testo letterario, strumento che poi sarà
sempre valido;
 Sviluppo di specifiche competenze linguistiche;
 Capacità di rapportarsi alla molteplicità di aspetti che un testo, un autore, un periodo
possono presentare; capacità di effettuare analisi e sintesi con una personale rielaborazione;
capacità di effettuare confronti e collegamenti;
 Produzione scritta e orale di testi corretti con linguaggio specialistico.
Obiettivi minimi:
Gli obiettivi minimi (livello di sufficienza) sono i seguenti:
 Conoscenza degli elementi essenziali delle tematiche trattate;
 Competenza della lingua accettabile, in quanto la produzione scritta e orale si presenta
semplice, non sempre precisa ma complessivamente corretta;
 Capacità di organizzare dati e informazioni ed effettuare analisi e sintesi anche se in modo
parziale e non del tutto preciso.
CONTENUTI
INGLESE
CLASSE III
THE BIRTH OF THE NATION
 Historical Invasions
 Features of Poetry
 Anglo-Saxon Poetry
 The Epic Poem: Beowulf
 The Pagan Elegy: The Seafarer
DEVELOPING SOCIETY
The Middle Ages (Historical, political, social, economic features)
Medieval Poetry
G. Chaucer: The Canterbury Tales
The Medieval Ballad-Ballads
The Origins of Drama
The Medieval Romance
A CULTURAL AWAKENING
The Renaissance (Historical, political, religious, cultural features)
Renaissance Poetry
Shakespeare’s Sonnets
The Elizabethan Theatre
Shakespeare’s Plays
Features of Drama
CLASSE IV
THE RENAISSANCE
Renaissance Drama
Shakespeare’s Plays (a selection of plots and themes)
C. Marlowe: Doctor Faustus
Features of Drama
Renaissance Poetry
Metaphysical Poetry: J. Donne
THE 17th CENTURY
Historical-political-social-religious features
J. Milton: Paradise Lost
THE 18th CENTURY
Political-social-economic-cultural features
The Rise of the Novel
D. Defoe: Robinson Crusoe-Moll Flanders
J. Swift: Gulliver’s Travels-A Modest Proposal
S. Richardson: Pamela
THE ROMANTIC AGE
Historical-political-social-economic-cultural features
Pre-Romantic Poetry
W. Blake
CLASSE V
THE ROMANTIC AGE
Historical-political-social-economic-cultural features
Pre-Romantic Poetry
W. Blake
First-generation Romantics
W. Wordsworth-S.T. Coleridge
Second-generation Romantics
G.G. Byron-P.B. Shelley-J. Keats
The Romantic Novel
J. Austen-M. Shelley
THE VICTORIAN AGE
Historical-political-social-economic-cultural features
The Victorian novel
C. Dickens
Aestheticism-O. Wilde
THE MODERN AGE
Modern Poetry
T.S. Eliot
The Modern Novel
J. Joyce
THE SECOND HALF OF THE 20 th CENTURY AND CONTEMPORARY AGE
Post-War Drama
The Theatre of the Absurd-S. Beckett
Rebellion and Social Issues
Authors and works
FRANCESE
CLASSE V
Les tendences du siècle
Unité didactique 1 : le XIX siècle
Unité didactique 2 : Chateaubriand, la difficulté de vivre ; René
La Poésie Romantique
Unité didactique 1 : Alfred de Vigny, « La Bouteille à la mer »
Le Roman au XIX siècle
Unité didactique 2 :Balzac, une société pleine de convoitise ; L’Agonie du Père Goriot
Unité didactique 3 : Stendhal , une passion « rouge » sous un habit « noir » ; Une soirée à la
Campagne
Unité didactique 4 : Flaubert et l’insatisfation au fémimin ; L’empoisonnement d’Emma
Unité didactique 5 : Zola et le roman naturaliste ; Du pain du pain
Les poètes maudits
Unité didactique 1 : Baudelaire : la condition du poètes; Les fleurs du mal (extraits)
Unité didactique 3 : Rimbaud, « l’Ange révolté »; La lettre du Voyant (extrait)
LE XX siècle et le nouvel univers littéraire
Unité didactique 1 : Proust, un univers dans une tasse de thé ;La petite madeleine ; Images de la
mère tendrement aimée
Unité didactique 2 : Gide, « l’immoraliste » ; L’acte gratuit
Unité didactique 3 : Sartre : l’existentialiste ; J’ai fait mon acte, j’ai vécu.
SPAGNOLO
CLASSE V
EL ROMANTICISMO
Panorama histórico, cultural y literario
El Costumbrismo
Mariano Josè De Larra
La poesía romántica
José de Espronceda – Gustavo Adolfo Bécquer – Rosalía De Castro
REALISMO Y NATURALISMO
Panorama histórico, cultural y literario
Benito Pérez Galdós – Leopoldo Alas ,Clarín – Emilia Pardo Bazán
LA GENERACIÓN DEL’98 Y EL MODERNISMO
Panorama histórico, cultural y literario
El Modernismo
Rubén Darío
Los hombres del’98
Miguel de Unamuno – Antonio Machado
El Esperpento
Ramón María del Valle-Inclán
LA GUERRA CIVIL ESPAÑOLA, LA GENERACIÓN DEL’27 Y EL SURREALISMO
Panorama histórico, cultural y literario
Federico García Lorca – Rafael Alberti
SIGLO XX: FRANQUISMO Y TRANSICIÓN A LA DEMOCRACIA
Panorama histórico, cultural y literario
El Neorealismo
Camilo José Cela Trulock
El Realismo mágico
Gabriel García Marquez
Modernidad hispanoamericana
Panorama histórico, cultural y literario
Jorge Luis Borges - Pablo Neruda – Isabel Allende Nell’ambito di tali periodizzazioni, ogni docente individuerà altri momenti esemplari, autori ed
opere, che riterrà opportuni sulla base delle particolari esigenze di programmazione.
METODO
 Sviluppo integrato delle quattro abilità (capire, parlare, leggere e scrivere);
 attività di ascolto, comprensione, lettura, analisi, conversazioni e/o dibattiti, composizioni;
 approfondimento lessicale.
STRUMENTI


Libro di testo con tutti i materiali didattici che lo corredano, Cd, schede di lavoro, lezioni in
power point, laboratori;
qualsiasi altro materiale ritenuto interessante dal punto di vista linguistico e/o culturale .
VERIFICA


Almeno due prove scritte nel trimestre; almeno tre prove scritte nel pentamestre;
un congruo numero di verifiche orali, congiuntamente a tutta una serie di interventi in
itinere.
VALUTAZIONE prove orali




Comprensione della proposta;
conoscenza degli argomenti trattati;
correttezza espressiva e disinvoltura espositiva;
capacità di organizzare dati ed informazioni, creare collegamenti ed esprimere giudizi critici.
VALUTAZIONE prove scritte




Comprensione della proposta;
aderenza dello svolgimento alla proposta;
correttezza formale;
capacità di organizzare dati ed informazioni.
La misurazione delle prove sia scritte che orali avverrà attraverso l’uso della seguente griglia di
valutazione elaborata nella riunione congiunta degli insegnanti di lingua straniera.
Griglia per la valutazione delle prove scritte e orali nel triennio
Indicatori
1) Conoscenze specifiche
2) Competenze linguistiche
3) Capacità di:
a. Analisi
b. Sintesi
c. Valutazione
Descrittori
Nulle
Inconsistenti
Scarse
Limitate
Superficiali/approssimative
ACCETTABILI
Appropriate
Accurate
Approfondite e rigorose
Critiche e originali
Inesistenti
Inconsistenti
Lacunose
Frammentarie
Incerte
ESSENZIALI
Appropriate
Articolate
Approfondite
Originali
Valutazione numerica
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
VALUTAZIONE FINALE
La valutazione finale terrà conto dei seguenti:
 risultati delle prove scritte ed orali;
 impegno;
 partecipazione;
 assiduità nello studio;
 progresso rispetto al livello di partenza.
MODALITA’ E STRATEGIE DI RECUPERO
Le attività di recupero, in conformità all’O.M. n° 92, vengono realizzate per gli studenti che
riportano voti insufficienti negli scrutini intermedi e per coloro per i quali i Consigli di Classe
deliberino di sospendere il giudizio di ammissione alla classe successiva negli scrutini finali e sono
finalizzate al tempestivo recupero delle carenze rilevate per tali studenti.
ATTIVITA’ EXTRACURRICULARI


Certificazioni linguistiche;
partecipazione ad eventuali spettacoli teatrali in lingua straniera;

viaggio-studio all’estero in caso di adesione di un numero di studenti adeguato e della
disponibilità di un accompagnatore docente di lingua, secondo quanto stabilito dal Collegio
dei Docenti.
Il Dipartimento Lingue