S + O2=> SO2 SO2 + H2O => H2SO3

Commenti

Transcript

S + O2=> SO2 SO2 + H2O => H2SO3
LABORATORIO DI SCIENZE DELLA TERRA – LE PIOGGE ACIDE
OBIETTIVI SPECIFICI
1. Rappresentare la realtà facendo uso di modelli.
2. Utilizzare le competenze chimiche per riconoscere fenomeni naturali
3. Sensibilizzare al problema dell’inquinamento atmosferico
Occorrente:
alcuni vetri di orologio, una provetta di vetro, un portaprovette, un fornello Bunsen, polvere di
zolfo, 3 becker, acqua distillata, cartina tornasole, campione di pioggia, foglie verdi, gessetti,
aceto.
Procedimento:
Innanzitutto occorre spiegare agli alunni, se ancora non lo sanno, che nei combustibili fossili
(carbone, petrolio e derivati) è presente, in percentuali che possono variare da sostanza a
sostanza, una certa quantità di zolfo.
Lo zolfo è un non metallo, quindi quando si combina con l'ossigeno forma un’ anidride (ossido
di non metallo).
A) COME SI FORMA L'ANIDRIDE SOLFOROSA.
Inserire nella provetta alcuni grammi di zolfo puro, che si presenta come una polvere gialla.
Si pone la provetta sulla fiamma e si attende per qualche minuto: in questo modo si fornisce
energia, sotto forma di calore, allo zolfo.
Il fumo bianco che si vede nella provetta è anidride solforosa.
S + O2=> SO2
Quando si bruciano i combustibili fossili, una parte dei fumi è costituita da questo gas, nocivo
per la salute dell'uomo e per l'ambiente.
B) COME SI FORMA L'ACIDO SOLFOROSO.
A questo punto si prende un pezzo della cartina al tornasole e la si immerge nell'acqua
naturale. Poi, così bagnata, la si infila dentro la provetta, in modo che l'anidride solforosa entri
in contatto con l'acqua di cui è imbevuta la cartina. Dopo alcuni secondi, si osserva la
colorazione della cartina.
Se vira al rosso, significa che l'acqua si è trasformata in acido solforoso.
SO2 + H2O => H2SO3
Infine determinare il ph del campione di pioggia.
C) QUALI EFFETTI SULL’AMBIENTE.
Si riempiono 2 becker con aceto, in uno si inseriscono i gessetti (materiale calcareo che
costituisce i monumenti), nell’altro foglie verdi (materiale vegetale), dopo qualche giorno
osservare e descrivere gli effetti.