BANDO DI GARA PER PROCEDURA NEGOZIATA 1) La GE

Commenti

Transcript

BANDO DI GARA PER PROCEDURA NEGOZIATA 1) La GE
BANDO DI GARA PER PROCEDURA NEGOZIATA
1) La GE.S.A.C. S.p.A. – Società Gestione Servizi Aeroporti Campani – Aeroporto Civile Napoli Capodichino – Via del Riposo n. 95 – 80144 NAPOLI – Tel. 081/7696431 081/7896403 – Fax
081/7896223 081/7896338
2) Contratto per la fornitura di energia elettrica in media tensione con un esercente il servizio di
distribuzione e di vendita dell’energia elettrica nel libero mercato dell’elettricità.
3) Luogo di somministrazione: Napoli – Aeroporto Internazionale di Capodichino – Aerostazione
Passeggeri – Aree ed uffici di proprietà della GE.S.A.C. – cabine utenze T1 – Cargo Building –
Aree ed uffici.
4) La quantità e le caratteristiche della fornitura sono rilevabili dal Capitolato Speciale pubblicato
sul sito Internet www.gesac.it. ovvero richiedibile alla GE.S.A.C. al numero di telefax
081/7896522. L’importo presunto della fornitura per il periodo di un anno è pari ad €.
1.100.000,00= oltre I.V.A. con la precisazione che il corrispettivo della somministrazione
costituirà oggetto della trattativa.
5) Il contratto di fornitura avrà durata di un anno e sarà prorogabile di anno in anno fino ad
massimo di 5 anni salva disdetta da comunicarsi da parte della GE.S.A.C. con un preavviso di
tre mesi.
6) Le domande per l’ammissione alla procedura negoziata dovranno pervenire alla GE.S.A.C.
all’indirizzo di cui al precedente punto 1), entro le ore 12,00 del 14.01.2005. Le stesse potranno
essere inoltrate anche a mezzo telefax, ovvero a mezzo del servizio postale, ovvero a mezzo
corriere autorizzato. Le domande di partecipazione dovranno essere redatte in lingua italiana. Il
richiedente, unitamente alla domanda di partecipazione dovrà produrre una dichiarazione rilasciata,
con le forme di cui alla legge 4.1.1968 n 15 e successive modifiche, che attesti l’assenza delle cause
di esclusione di cui al successivo punto 8) ed il possesso dei requisiti di legge.
7) La fornitura è finanziata dalla GE.S.A.C. S.p.A.. Le modalità di pagamento sono indicate nel
capitolato speciale.
bando_gara.doc
1
8) Saranno ammesse alla trattativa esclusivamente ditte altamente specializzate, qualificate, di
comprovata esperienza nel settore. Requisiti minimi per poter richiedere di partecipare alla
procedura negoziata sono :
a) assenza di cause di esclusione di cui agli articolo 11 del d.lgs 24.7.1992 n. 358 richiamato
dall’art. 22 del d.lgs 158/97;
b) abilitazioni di legge;
c) esecuzione di somministrazioni analoghe per importi congrui non inferiori ad €. 3.000.000,00=
nell’ultimo anno.
In caso di raggruppamento temporaneo i requisiti indicati nel bando dovranno essere posseduti
almeno dalla mandataria ferma la responsabilità solidale di tutte le imprese partecipanti al
raggruppamento nei confronti della Gesac.
La richiesta di invito non attribuisce titolo né da diritto ad essere invitato alla procedura negoziata.
9) Data di spedizione nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 21.12.2004.
bando_gara.doc
2