Zurich Life Insurance Italia - zurich

Commenti

Transcript

Zurich Life Insurance Italia - zurich
Zurich Life Insurance Italia
Documento sui soggetti che partecipano all’operazione
Il presente documento integra il contenuto del prospetto informativo relativo all’offerta pubblica di adesione al fondo
pensione aperto a contribuzione definita “ZED OMNIFUND - fondo pensione aperto”.
La società che ha istituito il fondo pensione si assume la responsabilità della veridicità e della completezza dei dati e
delle notizie contenuti nel presente documento.
Il presente documento è valido a decorrere dal 10 marzo 2005.
1. Soggetto istitutore del fondo pensione
Il fondo “ZED OMNIFUND - fondo pensione aperto” è istituito dalla Zurich Life Insurance Italia S.p.A..
La Zurich Life Insurance Italia S.p.A. è iscritta al R.E.A. di Milano al n. 1422776 codice fiscale e numero di iscrizione
al registro delle Imprese di Milano n. 10978270154 ed ha ricevuto autorizzazione all’esercizio con D.M. del
19.04.1994 ed è autorizzata all’esercizio dell’attività assicurativa:
- nei Rami I e V di cui alla Tab. A dell’Allegato al D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 174 con D.M. del 19 aprile 1994
(Gazzetta Ufficiale del 26 aprile 1994);
- nel Ramo VI di cui alla Tab. A dell’Allegato al D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 174 con Provvedimento I.S.V.A.P. n. 36
del 10 agosto 1995 (Gazzetta Ufficiale del 31 agosto 1995);
- nel Ramo III di cui alla Tab. A dell’Allegato al D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 174 con Provvedimento l.S.V.A.P. n. 636
del 31 luglio 1997 (Gazzetta Ufficiale dell’ 8 agosto 1997).
La Zurich Life Insurance Italia S.p.A., svolge le attività indicate nei rami I, III, V e VI di cui al punto A) della tabella
di cui all’allegato I del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 174 e le operazioni connesse a tali attività, con esclusione
di qualsiasi altra attività commerciale.
La sede legale, la Direzione Generale e gli uffici amministrativi sono in Milano, Piazza Carlo Erba n. 6.
La durata della Zurich Life Insurance Italia S.p.A. è fissata fino al 31/12/2050.
Il capitale sottoscritto è pari a 25.850.000,00 Euro interamente versati. L’azionista unico che detiene il capitale al
100% è la Zurich Investments Life S.p.A.. Il controllo della Società è indirettamente detenuto da Zurich Financial
Services.
Il Consiglio di Amministrazione, in carica fino alla approvazione del Bilancio dell’esercizio 2004, è così composto:
Adolfo Bertani nato a Piove di Sacco (Padova) il 9 dicembre 1939, Presidente (Laurea in economia e commercio).
Attualmente ricopre anche le seguenti cariche:
Presidente di Zurich International Italia S.p.A.;
Presidente di Zuritel S.p.A.;
Presidente di Zurich Investments Life S.p.A.;
Presidente di Zurich Servizi Assicurativi S.r.l.;
Presidente di Zurigo sim S.p.A.;
Francesco La Gioia nato a Milano il 16 maggio 1958, Amministratore Delegato (Laurea in giurisprudenza).
Attualmente ricopre anche le seguenti cariche:
Amministratore Delegato di Zurich International Italia S.p.A.;
Pagina 1 di 6
Amministratore Delegato di Zurich Investments Life S.p.A.;
Amministratore Delegato di Zuritel S.p.A.;
Rappresentante Generale per l’Italia e Direttore Generale di Zurigo Compagnia di Assicurazioni S.A. - Rappresentanza
Generale per l’ltalia;
Amministratore Delegato di Zurich Servizi Assicurativi S.r.l.;
Amministratore Delegato di Zurigo sim S.p.A.;
Axel Lehmann nato a Berna (Svizzera) il 23 marzo 1959, Amministratore (Laurea in Economia Aziendale).
Attualmente ricopre anche le seguenti cariche:
Amministratore di Zurich International Italia S.p.A.;
Amministratore di Zuritel S.p.A.;
Amministratore di Zurich Investments Life S.p.A.;
Amministratore di Zurigo sim S.p.A.;
Berto Fisler nato a Poschiavo (Svizzera) il 29 maggio 1949. Amministratore.
Attualmente ricopre anche le seguenti cariche:
Amministratore di Zurich International Italia S.p.A.;
Amministratore di Zuritel S.p.A.;
Amministratore di Zurich Investments Life Spa.;
Amministratore di Zurich Servizi Assicurativi S.r.l.;
Amministratore di Zurigo sim S.p.A.;
Jochen Schwarz nato a Heilbronn (Germania), l’1 marzo 1951, Amministratore, (Laurea in Mathematik Hauptfach
und Volkswirtschaft).
Il responsabile del Fondo è il rag. Roberto Viganò, nato a Monza il 10 maggio 1963, Dirigente della Zurich Life
Insurance Italia S.p.A.
Le scelte di investimento concernenti la linea di investimento Garantita del Fondo e con effetto 1° giugno 2005 anche
per le linee Azionaria, Bilanciata 65, Bilanciata 30, Obbligazionaria, sia pure nel quadro dell’attribuzione in via
generale delle responsabilità gestorie al consiglio di amministrazione, sono in concreto effettuate da:
Manfredi Rosso, nato a Napoli il 3 luglio 1958, (Laurea in Economia e Commercio), Vice Direttore di Zurigo
Compagnia di Assicurazioni S.A. - Rappresentanza Generale per l’Italia. Responsabile Investimenti delle Compagnie
del Gruppo Zurich Italia.
2. Deleghe di gestione
Sino al 31 maggio 2005 è conferita delega di gestione alla Deutsche Asset Management Ltd, con sede a Londra, One
Appold Street London EC2A2UU.
Il controllo della Società è direttamente detenuto da Deutsche Bank AG, con sede legale in Francoforte (Germania).
La delega ha per oggetto la gestione finanziaria delle quattro linee di investimento del Fondo denominate “Azionaria”,
“Bilanciata 65”; “Bilanciata 30” e “Obbligazionaria”.
Tale incarico prevede la selezione degli strumenti finanziari, coerentemente con i benchmarks e nel rispetto dei limiti
degli investimenti di ogni linea.
Pagina 2 di 6
Rimangono in capo alla Società la definizione delle politiche di investimento e degli indirizzi strategici che il gestore
delegato dovrà seguire, nonché le attività di controllo. Il gestore delegato può investire la liquidità disponibile in quote
di OICR rientranti nell’ambito di applicazione della Direttiva 85/611/CEE anche gestiti dalla stessa “DEUTSCHE
ASSET MANAGEMENT LTD” i cui benchmarks e programmi di investimento siano coerenti con quelli delle
singole linee di investimento.
La coerenza con la normativa vigente del contratto di conferimento di delega ha formato oggetto di verifica da parte
della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione.
Le scelte di investimento delle quattro linee delegate vengono concretamente effettuate da:
Diane Seymour - Williams, nata il 15 dicembre 1958 (Master in economics presso l’Università di Cambridge),
Director della “Deutsche Asset Management Ltd” con sede legale a Londra.
Con effetto dal 1° giugno 2005 non sono più previste deleghe di gestione.
3. Informazioni sul benchmark
Per la valutazione del rischio dell’investimento è opportuno osservare la composizione dei cosiddetti benchmarks,
ossia dei parametri di riferimento composti da indici elaborati da terzi che sintetizzano l’andamento dei mercati in
cui è investito il patrimonio delle singole linee di investimento del Fondo.
Linea di investimento
Benchmark (espresso in euro)*
AZIONARIA:
60% MSCI EMU, 25% MSCI World ex EMU, 5% MSCI Emerging Markets Free Index, 10% JP
Morgan 3M Euro Cash
BILANCIATA 65:
50% MSCI EMU, 30% ML EMU, 15% MSCI World ex EMU, 5% Citigroup Non Euro WGBI All Maturities
BILANCIATA 30:
20% MSCI EMU, 40% ML EMU, 10% MSCI World ex EMU, 20% Citigroup Non Euro WGBI All
Maturities, 10% JP Morgan 3M Euro Cash
OBBLIGAZIONARIA:
65% ML EMU, 25% Citigroup Non Euro WGBI All Maturities, 10% JP Morgan 3M Euro Cash
GARANTITA:
50% ML EMU, 50% Indice BOT capitalizzazione lorda della MTS
* Per un corretto raffronto tra il rendimento di ciascuna linea di investimento del fondo e il benchmark, quest’ultimo, a
partire dall’1.1.2001, data di entrata in vigore del D. LGS. 47/2000 (Riforma della disciplina fiscale della previdenza
complementare) viene calcolato al netto degli oneri fiscali gravanti su ciascuna linea di investimento.
Descrizione degli indici:
Indici Morgan Stanley Capital International
- MSCI EMU (Morgan Stanley Capital International Euro Index) è un indice che riflette l’andamento dei principali
mercati azionari dei paesi europei appartenenti all’area della moneta unica europea (EURO);
- MSCI World ex EMU (Morgan Stanley Capital International World ex Euro Index) è un indice che riflette l’andamento
dei principali mercati azionari dei paesi mondiali non appartenenti all’area della moneta unica europea (EURO);
- MSCI EMERGING MARKETS FREE INDEX è un indice che riflette l’andamento dei principali mercati azionari
dei paesi cosiddetti “emergenti”.
Pagina 3 di 6
Nelle prime versioni, gli indici Morgan Stanley risalgono al 1969. Includono titoli la cui capitalizzazione complessiva
è pari al 60% della capitalizzazione di ciascun settore e quindi al 60% della capitalizzazione di mercato. Per l’inclusione
nell’indice di un titolo vengono considerati anche la liquidità, il controvalore del flottante ed i rapporti di
partecipazione. Gli indici vengono calcolati come media aritmetica ponderata in base alla capitalizzazione dei singoli
titoli. Nei tre indici sopraindicati sono rappresentati i mercati dei principali paesi sviluppati ed emergenti del mondo.
Informazioni generali sugli indici sono disponibili sulla pubblicazione: Morgan Stanley Capital Int. L, “Methodology
and Index Policy”, 1998.
Il valore degli indici è disponibile sulle agenzie di informazioni “Reuters” e “Bloomberg”. Gli indici sono espressi in
dollari, ma sono disponibili anche in euro.
Indice Citigroup
Vecchio nome: SWGB World ex Europe.
Nuovo nome: Citigroup Non Euro WGBI All Maturities.
Citigroup Non Euro WGBI All Maturities è un indice che riflette la redditività dei titoli di stato dei principali paesi
mondiali non facenti parte dell’area Euro.
La famiglia di indici WGBI (World Global Bond Index) fu introdotta da Salomon Smith Barney fin dal 1986 per
monitorare la performance dei titoli di stato mondiali. A partire dalla primavera 2003, gli indici hanno mutato la
parte iniziale della loro denominazione, sostituendo Salomon Smith Barney con Citigroup. Le serie storiche ed i
criteri di determinazione e calcolo degli indici sono rimasti immutati. Lo specifico indice Citigroup Non Euro WGBI
All Maturities è stato introdotto nella gamma dei WGBI in concomitanza con la nascita dell’Euro.
Nella composizione degli indici WGBI sono inclusi i titoli a tasso fisso con scadenza superiore almeno ad un anno,
che possono essere acquistati liberamente da investitori non residenti nei paesi di emissione e la cui capitalizzazione
minima sia superiore o a 20 miliardi di Dollari americani, o a 15 miliardi di Euro o a 2,5 miliardi di Yen giapponesi.
Gli indici misurano giornalmente il tasso di rendimento complessivo, cedola più variazione in conto capitale,
calcolato sul prezzo denaro di mercato. Le composizioni degli indici sono riviste su base mensile, per tenere conto di
nuove emissioni e dell’eventuale venir meno dei criteri di cui sopra.
Informazioni generali sugli indici Citigroup WGBI sono disponibili sulla pubblicazione: “Citigroup Global FixedIncome Index Catalog, 2003 Edition”.
Il valore dell’indice Citigroup Non Euro WGBI All Maturities è disposnibile sulle agenzie di informazioni “Reuters”
e “Bloomberg”. L’indice è espresso in dollari, ma (conformemente alle finalità del presente Prospetto) è disponibile
anche in euro.
Indice JP Morgan
- JP Morgan 3M Euro cash (JP Morgan 3M Euro cash index) è un indice che riflette l’andamento della redditività
del mercato monetario dei paesi europei appartenenti all’area della moneta unica europea (EURO).
L’indice JP Morgan risale al 1999. L’indice misura giornalmente la performance dei depositi in Eurovalute a maturità
costanti (tre mesi), monitorizzando così il rendimento del mercato monetario: non sono quindi considerati nel
calcolo strumenti di mercato monetario quali ad esempio BOT o depositi bancari.
Informazioni generali sull’indice sono disponibili sulla pubblicazione: JP Morgan, “Introducing JP Morgan Cash
Index”, 1992.
Il valore dell’indice è disponibile sulle agenzie di informazioni “Reuters” e “Bloomberg”. L’indice è espresso in euro.
Indice Merrill Lynch
- ML EMU (Merrill Lynch EMU Direct Government Index) è un indice che riflette l’andamento della redditività
dei titoli di stato dei paesi europei appartenenti all’area della moneta unica europea (EURO).
Pagina 4 di 6
L’indice Merrill Lynch risale al 1996. Sono inclusi nel calcolo dell’indice i titoli di stato a tasso fisso di paesi europei
appartenenti all’area della moneta unica europea (EURO) con scadenza superiore almeno ad un anno. L’indice misura
giornalmente il tasso di rendimento complessivo di detti titoli.
Informazioni generali sull’indice sono disponibili sulla pubblicazione: Merrill Lynch, “Index Rules and Definitions”, 1998.
Il valore dell’indice è disponibile sul quotidiano “Il Sole 24 Ore”, e sulle agenzie di informazioni “Reuters” e
“Bloomberg”. L’indice è espresso in euro.
Indice BOT capitalizzazione lorda della MTS S.p.A.
L’indice è composto da tutti i BOT trattati al mercato telematico dei titoli di stato. I prezzi utilizzati sono quelli
comunicati giornalmente dalla Banca d’Italia. Il suo valore è pubblicato quotidianamente su “Il Sole 24 Ore”.
Linea di
Investimento
Indice
AZIONARIA
MSCI EMU
MSCI World ex-EMU
60%
25%
MSCI Emerging Markets Free Index
5%
JPM 3m Euro Cash
10%
TOTALE
100%
MSCI EMU
MSCI World ex-EMU
50%
15%
ML EMU Direct Govt
Citigroup Non Euro WGBI All Mat
30%
5%
TOTALE
100%
MSCI EMU
MSCI World ex-EMU
20%
10%
ML EMU Direct Govt
Citigroup Non Euro WGBI All Mat
JPM 3m Euro Cash
40%
20%
10%
TOTALE
100%
ML EMU Direct Govt
Citigroup Non Euro WGBI All Mat
JPM 3m Euro Cash
65%
25%
10%
TOTALE
100%
GARANTITA
(VECCHIO)
ML EMU Direct Govt
TOTALE
GARANTITA
(NUOVO)
BILANCIATA 65
BILANCIATA 30
OBBLIGAZIONARIA
Percentuale Indice Cod. Bloomberg
nel Benchmark
Price Index
Cod. Bloomberg
Indice Total Return
Valuta
MXEM
MXWOM
GDDLEMU
GDDUWXEM
MXEF
GDUEEGF
EURO
Indice in USD e
poi convertito in EUR
Indice in USD e
poi convertito in EUR
EURO
JPCAEU3M
MXEM
MXWOM
GDDLEMU
GDDUWXEM
EG00
SBNMEU
EG00
SBNMEU
JPCAEU3M
EURO
Indice in USD e
poi convertito in EUR
EURO
EURO
EURO
EG00
SBNMEU
JPCAEU3M
EURO
EURO
EURO
100%
100%
EG00
EURO
ML EMU Direct Govt
MTS BOT
50%
50%
EG00
ITGCBOTG
EURO
EURO
TOTALE
100%
Pagina 5 di 6
MXEM
MXWOM
GDDLEMU
GDDUWXEM
EURO
Indice in USD e
poi convertito in EUR
EURO
EURO
4. Soggetti che raccolgono le adesioni
Aziende di Credito che operano esclusivamente tramite sportelli:
Deutsche Bank S.p.A.
Cassa di Risparmio di Asti S.p.A.
Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A.
Aziende di Credito che operano tramite promotori finanziari:
Finanza & Futuro Banca S.p.A.
La Società può anche raccogliere direttamente le adesioni.
L’attività di raccolta delle adesioni effettuata per il tramite di compagnie di assicurazioni è sottoposta a vigilanza da
parte dell’ISVAP.
5. Banca depositaria
Deutsche Bank S.p.A., con sede sociale in Milano, via Borgogna, 8.
Le funzioni di banca depositaria sono espletate presso la sede di Viale Legioni Romane, 27, in Milano.
6. Revisione della contabilità
L’assemblea Ordinaria del 17/04/2003 della Zurich Life Insurance Italia S.p.A ha conferito, alla Società Price
Waterhouse Coopers S.p.A., Via Vittor Pisani, 20 - 20154 Milano, per gli esercizi 2003/2004/2005, l’incarico di
revisione contabile e certificazione del bilancio della Società nonché del Rendiconto annuale del Fondo.
Pagina 6 di 6
Cod. 417.100.07 - Mod. 100/7 ZLII - 03/2005

Documenti analoghi