DET. - N. 1846/2016 - Comune di Vittoria

Commenti

Transcript

DET. - N. 1846/2016 - Comune di Vittoria
Cron./P.M./nr. 58/16
CITTA’ DI VITTORIA
PROVINCIA DI RAGUSA
DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE
DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE
Data 15.07.2016
Atto n° 1846
DATA________________________
Oggetto:
ATTO N° …………………….
Iscrizione ed esercitazione al poligono di tiro a segno nazionale del personale della polizia
municipale. impegno spesa e affidamento - CIG: Z0A1953945.
OGGETTO: Ricorso in opposizione al Giudice di Pace in materia di
sanzione amministrativa, proposto da Di Dio Giuseppe.
Liquidazione rimborso spese.
Parere Regolarità Tecnica
VISTA la presente determinazione
ESPRIME PARERE FAVOREVOLE
in ordine alla regolarità tecnica
Si attesta la legittimità, la regolarità e la correttezza dell'azione Amministrativa
Vittoria, 11.07.2016
Il Dirigente
f.to Costa
Parere Regolarità Contabile
VISTA la presente determinazione
ESPRIME PARERE
favorevole
in ordine alla regolarità contabile
L'importo della spesa di €. 3.604,00 è imputata al cap. 9078 imp. 1418/2016
VISTO: Si attesta la copertura Finanziaria
Si dà atto che la presente determinazione comporta riflessi diretti/indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul
patrimonio dell'Ente.
Vittoria, 15.07.2016
..
Il Dirigente
f.to Sulsen
Spazio riservato al Segretario Generale
Vittoria, ….................
Il Segretario Generale
IL DIRIGENTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE
VISTO l’art. 1 della Legge n. 286 del 28.05.1981 contenente le disposizioni per l’iscrizione obbligatoria alla
sezione di tiro a segno nazionale, la quale stabilisce che “ coloro che prestano servizio armato presso enti pubblici
o privati sono obbligati ad iscriversi ad una sezione di Tiro a Segno Nazionale, e devono superare ogni anno un
corso di lezioni regolamentari di tiro a segno”;
VISTA la relazione del responsabile del procedimento prot. n. 5161/INT. del 25/05/2016 che si allega alla
presente e ne fa parte integrante, dalla quale si evince :
Che il personale di Polizia Municipale, munito del Decreto Prefettizio di nomina di Agente di P.S. consta di n°53
unità che devono effettuare l’esercitazione di tiro per l’anno 2016, ;
Che sono stati richiesti preventivi di spesa a n° 4 Poligoni di “ Tiro a Segno Nazionale” con specifico
riferimento ad un corso avente le seguenti caratteristiche : una lezione teorica, due lezioni pratiche e un esame
finale;
Che sono pervenuti i seguenti preventivi:
-
Tiro a segno Nazionale - sezione di Ragusa - con sede in via Dante n° 41 € 68,00 a persona , tutto
incluso (prot. 3662/PM e prot. 4755/PM);
Tiro a Segno Nazionale - Sezione di Catania – con sede in via Stradale Tiro a Segno n.10 € 90,00 a
persona, tutto incluso (prot. 3467/PM);
Tiro a segno Nazionale – Sezione di Milazzo - con sede in Via Tukory n° 1 , € 70,00 a persona + il
costo di n. 50 cartucce che varia in base al calibro dell’arma (Prot. 4014/PM);
Tiro a segno Nazionale – sezione di Caltagirone – con sede via G. Burgio n. 41, € 68,00 a persona ,
tutto incluso (Prot. n. 3364/PM);
Che dall’esame dei preventivi pervenuti , l’offerta più vantaggiosa per l’Ente, risulta essere, quella presentata dal
tiro a segno di Ragusa, in quanto pur proponendo lo stesso prezzo con quello di Caltagirone , il tiro a segno
nazionale – sezione di Ragusa, prevede l’esecuzione da un minimo di 100 colpi ad un massimo di 200 colpi,
anziché i n° 100 colpi proposti dal tiro a segno nazionale di Caltagirone
Altresì la distanza per raggiungere il T.S.N. di Ragusa risulta essere inferiore rispetto a quella di Caltagirone,
determinando quindi una minore spesa di trasferta, oltre ad una significativa riduzione del tempo necessario per
raggiungere il luogo di addestramento da parte degli operatori e conseguentemente minori disservizi per la
collettività;
RITENUTO il preventivo del Tiro a Segno Nazionale sezione di Ragusa più vantaggioso per i motivi suddetti;
CONSIDERATO che il Tiro a Segno Nazionale sezione di Ragusa, si è dichiarato disponibile a svolgere le
suddette lezioni ed esercitazioni presso il Poligono di tiro sito in Contrada Trifondè - 97100 Ragusa;
PRESO ATTO che la spesa complessiva per tutto il personale della P.M., ammonta ad € 3.604,00 ( 53x 68,00),
non soggetto ad IVA, e comprende la quota annuale di iscrizione al suddetto corso, il corso base e relativo
attestato di frequenza e il materiale di consumo;
VISTA la dichiarazione di insussistenza di situazioni di conflitto di interesse (L. 190/12 e D.P.R. n. 62/2013);
VISTE le leggi ed i regolamenti in vigore;
Tutto ciò premesso;
2
DETERMINA
1)
Impegnare, per quanto espresso in premessa, la somma complessiva di €. 3.604 ,00, non soggetta ad
IVA, al cap 9078 (1.03.02.04.001) del corrente bilancio di previsione. per la partecipazione di n. 53 unità
della Polizia Municipale di Vittoria alle esercitazioni di tiro a Segno Nazionale – Sezione di Ragusa ;
2)
Affidare al Poligono di Tiro a Segno nazionale di Ragusa, Contrada Trifondè , lo svolgimento del corso
in oggetto per la somma di €. 3.604,00;
3) Provvedere alla comunicazione, alla ditta individuata per il corso di Tiro a Segno per il personale P.M. ,
del CIG. Z0A1953945 e del codice univoco P2EXVU e con successivi atti alla liquidazione di ogni
singola prestazione autorizzata, nei limiti comunque dell’impegno complessivo cui al presente atto, ad
avvenuta esecuzione del servizio e su presentazione di regolare fattura;
4)
Procedere alla pubblicazione della presente, attraverso gli uffici competenti, ai sensi dell’art. 6 comma 1
della L.R. 11 del 26/06/2015.
Il Responsabile dell’Istruttoria
f.to
(Isp. Gaetana Iacono)
f.to
Il Responsabile del Procedimento
(Ten. Fabrizio Piccione)
IL DIRIGENTE
f.to (Dott. Cosimo Costa)
3
ATTESTAZIONE DI PUBBLICAZIONE n……………….
Il sottoscritto, su conforme relazione del Messo Comunale
attesta
che copia della presente Determinazione viene/sarà pubblicata all’albo pretorio
Dal 19.07.2016 AL 02.08.2016 registrata al n.
Reg.
Vittoria, lì
Il Messo
Il Segretario Generale
_______________________________________________________________________________
CERTIFICATO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE
Il sottoscritto, su conforme relazione del Messo Comunale
CERTIFICA
Che copia della presente determinazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio
dal 19.07.2016 AL 02.08.2016 e che non sono pervenuti reclami.
Dalla Residenza Municipale, lì …………………….
IL MESSO COMUNALE
…………………………………………..
IL SEGRETARIO GENERALE
…………………………………
4