Consulta il PDF

Commenti

Transcript

Consulta il PDF
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 2
Istituto di Medicina
Tecar® è partner tecnico di e Scienza dello Sport
C’è una nuova
fonte di
energia.
Fonte
di una nuova
terapia.
Fisioterapia
Riabilitazione
Medicina dello sport
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 3
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 4
Stimolare energia
dall’interno dei tessuti biologici
per attivare
i naturali processi riparativi
e antinfiammatori.
La tecnica viene in soccorso
al medico
per la soluzione del dolore
e delle sue cause.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 5
Tecarterapia
Tecar® ha conquistato nel mondo accademico
i seguenti riconoscimenti:
Medaglia d’oro al 14° Salone Internazionale
delle Innovazioni e Nuove Tecniche di Ginevra,
Medaglia d’oro al Salone Mondiale dell’Invenzione
di Bruxelles (PREMIO EUREKA),
Medaglia d’argento al Salone Internazionale
delle Innovazioni di Madrid.
Il metodo su cui si basa Tecar® è coperto
da brevetto riconosciuto a livello mondiale.
Brevetto Internazionale N. EP 0893140.
L’efficacia della terapia è documentata dai risultati
clinici degli studi effettuati presso numerose
università italiane e internazionali.
2 3
®
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 6
Una nuova energia biocompatibile
per un’efficace ipertermia
e biostimolazione cellulare.
Qualsiasi tipo di patologia osteoarticolare e dei tessuti molli rallenta
e altera i processi biologici all’interno dei vari strati, provocando una
progressiva diminuzione del livello bioenergetico cellulare.
Tecar®, rispetto ad altri sistemi già conosciuti, effettua un’intensa
attivazione della zona trattata attraverso l’applicazione di una nuova
energia radiante biocompatibile, l’unica energia in grado di creare una
vera e propria biostimolazione cellulare.
Una svolta rivoluzionaria
nella patologia traumatologica non chirurgica.
Tecar ® richiama le cariche elettriche naturali da tutto il corpo,
aumentandone i processi metabolici cellulari, e permette di ripristinare
la fisiologia tessutale mediante la combinazione di due meccanismi:
l’ipertermia profonda, non per cessione di calore ma per naturale
incremento della temperatura interna, e l’innalzamento del potenziale
energetico delle membrane cellulari.
Movimenti delle cariche elettriche.
L’efficacia della Tecarterapia® si basa sulla possibilità
-
+
+
-
+
+
+
+
-
-
-
+
+
+
inducendo dall’interno le cosiddette
correnti di spostamento.
-
-
- - - - - - - - - ++ + + + + + +
+
+
+
- - - - - ++++++++++
+
+
-
-
+
-
+
-
-
+
-
-
-
-
-
+
-
di trasferire energia biocompatibile ai tessuti lesi,
+
Questo avviene attraverso il movimento alternato
(485.000 volte al secondo) delle cariche elettriche che,
sotto forma di ioni, sono costituenti essenziali
di ogni substrato biologico.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 7
L’esperienza del medico
Elettrodo Resistivo
Fase Capacitiva
preliminare:
Fase Resistiva:
Fase Capacitiva
conclusiva:
ammorbidisce i tessuti in generale
agisce in profondità selettivamente
rivitalizza la muscolatura ipotrofica
e drena la muscolatura
su tessuti fibroconnettivali e ossei
da impotenza funzionale,
migliorandone l’estensibilità.
riattivando i naturali processi
attraverso il reclutamento
metabolici.
delle fibre contrattili indotto
da un’intensa vascolarizzazione.
Risolve le eventuali contratture
residue che limitano la mobilità.
Elettrodo Capacitivo
4 5
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 8
è sostenuta da una risorsa tecnologica
in grado di accorciare i tempi terapeutici.
Integrata alle terapie manuali, Tecar® associa due modalità, capacitiva e
resistiva, che agiscono in modo selettivo e complementare.
La modalità capacitiva agisce specificatamente sui tessuti molli
(muscoli, sistema vascolare/linfatico, ecc.). In modalità resistiva, invece,
il trattamento coinvolge esclusivamente i tessuti a maggior resistenza
(osso, cartilagini, grossi tendini, aponeurosi).
Tecar® apre scenari completamente nuovi per la riabilitazione. Garantisce tempi ridotti, risultati immediati e soprattutto stabili, perché è
basata sulla stimolazione e il rafforzamento delle intrinseche capacità
riparative dei tessuti.
Modalità Resistiva
Freq. 485.000 Hz (0,485 Mhz)
Modello fisico del condensatore riprodotto
nel trasferimento energetico mediante elettrodi non isolati.
Tessuto muscolare.
Tessuto osseo (comportamento dielettrico).
Elettrodo attivo non isolato
1a armatura metallica di 1a specie.
Controelettrodo di ritorno +
tessuto biologico 2a armatura di 2a specie.
Hcr generatore
di radiofrequenza.
Zona di concentrazione
delle cariche elettriche.
Modalità Capacitiva Freq. 485.000 Hz (0,485 Mhz)
+
+
+
-
-
+
+
-
+
-
+
+
+ + -
Hcr generatore
di radiofrequenza.
+
+
Materiale isolante ceramizzato.
-
Elettrodo metallico
collegato al generatore.
-
Movimento delle cariche elettriche
(ioni+ e ioni-).
Controelettrodo di ritorno
collegato al generatore.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 9
La manualità
6 7
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 10
viene esaltata da una nuova
inesauribile sorgente di energia.
L’efficacia dell’associazione di Tecar® con il massaggio manuale nasce
dall’integrazione di due fattori fondamentali: la tecnica manuale
Fase Resistiva
Nelle forme croniche e negli
infortuni osteo articolari.
dell’operatore e la tecnologia dell’apparecchiatura che trasforma il
massaggio tradizionale. Il massaggio tradizionale acquista infatti una
Elettrodo attivo
qualità nuova diventando più profondo e fortemente stimolante, grazie
all’intensa riattivazione provocata nel distretto microcircolatorio, linfatico
e sanguigno. Con Tecar® il massaggio acquista una straordinaria efficacia
che si traduce nel sollievo immediato dal dolore per il paziente e nella
riduzione dei tempi del trattamento.
Polo di ritorno
Fase Capacitiva
Nelle forme acute
e in presenza di versamenti
articolari e/o traumatici
delle parti molli.
Elettrodo attivo
Polo di ritorno
Intervenire in profondità.
Un traguardo raggiunto dopo anni di intensa ricerca
e sperimentazione.
Tecar® sfrutta un principio innovativo che agisce nei tessuti biologici
profondi. Prima di Tecar® sembrava impossibile conciliare un’azione
terapeutica in profondità senza controindicazioni: surriscaldamento della
superficie, disidratazione, dispersione dell’energia nei primi strati del
tessuto biologico. Tecar® provoca la condizione fisica per richiamare le
cariche elettriche del corpo dall’interno dei tessuti verso la superficie
cutanea, sviluppando un’intensa attività omogenea in tutti gli strati di tessuto.
L’effetto biologico dato dall’attrazione delle cariche verso l’elettrodo attivo
mobile si sviluppa esclusivamente nella zona di applicazione. Questo
permette di essere molto precisi nel trattamento e di escludere quelle
aree, anche molto prossime, per le quali sussistono delle controindicazioni.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 11
I tre livelli terapeutici della
Tecar® sviluppa la sua potenzialità su tre
I livelli energetici possono essere regolati e personalizzati in base alla
livelli principali, applicabili anche nella
patologia e alla risposta del paziente. Utilizzando queste diverse modalità
medesima seduta.
operative a seconda dei casi e degli obiettivi, Tecar® svolge in sintesi tre
A basso livello energetico si ha una bio-
azioni fondamentali che hanno come risultato il rapido recupero della
stimolazione
funzionalità:
ultrastrutturale
cellulare
senza dissipazione endotermica.
- una drastica azione analgesica che avviene agendo sulle terminazioni
A medio livello si inizia ad avvertire
nervose,
l’incremento della temperatura non provo-
- un’azione drenante dei tessuti prodotta attraverso la mobilizzazione
cato, però, da cessione di calore come nel
elettrolitica e intervenendo sul microcircolo,
caso di altre terapie a energia radiante.
- una forte stimolazione funzionale a livello circolatorio periferico che si
Ad alto livello energetico si ha una mag-
ottiene grazie ad un incremento della temperatura endogena.
giore vasodilatazione con naturale aumento
del flusso emolinfatico.
Modalità Resistiva: Freq. 0,485Mhz
Effetti a basso livello.
Effetti a medio livello.
Effetti ad alto livello.
Atermico.
Moderatamente termico.
Francamente termico.
Con la potenza regolata
Maggiore quantità di cariche
Ulteriore concentrazione di
ai minimi livelli, le cariche
accumulate nell’area più resistiva
cariche elettriche nella zona
vengono a concentrarsi a poco
frapposta tra elettrodo e polo di
più resistiva frapposta tra
a poco nella zona di massima
ritorno. Maggiore incremento
l’elettrodo attivo non isolato e
resistenza, dove si manifesta
della temperatura. Coinvolgimento
il polo di ritorno. Aumento della
un iniziale incremento termico.
tridimensionale.
temperatura. Coinvolgimento
tridimensionale dell’osso.
Potenza erogata
Potenza erogata
Potenza erogata
Temperatura interna
Temperatura interna
Temperatura interna
8 9
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 12
®
Tecarterapia .
Modalità Capacitiva: Freq. 0,485Mhz
Effetti a basso livello.
Effetti a medio livello.
Effetti ad alto livello.
Atermico.
Moderatamente termico.
Francamente termico.
Potenza erogata ai minimi
Biostimolazione per aumento
Biostimolazione per aumento
livelli. Biostimolazione per
delle trasformazioni energetiche
delle trasformazioni energetiche
aumento delle trasformazioni
endocellulari. Microiperemia
endocellulari. Aumento della
energetiche endocellulari
capillare e precapillare indotta
velocità di flusso e della
e conseguente incremento
dalla necessità di soddisfare la
perfusione ematica in tutto
del consumo di ossigeno.
richiesta ossigenativa. Incremento
lo spessore dell’area trattata,
della temperatura interna nella
con accelerazione del drenaggio
zona controllata dall’elettrodo
linfatico.
attivo isolato.
Potenza erogata
Potenza erogata
Potenza erogata
Temperatura interna
Temperatura interna
Temperatura interna
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 13
I vantaggi terapeutici della
Retta del modello teorico
della dissipazione di energia nel tessuto.
Curva del sistema a trasferimento energetico
per contatto capacitivo e resistivo.
Curva di dissipazione dei sistemi
a proiezione radiante dall’esterno.
10 11
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:44
Pagina 14
®
Tecarterapia .
Prima di Tecar® si pensava di raggiungere i tessuti profondi solo
attraverso sorgenti di energie molto forti come le radiazioni ad
alta frequenza o le microonde.
Oggi, grazie a uno studio durato oltre 10 anni nel campo delle
biotecnologie, è stato sufficiente adottare un trasmettitore radio ad
una frequenza molto bassa (0,485 Mhz.), collocato quindi in una
banda che per caratteristica non si propaga nello spazio. Abbiamo
così potuto scoprire delle opportunità terapeutiche straordinarie,
come possibilità di coinvolgimento tridimensionale di un tessuto muscolare oppure osteoarticolare.
Con Tecar® la componente algica e infiammatoria di una lesione si
risolve grazie all’attività specifica sul sistema emolinfatico, sul
potenziale energetico cellulare e sulle terminazioni nervose libere.
Con il proseguire della terapia, si assiste ad una decisiva accelerazione
dei processi riparativi grazie all’attività stimolante esercitata sul
potenziale di membrana cellulare, contribuendo così a una notevole
riduzione dei tempi di recupero e di ripresa del paziente.
Movimenti delle cariche elettriche.
L’azione in strutture metalliche presenti
Spessore dei tessuti
dove la temperatura è costante.
Q1
Q2
Q3
Q4
R1
R2
R3
R4
Protesi di sintesi R=0
Zona dove la temperatura
va digradando.
Q5
nella massa biologica è quasi nulla,
perché la resistenza elettrica del metallo
rispetto alla massa circostante
è di fatto molto bassa, e la temperatura
R5
proporzionale alla resistenza,
zona per zona, tende a zero.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 15
Perfetta compatibilità con
Un nuovo potenziale per medico e paziente.
La ricerca scientifica di Tecar®
viene sviluppata
in ambiti diversi della medicina umana.
12 13
Oggi Tecar® viene utilizzata in diversi paesi nel
mondo. In Italia sono già numerosi gli studi privati, gli
ospedali pubblici, le federazioni e le squadre sportive
professionistiche che la adottano con successo. Tecar®
è presente ormai in moltissime manifestazioni sportive
nazionali e internazionali, dove atleti di varie discipline
la utilizzano prima e dopo le competizioni.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 16
le terapie tradizionali.
Tecar® offre un importante contributo anche dove trova impiego la
terapia farmacologia a scopo antalgico e antinfiammatorio.
Agendo in sinergia con i principi farmacologici ne potenzia l’azione,
soprattutto mirata all’eliminazione del dolore e dell’edema.
Con Tecar® non si registrano effetti collaterali.
Alcune precauzioni vanno prese nei soggetti portatori di pacemaker,
nelle persone insensibili alla temperatura e nelle donne in gravidanza.
Tutta la fase operativa del trattamento viene eseguita manualmente,
quasi come un massaggio. Non servono strumentazioni automatiche
di controllo o misuratori elettronici in quanto si tratta di una terapia
fisica naturale.
Una volta valutata l’area da trattare e la sensibilità del paziente,
Tecar® viene eseguita in modo semplice e sicuro.
La ricerca in veterinaria.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 17
I pazienti saranno i più credibili
Tecar® è in grado di trattare con efficacia e in tempi brevi le patologie
riguardanti ginocchio, spalla, anca, caviglia, colonna vertebrale, mani e
muscoli. Patologie dolorose, infiammatorie, osteoarticolari e muscolari
quali artrosi, lombalgie e sciatalgie.
14 15
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 18
testimoni dell’efficacia del metodo.
Gli effetti benefici di Tecar ® risultano subito molto evidenti: è
sufficiente, infatti, sottoporsi a una seduta per comprenderne la validità
terapeutica.
Grazie alla flessibilità della Tecarterapia ® è possibile ripetere più
sedute nella stessa giornata o prolungare la stessa seduta nel tempo nei
casi in cui sia necessario ottenere risultati ancora più rapidi, come ad
esempio per gli sportivi professionisti.
Questa possibilità di recupero immediato genera nel paziente una
grande sorpresa e molto spesso lo fa diventare un autorevole testimonial
della terapia.
Alcune tra le patologie più frequentemente
risolte con la Tecarterapia®:
Lesioni traumatiche acute - Rachialgie - Postumi di fratture
Artropatie da malattie autoimmuni - Mialgie - Deficit articolari
Quadri degenerativi - Stiloidite radiale - S.Tunnel Carpale
Rizoartrosi - Epicondilite - Epitrocleite - S. Cuffia dei rotatori
Capsuliti retrattili - Sindrome da conflitto sub-acromiale
Cervicalgia - Cervicobrachialgia - Lombalgia - Lombosciatalgia
Periartrite coxo-femorale - Coxalgie/coxartrosi
Patologie adduttorie - Gonartrosi - Tendinite rotulea
Cisti di Backer - Distorsione Tibio Tarsica - Tendinite achillea
Fascite plantare - Metatarsalgia
Nei programmi riabilitativi post chirurgici (interventi di artro protesi)
Medicina estetica
Medicina veterinaria
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 19
®
Tecar Active Motion:
Tecar® Active Motion
dallo sport professionistico alla fisioterapia tradizionale.
La stampa italiana e internazionale dà ampio risalto
a una tecnica considerata una vera rivoluzione
per la rapidità e la stabilità dei risultati ottenibili.
16 17
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 20
la nuova frontiera della fisioterapia applicata
al mondo dello sport professionistico
e nel campo del benessere.
Unibell ha un ruolo di primo piano nello sport professionistico,
nell’ambito sia della preparazione atletica sia della fisioterapia
preventiva e riparativa post traumatica.
Attività con gli sportivi e partecipazione a manifestazioni di alto
livello agonistico, collaborazione con i maggiori poli universitari
specialistici di medicina sportiva, fisioterapia e traumatologia. Il
prodotto di questo patrimonio di esperienza è la Tecarterapia®.
Tecar® Active Motion è l’applicazione di Tecar® nella ricerca di un
miglioramento dell’elasticità del sistema muscolo tendineo e articolare.
È una tecnica rivoluzionaria concepita a partire dal 2002 dal gruppo
tecnico-sportivo di Unibell. Si è sviluppata nel mondo dello sport
professionistico di alto livello ed ora, grazie alla rapidità dei risultati
ottenibili, è adottata anche nella riabilitazione fisioterapica tradizionale.
La tecnica viene eseguita con supporti innovativi studiati apposta
per tale finalità, associati a una serie di principi attivi su base aromatica che predispongono il soggetto ad una più attiva ricezione dei benefici della terapia. Grazie all’uso dei prodotti Tecar®, qualsiasi
terapia manuale viene vissuta come un’esperienza di vero benessere.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 21
Estrapolazione
di alcune dichiarazioni.
Medici ospedalieri.
Medici dello sport.
Gianfranco Fraschini
Carlo Tranquilli
Dirigente Primariale Unità Operativa
Direttore Sanitario
Complessa di Ortopedia e Traumatologia
Istituto di Medicina e Scienza dello Sport - CONI
Ospedale San Raffaele, Milano.
Capo Dipartimento Traumatologia
“...Tecar® ha ottenuto subito un riscontro positivo su
e Riabilitazione dello Sport
tendinopatie e lesioni vascolari in ortopedia. È inserita
“Il metodo riabilitativo Tecar® è divenuto per noi uno
nell’immediato post-operatorio con duplice finalità: antin-
strumento fondamentale per assistere i migliori atleti, spe-
fiammatoria ambulatoriale e anti edemigena nel ricovero.
cialmente in vista delle Olimpiadi di Pechino 2008. Gli
I risultati preliminari sono decisamente incoraggianti...”.
sforzi profusi dal CONI e la collaborazione di Unibell ci
consentono di mettere a disposizione dei nostri campioni
Filippo Bottiglia
la tecnologia più avanzata e i terapisti più preparati. Gli
Chirurgo Ortopedico presso
esperti Tecar® offrono un supporto scientifico e formativo
il “Centro di Traumatologia dello Sport”
continuo agli allenatori e ai preparatori atletici, e sono dei
Istituto Ortopedico Gaetano Pini, Milano.
preziosi collaboratori sia a livello di prevenzione che di
“...associata al nostro protocollo riabilitativo si riscontrano
riabilitazione.
evidenze positive sul dolore post-operatorio ed edema,
l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI è,
in concomitanza del ripristino di normale ar ticolarità e
con Tecar®, al fianco di importanti squadre di interesse
precoce recupero funzionale...”.
olimpico quali il Calcio, la Pallavolo, la Scherma, il Triathlon,
il Nuoto e altre ancora.
Carlo Damiani
Per non parlare di tutto il supporto e l’ assistenza che
Responsabile dell’U.O. Riabilitazione Neuromotoria,
CONI e Tecar® forniscono ai singoli atleti di punta della
Ospedale San Raffaele Portuense, Roma.
nostra delegazione.”
®
“...abbiamo introdotto in maniera sistematica l’uso di Tecar
nella terapia della spalla dolorosa del paziente emiplegico.
Claudio Costa
I risultati ottenuti, presentati in via preliminare al
Medico Ortopedico Clinica Mobile
Congresso mondiale dell’International Society of Physical
Motociclismo Mondiale.
and Rehabilitation Medicine (ISPRM- Seoul, Giugno 2007),
“...un rapporto che si concretizza grazie all’umanizzazione
sono assolutamente soddisfacenti soprattutto nella riduzione
di Tecar® che diventa non mera apparecchiatura per la
®
del dolore...”.Tecar è in grado di trattare con efficacia e
fisioterapia, non fredda macchina miracolosa, ma efficace
in tempi brevi le patologie riguardanti ginocchio, spalla,
strumento nelle mani di un esperto conoscitore del
anca, caviglia, colonna vertebrale, mani e muscoli. Patolo-
corpo umano, delle dinamiche che lo regolano, della
gie dolorose, infiammatorie, osteoarticolari e muscolari
manualità in grado di curarlo...”.
quali artrosi, lombalgie e sciatalgie.
Gabriele Rosa
Cardiologo Specializzato in Medicina dello Sport
Allenatore a livello internazionale.
“...Tecar® ci segue già dai momenti più importanti del
2005. Ha aiutato e aiuta moltissimi atleti e ne siamo molto
soddisfatti...”
18 19
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 22
Herbert Schönhuber
Presidente Commissione Medica FISI
Fisioterapisti e allenatori
di atleti internazionali.
“Dipartimento Traumatologia dello Sport”
Ospedale Ortopedico Galeazzi, Milano.
Marco Montanari
“...abbiamo avuto la possibilità di utilizzare Tecar® varie
Fisioterapista Valentino Rossi,
volte in corrispondenza di gare importanti. E i risultati che
Clinica Mobile Dottor Costa.
abbiamo ottenuto sono davvero interessanti...”.
“...posso affermare che, tra le tantissime tecniche di
fisioterapia, il sistema Tecar® è quello che dà i migliori
Alessandro Biffi
risultati. Può essere impiegato precocemente dopo un
Staff Medico Progetto Benessere Ferrari.
trauma. Consente il recupero funzionale in tempi
“...da qualche tempo abbiamo introdotto la tecnologia
straordinariamente rapidi...”.
Tecar® nel trattamento di alcune patologie osteoarticolari
che possono capitare a tecnici, ingegneri... Con Tecar® si
Silvano Cotti
abbreviano i tempi di recupero soprattutto nelle patologie
Fisioterapista Nazionale
tendinee...”.
Italiana di Calcio vincitrice ai Mondiali Germania 2006.
“...in brevissimo tempo si ottiene un ottimo recupero
Medici Veterinari.
funzionale. Nel calcio si verificano parecchi traumi a livello
muscolare, tendineo, osteoarticolare, difficili da controllare.
Alessandro Centinaio
I calciatori accettano molto volentieri la Tecarterapia®...”.
Medico Federale
Responsabile delle Squadre Nazionali Federazione
Enzo Paolini
Italiana Sport Equestre (F.I.S.E.).
Fisioterapista Nazionale di Calcio Olimpica - Under 21.
“...Tecar® è al mio fianco in tutte le competizioni nazionali e
“...con Tecar® sono riuscito a recuperare atleti in situazioni
internazionali, sulla Horse Ambulance - Clinica Mobile,
impossibili. Per i traumi sportivi è fenomenale...”.
fornendo un supporto importantissimo nell’intervento
immediato a problematiche che possono insorgere nel
Renato Canova
cavallo atleta... Così come per l’umano, ma ancor di più
Allenatore e Tecnico Nazionale Qatar.
per l’equino, l’efficacia è comprovata in quanto in assenza
“...con Tecar® si raggiungono due obiettivi importanti: il
di effetto placebo...”.
primo è nella terapia di cui è ben nota l’efficacia, il secondo
è nel miglioramento della qualità e del tipo di recupero
Gianvito Lattanzio
dell’atleta... Se parliamo di top runner il segreto è incre-
Medico operante all’Ippodromo di San Siro, Milano.
mentare qualità e intensità dell’allenamento, possibile so-
“...ho iniziato ad applicare Tecar® in diverse patologie su
lamente se si migliora il recupero...”.
cavalli sportivi e da competizione, con risultati veramente
incoraggianti... Lesioni tendinee, lesioni articolari, artrosinoviti, strappi muscolari, edemi e fratture. Tutti hanno avuto
un più rapido recupero funzionale motorio e clinico...”.
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 23
Atleti internazionali.
Renato Pasini
Oro ai Mondiali di Sci Nordico,
Asafa Powell
Sapporo - Giappone 2007.
Record Mondiale 100mt piani.
“...Tecar® rappresenta sicuramente un vantaggio in quanto
“...Tecar® rende il mio fisico più flessibile e rilassato,
oltre a recuperare eventuali traumi, aiuta a smaltire la
permettendo anche un recupero dall’allenamento più
stanchezza muscolare accumulata...”.
rapido e piacevole...”.
Stefano Maniscalco
Andrew Howe
Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, Campione Mondiale
Medaglia d’argento salto in lungo. Mondiali Osaka 2007.
ed Europeo Pesi Massimi Karate.
®
“...Tecar mi aiuta a ritrovare migliore elasticità muscolare...”.
“...ho scoperto Tecar® da poco tempo, ma già in questo
breve periodo ho potuto constatare la rapidità e l’efficacia
Marin Lel
della terapia, sia in fase di recupero nel programma di
Vincitore Maratona New York 2007
allenamento, che nella risoluzione di eventuali patologie...”.
e London Marathon 2007/2008.
“...Tecar® mi assiste sia in Kenya, dove mi alleno, che in
James Carter
occasione di importanti appuntamenti internazionali...”.
Argento nei 400mt ad Ostacoli, Mondiali Helsinki 2005.
“...nel 2005, ai Mondiali di Helsinki, ho conosciuto Tecar®
Dwight Phillips
che mi ha aiutato velocemente a recuperare un infortunio
Argento Olimpico Salto in Lungo, Atene 2004.
alla gamba…”
®
“...Tecar mi è stata di grande supporto aiutandomi a
recuperare molto velocemente...”.
Maurizio “Manolo” Zanolla
Extreme Free Climber.
Giorgio Rocca
“...mi ha rimesso a nuovo due dita della mano... La crema
Vincitore Coppa del Mondo 2006, Slalom Speciale.
dermoattivante mi ha aiutato a recuperare una contrattura
“...utilizzo Tecar® insieme al mio fisioterapista da alcune
fortissima... La possibilità di poter guarire rapidamente e
stagioni e nelle situazioni più disparate, dalla preparazione
senza dolore mi permette di pensare ad obiettivi
fisica, al recupero di problemi muscolari, al massaggio
realmente più alti...”.
rilassante dopo gare e allenamenti: ho ottenuto sempre
ottimi risultati...”.
Danilo Di Luca
LPR Cycling Team,Vincitore Pro-Tour 2005
Giorgio Di Centa
e Giro D'Italia 2007.
Oro Olimpico Sci di Fondo,Torino 2006.
“...ho appena iniziato a sottopormi a questa nuova terapia
“...nella squadra in tempi antecedenti a Tecar®, i tempi di
ma ho avuto subito ottimi risultati e continuerò ad
recupero erano molto lunghi. Adesso si riesce veloce-
utilizzarla come preparazione, in vista delle prossime
mente a risolvere eventuali traumi o patologie. Con
attività...”.
®
Tecar il sintomo scompare completamente e i risultati
sono più stabili e duraturi...”.
20
13 Brochure Tecar.qxd
18-05-2010
13:45
Pagina 24
18-05-2010
13:46
Pagina 1
Unibell Italia srl
Via Indipendenza, 27
23885 Calco (Lecco) Italia
Tel. +39 039 99 11 31
Fax +39 039 99 11 333
[email protected]
www.humantecar.eu
REF. 15101
©2008 Tecar® e Tecar terapia® sono marchi registrati - Unibell Italia si riserva il diritto di appor tare modifiche alle apparecchiature o ai prodotti - Giugno 2008
13 Brochure Tecar.qxd