Dott.ssa Marmocchi

Commenti

Transcript

Dott.ssa Marmocchi
REPORTILDIPROGETTO
VALUTA
AZIONE
W L’
MORE
WAMOR
L’AMORE
REPORT
DI
VALUTA
AZIONE
W l’amore nelle scuole
W L’ AMOR
MORE
Distretti
Scuole
Classi
Insegnanti formati
Genitori
AS 2014/15
17
34
121
323
848
AS 2015/16
19
41
141
278
Provincia
Bologna
Forlì
Ravenna
Ferrara
Piacenza
Imola
Parma
Totale
Bologna
Casalecchio di Reno
Castelmaggiore
Reggio Emilia
Modena
Carpi
Novi
Pavullo
Soliera
Forlì
Ravenna
Longastrino
Conselice
Lavezzola
Alfonsine
Brisighella
Ferrara
Piacenza
Imola
Parma
20
Num
%
266
63
92
108
290
116
48
66
40
339
143
23
55
34
74
48
167
231
112
35
2350
11,3
2,7
3,9
4,6
12,3
4,9
2
2,8
1,7
14,4
6,1
1,2
2,4
1,4
3,1
2
7,1
9,8
4,8
1,5
100%
Distribuzion
D
one
Reggio Emilia
Modena
Comune
Pensi che il progetto
o W l'amore sia utile?
50
45
40
35
30
25
20
15
10
5
0
47,5
40,9
35,3
36,8
17,2
13,9
Femmine
0,21,2
0,4 1,3
2,72,6
Maschi
Perchépensi
pensiche
chesia
si utile?
sia
utile?
Perché
56,4
60
49,5
50
40
30
20
2426,2
13
11,2
7,9
10
0
9,4
3,82,1
11,9
6,,3
3,34,3
0,70,2
Femmine
Maschi
29,8
gravidanza
Argomenti
più
interessanti
45
45,5
39,4
contraccezione
45,7
52,2
51,5
IST
58,6
60,9
prima volta
18,8
violenza
pornografia
Maschi
Femmine
27,6
41,5
9,7
web
27,4
dire di no
35
31,6
54,6
40,7
sentimenti
30
relazioni
10,1
omosessualità
Sono quelli
più utili,
su cui avevo
dei dubbi da
chiarire
60,1
41
23,9
47,6
maschi & femmine
53,9
35,7
38,9
verginità
masturbazione
cambiamenti corpo
50,8
0
10
20
Parlarne mi
rende sicuro,
non se ne parla
mai
45
45,3
14
30
40
5
50
58,8
60
70
gravidanza
28
14,8
contraccezione
Argomenti
meno interessanti
16,1
11
12,6
10,1
IST
9,5
9
prima volta
violenza
35,2
24,1
pornografia
25,2
29,6
web
dire di no
Femmin
34,3
e
25
13,4
sentimenti
relazioni
19
28,7
omosessualità
56
34,3
8,1
verginità
Non trovo
utile parlarne,
non mi
interessa o lo
soSono
già
18,8
10,8
maschi & femmine
Maschi
57,3
12,3
argomenti
imbarazzanti,
è presto per
parlarne
16,4
16,1
21,5
masturbazione
48,8
14,2
15,6
cambiamenti corpo
0
10
20
30
40
50
60
70
Come ti sono semb
embrati gli insegnanti?
72,5
63,1
31,2
24,2
Femmine
2,2
2
3,5
Maschi
1,3
coinvolgenti,
bravi e chiari nelle
pocopreparaati enoiosi imbarazzati e non in
disponibili
spiegazioni
gradodi mettere a
adaiutare, in grado
proprio agio gli alunni
di mettere a
proprio agiogli
alunni
Come ti sono semb
embrati gli operatori?
63,1
72,5
31,2
24,2
Femmine
2,2
bravi, professionali ed
esperti, chiari nelle
spiegazioni
simpatici,
accoglienti e in
gradodi mettere a
proprio agiogli
studenti
Maschi
2
nonmisonopiaciuti,noiosi
Come ti sono sembrati
i compagni e le compagne?
63,8 64,8
15,4 13,3
4,8
coinvolti e
collaborativi
8,6
a proprio agio,
normali
16
Femmine
13,3
Maschi
non a proprio immaturieagitati
agio,
imbarazzati
Eri a tuo agio?
8%
Sì perché potevo
esprimermi
liberamente
Sì perché si parlava di
cose interessanti
2%
45%
30%
Sì perché si parlava di
cose normali e non
imbarazzanti
No perché ero
imbarazzato/a
No perchè non mi
interessava
15%
Valutazione insegnanti
PUNTI DI FORZA
• Materiale strutturato (30%)
• Aiuta a considerare le diverse pluralità di esperienze e valori (23%)
• Lavoro di rete (19,3%), sia tra operatori e insegnanti, che fra i docenti stessi
e il coinvolgimento dei genitori.
• Forte consenso tra i ragazzi, è adeguato alla loro età e facilita il loro
coinvolgimento (9%).
CRITICITA’
• Tema della sessualità preponderante rispetto all’affettività, alcune immagini
esplicite e riferimenti a esperienze di ragazzi/e più grandi (16%)
• Mancanza di tempo per attivare il progetto (15%)
• Difficile collaborazione con i colleghi docenti (10%)
• Scarso interesse delle famiglie (7%)
↓
MODIFICHE AL MATERIALE
Valutazione insegnanti
Confronto tra questionario pre e post attivazione del progetto:
•Aumenta
Aumenta l’interesse per il lavoro di rete: l’educazione affettiva e sessuale è
patrimonio di tutti gli adulti di riferimento: famiglia, scuola, servizi. Aumenta la
consapevolezza dell’importanza del sostegno tra colleghi e della dirigenza.
•Aumenta
Aumenta la consapevolezza sull’importanza della motivazione dell’insegnante
ad occuparsi di educazione socioaffettiva (non possono e non devono farlo tutti.
•Aumentano
Aumentano gli strumenti di lavoro di gruppo conosciuti e utilizzati
•Aumenta
Aumenta la trattazione di tematiche relative all’affettività: sentimenti, amore,
relazioni…
•Diminuisce
Diminuisce il timore che le famiglie boicottino il progetto, ma aumenta la
consapevolezza sul difficile coinvolgimento dei genitori
•Diminuiscono
Diminuiscono le preoccupazioni rispetto al cambiamento di ruolo,ai
possibili imbarazzi, e alla possibilità di essere per i ragazzi e le ragazze
interlocutori credibili.