Hymer B Klasse 524 pregi e difetti

Commenti

Transcript

Hymer B Klasse 524 pregi e difetti
----- Original Message ----From: Severino Verita’
To: CamperWeb
Sent: Sunday, July 08, 2007 3:44 PM
Subject: prova
Hymer B Klasse 524 – pregi e difetti
Ho cambiato il motorhome Hymer B 544 con un altro motorhome Hymer, il B Klasse 524.
In un primo momento mi sembrava di aver toccato il cielo per essere riuscito a possedere quel veicolo che raggruppava,
in così poco lunghezza, tutto ciò che poteva servire ad una coppia: lunghezza m. 6,39 ; garage abbastanza grande ma
non enorme; telaio Al-Ko amc, sospensioni posteriori a ruote indipendenti a barra di torsione, portamoto omologato
dalla Casa; piedini di stazionamento originali; presa del gas, esterna, presa dell’acqua , esterna; antenna radio; un bel
letto sopra al garage; il frigorifero da 135 lt con congelatore; il forno; la tavola regolabile; il regolatore di velocità del
motore; il volante regolabile in altezza; i sedili girevoli e regolabili in altezza,il doppio fondo e, per finire, il motore
2800 JTD.
Il tutto, nonostante fosse usato da circa due anni, era pressoché nuovo e con appena 22.000 km all’attivo ( il precedente
acquirente era andato in Scozia due volte e in Inghilterra (Londra) altre due volte.
In questo veicolo ho applicato un pannello solare da 80 watt, monocristallino + un oblò Turbo Vent della Fiamma, al
posto dell’oblò piccolo. Ho anche applicato l’antenna del C.B. e, all’interno, un supporto registrabile per il televisore, in
modo che tutti i componenti seduti nella dinette a “L” potessero vedere le immagini.
Durante i primi utilizzi sono emerse alcune deficienze riguardanti la posizione degli arredi e che, di seguito, vado a
evidenziare:
1- La posizione del porta TV, sopra al frigorifero: la TV non viene vista da tutti gli occupanti la dinette.
2- La posizione del lavello nel vano toilette, non agevola che si siede nel wc; infatti la distanza che resta fra il
bordo del lavello e la parete, non permette il movimento di una persona di grossa corporatura.
3- La tavola sagomata, anche se spostata tutta verso la parete sinistra, viene a trovarsi troppo vicina alla scaletta
di accesso al letto basculante, ostruendone particolarmente la discesa. Inoltre, essendo molto larga, quando una
persona è davanti al mobile/cucina, un’altra persona non riesce a passare.
4- Il mobile/armadio è troppo prominente.
5- In generale, l’interno offre scarsa vivibilità in caso di utilizzo da parte di persone robuste.
6- Il doppio fondo, dagli sportelli laterali, è poco agibile. Occorre inserirvi cose che non siano di immediato
utilizzo e per inserirle, occorre piegarsi molto o sedersi a terra.
7- La ruota di scorta è incastrata nel doppio fondo e la sua fuoriuscita è particolarmente difficoltosa.
8- La coibentazione, anche se migliore che nel precedente, non trattiene il caldo esterno come da pubblicità (muro
di 40 cm fino a poco tempo addietro poi di 80 cm dopo la fiera di Rimini del 2006, sempre con il medesimo
tipo di isolamento “PUAL”).
9- Sopra al basculante si presenta, ugualmente al precedente (anche se dai fori non si vede la luce), troppo caldo
al tatto se il veicolo è sotto il sole estivo.
10- Nel lettino posteriore sopra al garage, nonostante il turbo vent ( che non è consigliabile tenerlo acceso mentre
si dorme) si racchiude un caldo soffocante, causa proprio la coibentazione.
Per questi motivi, nonostante le apparenze, non posso giudicare positivamente questo veicolo.
A questo punto sarei tentato di cambiarlo ancora, con un mezzo che abbia i requisiti migliori di questo, ma dove sarà?

Documenti analoghi

PDF-Download

PDF-Download zero. Grazie al suo collocamento centrale, sotto la dinette, il calore è distribuito ottimamente nell’intero veicolo.

Dettagli

HYMER Exsis-t

HYMER Exsis-t Con l’Exsis-t continuiamo a scrivere la storia di successo dei vei- coli leggeri firmati HYMER. Con un peso complessivo inferiore a 2.700 chili, questa serie è la combinazione perfetta di costruzio...

Dettagli