POP-POSTER. Il comunicato. Spazio Bevacqua Panigai

Commenti

Transcript

POP-POSTER. Il comunicato. Spazio Bevacqua Panigai
POP-POSTER. Il comunicato.
Se fossimo negli anni '80 sarebbe una cosa normalissima. Ogni adolescente ne avrebbe almeno uno appeso alle pareti della propria camera, quelli per pubblicizzare film andrebbero a ruba, come quelli delle più importanti mostre d'arte. Stiamo parlando dei poster. Quanti di noi ne hanno tenuto uno stretto tra le mani, arrotolato, come un'opera d'arte di inestimabile valore? Ma siamo nel 2013 e le cose sono cambiate. Quegli stessi manifesti di carta leggerissima sono stati piano piano messi da parte... fino al prossimo SABATO, il 19 OTTOBRE. Per tre settimane lo SPAZIO BEVACQUA PANIGAI, la galleria d'arte contemporanea di Treviso, cambia le regole del collezionismo. I quadri e le sculture lasceranno il posto a decine di manifesti in formato 50 x 70 cm e 70 x 100 cm. Nove, gli artisti dello Spazio Bevacqua Panigai che sono stati coinvolti e hanno accettato di creare ad hoc, solo per questa occasione, locandine raffiguranti il loro stile e la loro arte. Tra vecchi amici e nuove conoscenze della galleria si potranno ammirare le opere pop di Andy Fluon (Bluvertigo), quelle irreverenti di Pep Marchegiani, i sofisticati volti di donna di Giulio Iurissevich, Alessio Bolognesi con il suo Sfiggy, i divertenti cagnolini pop dell'artista londinese Cristian Lanfranchi, le icone di Piero Martinello, fotografo ritrattista proveniente dal mondo di Fabrica, direttamente dalle vetrine del Treviso Comic Book Festival e dalla sua mente geniale le opere di Nicola Ferrarese e poi i due giovanissimi Mattia Schievene e Spartaco Biemmi. Le opere saranno presentate in galleria secondo le più consuete modalità di esposizione dei poster: con semplici cornici oppure direttamente con lo scotch...un po' come nelle camerette degli anni '80, di cui parlavamo. Come per la tipologia di opere in mostra anche la vernice sarà atipica: durerà tutta la giornata di sabato dalle 10 alle 18 e ad ogni art lover verrà riservato un bicchiere di vino che insieme a un po' di musica di sottofondo faranno da compagnia alla visita. Acquistare un'opera, poi, sarà facilissimo, basterà possedere questi requisiti: -­‐ amare l'arte contemporanea -­‐ avere un debole per la pop art -­‐ avere abbastanza fantasia per immaginare come l'opera starà appesa alle pareti di casa -­‐ avere a disposizione alcune decine di euro Fino al 9 Novembre dal mercoledì al venerdì dalle 15.30 alle 19 e il sabato dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 18 Spazio Bevacqua Panigai
Vicolo S.Pancrazio 3 Treviso
WEB. www.spaziobevacquapanigai.com M. [email protected] T. +39 04 22 18 5 61 40; +39 349 095 26 29