I segreti dell`omotossicologia

Commenti

Transcript

I segreti dell`omotossicologia
Latina
Il giornale di
MERCOLEDÌ 7 OTTOBRE 2015
29
Speciale Benessere
DEPURARE IL CORPO
Il dottor Farina spiega come proteggere l’organismo dalle scorie e dalle tossine
I segreti dell’omotossicologia
Lo studio degli agenti stressogeni che causano malattie e tumori. Ecco come fermarli
L
'omotossicologia è
la medicina che
studia il percorso
delle scorie all'intero dell'organismo .Il suo escursus metodologico sta tutto nella definizione del
suo significato: Logos
Tossicos (H)omo cioè Studio delle Tossine dell'Uomo.
In poche parole l'omotossicologia studia gli agenti stressogeni che , penetrando nel sistema biocibernetico uomo riescono
ad alterare il suo equilibrio
biodinamico. Dette in italiano comprensibile, per sistema biocibernetico si intende un sistema con un
meccanismo di controllo
centrale, l'uomo ed il suo
sistema nervoso con a capo
il cervello , equilibrio biodinamico è lo stato di salute
che non ha parametri fissi
ma che oscillano attorno ad
un range (scala) fisiologica,
ad esempio l' emoglobina o
le hdl non hanno un valore
definito ma uno spettro di
valori. Per l'omotossicologia quindi , la malattia è la
reazione dell'organismo ai
danni indotti da un agente
stressogeno nel tentativo
di eliminarlo, ovvero nel
tentativo di non soccombere ad esso; la malattia è , per
l'omotossicologia, uno stato di equilibrio fisiologico
ad un evento stressogeno
di qualunque natura: biologica, chimica, psichica,
fisica. In pratica, in alcune
condizioni, o ci si ammala o
si muore.
L'omotossicologia pone
in rilievo il percorso degli
stressori all'interno dell'organismo rappresentandolo su una diagramma che
viene definito "tavola delle
omotossicosi", per curare
le patologie identifica la
Fondamentali
sono i trattamenti
drenanti
profondità degli stressor ,
appronta una strategia di
drenaggio ed una terapia
causale e sintomatica che
tenga conto se il sistema si
trova in uno stato di iper-
reattività, dis-reattivita o
ipo-reattività; fase disequilibrio energetico, oppure patologie acute, disreattive croniche (l’obiettivo è
raffreddare, riequilibrare o
stimolare). L'omotossicologia è, indubbiamente, la
strategia medica più efficace nello gestire le patologie
croniche o con tendenza alla cronicizzazione e conso-
g A sinistra
Giovanni Farina,
medico farmacista
nell’omonima
Farmacia
in Via Doria
a Latina. In alto
il Galium Heel
farmaco drenante
lida il suo successo come
medicina
d'avanguardia
priva di effetti collaterali.
Il Galium heel è uno dei
farmaci più utilizzati per il
drenaggio omotossicologico , le sue caratteristiche
peculiari lo rendono indispensabile per promuovere
una depurazione profonda
della matrice promuovendo la " centrifugazione emuntoriale", pensate ad una lavatrice che lava e porta
all'esterno la sporcizia. Se
nel connettivo esitano delle scorie, gli scambi biofisici , biochimici e bioenergetici sono alterati portando
all'instaurarsi delle cronicizzazioni. Il Galium heel è
uno dei farmaci che all'interno di una corretta strategia drenante, sia clinica
che basata su una corretta
educazione al drenaggio
stesso, è fondamentale per
agire sulle gelificazioni del
connettivo promuovendo,
per l'appunto , una centrifugazione all'esterno delle
tossine. La peculiarità di
questo farmaco lo rende
necessario in tutte quelle
problematiche che, nella
tavola omotossicologica,
vengono definite patologie
di "Fase di Deposito" cioè
tutte le problematiche Ipertrofiche e/o Iperplastiche es. obesità, cisti, tumefazioni, acne ecc. da solo o
più spesso in associazione
ad altro. Utile in tutte le patologie, gastroenterologia,
medicina estetica, ginecologia, allergie, patologie
autoimmuni ..etc

Documenti analoghi

SEMINARIO INTRODUTTIVO MEDICI Pediatria e Medicina Biologica

SEMINARIO INTRODUTTIVO MEDICI Pediatria e Medicina Biologica I livelli di difesa e le modalità reattive sono denominate ”FASI“ Nella tavola della Omotossicosi o tavola delle 6 fasi (quadro sinottico che classifica le diverse patologie), vengono rappresentati...

Dettagli