curcuma alismatifolia

Commenti

Transcript

curcuma alismatifolia
In questo
numero
SOMMARIO
Anno XXXIV - N. 3 - MARZO 2005
RUBRICHE
ORTICOLTURA
27
39
45
49
Quale difesa contro
gli insetti e gli acari
di Vincenzo Vacante - Massimo Benuzzi
Al Carrot Event Vilmorin
venti Paesi europei
di Barbara Mengozzi
L’ortofrutta nel 2004
secondo i dati Ismea
di Lisa Solieri
Portulaca: da infestante
ad alimento funzionale?
di Maria Gonnella - Monia Charfeddine Giulia Conversa - Pietro Santamaria
4
18
22
80
85
86
88
90
91
93
94
FLORICOLTURA
57
61
65
L’offerta Planta
all’ultimo Porte aperte
di Valentina Tampellini
Lo standard europeo
per la costruzione di serre/2
di Lisa Solieri
Ercolano: il decennale
porta tante novità
di Carlo Borrelli
Dall’Italia
Dall’estero
Aspettando il Tecnohortus
Le aziende informano
Ornamentali, la difesa
Ortive, la difesa
Dalle Giornate fitopatologiche
Secondo la Soi
Pianeta Sicilia
Su Internet
Appuntamenti
RICERCA E SPERIMENTAZIONE
71
77
Un impianto sperimentale
per la forzatura di arboree da frutto
di Francesco Paschino
Meloidogyne incognita
su Curcuma alismatifolia
di Francesco Paolo D’Errico Giuseppe Russo - Antonio Abagnale
A PAG. 88 UNA NUOVA RUBRICA,
DALLE GIORNATE FITOPATOLOGICHE
PORTULACA: UN FIORE, UN’INFESTANTE?
NO, UNA NUOVA ORTIVA DA FOGLIA
(presenterà i riassunti degli interventi orticoli e floricoli)
(un’alternativa produttiva discussa dai ricercatori baresi, da pag. 49)
COLTURE PROTETTE – N. 3 – 2005
Un reportage da un meeting di carattere internazionale dedicato alla carota, a
pag. 39. Un focus su una
possibile alternativa produttiva, la portulaca, a
pag. 49; questa coltura
prova a proporsi agli agricoltori come un’ortiva da
foglia. Un paio di reportage da altrettanti eventi floricoli di primissimo piano,
a pag. 57 e a pag. 65.
La seconda puntata del
nostro riassunto delle norme Uni per la costruzione
delle serre, a pag. 61. Il
consueto corollario di agili
news, nelle rubriche, e di
impegnati articoli scientifici, nella sezione dedicata
alla ricerca... La nostra rivista come al solito cerca
di offrire ai propri lettori il
massimo di quantità, qualità e varietà. Ma questo
mese c’è una situazione in
più da segnalare.
Si tratta dell’inconsueta
quantità di informazioni relative ai problemi fitopatologici. E non alludiamo soltanto alle dieci pagine e
mezza dell’articolo di Vacante e Benuzzi sulla lotta
a insetti e acari parassiti in
orticoltura (a pag. 27). O
alle nostre due consolidate
rubriche sulla difesa delle
piante ornamentali
(a pag. 85) e delle ortive
(a pag. 86). Alludiamo in
particolare alla nascita di
una nuova rubrica, intitolata “Dalle Giornate Fitopatologiche”.
La prima uscita di questa
nuova rubrica è qui
a pag. 88, e andremo
avanti per una dozzina di
edizioni del nostro mensile.
Ogni volta la curatrice,
Marina Collina, riassumerà
in termini divulgativi uno
dei problemi di difesa messi a fuoco dall’incontro
scientifico che si tenne a
Pescara nel 2004. Le prime
uscite della rubrica saranno dedicate ai problemi orticoli, le successive a quelli
dei fiori e delle altre piante
ornamentali.
Giorgio Setti
1