Calendario delle attività 2010/2011

Commenti

Transcript

Calendario delle attività 2010/2011
ASSOCIAZIONE
SUBALPINA
MATHESIS
SEZIONE DI IVREA
[email protected]
Conferenze 2010-2011
approvato dal MPI, Direzione Generale Regionale per il Piemonte, Ufficio scolastico Provinciale di Torino
con prot. N. 8880 del 29.04.2010
Anna Aiolfi
Spinea-Venezia
Intrecci tra matematica e arte contemporanea
(Tre anni di esperienze e riflessioni in un approccio
dinamico tra matematica e arte nella scuola dell' infanzia
Andersen)
Venerdì 22 ottobre 2010 ore 17
Angelo Merletti
Torino
Alessio Drivet
Università di Torino
Rossana Tazzioli
Università di Lille, Francia
Mariano Tomatis
Torino
Raffaella Petti
Università di Firenze
Filippo Demonte Barbera
Ivrea
Franco Pastrone
Università di Torino
Mauro Comoglio
Torino
Francesca Ferrara
Università di Torino
Primo Circolo Corso M. d’Azeglio, 53 IVREA
Numerazione di Nepero
Mercoledì 24 novembre 2010 ore 15.30
ITIS Olivetti Ivrea
La cassetta degli attrezzi: oggetti e strumenti per fare
matematica
Mercoledì 1 dicembre 2010 ore 15.30
Liceo Scientifico Martinetti CALUSO
Matematica e guerra. Il ruolo dei matematici nella
prima guerra mondiale.
Mercoledì 15 dicembre ore 15.30
Liceo Gramsci Ivrea
La magia dei numeri
Conferenza spettacolo tra matematica e
paranormale
Venerdì 17 dicembre 2010 ore 21
Auditorium Liceo Scientifico Gramsci IVREA
I laboratori del Giardino di Archimede dedicati alla
storia della numerazione: un percorso dalla scuola
dell’infanzia alla scuola superiore
Mercoledì 26 Gennaio 2011 ore 15.30
Auditorium Liceo Scientifico Gramsci IVREA
“…ma Gibbs raggirò Peano? Un giallo nella storia del
calcolo vettoriale”
Mercoledì 16 febbraio 2011 ore 15.30
ITIS Olivetti IVREA
Joahannes Kepler: la guerra a Marte
A SEGUIRE- Spettacolo: La scommessa di LongbergTeatro delle incognite
Mercoledì 2 marzo ore 9.30
(al mattino per studenti, docenti, cultori, appassionati)
Auditorium Liceo Scientifico Gramsci IVREA
"Tesla:un genio ai confini della scienza".
Mercoledì 16 marzo 2011 ore 16
Liceo Scientifico Martinetti CALUSO
Laboratorio di matematica e Relazioni nella scuola
primaria
Mercoledì 23 marzo 2011 ore 17
Primo Circolo Corso M. d’Azeglio, 53 IVREA
CORSO DI FORMAZIONE
per gli insegnanti della scuola primaria
Il laboratorio di matematica nella scuola primaria - 2
Il corso è indirizzato agli insegnanti interessati a conoscere ed applicare una metodologia per
l’insegnamento/apprendimento della matematica basata sul problem solving e su un’ottica laboratoriale e si pone in
continuità con quello realizzato nell’a.s. 2009-2010 sul tema: “La comprensione del numero e la stima degli ordini di
grandezza”
Si fa riferimento alla costruzione sociale della conoscenza in contesti di apprendimento significativi per gli alunni,
idonei a conferire senso alle idee matematiche. In questa ottica l’insegnante è un po’ “ingegnere didattico” e un po’
“maestro di bottega” che predispone attività utili a ri-contestualizzare il sapere matematico. L’attenzione è rivolta ai
processi che gli alunni mettono in atto per costruire e padroneggiare conoscenze: risoluzione di problemi, discussione
tra pari e con l’insegnante, produzione di artefatti e di testi scritti per esprimere e comunicare i propri ragionamenti,
capacità metacognitive.
Sarà posta particolare attenzione ad alcuni conflitti cognitivi tipici della geometria (figurale/concettuale,
concreto/astratto) e all’uso del linguaggio, della gestualità e di diverse forme di rappresentazione comprese quelle
offerte dall’uso dei software di geometria dinamica (in particolare Geogebra).
Con il referente si è concordato di trattare il tema:
Il ragionamento geometrico nello spazio e nel piano.
Si prevede questa scansione degli interventi del docente:
1° incontro
10 novembre ore 16.45
Attività di tipo laboratoriale sulla geometria in 3D.
Discussione sul laboratorio (contenuti e metodo).
Relazione del docente
Progettazione di una attività da svolgere in classe seguendo la griglia predisposta dal docente.
2° incontro
9 febbraio ore 16.45
Confronto sul lavoro svolto nelle classi.
Attività di tipo laboratoriale sulla geometria in 2D.
Discussione sul laboratorio.
Progettazione di una attività da svolgere in classe seguendo la griglia predisposta dal docente.
3° incontro
6 Aprile ore 16.45
Confronto sulle attività svolte nelle classi.
Definizione di metodi e contenuti.
Raccordo in verticale delle attività.
Ogni incontro in presenza sarà di 2,5 ore in orario pomeridiano.
Sede del corso: 1° Circolo di Ivrea - Corso Massimo d’Azeglio, 53
ORGANIZZAZIONE
Il docente nel primo e nel secondo incontro proporrà un laboratorio durante il quale gli insegnanti dovranno mettere in
gioco le loro conoscenze a livello adulto per comprendere che cosa succede nel momento in cui i loro alunni
costruiscono nuove conoscenze e poter quindi affrontare la situazione di classe con maggiori competenze.
Subito dopo si progetteranno gli interventi didattici con le diverse classi facendo riferimento sia agli esempi contenuti
nel testo dell’UMI Matematica 2001 sia ad altri materiali forniti dal docente.
L’attività sperimentata in classe sarà oggetto di discussione tra gli insegnanti del gruppo di lavoro e sui risultati ci sarà
un feed-back da parte del docente del corso che guiderà nella messa a punto dell’attività per le fasi successive. Il lavoro
a distanza potrà avvenire utilizzando una piattaforma di e-learning, la posta elettronica o altri mezzi di comunicazione
in rete in base alla disponibilità e alle competenze degli insegnanti iscritti.
L’ultimo incontro sarà dedicato alla messa a punto dei percorsi didattici sperimentati nelle classi per condividerne il
senso e trovare motivazioni e stimoli per proseguire nell’innovazione dei metodi e dei contenuti.
Coordinatore: Francesco LA ROSA - Docente del corso: Donatella Merlo
Referenti per le scuole: Monica Musso (in sede) - Alessandra Soffiati