Aprile 2O13 NOVITÀ - Comune di Castelfranco Emilia

Commenti

Transcript

Aprile 2O13 NOVITÀ - Comune di Castelfranco Emilia
Aprile 2O13
Il tempo per leggere, come il tempo per amare,
dilata il tempo per vivere.
Daniel Pennac
NOVITÀ
NARRATIVA
Simonetta Agnello Hornby, Il veleno dell'oleandro, Feltrinelli 2013
(NOVITA' N.AGNE)
Pedrara. La Sicilia dei Monti Iblei. Una villa perduta sotto alte pareti di
roccia tra l'occhieggiare di antiche tombe e il vorticare di corsi d'acqua
carezzati dall'opulenza degli oleandri. È qui che la famiglia Carpinteri si
raduna intorno al capezzale di zia Anna, scivolata in una svagata ma
presaga demenza senile. Esistono davvero le pietre di cui la donna
vaneggia nel suo letto? Dove sono nascoste? Ma soprattutto, qual è il nodo
che lega la zia al bellissimo Bede, vero custode della proprietà e ambiguo
factotum? Come acqua nel morbido calcare i Carpinteri scavano nel
passato, cercano negli armadi, rivelano segreti - vogliono, all'unisono,
verità mai dette e ricchezze mai avute. Tra le ombre del giorno e i chiarori
della notte, emergono influenze di notabili locali, traffici con i poteri occulti,
e soprattutto passioni ingovernabili. Le voci di Mara, nipote prediletta di
Anna, e di Bede ci guidano dentro questo sinuoso labirinto di relazioni,
rimozioni, memorie, fino scavalcare il confine della stessa morte. Simonetta
Agnello Hornby mette a fuoco un micromondo che pare allargarsi, con un
brivido, a rappresentare i guasti, le ambizioni e le ansie di liberazione
dell'universo famigliare, tutto intero.
David Baldacci, L'innocente, TimeCrime 2013
(NOVITA' N.BALD Giallo)
Carlo Callegari, La banda dei tre, TimeCrime 2013
(NOVITA' N.CALL)
Claudio Bambola è un agente della narcotici infiltrato a Padova. Dopo due
anni di duro lavoro sta per portare a termine una retata da prima pagina
che finalmente gli permetterà di cambiare vita: il sequestro di una partita
da venti chili di cocaina purissima. Ma nello scambio della droga si
intromette una gang di mafiosi russi, i fratelli Makarovic, e tutti i piani
saltano. Durante la sparatoria Bambola uccide uno dei tre fratelli, e per
sopravvivere si vedrà costretto a chiedere aiuto alle stesse persone che
prima doveva incastrare: Tony Piccolo, un nano spacciatore e pistolero, e
Silvano Magagnin detto il Boa, ex tossicodipendente convertitosi ai furti in
appartamento e in perenne crisi mistico-religiosa, che diventeranno i suoi
nuovi quanto improbabili compagni d'avventura. In un vorticoso susseguirsi
di avvenimenti e colpi di scena, la banda dei tre verrà coinvolta in
inseguimenti e sparatorie al limite del grottesco, sullo sfondo di una Padova
notturna e di confine.
Andrea Camilleri, Il tuttomio, Mondadori 2013
(NOVITA' N.CAMI)
Esmahan Aykol (et al.), Capodanno in giallo, Mondadori 2012
(NOVITA N CAPO Giallo)
Massimo Carlotto, L'oscura immensità della morte, Edizioni e/o 2013
(NOVITA' N.CARL)
Nel corso di una rapina, un malvivente prende in ostaggio una donna e il
figlio di otto anni e li uccide. L'uomo, Raffaello Beggiato, viene condannato
all'ergastolo, mentre il suo complice riesce a fuggire. Il marito della donna
assassinata e padre del bambino, Stefano Contin, non si dà pace. Per
quindici anni vive con l'ossessione di quella che lui chiama "l'oscura
immensità della morte". Cambia vita, lascia il lavoro di successo che aveva
prima della tragedia e diventa ciabattino in un supermercato, non frequenta
più nessuno e va a vivere in uno squallido appartamento di periferia, dove
trascorre il tempo a guardare quiz o le foto dei cadaveri dei suoi cari. Ha in
mente solo la vendetta e architetta un piano machiavellico per portarla a
termine...
Carlotto, Carofiglio, De Cataldo, Cocaina, Einaudi 2013
(NOVITA' N.CARL)
La cocaina. Muove capitali immensi, costruisce imperi, distrugge, ricrea e
plasma le coscienze. Rende tutti un po' più criminali. La cercano sia gli
operai in fila all'alba in attesa di ingaggio nelle città del Nordest, sia
l'insospettabile compagna o compagno della tua vita. In tempi di crisi, è
generosa con chi sceglie di servirla. Ci segue come la nostra ombra, così
evidente e normale che nessuno più la vede. E allora serve la letteratura
per renderla di nuovo visibile. Tre storie che rimandano l'una all'altra, tre
facce diverse e complementari dello stesso cristallo. Tre scrittori al meglio
delle loro capacità, che ci divertono, turbano e costringono a riflettere.
Emmanuel Carrère, Limonov, Adelphi 2012
(NOVITA' N.CARR Biografie)
La vita di Eduard Limonov è innanzitutto un romanzo di avventure: al tempo
stesso avvincente, nero, scandaloso, scapigliato, amaro, sorprendente, e
irresistibile. Carrère riesce a fare di lui un personaggio a volte
commovente, a volte ripugnante - a volte perfino accattivante. Ma mai,
assolutamente mai, mediocre. Che si trascini gonfio di alcol sui marciapiedi
di New York dopo essere stato piantato dall'amatissima moglie o si lasci
invischiare nei più grotteschi salotti parigini, che vada ad arruolarsi nelle
milizie filoserbe o approfitti della reclusione in un campo di lavoro per
temprare il "duro metallo di cui è fatta la sua anima", Limonov vive ciascuna
di queste esperienze fino in fondo...
Tracy Chevalier, L'ultima fuggitiva, Neri Pozza 2013
(NOVITA' N.CHEV)
È il 1850 quando Honor e Grace Bright si imbarcano sull'Adventurer, un
grande veliero in partenza dal porto inglese di Bristol per l'America. L'aria
smarrita di chi non è avvezza ai viaggi, il bel volto offuscato dal mal di
mare, Honor Bright sa che non rivedrà mai più Bridport, il paese in cui è
nata, nell'istante in cui la nave si allontana dalle verdi colline del Dorset.
Troppo grande è il mare e troppo lontano è Faithwell, il villaggio dell'Ohio in
cui Adam Cox, un uomo anziano e piuttosto noioso, attende sua sorella per
prenderla in sposa. L'irrequieta Grace ha allacciato una corrispondenza
epistolare con lui, culminata poi con la proposta di matrimonio, con l'intento
di lasciarsi alle spalle l'angusta vita della piccola comunità di quaccheri in
cui è cresciuta e abbracciare così nuove avventure. Honor Bright non
condivide lo spirito temerario di Grace, ma Samuel, il suo promesso sposo,
ha rotto il fidanzamento e la prospettiva di vivere in mezzo all'altrui
compassione l'ha spinta a seguire la sorella al di là del mare. Una volta
giunte in Ohio, tuttavia, a un passo da Faithwell, Grace si ammala di febbre
gialla e, tra le misere mura di un albergo, muore. Honor Bright si ritrova
così sola in una nazione enorme ed estranea, divisa da un immenso
oceano dall'amato Dorset. Non le resta perciò che Adam Cox come unica
ancora di salvezza. A Faithwell, tuttavia, viene accolta con freddezza
dall'uomo e dalla cognata vedova.
Cristina Comencini, Lucy, Feltrinelli 2013
(NOVITA' N.COME)
Sara è un'antropologa e la passione scientifica l'ha spesso tenuta lontano
dalla famiglia. Franco, che pure l'ha molto amata, ha infine scelto una
donna più stabile, più confortevole. I figli hanno conquistato a poco a poco
una sufficiente autonomia: Matilde è docile, apprensiva, presentissima al
mondo, vorrebbe prendersi cura di tutti e specialmente di Sara; Alex fa
l'antropologo come la madre, ma in Canada, con lei oscilla tra aggressività
e indifferenza. Un giorno però Sara se ne va, sparisce. Lascia una lettera,
nient'altro. Franco, in attesa della spiegazione che gli è stata annunciata,
ripercorre le tappe di un matrimonio che non è mai finito. Alex e Matilde,
lontani, si parlano e riannodano i legami dell'infanzia, ricordano il dolore
della separazione. Sara intanto vive in un tempo diverso dal loro. Sembra
guardarli dall'alto di un passato che è il suo, ma è anche il passato di tutti.
Lontana eppure vicina come mai prima, la sua fuga si colma
progressivamente di senso e di umana magia. Cristina Comencini scrive la
storia di una donna che vuole guardare nel mistero dell'esistere, nei segni
che i destini generali lasciano nel cerchio delle famiglie, dentro le rovine
che anticipano in realtà una storia nuova.
Patricia Cornwell, Letto di ossa, Mondadori 2013
(NOVITA' N.CORN Giallo)
Clive Cussler, L'impero perduto, Longanesi 2013
(NOVITA' N.CUSS)
Magriet De Moor, Il pittore e la ragazza, Neri Pozza 2012
(NOVITA' N.DEMO)
Il 6 marzo 1664 Elsje Christiaens, giovane e bella diciottenne, dolce di
carattere e del tutto ignara del corso del mondo, lascia le fredde terre
danesi dello Jutland e si imbarca sulla Dorothe, un veliero diretto ad
Amsterdam. Il 3 maggio 1664 la ragazza viene giustiziata in piazza Dam
mediante strangolamento, e il suo corpo messo in mostra sulla forca di
Volewijck per essere divorato dal vento e dagli uccelli nel corso delle
stagioni. Come sovente accade, la sua triste sorte avviene per un mero
capriccio del destino. Una volta ad Amsterdam, la ragazza trova rifugio in
un'ambigua locanda dove alle ragazze ospiti è chiesto spesso di pagare in
natura intrattenendosi con i clienti. Dopo il suo ostinato rifiuto a cedere alle
avances di un cliente, la locandiera le intima un giorno di saldare il conto un misero tallero, non di più - senza proroghe, e la colpisce con una scopa.
Elsje Christiaens sente divampare dentro di sé un'improvvisa, inarrestabile
violenza e poi la perfetta calma con cui si annuncia sempre qualcosa di
terribile. Sventura vuole che scorga un'accetta su una sedia e che con
quella colpisca, ripetutamente, la locandiera. Il caso di Elsje Christiaens,
assassina per un tallero, sarebbe consegnato irrimediabilmente all'oblio del
tempo, se un grande pittore non avesse deciso di recarsi a Volewijck, e
non avesse immortalato su una pergamena la sfortunata ragazza danese...
Diego De Silva, Mancarsi, Einaudi 2012
(NOVITA' N.DESI)
Irene vuole essere felice, e quando il suo matrimonio inizia a zoppicare se
ne va. Nicola è solo, confusamente addolorato dalla morte di una donna
che aveva smesso di amare da tempo. Anche lui, come Irene, è mosso da
un'assoluta urgenza di felicità. Anche lui vuole un amore e sa esattamente
come vuole che sia fatto. Sarebbero destinati a una grande storia, se solo
s'incontrassero una volta nel bistrot che frequentano entrambi. Ma il caso
vuole che ogni volta che Nicola arriva, Irene sia appena andata via.
Roddy Doyle, Pazzo weekend, Guanda 2013
(NOVITA' N.DOYL)
Dave, Pat e Ben sono amici d'infanzia. Condividono le stesse passioni: la
birra, le donne e il calcio. Infatti, pur essendo tutti e tre di Dublino, sono
tifosissimi del Liverpool e il loro sogno è andare al mitico stadio di Anfield.
Ovvio che, sull'onda dell'entusiasmo per la vittoria della Champions League,
la proposta di Dave di un pazzo weekend a Liverpool per seguire la
squadra e magari spassarsela in qualche pub venga accolta e subito
messa in pratica dal gruppo. Il piano sembra perfetto: i tre entrano in un
pub in attesa del match, Dave e Pat incontrano un paio di belle ragazze e,
tra chiacchiere e risate, il tempo trascorre veloce. La partita sta per
cominciare... ma dov'è finito Ben?
Jennifer Egan, Guardami, Minimum fax 2013
(NOVITA' N.EGAN)
Charlotte, modella trentacinquenne dalla carriera in lento declino, ma
ancora inserita negli ambienti "in" di Manhattan, resta vittima di un rovinoso
incidente stradale da cui esce viva, ma gravemente sfigurata; insieme al
nuovo viso regalatole dalla chirurgia plastica deve costruirsi una nuova vita,
e scoprirà che farlo nel mondo virtuale è più redditizio che in quello reale.
Nel frattempo, nel paesino del Midwest di cui è originaria, una sua
omonima, ancora adolescente, comincia una relazione con un insegnante di
matematica di origini mediorientali che nasconde un pericoloso segreto. Un
investigatore privato sulle tracce di un pr misteriosamente scomparso dalla
scena notturna newyorkese farà sì che le storie delle due donne
convergano. "Guardami" è un romanzo ambizioso e potente che all'epoca
dell'uscita anticipava quasi profeticamente la catastrofe dell'11 settembre e
l'avvento dei social network, e che a più di dieci anni di distanza resta una
magnifica testimonianza delle doti letterarie della sua autrice.
Giuseppe Furno, Vetro, Rizzoli 2013
(NOVITA' N.FURN Giallo Storico)
Gillian Flynn, L'amore bugiardo, Rizzoli 2012
(NOVITA' N.FLYNN Giallo)
Nick e Amy Dunne, giovani e brillanti, due metà di una coppia invidiabile,
sono tornati nel Missouri dopo aver perso il lavoro e la casa a New York.
Adattarsi alla vita di provincia e alle ristrettezze dopo un'esistenza piena di
agio e spensieratezza è difficile per entrambi, soprattutto per la viziata,
capricciosa Amy. Il giorno del loro quinto anniversario di matrimonio, con la
casa piena di regali da scartare, Amy sparisce. Ben presto i sospetti della
polizia ricadono su Nick, che non è il marito ideale che tutti pensavano: ha
una relazione con una sua studentessa, è privo di alibi e non sa spiegare le
tracce di sangue rimaste sul pavimento della cucina, così come numerosi
altri dettagli. In più, il diario segreto tenuto da Amy con precisione
maniacale fisiche subite durante il matrimonio. Nick nega tutto, e per
difendersi, avvia un'indagine parallela. Se, come giura, non ha ucciso Amy,
allora lei dov'è? E perché? Bisogna credere a Nick o a Amy?
Tracey Garvis Graves, L'isola dell'amore proibito, Garzanti 2012
(NOVITA' N.GARV Sentimenti)
Alicia Gimenez-Bartlett, Gli onori di casa, Sellerio 2013
(NOVITA' N. GIME Giallo)
Josh Grisham, L'ex avvocato, Mondadori 2013
(NOVITA' N.GRIS Giallo)
Eugenio Guidotti, Punto e ad Est, Aletti 2012
(NOVITA' N.GUID Diari e memorie)
Guidotti, nato a Castelfranco, ha affidato alla penna tutte le sensazioni e le
emozioni legate al viaggio, ottenendone racconti che testimoniano
esperienze di vita uniche. «Più viaggio, più vivo esperienze e conosco
persone e popoli, più la mia penna deve viaggiare sui fogli».
Laurell K. Hamilton, Blood noir, Nord 2013
(NOVITA' N.HAMI Horror)
Victor Arnar Ingòlfsson, L'enigma di Flatey, Iperborea 2012
(NOVITA' N.INGO Giallo)
P.D. James, Morte a Pemberley, Mondadori 2013
(NOVITA' N.JAME Giallo)
Maurizio Lanteri Lilli Luini, La cappella dei penitenti grigi,
Editrice Nord 2013
(NOVITA' N.LANT Giallo)
Valerio Magrelli, Geologia di un padre, Einaudi 2013
(NOVITA' N.MAGR Biografie)
Negli ultimi dieci anni Valerio Magrelli ha raccolto, su foglietti sparsi,
appunti riguardanti il padre. Quando quest'ultimo muore, quei documenti
diventano un materiale prezioso, "il bandolo canoro di un'infinita matassa di
storie": i viaggi in auto d'estate in giro per l'Italia; le avventure d'amore e
morte durante la guerra; i desolati pomeriggi che l'uomo ormai maturo
trascorre spingendo il genitore sul girello; il giorno in cui il figlio, armato di
forbici, libera l'anziano febbricitante dal bozzolo del maglione; lo stupore di
riconoscere, davanti allo specchio, un'espressione del viso che gli
restituisce la ferrea legge dei vincoli genetici; gli abbracci, le risse, l'amore
per Borromini o i folli scatti di rabbia. Diviso in 83 capitoli (numero che
corrisponde agli anni vissuti dal protagonista), il libro scava fra ricordi e
storia patria, mentre la biografia sfuma nella paleontologia, se non nella
geologia... L'enigmaticità di questo iroso anti-eroe, e insieme la sua
lontananza, suggeriscono infatti una possibile identificazione con i resti
umani di origine preistorica trovati in Ciociaria, a Pofi, suo paese d'origine.
Cosi narrando, Magrelli, orfano ad honorem e padre a sua volta,
procrastina il congedo definitivo grazie al racconto, e non desiste, ma si
maschera, fugge, scegliendo la digressione per scendere ancora più in
profondità nella vita del capostipite, e mostrarne, oltre alle virtù, anche quei
difetti che lo rendevano "un vecchio esacerbato e vulnerabile".
Laura Mancinelli, Un peccatore innocente, Einaudi 2013
(NOVITA' N.MANC Storico)
Certe scelte possono macchiare il destino di innocenti. È quello che accade
ai figli del principe di Aquitania: dopo la morte dei genitori, fratello e sorella
crescono in un'ambigua simbiosi che, con la pubertà, si trasforma in
incesto. Quando la fanciulla si scopre incinta, il tutore dei ragazzi decide di
separare i due giovani, nascondere la gravidanza e affidare il neonato al
fiume, come Mose. Gregorio (questo è il nome del bambino) cresce ignaro
di tutto con la famiglia del pescatore che lo ha salvato, fino a quando gli
viene rivelato il segreto della sua nascita e decide di partire in cerca della
madre. Affronta con coraggio e saggezza i pericoli del mondo, sempre
illuminato dalla fede e dalla speranza di conoscere colei che gli ha dato la
vita e della quale vuole alleviare la pena per la colpa commessa. Ma la sua
vita è segnata dal peccato: lo aspetterà un altro tragico errore, un nuovo
incesto, cui seguiranno un folle viaggio e una lunga penitenza (diciassette
anni incatenato su uno scoglio, cibandosi solo di rugiada) che lo condurrà
infine al soglio di san Pietro. Reinterpretando il "Gregorius" di Hartmann
von Aue, Laura Mancinelli continua a raccontarci con passione il Medioevo.
Storie di amori, cadute e redenzioni: sentimenti universali che attraversano
le epoche ammaliando ogni volta i lettori.
Alexander McCall Smith, Un matrimonio all'aperto, Guanda 2013
(NOVITA' N.MCCA Giallo)
Sami Modiano, Per questo ho vissuto, Rizzoli 2013
(NOVITA' N.MODI Diari e memorie)
"Quel giorno ho perso la mia innocenza. Quella mattina mi ero svegliato
come un bambino. La notte mi addormentai come un ebreo." Come tanti
sopravvissuti all'Olocausto, per molti anni Sami Modiano è rimasto in
silenzio. In che modo dare voce al dolore di un'adolescenza bruciata, di una
famiglia dissolta, di un'intera comunità spazzata via? Nato nella Rodi degli
anni Trenta, un'isola nella quale ebrei, cristiani e musulmani convivono
pacificamente da secoli, Sami non conosce la lingua dell'odio e della
discriminazione. Ma quando le leggi razziali colpiscono la sua terra,
all'improvviso si ritrova bollato come "diverso". E a tredici anni, nell'inferno
di Auschwitz-Birkenau, vedrà morire familiari e amici fino a rimanere solo
al mondo a lottare per la sopravvivenza. Al miracolo che lo porta fuori dal
campo non seguono tempi facili: Sami si ritrova in prima linea con l'esercito
sovietico ed è poi costretto a fuggire a piedi attraverso mezza Europa per
poi giungere in un'Italia messa in ginocchio dalla guerra. Dopo due anni di
lavoretti malsicuri e pessimi alloggi, ma rallegrati dagli amici e dalla
scoperta dell'amore, appena diciassettenne Sami sceglie di nuovo di
andarsene, questa volta in Congo belga. Qui gli arriderà il successo
professionale ma lo attendono nuovi pericoli, allo scoppio della guerra
civile. La storia di Sami Modiano è una trama intessuta di addii e partenze
alle quali lui ha sempre opposto la determinazione a riappropriarsi delle
sue radici.
Guillaume Musso, Sette anni senza di te, Sperling e Kupfer 2013
(NOVITA' N.MUSS Giallo )
Marta Pastorino, Il primo gesto, Nord 2013
(NOVITA' N.PAST)
A che cosa si deve rinunciare per potere infine diventare se stessi? Anna
lascia la casa dov'è cresciuta, facendo perdere alla famiglia le proprie
tracce. Nella città dove giunge, trova un lavoro davvero singolare per una
ragazza giovane come lei: assiste una donna anziana, Maria, con grande
dolcezza, occupandosi senza risparmio del suo corpo malato e ascoltando i
racconti sul nipote amatissimo che la signora non vede da anni. La stessa
notte in cui Maria muore, Anna dà alla luce un bambino. Ma il dolore del
passato è troppo vivo, paralizzante, e ancora una volta lei deve andare via.
Abbandona il figlio in ospedale, a un destino ignoto. Comincia così un
nuovo viaggio, alla ricerca di una salvezza dalle colpe: le proprie e quelle
degli altri. L'incontro con una giovane straniera e con la sua famiglia sono
per Anna una piccola oasi dove riprendere le forze. Presto il suo viaggio si
trasforma e diventa ricerca: la meta è Giovanni, il nipote misterioso di
Maria. Giovanni le insegnerà un nuovo modo per conoscere il proprio
corpo e se stessa, attraverso le tecniche della danza sensibile. Marta
Pastorino scrive un romanzo scabro, essenziale. Tocca temi scomodi,
brucianti fino all'indicibile, e lo fa con coraggio e delicatezza, grazie a una
lingua che procede per sottrazione, per piccoli scarti di misurata intensità.
La narratrice ci conduce attraverso la storia con la sicurezza di una
coreografa che sa nascondere la fatica e il dolore nell'eleganza di un
movimento.
James Patterson, Witch & Wizard, Il nuovo ordine, Nord 2013
(NOVITA' N.PATT Fantasy)
James Patterson, Il segno del male, Longanesi 2013
(NOVITA' N.PATT Giallo)
Anna Premoli, Ti prego lasciati odiare, Newton Compton 2013
(NOVITA' N.PREM Sentimenti/Umorismo)
Hannah Richell, Le bambine che cercavano conchiglie, Garzanti 2013
(NOVITA' N.RICH)
Il mare si infrange furioso sulle frastagliate coste del Dorset. In alto, su una
scogliera impervia, si erge una casa colonica con le mura imbiancate che
brillano come un faro sotto la luce del sole. Clifftops. Il posto che una volta
Dora chiamava casa. Da dietro le ampie finestre le sembra ancora di
sentire risuonare le risa di sua sorella Cassie, il rumore delle loro corse di
bambine gioiose. Adesso la natura ha ripreso il sopravvento e l'edera
avvolge le antiche mura della magione dei Tide, in un viluppo di silenzio,
polvere e segreti. Dora è fuggita da tutto questo, schiacciata dal peso della
colpa. Una colpa inafferrabile come il vento, ma che si è insinuata nelle
fibre del suo essere in profondità. E non le fa dimenticare quella lunga e
calda giornata d'estate di tanti anni prima. I giochi alla ricerca di conchiglie,
i nascondigli tra le rocce e quella piccola, fatale distrazione che ha distrutto
un'intera famiglia. Da allora Cassie non le vuole più parlare e le due sorelle
si sono allontanate irrimediabilmente. La sabbia e il vento non sono riusciti
a disperdere il dolore, che è rimasto sepolto, come un cuore pulsante. Ma
oggi Dora non può più fuggire, il soffio di una nuova vita respira dentro di lei
e per amore del suo bambino deve ritrovare i pezzi perduti della sua vita.
Guillermo Rosales, Il gioco della viola, Fandango 2013
(NOVITA' N.ROSA)
Agar non sa dire cosa sia, eppure la mattina, quando apre gli occhi,
l'infelicità preme forte sul petto. Va sempre a finire in questo modo, anche
se è solo un bambino. La notte si ritrova estasiato sulla stella di Coney
Island a perlustrare lo spazio in un'astronave tutta cromata in compagnia
del capitano Tomorrow e poi al risveglio, come per un sortilegio, è di nuovo
nel suo letto con quell'orrenda sensazione di precipitare. Dal momento in
cui Mamma Pepita accende la luce con un movimento distratto della mano e
Papà Lorenzo prende a sbraitare al di là delle pareti sottili della stanza, il
gelo che ha intorno ricomincia a spirare e l'Isola di sughero con il bel mare
blu sparisce alla vista, insieme a tutti i personaggi che la sua fantasia
produce. Quando la violenza in casa si fa più sonora e la crudeltà dei
giochi all'aperto dei Ragazzacci là fuori insostenibile, Agar allestisce per sé
un piccolo mondo di indiani, avventurieri e cowboy, un esercito trionfante di
alleati venuti via dalle pagine colorate dei fumetti con cui contrastare i
nemici del barrio e far trionfare la giustizia con appena un bang di pistola.
Ama l'eroismo, il valore, la rapidità delle esecuzioni ma anche la bellezza
del perdono. Perché Agar a undici anni lo sa. Nei sogni questo succede.
Gianni Simonini, Il filosofo di via del bollo, Tea 2013
(NOVITA' N.SIMO Giallo)
Nalini Singh, La carezza del buio, Nord 2012
(NOVITA' N.SING Horror)
Karin Slaughter, Tre giorni per morire, Fanucci 2012
(NOVITA' N.SLAU Giallo)
Karin Slaughter, TL'ombra della verità, TimeCrime 2012
(NOVITA' N.SLAU Giallo)
Wilbur Smith, Vendetta di sangue, Longanesi 2013
(NOVITA' N.SMIT)
Simona Sparaco, Nessuno sa di noi, Giunti 2013
(NOVITA' N.SPAR Giallo)
Candidato al Premio Strega 2013. Quando Luce e Pietro si recano in
ambulatorio per fare una delle ultime ecografie prima del parto, sono al
settimo cielo. Pietro indossa persino il maglione portafortuna, quello tutto
sfilacciato a scacchi verdi e blu delle grandi occasioni. Ci sono voluti anni
per arrivare fin qui, anni di calcoli esasperanti con calendario alla mano, di
"sesso a comando", di attese col cuore in gola smentite in un minuto. Non
appena sul monitor appare il piccolo Lorenzo, però, il sorriso della
ginecologa si spegne di colpo. Lorenzo è troppo "corto". Ha qualcosa che
non va. "Nessuno sa di noi" è la storia di un mondo che si lacera come
carta velina. E di una donna di fronte alla responsabilità di una scelta
enorme. Qual è la cosa giusta quando tutte le strade portano a un vicolo
cieco? Che cosa può l'amore? E quante sono le storie di luce e buio vissute
dalle persone che ci passano accanto? Come le ricorderanno le lettrici della
sua rubrica e le numerose donne che incontra sul web, Luce non è sola.
Filippo Strumia, Flumen, Lit edizioni 2013
(NOVITA' N.STRU Giallo)
Susanna Tamaro, Ogni angelo è tremendo, Bompiani 2013
(NOVITA' N.TAMA Diari e Memorie)
Ogni angelo è tremendo è la storia di una bambina che diventa adulta. Che
nasce di notte, a Trieste, mentre soffia una bora nera che spazza via ogni
cosa e rende ogni equilibrio impossibile. Di una bambina che cresce in una
famiglia in cui sembra sia soffiato quello stesso vento impetuoso dell'est. Di
una bambina che impara presto a riconoscere i vuoti che la morte lascia,
quei vuoti che somigliano tanto agli abbandoni che la stessa bambina deve
subire, da parte di un padre e di una madre desiderati e imprendibili. Di
una bambina che non dorme mai, e fa (e si fa) molte domande, a cui
nessuno sembra voler o poter dare risposte. Ma è anche la storia della
scoperta del mondo e della sua bellezza, della natura e delle sue forme. Di
una bambina che si fa ragazza e si apre ai primi palpiti di amore e amicizia,
ai sussulti dei poeti e degli scrittori. È la storia di una ragazza che scende a
rotta di collo le scale di casa, la notte in cui il terremoto irrompe. È la storia
della scoperta della grande città, Roma, e del terrorismo e, finalmente, del
potere della scrittura e dei libri. Quella bambina, quella ragazza, quella
donna è Susanna Tamaro, che ci consegna il suo libro più intimo e
coraggioso. Una autobiografia che è anche romanzo di formazione e inno
alla vita nonostante,dentro (o forse grazie a) ogni sua oscurità .
Valerio Varesi, Il rivoluzionario, Frassinelli 2013
(NOVITA' N.VARE Storico)
È il 1944, la guerra è finita e l'Italia fa i conti con le terribili ferite del
secondo conflitto mondiale. È il tempo della ricostruzione, e l'ex partigiano
Oscar è in prima linea sul fronte della rinascita. Affiancato dall'amata
Italina, amica, confidente e moglie, Oscar prende parte all'impresa di
fondare un Paese moderno, ispirato agli ideali di eguaglianza e giustizia
sociale. Negli anni però i compromessi della politica e le divisioni
ideologiche spingono Oscar a cercare fuori dalla sua città, Bologna, la
visione di un mondo nuovo. Per incontrare l'orrore del socialismo reale e
della Guerra Fredda, e varcare - infine - altri confini, diretto verso il cuore
della tenebra e la fine di un'epoca.
Manuel Vàzquez Montalbàn, La bella di Buenos Aires, Feltrinelli 2013
(NOVITA' N.VAZQ Giallo)
Marco Vichi, Racconti neri, Guanda 2013
(NOVITA' N.VICH)
Questa raccolta riunisce i racconti più "neri" di Marco Vichi. Vi si ritrovano le
sue atmosfere e i suoi personaggi, e quella sua capacità di farsi ascoltare
mentre narra vicende quotidiane e terribili dove all'improvviso qualcosa si
incrina, un meccanismo si inceppa, e a poco a poco tutto diventa follia,
assurdità, mistero, fino al piccolo, spesso del tutto inaspettato colpo di scena
finale. Come in "Amen", in cui un giovane ricco e nullafacente, che si gode
l'eredità di famiglia senza un pensiero e senza un impegno, viene aggredito da
un ometto bizzarro, che lo accusa di avergli ucciso l'amico più caro, il suo unico
affetto. Eppure il ragazzo è certo di non aver mai fatto del male a nessuno... O
in "Mio figlio no", dove l'ossessione di un padre che teme l'omosessualità del
figlio adolescente spinge l'uomo a una decisione crudele. O ancora in
"Puttana", una vicenda di sesso e vendetta ambientata nel famigerato villino
romano frequentato dai gerarchi fascisti e dal Duce stesso, dove va a lavorare
la giovane Simonetta, in arte Sissi, che ha un sogno segreto...
CONFINE
Lo spazio dedicato ai giovani: libri e film capaci di raccontare le sfide di chi
sta crescendo; storie rivolte in avanti, per varcare il confine con l'età adulta.
Cassandra Clare, Shadowhunters: città anime perdute , Mondadori
2012
(CONFINE CLAR Fantasy)
Chris Van Allsburg (a cura di), Le Cronache di Harris Burdick , Il
Castoro 2012
(CONFINE CRON Giallo)
Yann Martel, Vita di Pi, Piemme 2012
(CONFINE MART)
Piscine Molitor Patel è indiano, ha sedici anni, è affascinato da tutte le
religioni, e porta il nome di una piscina. Nome non facile che dà adito a
stupidi scherzi e giochi di parole. Fino al giorno in cui decide di essere per
tutti solo e soltanto Pi. Durante il viaggio che lo deve condurre in Canada
con la sua famiglia e gli animali dello zoo che il padre dirige, la nave
mercantile fa naufragio. Pi si ritrova su una scialuppa, alla deriva
nell'Oceano Pacifico, in compagnia soltanto di quattro animali. Tempo pochi
giorni e della zebra ferita, dell'orango del Borneo e della iena isterica non
resta che qualche osso cotto dal sole. A farne piazza pulita è stato Richard
Parker, la tigre del Bengala con cui Pi è ora costretto a dividere quei pochi
metri. Contro ogni logica, il ragazzo decide di ammaestrarla. La loro sfida è
la sopravvivenza, nonostante la sete, la fame, gli squali, la furia del mare e
il sale che corrode la pelle. Il loro è un viaggio straordinario, ispirato e
terribile, ironico e violento, che ci porta molto più lontano di quanto
avessimo mai potuto immaginare. A scoprire che la stessa storia può
essere mille altre storie. E che riaccende la nostra fede nella magia e nel
potere delle parole.
FUMETTI
Vasco Brondi, Andrea Bruno, Come le strisce che lasciano gli aerei,
Coconino Press 2013
(FUMETTI 741.5 BRON)
Lorenzo Mattotti, Jerry Kramsky, Jekill&Hide, Einaudi 2012
(FUMETTI 741.5 MATT)
Jeff Smith, Bone, BAO Publishing 2012
(XANADU 741,5 SMITH)
CUCINA
Nathalie Cousin, Frutta e verdura.1001 usi e virtù, Vallardi 2012
(INGRESSO 641.3 COUS Alimenti)
VIAGGI
Touring Club, Itinerari del Gusto, Touring 2013
(NOVITA' GASTRONOMIA ITALIA)
Touring club, Barcellona ,Touring 2013
(VIAGGI 914.6 BARCELLONA Guide)
Eugenio Guidotti, Punto e ad Est, Aletti 2012
(VIAGGI 915 ASIA Viaggiatori)
Luciana Castellina, Siberiana, Nottetempo 2012
(VIAGGI 915.7 SIBERIA Viaggiatori)
MUSICA
Sandro Luporini con Roberto Luporini, G. Vi racconto Gaber,
Mondadori 2013
(MUSICA 781.64 GABER Italiana Biografia)
INGRESSO
Nell'area d'ingresso della biblioteca sono collocati: libri di attualità, che
trattano i problemi sociali, politici e ambientali del nostro tempo; libri sull'universo Donna; consigli di lettura suggeriti dai bibliotecari.
Filippo Ceccarelli, Come un gufo tra le rovine, Feltrinelli 2013
(INGRESSO 306.094 5 CECC)
Concita De Gregorio, Io vi maledico, Einaudi 2013
(INGRESSO 306.094 5 DEGR)
Roberto Ippolito, Ignoranti: l'Italia che non sa, l'Italia che non va,
Chiarelettere 2013
(INGRESSO 306,409 IPPO)
Valentina Furlanetto, L'industria della carità, Chiarelettere 2013
(INGRESSO 361.763 FURL)
SAGGISTICA
Opere generali (000)
Federica Dardi, Twitter. Guida per le chiacchiere digitali , Apogeo 2013
(D.006.7 DARD INFORMATICA)
Marco Ferrero, Windows 8, Apogeo 2013
(D.005.446 FERR INFORMATICA)
Giampaolo Pansa, La Repubblica di Barbapapà: storia irriverente di
un potere invisibile, Rizzoli 2013
(NOVITA D 075 PANS)
Psicologia (150)
Simone Perotti, Dove sono gli uomini?, Chiarelettere 2013
(NOVITA' D.155.332 PERO)
Eileen Caddy, Dieci passi per aprirsi all'amore, Amrita 2013
(NOVITA' D.158.2 CADD)
Religione (200)
Benedetto 16. (Joseph Ratzinger), L'*infanzia di Gesù, Libreraia
editrice vaticana 2012
(NOVITA' D 232.92 BENE)
Angela Camuso, La preda, Castelvecchi 2013
(NOVITA' D.261.832 CAMU)
Jason Berry, La cassa del Vaticano: la vita segreta del denaro nella
Chiesa cattolica, Newton Compton 2012
(NOVITA' D.262.02 BERR)
Scienze Sociali (300)
Giacometti, Pedrocco, Fontana (a cura di), Da Piacenza a Ferrara, I
contadini di Paul Scheuermeier, Editrice Compositori 2012
(NOVITA' D.305.56 DAPI)
Politica (320)
Loris Marchesini, Francesco Testoni, il muratore sindaco. Storia di un
comunista e antifascista (1912-1997) e della ricostruzione di Anzola
dell'Emilia (1948-1960), Bacchilega 2012
(NOVITA' D.324.245 MARC)
Economia (330)
Marco Rizzo, Il golpe europeo, Baldini & Castoldi 2013
(NOVITA' D.330.945 RIZZ)
Educazione (370)
Ottaviana Albertini (a cura di), Benvenuti...?, voci di studenti di altri
Paesi, IBIS 2012
(NOVITA' D. 370.196 BENV)
Ingegneria (620)
Tito Menzani, L'attività di bonifica nel territorio romagnolo , La
Mandragola 2012
(NOVITA' D. 627.5 ATTI)
Agricoltura e animali domestici (630)
Eugenio Tribulato e Paolo Inglese, Gli agrumi: botanica, storia e arte,
alimentazione, paesaggio, coltivazione, ricerca, utilizzazione, mondo e
mercato, Bayer CropScience 2013
(NOVITA' D.634.3 AGRU)
Claudio Widmann, Il gatto e i suoi simboli, Edizioni magi 2012
(NOVITA' D. 636.8 WIDM)
Arti, belle arti e arti decorative (700)
Susie Hodge, Come disegnare Volti con semplici passaggi , Il castello
2013
(NOVITA' D.743.4 HODG)
Sport (700)
Reinhold Messner, Solitudine bianca, Priuli & Verlucca 2013
(NOVITA' D.796.522 MESS)
Storia contemporanea (940)
Filippo Focardi, Il cattivo tedesco e il bravo italiano: la rimozione delle
colpe della seconda guerra mondiale, Laterza 2013
(NOVITA D 940.534 5 FOCA)
Storia del Nord America (970)
Robert F. Kennedy, Sogno cose che non sono state mai. Discorsi
1964-1968, Einaudi 2012
(NOVITA' D.973.923 KENN)
APPUNTI
autore
titolo
Informazioni:
Biblioteca comunale di Castelfranco Emilia
P.zza della Liberazione, 5
Tel. 059/959376
e-mail: : [email protected]
ORARIO DI APERTURA
valido dal 10 settembre 2012
Lunedì
chiuso
14.30-18.30
Martedì
10.00-13.00
14.30-18.30
Mercoledì
10.00-13.00
14.30-18.30
Giovedì
10.00-13.00
14.30-18.30
Venerdì
10.00-13.00
14.30-18.30
Sabato
9.00-13.00
chiuso
PIUMATECA
Punto di lettura di Piumazzo
Via dei Mille, tel 059/935156
e-mail [email protected]
ORARIO DI APERTURA PIUMATECA
lunedì e giovedì: 16.15 - 18.15
sabato: 9.30 - 11.30
Si può consultare il catalogo on-line della biblioteca
ed effettuare la prenotazione dei libri in prestito
utilizzando l’OPAC
http://sebinaweb.cedoc.mo.it