emergenza - Comune di Prato

Commenti

Transcript

emergenza - Comune di Prato
SMS
Sul sito www.comune.prato.it/sms è attivo il servizio
di messagistica per telefoni cellulari a pagamento
“SMS traffico” (10 euro/anno) per essere informati
su problemi di viabilità, deviazioni e percorsi alternativi.
Internet
www.protezionecivile.comune.prato.it
altri canali
La Protezione Civile stipula accordi con quotidiani online
ed altre testate giornalistiche, per rendere noto a tutti le
situazioni di emergenza in atto.
www.notiziediprato.it
Il Sistema di Protezione Civile svolge attività
di previsione, prevenzione, informazione,
soccorso e superamento delle emergenze.
Ognuno di noi, con il proprio comportamento, può
rendere più efficace l’intervento delle istituzioni e
dei volontari della protezione civile.
Volontariato
La legge italiana riconosce alle organizzazioni del volontariato un ruolo di
primaria importanza; grazie a loro il nostro Sistema di Protezione Civile
risulta uno dei più efficienti al mondo.
Si ringraziano le Associazioni
Ass.ne Naz.le Autieri d’Italia, Ass.ne Naz.le Carabinieri, Ass.ne Stefano Cocchi,
Ass.ne Radioamatori Italiani, Ass.ne Volontari del Centro di Scienze Naturali, Ass.
ne Naz.le Vigili Urbani in Pensione, Sub Prato, Corpo Naz.le del Soccorso Alpino
e Speleologico, Arietor, Vigilanza Antincendi Boschivi, Federcaccia, Pubblica
Assistenza l’Avvenire, Croce d’oro, Misericordia di Prato, Prato Vela, Società
Amatori Schaferhunde, Unione Naz.le Ufficiali in Congedo d’Italia, Italcaccia,
Enalcaccia, Croce Rossa Italiana, Club Radio Prato C.B.
NUMERI UTILI
Protezione Civile
800 30 15 30
Prefettura
0574 4301
Emergenza sanitaria
118
Vigili del Fuoco
115
Carabinieri
112
Polizia
113
Polizia Stradale
0574 61451
Polizia Municipale
0574 42391
Polizia Provinciale Emergenze
337 317977
Soccorso stradale ACI
803 116
CCISS Viaggiare informati
1518
Trenitalia call center
892021
Autostrade per l’Italia (4° tronco)
055 42 031
emergenza
NEVE
www.protezionecivile.comune.prato.it
Numero Verde 800 30 15 30
Emergenza Neve
COSA FARE
Il Sistema di Protezione Civile interviene per:
• Informarsi sull’evolversi delle condizioni meteo.
• Mettersi in strada solo se necessario, privilegiando i mezzi pubblici
invece della propria auto.
• Se si ritiene indispensabile mettersi in viaggio, attrezzare il veicolo
con catene o pneumatici invernali, limitare la velocità ed evitare
brusche frenate o sterzate improvvise.
• Tenere una piccola scorta di sale grosso da cucina da spargere
davanti all’accesso di casa e del garage.
• Uscire calzando scarpe con suole di gomma a carro armato.
• Mantenere libere e percorribili le arterie principali ed il percorso
dei mezzi pubblici.
• Garantire l’accesso alle strutture sanitarie, socio-sanitarie, alle
scuole ed agli uffici pubblici.
Come essere d’aiuto:
• Rendere agibili i tratti di marciapiede ed i passi carrabili davanti
alle proprie abitazioni e ai negozi.
• Segnalare tempestivamente situazioni di potenziale pericolo al
numero verde di protezione civile 800 30 15 30
• Provare a montare le catene in
modo da essere pronti in caso
di necessità.
• Procurarsi attrezzi utili per
rimuovere la neve nelle aree
private.
sapere
Occorre
La salatura preventiva delle strade per essere efficace richiede precise
condizioni di temperatura e grado di umidità dell’aria.
Se passa troppo tempo o non nevica affatto, il sale viene spostato dai
veicoli o dal vento ai lati della strada, rendendo inutile e/o dannosa la
salatura: il sale è corrosivo e danneggia la carrozzeria dei veicoli e il
manto stradale.
Anche se la temperatura si alza e piove il lavoro diventa inutile perché
il sale viene “lavato via”.
COSA NON FARE
• Viaggiare con le gomme termiche o con le catene a bordo.
Consigli utili
IL SALE
che ...
del
stradale
e
t
e
r
a
L
stende
ato si e
r
P
i
d
e
Comun
m.
i 800 K
per più d
antito
ere gar
s
s
e
ò
u
Non p
zia
io di puli
to serviz
ia
d
e
m
un im
strade.
tutte le
in
e
v
e
dalla n
• Evitare l’utilizzo dei mezzi a due ruote: biciclette, moto, scooter …
• Non ammassare neve sulla strada o presso i passaggi pedonali:
è espressamente vietato.
• Non uscire di casa con calzature inadeguate.
• Non gettare acqua sulla neve altrimenti si favorisce la formazione di
ghiaccio.
• Non abbandonare il veicolo dove può creare intralcio alla
circolazione.
Attenzione al traffico
Se tutti circolano con la propria auto nonostante l’allerta neve il
traffico si blocca immediatamente impedendo il passaggio ai mezzi
spargisale e agli spazzaneve.
al
tto d
Estra
nto
ame
Regol
bana
ia Ur
z
i
l
o
di P
strammini
gli a ttori di
e
t
a
u
c
43
nd
vi
ci
ART.
di ne ari e co e pubbli
t
caso
blica
oprie boratori
b
“Nel
r
u
p
p
i
la
la
lo
tori, negozi,
nti
re al e
eggia
vvede
case, i, front ti a pro ghiaccio
a
iz
eeserc ono invit ve e del drucciol
s
la ne ale antis ti. Devol
via,
e
d
tan
ero
oteri
sgomb rgere ma edi antis va rimozi
i
pa
le
pi
a cos i marcia a tempest ccio sul
su
ia
er
ll
h
p
a
g
e
l
,
e
o
i
i
r
v
d
z
e
erraz a. Nel
ovved rmazioni
t
r
p
o
o
o
n
z
i
curez ettualle f
alcon
ne de e, sui b i alla si
eff
i
o
z
on
a
t
i
d
a
d
n
t
u
o
e
te c
gr
vi
egi
priva
la
re pr
te è
evita i nevica lle aree blico del a
d
pub
a de
ò si
i
i
o
z
c
caso
l
i
o
l
a
u
alor
re,
a pu , sul s
re l
o
e. Qu provvede e.
iment
andin
o
ial
r
e
sparg della gr bligatori
t
a
m
e
, è
ob
del
neve
inate lo
e è
one
grand
sibil
o
imozi
impos ediata r ate o di are il su
n
mm
ic
g
i
v
a
’
e
b
l
n
l
a
i
o,
aso d
ietat
Nel c amente v
t
u
l
o
s
as
ico.”
pubbl

Documenti analoghi

Neve: consigli utili, cosa fare e cosa non fare in

Neve: consigli utili, cosa fare e cosa non fare in • Informarsi sull’evolversi delle condizioni meteo. • Mettersi in strada solo se necessario, privilegiando i mezzi pubblici invece della propria auto. • Se si ritiene indispensabile mettersi in ...

Dettagli