istruzioni d`uso e manutenzione

Commenti

Transcript

istruzioni d`uso e manutenzione
Istruzioni d’uso e manutenzione
INIETTORE AIR BY-PASS INOX
PRESSIONE DI RETE
BO20150
Prima di installare ed utilizzare l’iniettore leggete attentamente queste istruzioni d’uso e manutenzione.
L’installatore e/o l’utilizzatore devono avere conoscenze di
base adeguate per poter operare con le apparecchiature a
pressione.
È responsabilità dell’installatore e/o dell’utilizzatore
l’impiego corretto dell’iniettore secondo quanto previsto in
queste istruzioni d’uso e manutenzione.
Pagina 1 di 10
rev.0 del 21/06/2012
Sommario
1
2
ISTRUZIONI GENERALI DI SICUREZZA
1.1
Descrizione dell’iniettore
4
1.2
Destinazione d’uso
5
1.3
Caratteristiche tecniche
5
1.4
Identificazione
5
1.5
Messa in servizio
5
1.6
Utilizzo dell’ iniettore
7
DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE
2.1
3
3
Assistenza tecnica
9
MANUTENZIONE E PULIZIA DELL’INIETTORE
Pagina 2 di 10
9
9
rev.0 del 21/06/2012
1 ISTRUZIONI GENERALI DI SICUREZZA
L’iniettore AIR BY-PASS INOX è stato progettato e realizzato secondo le disposizioni normative vigenti in materia di apparecchiature a pressione. Esso è
stato realizzato con materiali altamente resistenti e secondo specifiche di lavorazione adeguate.
Segue un elenco non esaustivo delle regole di comportamento atte a prevenire l’uso scorretto ragionevolmente prevedibile:
1. Leggere e comprendere tutte le istruzioni riportate in questo manuale;
2. Disporre di adeguata formazione ed esperienza ovvero operare con personale già esperto, prima di installare ed utilizzare l’iniettore;
3. Indossare adeguati dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) quali ad
esempio: occhiali di protezione, abbigliamento protettivo, guanti, ecc.;
4. Adeguare le protezioni indossate alle sostanze chimiche manipolate;
5. Qualora sia necessario miscelare sostanze chimiche ACCERTARSI che tale
miscela non comporti rischi per la salute degli installatori/utilizzatori e che
non generi pericoli di incendio o esplosione;
6. Prima di attivare l’erogatore collegato all’iniettore verificate che tutte le
parti siano collegate correttamente e in modo sicuro;
7. Verificate sempre la direzione del getto prima di attivare l’erogatore: evitate di dirigere il getto verso il vostro viso, verso altre persone e animali,
verso apparecchiature elettriche, anche non in tensione;
8. Utilizzate solo dispositivi (pistole, lance) che abbiamo una chiusura di sicurezza contro gli azionamenti accidentali;
9. Utilizzare solo accessori adeguati per questo tipo di iniettori;
10. Assicuratevi che i tubi collegati all’iniettore siano adeguati per diametro,
portata e pressione di esercizio;
11. Fate attenzione a non danneggiare i tubi durante il collegamento e l’uso;
12. Impiegate l’iniettore solo per la destinazione d’uso prevista (es. lavaggio)
non utilizzate lo stesso iniettore per scopi differenti;
13. Prima di scollegare l’iniettore dagli altri accessori, assicuratevi che sia ben
sciacquato, senza residui chimici e che sia stata tolta pressione al circuito
dell’aria e dell’acqua;
14. Prima di immettere aria e/o acqua in pressione nell’iniettore assicuratevi
che gli innesti rapidi siano correttamente inseriti e che tutti i dispositivi
siano collegati correttamente;
15. Utilizzate solo iniettori e dispositivi (tubi, valvole, lance, ecc.) in buono
stato di conservazione: parti usurate e danneggi possono provocare
Pagina 3 di 10
rev.0 del 21/06/2012
l’eiezione di liquidi a pressione o il distacco di parti metalliche ed arrecare
danni a persone, animali e cose.
1.1 Descrizione dell’iniettore
L’iniettore AIR BY-PASS INOX modello BO20150 è realizzato in acciaio inossidabile AISI 316T (al Titanio) in grado di garantire solidità, sicurezza ed igiene, nonché la possibilità di utilizzo con innumerevoli sostanze chimiche
detergenti.
Il modello BO20150 permette di miscelare due prodotti alternativamente
all’acqua.
Pericolo Di Incendio o Esplosione
I detergenti chimici possono essere infiammabili o tossici.
Non miscelare prodotti che possano scatenare una reazione chimica.
Figura 1 – Vista anteriore dell’iniettore.
L’iniettore BO20150 ha quattro ugelli di ingresso ed uno di uscita:
1. Attacco rapido (femmina) ingresso acqua,
2. Porta gomma prodotto 1,
3. Porta gomma prodotto 2,
4. Attacco rapido aria compresso (lato non visibile),
5. Attacco rapido (maschio) uscita miscela.
La manopola 6 di by-pass permette di escludere l’ingresso dei prodotti 1 e 2
in modo da far circolare solo acqua.
La manopola 9 permette di selezionare il prodotto da miscelare all’acqua.
Pagina 4 di 10
rev.0 del 21/06/2012
1.2 Destinazione d’uso
L’iniettore AIR BY-PASS INOX modello BO20150 è un accessorio progettato
per l’erogazione di schiuma generata dalla miscela: acqua/aria/prodotto1 o
acqua/aria/prodotto2.
In genere i prodotti possono essere detergenti alcalini o igienizzanti, questi
non vengono combinati all’interno dell’iniettore ma possono essere selezionati
alternativamente per gli scopi e gli usi tipici di pulizia e sanificazione degli
ambienti e delle attrezzature dell’industria alimentare.
La quantità dei due prodotti da miscelare con l’acqua può essere facilmente
regolata fra 0.5% e 9% in volume, in base all’ugello di aspirazione aria da inserire sul retro del corpo dell’iniettore (rif. 4 in Figura 1). La taratura di aspirazione è variabile e certificabile.
1.3 Caratteristiche tecniche
L’iniettore AIR BY-PASS INOX modello BO20150 può essere utilizzato con
impianti a multi pressione nei limiti sotto riportati:
Ps =
3-5
MPa (bar)
Ts = 5 - 40 °C
DN
3/4”
Lunghezza tubo =
1
m
Pressione aria =
4/8
MPa (bar)
1.4 Identificazione
Sul corpo in nylon dell’iniettore viene marcato il modello BO20150, il numero
di matricola e l’indirizzo web del costruttore (www.borinsrl.it):
Figura 2 – Marcatura dell’iniettore.
1.5 Messa in servizio
Prima di poter utilizzare l’iniettore è necessario compiere alcune semplici operazioni di regolazione.
Inserire i tubi di pescaggio nei rispettivi contenitori: detergente (rif. 2 in Figura 1) e additivo (rif. 3 in Figura 1).
Pagina 5 di 10
rev.0 del 21/06/2012
Chiudere completamente le viti di regolazione 7 e 8 avvitando in senso orario,
evitando di serrarle con forza.
Collegare il tubo dell’acqua all’attacco rapido (rif. 1 in Figura 1) e collegare
l’aria compressa all’ugello sul lato opposto del corpo dell’iniettore.
Figura 3 – Vista posteriore - Ingresso aria compressa.
Collegare l’accessorio di erogazione (pistola, lancia, ecc.) all’attacco rapido rif.
5 in Figura 1.
Aprire la valvola di intercettazione dell’acqua e dell’aria quindi
aprire la vite di regolazione del prodotto 1, svitandola in senso
antiorario, fino a che non si sia raggiunta percentuale desiderata, quindi serrare il dado di bloccaggio.
Figura 4 – Vite di regolazione prodotto 1.
Allo stesso modo regolare il prodotto 2 l’additivo aprendo la vite, svitandola in
senso antiorario, fino a raggiungere la quantità desiderata, quindi serrare il
dado di bloccaggio.
.
Verificare che la schiuma sia consistente e che aderisca alle superfici da trattare e che tutte le tubazioni siano correttamente collegate.
Il dispositivo è pronto all’uso.
Pagina 6 di 10
rev.0 del 21/06/2012
1.6 Utilizzo dell’ iniettore
Assicurarsi che tutti gli innesti siano inseriti correttamente, inserire i tubi di
pescaggio nei rispettivi contenitori prestando molta attenzione alle sostanze
presenti nei contenitori stessi: le miscele chimiche possono essere pericolose
e arrecare gravi danni alla salute!
È assolutamente vietato:
Utilizzare detergenti e additivi diversi da quelli previsti dal vostro responsabile.
Miscelare le sostanze previste dal vostro responsabile in proporzioni e/o
modi diversi da quanto indicato.
Collegare altri liquidi al posto dell’acqua.
Collegare altri gas al posto dell’aria compressa.
Collegare acqua o aria a pressione superiore rispetto a quanto specificato
nel paragrafo 1.3 a pagina 5.
Collegate sempre lo stesso prodotto allo medesimo attacco: prodotto 1 al porta gomma 1 e prodotto 2 al porta gomma 2, rispettando la marcatura sul corpo dell’iniettore.
9
Figura 5 – Marcatura dei porta gomma e manopola di selezione prodotto.
Per passare dal prodotto 1 al prodotto 2 occorre interrompere l’erogazione
dell’acqua e ruotare la manopola completamente in senso orario o antiorario a
seconda del prodotto che desiderate (rif. 9 in Figura 1) quindi riattivare
l’erogazione dell’acqua mediante la pistola o la lancia in uso.
Pagina 7 di 10
rev.0 del 21/06/2012
Uso di detergenti al Cloro o al Fluoro
Il Cloro e Fluoro sono sostanze altamente volatili e possono danneggiare
gravemente e irreversibilmente i polmoni! Usate sempre idonei D.P.I.
(guanti, mascherine, occhiali, ecc.) quando utilizzate detergenti ad alta
concentrazione di Cloro o Fluoro.
Ventilate adeguatamente gli ambienti durante e dopo la pulizia.
Dopo aver aperto la valvola di intercettazione dell’acqua chiudete gradualmente la valvola di by-pass, aprite la valvola di immissione dell’aria ed azionate la pistola o la lancia di schiumatura attenendovi alle indicazioni di sicurezza
del vostro reparto ed a quelle riassunte all’inizio di questo manuale.
Al termine del lavoro procedete SEMPRE alla pulizia dell’iniettore.
Se dovete iniziare la pulizia di un altro ambiente o di un’altra attrezzatura mediante detergenti e/o additivi diversi procedete SEMPRE al risciacquo
dell’iniettore ed alla sostituzione dei tubi di immissione del prodotto prima di
iniziare il lavoro.
Miscela di prodotti diversi
Abbiate cura di pulire l’iniettore e utilizzare tubi diversi per sostanze diverse: le reazioni chimiche incontrollate possono essere molto pericolose!
Pagina 8 di 10
rev.0 del 21/06/2012
2 DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE
Quando utilizzate l’iniettore o più in generale attrezzature a pressione per la
pulizia di superfici e apparecchiature, indossate sempre occhiali di protezione,
maschera (idonea per l’uso di detergenti al Cloro o Fluoro), guanti e idonei
indumenti.
Figura 5 – Dispositivi di Protezione Individuale.
2.1 Assistenza tecnica
Per qualunque inconveniente e/o richiesta di chiarimento contattate senza esitazioni il rivenditore da cui avete acquistato l’iniettore, che dispone dei ricambi
originali.
3 MANUTENZIONE E PULIZIA DELL’INIETTORE
Per risciacquare l’iniettore assicuratevi che tutti gli innesti siano inseriti correttamente e procedete come segue:
1. Chiudete la valvola di immissione dell’aria compressa,
2. Rimuovete i tubi del prodotto 1 e del prodotto 2 dai rispettivi contenitori,
3. Azionate la pistola o la lancia facendo fluire acqua fino a che non vi siano
più tracce di schiuma.
Al termine delle operazioni di pulizia, chiudere la valvola di intercettazione
dell’acqua, chiudere la valvola di immissione dell’aria compressa azionare la
lancia al fine di scaricare completamente la pressione dai tubi e dall’iniettore.
A questo punto è possibile disinnestare gli attacchi rapidi o riporre la lancia,
dopo aver messo in posizione di sicurezza la leva di azionamento.
Pagina 9 di 10
rev.0 del 21/06/2012
Borin s.r.l.
Via Europa 35/37 – 37058 Sanguinetto (VR)
Te. +39 0442 365505 Fax +39 0442 365506
www.borinsrl.it

Documenti analoghi