Procedura ordinaria di contrattazione per l`affidamento

Commenti

Transcript

Procedura ordinaria di contrattazione per l`affidamento
I.C. “16° C.D. CEGLIE - SM MANZONI – LUCARELLI”
Cod. mecc. BAIC846005
Via D.co Di Venere, 21/23 70129 BARI-CEGLIE
Tel. 0805650267 Fax 0805031857
C.F.: 93423250724
Email [email protected]
Email certif. [email protected]
Sito web: www.istitutocomprensivoceglie.it
_________________________________________________________________________________________________
Prot. N. 3217/B17
Bari, 03.10.2016
Alla Ditta ________________________________
All’Albo dell’Istituto
Al Sito WEB dell’Istituto
OGGETTO: Lettera d’invito – Procedura ordinaria di contrattazione per l’affidamento
della fornitura di libri di testo da erogare in comodato agli alunni iscritti alle classi prime,
seconde e terze – Anno Scolastico 2016/2017, ai sensi dell’art. 34 del D.I. 44/2001.
CIG Z341B66A8C
Codice univoco d’Ufficio: UFA6X0
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Visto il D. I. 44/2001 concernente le “Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle
istituzioni scolastiche” ed in particolare l’art. 34;
Visto il D.lgs. n. 50/2016 “Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi forniture”;
Visto il D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12
aprile 2006, n. 163, recante «Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in
attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE», in vigore fino al 31/12/2016;
Visto il Regolamento d’Istituto per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture sotto soglia, ai sensi
dell’art. 30, comma 1, 36, 37 e 38 D.lgs. 50/2016 e ai sensi dell’art. 34 del D.I. 44/2001;
Vista la Delibera del Consiglio d’Istituto n. 7 del 11/02/2016 di approvazione del Programma Annuale
Esercizio finanziario 2016;
Vista la nota del Comune di Bari – Rip. PEG e del Lavoro - Prot. inf. n. 213868 del 20 set 2016 - avente
per oggetto: Comodato d’uso libri di testo - Anno scolastico 2016/2017;
Vista la determina a contrarre della scrivente – prot. n. 3206 del 30/09/2016 circa l’acquisizione di almeno
tre preventivi per la fornitura di libri di testo in comodato d’uso – A.S. 2016/17, ai sensi dell’art. 34
del D.I. 44/2001;
1
INVITA
Codesta Ditta a far pervenire a questa istituzione scolastica la migliore offerta relativa all’eventuale
fornitura dei libri di testo per l’anno scolastico 2016/17, per le classi prime, seconde e terze della scuola
secondaria di I grado SM MANZONI-LUCARELLI, di cui agli allegati elenchi.
La gara sarà regolata dalle norme di Contabilità di Stato, dal D.I. n. 44/2001 e dal Codice degli
Appalti n. 50/2016.
E’ previsto l’acquisto di libri per l’ammontare di € 8.200,00.
Art. 1 - Oggetto della gara
La gara ha per oggetto la fornitura di libri di testo in comodato d’uso e di un codice per lo
scarico dei libri di testo in forma digitale per utilizzo tablet e/o ipad – A.S. 2016/17 per
l’importo di € 8.200,00.
Art. 2 -Termine e presentazione delle offerte
L’offerta dovrà pervenire in busta chiusa entro le ore 12.00 del giorno 14/10/2016 secondo le
seguenti modalità:
- a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R.: AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL’I.C.
“ 16° C.D. CEGLIE SM MANZONI – LUCARELLI” , Via Di Venere n. 21/23 – 70129 Bari –
Ceglie;
a mano direttamente o tramite agenzia autorizzata all’Ufficio protocollo dell’ Istituto; in questo
caso, al fine dell’accertamento del rispetto del termine di presentazione farà fede esclusivamente il
timbro dell’Ufficio protocollo dell’Istituto con l’attestazione del giorno e dell’ora di arrivo;
- tramite pec all’indirizzo. [email protected]
Sulla busta dovrà essere apposta la dicitura: “Offerta fornitura libri di testo in comodato d’uso
– A.S. 2016/17”.
La presentazione dell’offerta dopo il termine, anche per motivi di forza maggiore, determinerà
l’esclusione della gara.
L’Istituto non si assume nessuna responsabilità per l’eventuale mancato recapito dell’offerta
dovuto a disguidi postali o imputabili a fatto di terzi, a causa fortuita o forza maggiore.
Le offerte redatte in modo non conforme alle prescrizioni riportate nel bando di gara, non
corrispondenti alle modalità di presentazione richieste o non veritiere saranno considerate nulle.
L’offerta presentata non può essere ritirata, modificata o sostituita con altra.
Non sono ammesse le offerte condizionate o quelle espresse in modo indeterminato.
L’offerta conterrà peraltro in apposita busta chiusa l’attestazione del possesso dei requisiti morali,
tecnici, economici previsti.
L’assenza della documentazione richiesta e le dichiarazioni mendaci comporteranno l’esclusione
della gara.
L'Istituzione scolastica non è tenuta a corrispondere compenso alcuno per qualsiasi titolo o ragione
alla Ditte per i preventivi-offerte presentati.
Il suddetto plico dovrà contenere due buste a loro volta chiuse e controfirmate sui lembi e recanti la
dicitura rispettivamente “Documentazione amministrativa “e Offerta economica”.
La busta “A” - “Documentazione amministrativa” dovrà contenere, a pena di inammissibilità, i
documenti di cui all’art. 5 del presente bando;
La busta “B” “Offerta economica” dovrà contenere l’offerta economica, l’allegato “D” compilato
e sottoscritto, per la fornitura dei libri di testo richiesti, con indicazione della percentuale di sconto sul
prezzo di copertina e l’eventuale elargizione liberale per i sussidi didattici.
2
L’apertura delle buste avverrà il giorno 18/10/2016 alle ore 12.00 presso l’Ufficio del Dirigente
Scolastico.
Art. 3 - Pubblicazione bando
Il presente bando è pubblicato in data odierna all’albo della scuola e sul sito web della scuola.
Art. 4 - Criteri di aggiudicazione
L’aggiudicazione avverrà secondo i seguenti parametri:
- Maggiore percentuale di sconto sul prezzo di copertina dei testi adottati (prezzo stabilito con
apposito Decreto ministeriale), specificando per ogni libro il costo complessivo.
La percentuale di sconto dovrà essere indicata sia in cifre che in lettere.
In caso di discordanza tra prezzo espresso in cifre e prezzo espresso in lettere sarà ritenuto valido
quello più vantaggioso per l’Istituzione scolastica.
- Tempi di consegna.
A parità di percentuale di sconto e tempi di consegna, la fornitura sarà assegnata alla ditta che avrà
espresso la maggiore elargizione liberale in dizionari (Italiano, Francese e Inglese), atlanti e testi di
narrativa.
Tale elargizione liberale dovrà essere espressa in quantità e tipologia di sussidi didattici.
Tabella di valutazione:
PERCENTUALE DI SCONTO
0-5%
5 - 10 %
10 - 15 %
15 – 20 %
PUNTEGGIO ASSEGNATO
5
10
15
20
TEMPI DI CONSEGNA
7 gg.
14 gg.
21 gg.
PUNTEGGIO ASSEGNATO
20
10
5
Sarà quindi proposta l’aggiudicazione della gara a favore della ditta che, dalla somma del punteggio
ottenuto relativo alla percentuale di sconto + tempi di consegna, avrà ottenuto il punteggio più elevato e ne
sarà fatta comunicazione alla ditta aggiudicataria per la stipula del relativo contratto.
La scuola si riserva la facoltà di aggiudicare la gara anche in presenza di una sola offerta, ai sensi
dell’art. 69 R.D. 23/5/1924 n. 827 (Regolamento di contabilità dello Stato).
La stazione appaltante si riserva la facoltà di:
a) non aggiudicare l’appalto per ragioni di pubblico interesse;
b) recedere unilateralmente dal contratto in caso di mancato rispetto da parte della Ditta aggiudicataria di
una o più clausole contrattuali.
c) nel caso di decadenza/revoca dell’aggiudicazione, di affidare la fornitura all’Impresa che segue nella
graduatoria, salvi i diritti di addebitare all’impresa inadempiente i maggiori oneri ed il diritto al
risarcimento di tutti i danni eventualmente patiti.
3
Art. 5 - Documentazione amministrativa:
All’offerta dovrà essere allegata la seguente documentazione a pena di inammissibilità:
• Allegato “A” - Documentazione amministrativa;
• Attestazione di Regolarità contributiva - DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva)
mediante il quale quest’Istituzione verificherà la regolarità contributiva, come da normativa
vigente, presso gli Enti preposti;
• Dichiarazione relativa agli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari e attestazione di possesso
del Conto Corrente Dedicato (Art. 3, legge 13/08/2010, n. 136, come modificata dal decreto legge
12/11/2010, n. 187 convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 17/12/2010, n. 217).
Art. 6 – Consegna
La Ditta vincitrice alla stipula del contratto riceverà l’elenco dei libri da fornire e l’ordine dovrà
essere evaso entro il tempo di consegna indicato nell’offerta presso l’istituto franco spese
spedizione/consegna.
Art. 7 – Validità dell’offerta
L’offerta dovrà essere valida per l’A.S. 2016/17.
Art. 8 – Stipula contratto
Con la Ditta prescelta sarà stipulato un contratto in forma di scrittura privata non autenticata.
Art. 9 - Condizioni di pagamento
L’Amministrazione scolastica provvederà alla liquidazione della spesa per la relativa fornitura ad
erogazione dei fondi da parte del Comune di Bari (salvo imprevisti non dipendenti dalla volontà di
quest’Amministrazione) dalla ricezione della fattura elettronica che dovrà contenere il codice univoco
d’Ufficio, il codice identificativo di gara, l’elenco della fornitura consegnata, il riferimento di protocollo
dell’ordine di fornitura.
Art. 10 – Verifica requisiti ditta aggiudicataria
Si riserva di procedere alla verifica del possesso, in capo al miglior offerente, dei requisiti generali
e particolari richiesti dalla vigente normativa.
Art. 11 - Trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs.196/03
L’Istituzione Scolastica fa presente che, ai sensi e per gli effetti della Legge 196/2003, i dati
personali forniti o acquisiti dall’Istituto saranno soggetto di trattamento finalizzato ad adempimenti
richiesti dall’esecuzione di obblighi di legge o di contratto inerenti il rapporto di fornitura, o comunque
connesso alla gestione dello stesso, nel rispetto della normativa sopra citata e degli obblighi di sicurezza e
riservatezza. Tali dati potranno essere comunicati, per le medesime esclusive finalità, a soggetti cui sia
riconosciuta, da disposizioni di legge, la facoltà di accedervi.
Art. 12 - Responsabile del Procedimento
Ai sensi dell’art. 31 e dell’art. 10 del d.lgs. 50/2016 e dell’art. 5 della legge 241/1990, il RUP
(Responsabile del Procedimento) è il Dirigente Scolastico, prof.ssa Laura RAIMONDI.
Per eventuali informazioni che si rendessero necessarie si potrà rivolgersi alla sig.ra BASSI
Angela telefonando allo 080 5650267.
4
Allegati al bando:
•
ELENCO LIBRI DI TESTO DA EROGARE IN COMODATO D'USO
•
•
•
Allegato “A” - Documentazione amministrativa
Allegato “B” Offerta economica (Formulazione offerta)
Allegato “C” - Tracciabilità dei flussi finanziari
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Laura RAIMONDI
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi e per gli effetti dell’art. 3 del D. Lg. n. 39/1993
5

Documenti analoghi