Memento Audere Semper

Commenti

Transcript

Memento Audere Semper
Comunicato del 5 dicembre 2013
MEMENTO AUDERE
SEMPER
(RICORDATI DI OSARE SEMPRE)
“Il morbo infuria, il pan ci manca,…
sul ponte non sventolerà bandiera bianca”!
Risale ormai al primo agosto 2013 l’ultima riunione della delegazione trattante.
Durante quella seduta la nuova amministrazione ha comunicato ufficialmente alle OO.SS. e
alla RSU gli importi del fondo per il salario accessorio del personale del comparto anno
2012. Tali importi, se confermati anche per gli anni successivi, non consentono il
mantenimento degli attuali livelli di spesa in quanto, secondo i “tecnici”
dell’Amministrazione Zingaretti, determinerebbero un’incapienza del fondo per il NOSTRO
salario accessorio di oltre dieci milioni di euro. Siamo ancora in attesa della prima
convocazione per la discussione “preventiva” (a fine anno si fa per dire!) circa il riparto del
fondo del salario accessorio per l’anno 2013.
Tutto ciò è inaccettabile!!! NOI USB ripetiamo inascoltati da oltre un anno: <<Chi ha
sbagliato i conti paghi di tasca propria!!!>>
Storace, Marrazzo, Polverini, Zingaretti. Sono solo i nomi di vertice di un esteso e
trasversale gruppo di potere che agisce esclusivamente per i propri interessi. Il loro modo
di operare è sempre lo stesso. Tanti consulenti e/o dirigenti esterni e se poi i soldi non
bastano la soluzione è semplice: togliere una manciata di spiccioli ai più poveri, cioè NOI,
per pagare i loro sperperi. È giunto il momento di dire basta! È giunto il momento di agire
per difendere il NOSTRO salario e i nostri diritti!
Non ci faremo ridurre come i patrioti veneziani della celebre poesia dalla quale è
tratto il sottotitolo di questo volantino. Per fortuna il pane ancora non ci manca e
intendiamo difenderlo con le unghie e con i denti.
_____________________________________________________________________________________
USB Pubblico Impiego – Regioni e Autonomie Locali
Via dell'Aeroporto, 129 - 00175 Roma - tel. 06762821- fax 067628233 -http://entilocali.usb.it email [email protected]
Nessuno di NOI è intenzionato ad arrendersi. E sembra finalmente che il NOSTRO
pensiero abbia fatto breccia anche in altri! Pochi giorni fa, lo scorso 28 novembre, la RSU ha
approvato all’unanimità una mozione che sancisce il primo passo per la mobilitazione del
personale regionale che si prevede culminerà in un presidio di protesta di NOI lavoratori
presso il piazzale antistante la palazzina “A” durante il prossimo mese di gennaio. Per
completezza di informazione durante quella stessa seduta avevamo presentato anche una
nostra mozione (che oggi diffondiamo) che oltre alle firme dei sei delegati RSU eletti nella
lista USB ha incontrato il libero sostegno di altri due delegati. Non trovando l’appoggio di
tutti i delegati in merito all’indizione di assemblee del personale in ogni posto di lavoro (con
unico argomento all’ordine del giorno il NOSTRO salario accessorio) dopo ampia
discussione abbiamo scelto di condividere e votare per il testo poi approvato all’unanimità.
Pertanto pur partecipando attivamente e convintamente a tutte le iniziative di mobilitazione
deliberate unitariamente dalla RSU metteremo ugualmente in campo tutte le specifiche
iniziative di mobilitazione previste nella nostra mozione al fine di non soccombere all’azione
di forze ostili ai lavoratori.
Una sola cosa temiamo: il terribile “morbo della narcolessia”. Durante gli scorsi anni
troppi/e colleghi/e si sono assopiti/e sognando di poter gustare anche loro il “cattivo”
cloroformio distribuito dal potere ai propri servi/e fedeli/e. È per questo motivo che oggi ci
troviamo in questa difficile situazione. Qualcuno, a nome di tutti (ma all’insaputa di molti),
ha innalzato bandiera bianca.
La NOSTRA azione a difesa del NOSTRO salario accessorio seguirà il seguente
andamento: Mobilitazione del personale, Assemblee in tutti i posti di lavoro, Presidio presso
il piazzale antistante la palazzina “A” (già deciso all’unanimità dalla RSU), Dichiarazione stato
di agitazione, Sciopero del personale regionale, Occupazione delle sedi regionali.
Nei prossini giorni diffonderemo il calendario delle assemblee per la riuscita delle
quali è fondamentale la partecipazione attiva di tutti NOI.
USB
IL SINDACATO
DELLE PERSONE LIBERE
AL DI FUORI DEI GIOCHI DI POTERE
_____________________________________________________________________________________
USB Pubblico Impiego – Regioni e Autonomie Locali
Via dell'Aeroporto, 129 - 00175 Roma - tel. 06762821- fax 067628233 -http://entilocali.usb.it email [email protected]