Arriva Langford a un passo c`è Taylor

Commenti

Transcript

Arriva Langford a un passo c`è Taylor
Agropoli basket
Arriva
Langford
a un passo
c'è Taylor
di Berkeley e poi con gli Horned
Frogs della Texas Christian University. L'approdo in Europa è al
Paderborn in Germania. Si trasferisce in Ungheria al Drebecen, in
Spagna al Club Navarra, e poi
per tre stagioni nell'Ai greca al
Kolossos Rodou, Panionios e
Paok Salonicco, dove ha avuto
modo di giocare contro alcune
delle più forti squadre europee
La scelta
come Olympiacos e PanathinaiIl cestita Usa
kos
partecipando anche a due
carta in più
edizioni
di Europa Cup.
percoach
Langford
si unisce e rafforza il
Finelli
gruppo di italiani che ha iniziato
la preparazione lo scorso 24 agosto e che ha già disputato, con diGiuseppe Feo
screte risposte, tre amichevoli di
lusso
(Avellino, Caserta e ScafaAG ROPOLI. Kevin Langford è il priti).
L'altro
obiettivo di mercato è
mo rinforzo a stelle e strisce per
la
guardia
Donell
Taylor, lo scorla Polisportiva Basket Agropoli.
so
anno
ai
bulgari
dell'Academic
L'ingaggio del cestista americaSofia,
ma
con
un
passato
in Italia
no è stato ufficializzato nella giora
Casale
Monferrato,
Reggio
Eminata di ieri. Con l'arrivo
liaeVenezia.Nel2011/2012
condell'ala-centro, classe 1985, ilrotribuì
alla
proster guidato da coach Finelli si avvia ad essere definitivamente mozione in
completato. Langford, 2.04 cm, Serie A degli
che va ad occupare una delle emiliani e,
due caselle ancora libere destina- l'anno dopo,
te ad atleti extracomunitari, al suo esordio
nell'ultima stagione è stato prota- nella massigonista in Francia e Belgio, pri- ma serie nama con il Paris-Levallois, poicon zionale risull'Antwerp Giants. Cresce nei col- tò, con 18.6
lege statunitensi, con i Golden punti di meBears della California University dia, il miglior
A2 OVEST
marcatore
del campionato, trascinando
Reggio
Emilia
ai
playoff. L'accordo sembra ormai ai dettagli finali e sarà reso noto soltanto nei
prossimi giorni. In ogni caso,
Langford e Taylor dovrebbero essere disponibili soltanto dall'inizio della prossima settimana. Il
reparto dei lunghi, inoltre, potrebbe essere completato con il
tesseramento del giovane Fallou
Ndiaye. Cresciuto nel settore giovanile della Stella AzzurraRoma,
2.04 cm d'altezza, il cestista di origini senegalesi, ma con passaporto italiano, si sta già allenando
con Agropoli e ha convinto lo
staff tecnico ad una sua conferma. Intanto, nel prossimo fine
settimana, il Pala Di Concilio
ospiterà la quindicesima edizione del "Trofeo Dalto". Oltre ai padroni di casa, saranno presenti
altre tre squadre di A2, Scafati e
Ferentino del girone ovest, e Virtus Bologna. Si parte sabato con
le semifinali tra gli scafatesi e Ferentino e Agropoli con Bologna.
«Vittorio Dalto - afferma il presidente Antonello Scuderi - è stato
un grande uomo di sport e noi
ogni anno lo ricordiamo con
grande affetto».
©RIPRODUZIONE RISERVATA