Leggi la biografia di un celebre artista italiano. Leonardo da Vinci

Transcript

Leggi la biografia di un celebre artista italiano. Leonardo da Vinci
arte.pdf
Stampa questo file ed esegui le esercitazioni
➥ Leggi la biografia di un celebre artista italiano.
Leonardo da Vinci
(1452-1519) artista, scienziato e filosofo italiano, una delle figure più significative del Rinascimento. Cominciò la sua attività artistica a Firenze come ragazzo
di bottega, ma ben presto si iscrisse alla corporazione dei pittori indipendenti a
Firenze, dove lavorò per diverso tempo sotto la protezione dei Medici.
Trasferitosi alla corte di Ludovico il Moro a Milano, passò poi a Mantova e a
Venezia, e di nuovo a Firenze, dove fu ingegnere militare per Cesare Borgia, e
infine si trasferì in Francia, alla corte di Francesco I, dove morì. Tra le sue opere
pittoriche più celebri ricordiamo l'Ultima cena o Cenacolo (Milano, Santa Maria
delle Grazie), La Vergine delle Rocce e la Monna Lisa, conosciuta anche come
Gioconda (conservate al Museo del Louvre a Parigi), l'Annunciazione e
l'Adorazione dei Magi (Uffizi, Firenze). Leonardo era convinto che l'attività artistica e la ricerca scientifica non fossero campi distinti e separati, ma che si
potessero integrare reciprocamente perché condividono lo stesso scopo, cioè
quello di conoscere e descrivere la natura; in questo senso Leonardo utilizzò
tecniche come il chiaroscuro e lo sfumato per analizzare e risolvere alcuni problemi scientifici come i rapporti fra le grandezze delle figure, la prospettiva ecc.
Scrisse inoltre una mole imponente di appunti (circa settemila fogli) raccolti in
alcuni manoscritti autografi (tra cui il più famoso è il Codice Atlantico, conservato alla Pinacoteca Ambrosiana a Milano), in cui si trovano bozzetti di dipinti, trattazioni e disegni sui temi più vari: matematica, ottica, meccanica, idraulica,
scienza delle costruzioni, ingegneria, astronomia, anatomia, fisiologia, botanica,
oltre che numerosi progetti e disegni di macchine. Alcuni di questi, come le macchine da guerra, furono realizzati; altri, come il paracadute, l'aliante o l'elicottero, vennero costruiti soltanto molti secoli più tardi. Fu infatti tra i primi a riconoscere l'importanza dell'osservazione e della sperimentazione scientifica, e sulla
pratica di artista e di progettista, Leonardo arrivò a formulare alcuni fondamentali principi di fisica, come i principi di azione e reazione, di composizione delle
forze, di inerzia e alcuni principi di aerodinamica che sono tuttora considerati
validi; tali principi sono stati ripresi in epoche successive da altri studiosi e
inquadrati all'interno di teorie più generali. Leonardo ha lasciato anche alcune
fondamentali precisazioni di ottica, quali quella della persistenza delle immagini
sulla retina, il principio del funzionamento della camera oscura e quello del moto
ondulatorio con cui la luce si propaga. Dal punto di vista letterario, oltre al
Trattato sulla pittura e ai moltissimi testi scientifici, ricordiamo le Favole, ispirati
anche all'osservazione della realtà.
(adattato da www.sapere.it)
© 2004 by Edizioni Scolastiche Juvenilia, Milano
Edumond Le Monnier S.p.A.
Tutti i diritti riservati
Sì, lo so!
www.edizionijuvenilia.it
www.pianetascuola.it
➥ Rispondi alle seguenti domande.
☺ Quando è vissuto Leonardo?
....................................................................................................................................
☺ Che periodo era?
....................................................................................................................................
☺ Dove è vissuto?
....................................................................................................................................
☺ Leonardo ha studiato?
....................................................................................................................................
☺ Perché Leonardo è importante?
....................................................................................................................................
☺ Perché è così importante per l'arte?
....................................................................................................................................
☺ Perché è così importante per la scienza?
....................................................................................................................................
☺ Che macchine ha progettato?
....................................................................................................................................
☺ È riuscito poi a volare?
....................................................................................................................................
☺ Era anche scrittore?
....................................................................................................................................
☺ Cosa ci ha lasciato?
....................................................................................................................................
© 2004 by Edizioni Scolastiche Juvenilia, Milano
Edumond Le Monnier S.p.A.
Tutti i diritti riservati
Sì, lo so!
www.edizionijuvenilia.it
www.pianetascuola.it

Documenti analoghi