mondiale femminile - FIPAV Lombardia

Transcript

mondiale femminile - FIPAV Lombardia
Redazione Via F. De Lemene 3, 20151 Milano
Tel 02.66105997 – Fax 02.66101821
e-mail: [email protected]
www.lombardia.federvolley.it
SEGUICI SU:
www.facebook.com/Fipavlombardia
26 settembre 2014
Puoi scaricare Tvl da www.lombardia.federvolley.it
mondiale femminile: finale sold out, disponibili ancora posti per le altre giornate
dopo le prime vittorie delle azzurre cresce la caccia al biglietto per le gare del forum
Il Campionato del Mondo Femminile di Italia 2014 è giunto alla terza
giornata. Il bilancio dell’Italia di Marco Bonitta è di tre vittorie in altrettante partite
(nel box in terza pagina i risultati del Girone delle Azzurre). Si avvicina dunque
anche la fase finale che sarà disputata al Mediolanum Forum di Assago e la corsa
all’acquisto dei biglietti e i tagliandi per la giornata conclusiva, domenica 12 ottobre,
sono quasi esauriti. Così come quelli per la giornata di sabato nella quale saranno
disputate le semifinali. Anche per le tre giornate precedenti – in programma le gare
dei due gironi a tre che qualificheranno alle semifinali – le richieste di biglietti stanno
aumentando in maniera evidente. Ecco perché gli interessati devono affrettarsi ad
acquistarli. Queste le categorie di posti e le modalità di vendita dei preziosi tagliandi per tutte le fasi della manifestazione, incluse le gare decisive per le medaglie.
Sono tre le categorie di posti in vendita: parterre, tribuna numerata e tribuna posto
unico. In quest’ultimo settore sono previste riduzioni per i ragazzi sotto i 14 anni
(acquistabili solo compilando il modulo disponibile sul sito del CRL o recandosi direttamente negli uffici del Comitato Regionale in via F. De Lemene 3 a
Milano), mentre i bambini sotto i 5 anni possono entrare gratuitamente. Per la terza
fase della manifestazione (quella che andrà in scena al Mediolanum Forum), che
coinvolgerà 6 squadre suddivise in due raggruppamenti per un totale di 6 incontri,
i prezzi sono i seguenti: 50 euro per il biglietto di parterre, 25 euro per la tribuna
numerata e 13 euro per la tribuna posto
unico (ridotto a 8 euro per gli Under 14).
Per le semifinali e le finali, in programma
nelle giornate di sabato 11 e domenica 12
ottobre, i biglietti sono in vendita al prezzo
di 60 euro per il parterre, 35 euro per la
tribuna numerata e 20 euro per la tribuna
posto unico (ridotto a 12 euro per gli Under 14). I biglietti hanno validità giornaliera
e consentono di assistere a entrambi gli
incontri in programma in ogni singola giornata di gara; non sono previsti abbonamenti per più giornate. I biglietti si possono
acquistare online sul sito www.ticketone.it, nei punti vendita del circuito Ticketone,
oppure direttamente presso la sede del COL di Milano in via Francesco De
Lemene 3 (Centro Federale Fipav Pavesi), dal lunedì al venerdì dalle 10
allle 17. Aperte inoltre le vendite presso i Comitati Provinciali della FIPAV
di Milano (via Piranesi 46), Monza e Brianza (via Dante Alighieri 2, Agrate
Brianza) e Varese (via Cesare Correnti 2). In queste sedi i tesserati potranno completare l’acquisto senza dover pagare i diritti di prevendita.
Riecco sul palco, ancora per presentare e promuovere il Mondiale femminile, Andrea Zorzi con lo spettacolo “La leggenda del pallavolista volante”. Il fenomenale “Zorro”
torna non più sul campo con le sue proverbiali schiacciate ma sul palcoscenico con la
sua storia, la sua carriera, le vittorie e le sconfitte e lo fa a pochi giorni dalla finale del
Mondiale femminile “Italia 2014” al Teatro Dal Verme di Milano domani, venerdì 26 e
dopodomani, sabato 27 settembre. Una cornice di prestigio per un evento sensazionale
Lunedì 6 ottobre, proprio alla vigilia della fase “milanese”, è
come è il primo campionato iridato al femminile che si svolge in Italia. “La leggenda del
prevista
a Piazza Città di Lombardia (Sede del Palazzo della
pallavolista volante” è la storia di una carriera, di una vita sportiva iniziata nelle palestre
Regione) la conferenza stampa per la presentazione di “Milano
e proseguita, con tanti successi, nei megaimpianti sportivi di tutto il mondo. Lo spettacolo
– The Final”. All’appuntamento saranno presenti, così come
racconta la carriera di “Zorro” Zorzi, partito da un paesino del Veneto, indirizzato al volley
allo spettacolo de “La leggenda del pallavolista volante” del 26,
per le sue caratteristiche fisiche e capace di entrare a far parte della squadra più forte
le rappresentative del Liceo Classico Legnani di Saronno (VA) e
del secolo scorso. “Un gruppo guidato da un grande tecnico e un grande uomo Julio
dell’Istituto Comprensivo Bellusco Mezzago (MB) che si sono agVelasco, che ci ha insegnato come il lavoro e l’impegno siano gli elementi decisivi per un
giudicati i Campionati Studenteschi rispettivamente nelle categosuccesso sportivo. E con questi anche il non arrendersi e non nascondersi dietro facili
rie Allieve e Cadette. Nell’occasione è previsto anche l’annullo
scuse, quegli alibi che spesso venivano addotti come unica fonte delle sconfitte che, infilatelico dei Mondiali da parte di Poste Italiane.
vece, dipendono sempre dal gruppo e da come sa gestire la competizione. Quel gruppo,
A milano Questa sera e domani mattina
“La leggenda del pallavolista volante” al teatro dal verme
Lunedì 6 conferenza stampa di presentazione di
“Milano The Final”
quella nazionale ha saputo costruire la sua forza partendo dalle sconfitte, imparando a
non ripetere gli stessi errori e crescendo sino a diventare i migliori”. Senza dimenticare
però anche i passi falsi: “Le sconfitte sono parte integrante dello sport e della nostra
storia. Sono i momenti negativi che alla fine si ricordano anche di più delle vittorie, forse
perché sono quelle che aiutano a crescere di più”. Lo spettacolo andrà in scena venerdì
26 in occasione della “Serata di gala” del Mondiale 2014 e nella mattinata di sabato 27
con una rappresentazione per le scuole che ha già ottenuto oltre 700 adesioni. “La nostra
idea, quando abbiamo scritto la sceneggiatura, era quella di fondere cultura e sport, due
realtà affini ma spesso considerate, a torto, distanti se non addirittura in antitesi. Penso
che il risultato finale sia apprezzabile in questo senso e che possa rappresentare un
buon insegnamento per i più giovani, anche per quelli che non giocano a pallavolo ma
praticano altre discipline”. Nella Serata di Gala è invece prevista la partecipazione delle
Campionesse del Mondo Sara Anzanello, Manuela Leggeri ed Elisa Togut oltre
a Donata Minorati (6° alle Olimpiadi di di Los Angeles 1984), Alberto Cova (Oro
Olimpico a Los Angeles).
Anno 20 - Numero 5
Serie C e serie D: on line i calendari provvisori
Sono on line sul sito del CRL i calendari provvisori dei campionati si
serie C e serie D maschile e femminile. Si ricorda alle Società che eventuali variazioni devono essere effettuate entro lunedì 29 settembre (i
calendari definitivi saranno pubblicati giovedì 2 ottobre). Per gli eventuali
spostamenti non è necessario il consenso della squadra avversaria solo
se il cambiamento riguarda il campo o l’orario di gioco (anticipo o posticipo
di un’ora rispetto a quella indicata). Le inversioni di campo, per le quali occorre il consenso dell’aversario, non possono essere effettuate on line ma
solo ed esclusivamente via mail da inoltrare alla Commissione Gare. Per i
campionati di serie C e D maschile sono previsti tre turni infrasettimanali: il
28 gennaio, il 4 febbraio e il 13 maggio. La Commissione ha lasciato volutamente “libero” sabato 30 gennaio per la tradizionale sosta nella quale le
Società possono inserire eventuali recuperi o altre gare.
TVL _ Tutto Volley Lombardia
Aut. Trib. Milano nr. 528 del 30/09/02
Direttore Responsabile: Maurizio Trezzi
Redazione: Eugenio Peralta, Paolo Ambrosioni
Marco mencarelli: “questo club italia è un gruppo superiore alla media”
l’analisi del tecnico azzurro prevede un grande futuro alle ragazze che si allenano al centro pavesi
Dici Marco Mencarelli e nella mente compaiono subito tante
medaglie, tanti titoli conquistati alla guida delle Nazionali Giovanili, tanti
talenti che ha plasmato negli anni e che tuttora, con la sua grandissima
competenza e passione che lo collocano nel gotha dei tecnici mondiali,
continua a forgiare nel Club Italia. Ragazze che quest’anno affronteranno
il campionato di serie A2 con tanti cambiamenti non solo a livello di organico. Proprio da questo parte l’analisi di Mencarelli: “Abbiamo chiamato
alcune ragazze in età per la Juniores. Solitamente il cammino nel
Club Italia termina all’inizio della “prima estate” proprio da Juniores. Aver quindi chiamato anche ragazze che sono nel pieno del
biennio di questa categoria, significa logicamente cambiare anche
gli obiettivi”.
vremo imparare anche la gestione dei vari momenti in partita, essere più
esigenti dal punto di vista tattico, quindi entrare maggiormente nell’ottica
di squadra”.
Tra queste ragazze c’è qualcuna che può aspirare alla maglia della Nazionale maggiore?
“Come ho detto è un gruppo “sopra la media” e sicuramente ci sono
elementi che, se mantengono le promesse e continuano a lavorare con la stessa dedizione e abnegazione di questo periodo,
hanno davanti a sé un futuro davvero molto roseo, anche a livello di Nazionale”.
Che gruppo è il Club Italia di quest’anno?
“Un gruppo molto eterogeneo, ma questa è una nostra
scelta precisa. A queste ragazze vogliamo dare un
input importante dal punto di vista agonistico. Inoltre,
come quasi tutte quelle passate nel Club Italia, sono
atlete con una capacità di apprendimento davvero
notevole e con spiccate attitudini ad accelerare il
processo di apprendimento motorio. Tutte caratteristiche che sono un’ottima base sulla quale lavorare. Direi anzi che questo gruppo è addirittura
sopra la media”.
Cosa cambierà dovendo affrontare la serie A2?
“Ci sarà un approccio meno individuale e più di squadra. Mi spiego: in
B1 potevamo concentrarci maggiormente sui fondamentali. Ad esempio
potevamo permetterci di giocare un determinato tipo di palla con una giocatrice insistendo finché non si raggiungeva il livello desiderato. Ora do-
Sembri soddisfatto del gruppo e del lavoro svolto
finora…
“Assolutamente si! Sono ragazze che, anche
quando magari una cosa non viene perché
passiamo allo step successivo e quindi trovano maggiori difficoltà, non si demoralizzano e
superano quell’attimo di empasse con grande
grinta e disponibilità al lavoro. E’ la mentalità giusta per affrontare il cammino che le attende”.
In chiusura cosa vorresti dire alle tue ragazze?
“In bocca al lupo a tutte! Ci aspetta una stagione difficile – e non parlo tanto dei risultati fini a se stessi che per il Club Italia non sono certo l’obiettivo
principale – una stagione che però è anche una grandissima occasione
di crescita. Continuiamo a lavorare come stiamo facendo e sono sicuro
che centreremo i nostri obiettivi e ci toglieremo parecchie soddisfazioni”.
ottavo Trofeo Arianna: Monza fa doppietta
Un grande successo con un’altrettanto grande cornice di pubblico, a testimonianza che l’affetto e il ricordo per Arianna Scarano – giovane arbitro pavese
prematuramente scomparso otto anni fa – è sempre
vivo. L’ottava edizione del “Trofeo Arianna”, disputata a Vigevano e Mortara domenica scorsa, si
è conclusa nel segno di Monza. In particolare sono
state due squadre del Consorzio Vero Volley ad aggiudicarsi Under 17 maschile e Under 16 femminile:
il primo vinto proprio dal Vero Volley, il secondo
dall’Enerxenia Pro Victoria. In finale i brianzoli
hanno superato l’Asd Scanzorosciate, mentre le ragazze hanno avuto la meglio sulla Pallavolo Acqui Terme.
tris di appuntamenti
per La selezione femminile
Sono ben tre gli appuntamenti già in calendario per la selezione regionale femminile. Marco
Paglialunga ha convocato le atlete domenica 28
settembre, dalle 14 alle 16.30, al Palazzetto dello
Sport di viale Resistenza 43 a Codogno. Martedì
30 settembre è invece fissato il raduno - dalle 17
alle19.30 - alla Palestra “Cambonino” di via Cambonino a Cremona. Il terzo appuntamento è previsto
per mercoledì 1 ottobre - dalle 17 alle 19.30 - al Palazzetto dello Sport di via Nuvolari a Virgilio-Cerese
(MN). L’elenco completo delle convocate e tutte le
informazioni utili sono disponibili sul sito del CRL.
Vero volley e saugella team monza: alla villa reale una grandissima presentazione
Un sogno che si avvera, questo lo spirito che ha animato la conferenza stampa di presentazione delle due prime squadre del Consorzio Vero Volley. Davanti
ad una sala gremita di giornalisti e autorità, tanti gli ospiti che sono intervenuti a sostegno di un progetto che anno
dopo anno cresce sempre più. A sei anni dalla sua fondazione, infatti, la realtà guidata dalla Presidente Alessandra
Marzari può vantare oggi due punte di diamante nel panorama pallavolistico italiano. Si tratta della squadra maschile
Vero Volley Monza che ha conquistato sul campo la promozione in SuperLega la passata stagione e il Saugella
Team Monza, formazione di serie A2 femminile. Nella cornice d’eccezione della Villa Reale di Monza, partner del
Consorzio e sede di rappresentanza di Expo 2015, la conferenza stampa ha rappresentato l’occasione per parlare di
pallavolo, territorio e internazionalità. Moderata dal vicedirettore di Sky Sport Lorenzo Dallari, la conferenza stampa ha visto tra i suoi relatori, al fianco di Alessandra Marzari, il sindaco di Monza Roberto Scanagatti e il presidente della Provincia di Monza e Brianza Dario Allevi. È intervenuto anche Massimo Manelli, direttore generale
di Confindustria Monza e Brianza. Presenti anche alcune tra le personalità di maggior spicco del panorama sportivo e
pallavolistico nazionale come il Consigliere nazionale Bruno Cattaneo, il Presidente del comitato FIPAV Lombardia Adriano Pucci Mossotti e il Presidente del CSI
nazionale Massimo Achini. In sala anche il segretario generale della Camera di Commercio Italo-Cinese Alcide Luini.
Anno 20 - Numero 5
Cerimonia di Premiazione delle società: appuntamento domenica 26 ottobre al Centro Pavesi
Il simbolico taglio del nastro per il 2014/2015 avverrà due settimane dopo la fine del Mondiale
Domenica 12 ottobre, al Mediolanum Forum di Assago
sarà assegnato il titolo di Campione del Mondo Femminile e sabato
18 prenderanno immediatamente il via
i campionati. Sarà dunque a schiacciate e muri già “attivi” che quest’anno
avverrà l’ideale taglio del nastro sulla
stagione 2014/2015 con la tradizionale
“Assemblea delle Società”. L’appuntamento si svolgerà quindi domenica 26
ottobre al Centro Federale Fipav Pavesi
di via F. De Lemene 3 a Milano. Secondo tradizione anche lo svolgimento della
giornata. Al mattino saranno celebrati i
momenti più belli dell’anno passato,
sottolineati dalla consegna dei riconoscimenti ad atleti, arbitri, allenatori,
dirigenti e società che si sono messi
particolarmente in luce nel 2013/2014. Premi speciali per le società
che hanno tagliato traguardi prestigiosi della propria storia pallavolistica quali i venti, trenta, quaranta anni di attività e ai giornalisti
che si sono particolarmente distinti per il loro impegno nel seguire
club italia al centro pavesi:
il Calendario della settimana
la pallavolo. Nel pomeriggio poi, si svolgerà il Corso per Dirigenti
Accompagnatori dei campionati di serie C e D maschile e femminile.
Si ricorda che la partecipazione al
Corso è obbligatoria sia per dirigenti
accompagnatori di nuova nomina
sia per coloro che hanno conseguito
l’abilitazione prima del 2012. I dirigenti già “abilitati” (ossia coloro che
hanno seguito il Corso nel 2012 e/o
2013) non hanno l’obbligo di adesione anche se l’eventuale partecipazione è consigliata e prolungherà
l’autorizzazione a svolgere il ruolo di
dirigente accompagnatore fino alla
stagione 2016/2017. Si ricorda infine che non è previsto il rilascio di alcun tesserino individuale. Le società
riceveranno una lettera con la distinta dei dirigenti abilitati da esibire
all’arbitro. Sul sito del CRL è disponibile il modulo di iscrizione con
la possibilità di prenotare – entro il 17 ottobre – il pranzo presso il
Centro Pavesi (costo 8 euro).
i risultati e il calendario dell’italia a roma
Di seguito gli appuntamenti settimanali del Club Italia con allenamenti
aperti al pubblico.
Sabato 27
Ore 18
A Pavia amichevole
Riso Scotti Pavia - Club Italia
Domenica 28
Ore 14.30
Ad Albese con Cassano
“Torneo Lisa Picozzi”
con Club Italia, Cs Alba e Settimo
Martedì 30
Ore 17-19
Seduta pesi
Ore 19-20.30
allenamento tecnico
Mercoledì 1
Ore 10-11.30
Allenamento tecnico
Ore 17.30-21
Allenamento tecnico
Giovedì 2
Ore 16.30-20.30
Pesi e allenamento tecnico
Venerdì 3
Ore 9.30-11.30
Allenamento tecnico
Ore 15-18.30
Pesi e Allenamento tecnico
Ecco il calendario del Girone A, quello delle Azzurre di Marco Bonitta che
disputano la prima fase a Roma.
MARTEDI’ 23 SETTEMBRE
Ore 10.30 Argentina - Croazia
1-3
Ore 17 Repubblica Dominicana - Germania
3-2
Ore 20 Italia - Tunisia
3-0
MERCOLEDI’ 24 SETTEMBRE
Ore 10.30 Repubblica Dominicana - Tunisia
3-0
Ore 17 Germania - Argentina
3-0
Ore 20 Italia - Croazia
3-0
GIOVEDI’ 25 SETTEMBRE
Ore 10.30 Germania - Tunisia
3-0
Ore 17 Croazia - Repubblica Dominicana
2-3
Ore 20 Italia - Argentina
3-0
SABATO’ 27 SETTEMBRE
Ore 10.30 Tunisia - Croazia
Ore 17 Repubblica Dominicana - Argentina
Ore 20 Italia - Germania
DOMENICA 28 SETTEMBRE
Ore 10.30 Tunisia - Argentina
Ore 17 Croazia - Germania
Ore 20 Italia - Repubblica Dominicana
Domenica 28 il secondo torneo Carnate-Usmate Volley
Quella di domenica 28 settembre sarà la seconda edizione. Al Palazzetto dello Sport di via Italia a Carnate (MB) è in calendario il “Secondo Torneo Carnate-Usmate Volley”, riservato ad Under 14 e Under 18 femminili. Di assoluto prestigio il cast delle squadre partecipanti: Carnate-Usmate Volley, Vero Volley Monza, Olginate
ed Excelsior Bergamo nell’Under 14; Carnate-Usmate Volley, Volley Team Brianza, Pallavolo Femminile Bresso F.lli Trinca e Argentia Gorgonzola in Under 18. L’inizio gare
è previsto per le 9 con premiazione alle 19.30. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.volleycarnate.it oppure inviare una mail a [email protected]
save the date speciale: “le principali date della nuova stagione”
30 settembre
30 settembre
2 ottobre
18 ottobre
26 OTTOBRE
Scandenza del termine per la riaffiliazione e per il rinnovo del tesseramento atleti
Rinnovo Omologazioni Campo
Pubblicazione Calendari Ufficiali Serie C e D
Inizio campionati di serie C e D
Cerimonia di Premiazione dei Successi 2013/2014 delle Società Lombarde – Corso Dirigenti al Centro Federale Fipav Pavesi di Milano
Anno 20 - Numero 5
I partner del COMitato regionale lombardia
Anno 20 - Numero 5

Documenti analoghi