CytoFoam Disk

Commenti

Transcript

CytoFoam Disk
Bio Optica Milano S.p.A. • via San Faustino 58 • I-20134 Milano
Tel. +39 02.21.27.13.1 • Fax Acquisti/Export +39 02.21.54.155
Fax Assistenza/Contabilità +39 02.26.41.74.48 • Fax Vendite +39 02.21.53.000
CytoFoam Disk
IVD Dispositivi medico-diagnostico in vitro
Codice CND: W01030799
Numero di repertorio: 1225226/R
Notizie generali
Dispositivo monouso sterilizzato tramite raggi gamma finalizzato all’assorbimento di cellule da fluidi sierosi e
agoaspirati.
Consente la formazione di un campione citoincluso che può quindi essere trattato come un pezzo istologico.
Compatibile con indagini di immunoistochimica e ibridazione in situ.
Codice
Confezionamento
CFD1
20 pezzi confezionati singolarmente
Produttore: Exmoor Innovations
Distributore esclusivo per l’Italia: Bio-Optica Milano S.p.A.
Revisione 141201 del 01/12/14
Pagina 1 di 2
Bio Optica Milano S.p.A. • via San Faustino 58 • I-20134 Milano
Tel. +39 02.21.27.13.1 • Fax Acquisti/Export +39 02.21.54.155
Fax Assistenza/Contabilità +39 02.26.41.74.48 • Fax Vendite +39 02.21.53.000
Modalità d’uso
A.
B.
C.
D.
Si parte da un fluido citologico contenente una bassa cellularità (ad esempio il residuo di uno striscio).
Dopo centrifugazione del campione si rimuove il surnatante.
Si prende un disco costituito di FOAM e lo si inserisce nella provetta.
Il disco assorbe il materiale biologico presente sul fondo formando così il citoincluso (si può favorire
l’assorbimento muovendo il disco con un puntale). Lasciare il disco nella provetta per 10 minuti.
Si aggiunge alcol denaturato e si agita fermamente facendo staccare il disco dal fondo della provetta.
Rimuovere l’alcol dopo 30 secondi con una pipetta.
Aggiungere formalina per fissare il campione (almeno 12 ore).
E. Mettere il citoincluso in una cassetta istologica tra 2 spugnette e processare come da routine.
Revisione 141201 del 01/12/14
Pagina 2 di 2

Documenti analoghi