Compiti estate 2015 per le future Prime Medie

Commenti

Transcript

Compiti estate 2015 per le future Prime Medie
Compiti delle vacanze estive 2015
cl. Quinte 2014-15
prime medie 2015-16
Si consiglia lo svolgimento di uno dei seguenti testi:
- A. Alfani – E. Lupo - PASSAGGIO IN SECONDARIA – Ed. ARDEA
- L. Vitale – M. Zara – PRONTI PER LA MEDIA 5 – Ed. Tredieci (due volumetti)
- M. Benelli – NUOVE VACANZE IN VALIGIA 5 – Ed. Cetem (due volumetti)
INGLESE:
TESTO A SCELTA FRA:
- SUNNY AND FUNNY 5 con CD audio, Hamish Mckay – Celtic Publishing
- GIVE ME FIVE 5 con CD audio, Hamish Mckay – Celtic Publishing
Compiti consigliati:
- Leggi alcuni libri di narrativa; puoi scegliere i titoli dalla lista dei libri che abbiamo
compilato in classe, oppure scegli in biblioteca il genere che più ti piace.
- Svolgi alcuni testi prendendo spunto dalle tracce allegate.
Buone vacanze e in bocca al lupo per l’anno prossimo!
Le tue insegnanti
SPUNTI PER LA STESURA DI TESTI DA SVOLGERE DURANTE LE VACANZE ESTIVE
TESTI NARRATIVI REALISTICI AUTOBIOGRAFICI
1. Se penso a quel che è successo quel giorno, mi viene ancora da ridere.
2. Se penso a quel che è successo quel giorno, mi viene ancora da piangere.
3. Se penso a quel che è successo quel giorno, mi torna la pelle d’oca dalla paura.
4. E’ il primo giorno di scuola secondaria. Insegnanti nuovi che chiedono e compagni nuovi che
rispondono. Tutti dicono qualcosa di sé per farsi conoscere. Arriva il tuo turno. Cosa dirai di te? Come ti
presenterai?
TESTI NARRATIVI FANTASTICI - GIALLI
5. Erano tempi bui per gli abitanti del pianeta Dorghi. Era appena finita un’altra sanguinosa battaglia
contro gli abitanti del pianeta Terra….
6. Tutto cominciò il giorno in cui trovai quello strano oggetto…
7. Mio zio è un grande inventore. Ha inventato la macchina realizza-sogni: quando di notte fai un sogno,
lo trasforma in realtà. Lui diceva che era un po’ pericolosa; io però un giorno la presi e la accesi prima di
andare a letto. Quella notte sognai …
8. Immagina di essere il grande Sherlock Holmes alle prese con un complicato caso di omicidio/rapimento/
furto. Racconta i fatti, le persone coinvolte, come hai svolto le tue indagini e come hai/non hai risolto il
caso.
IL DIARIO
9. Caro Diario, oggi sono veramente arrabbiato/a…
10. Caro Diario, da poco ho lasciato la scuola elementare e tra due mesi inizierà la mia avventura alla
scuola secondaria di primo grado…
TESTI DESCRITTIVI
11. Immagina di aver appena ricevuto in dono l’animale che desideravi da tanto tempo: descrivi com’è e
parla del tuo rapporto con lui.
12. Parla di un oggetto (o un gioco) che possiedi, che ami moltissimo e dal quale non riesci a separarti.
13. Durante la scuola primaria ho conosciuto ….. che mi ha incuriosito molto e che non pensavi fosse così
interessante.
TESTI ARGOMENTATIVI – INFORMATIVI
14. La Terra ha gravi problemi di inquinamento, che causano danni alla salute, provocano modifiche del
clima e mettono in pericolo la vita dei suoi abitanti. Parla di questo problema e delle soluzioni che secondo
te si potrebbero trovare.
15. Scrivi un articolo per il giornale scolastico sulla gita scolastica di quest’anno o su un’uscita didattica
che ti ha colpito particolarmente.
16. Pensa alle bellezze naturali o artistiche che ci sono vicino a casa tua. Scrivi una lettera a un amico
lontano per parlargliene e invitarlo a venire a vederle.
17. Immagina di organizzare un viaggio in Italia per un amico che risiede all’estero. Pianifica le tappe del
viaggio in una scaletta, servendoti della carta fisica e politica della penisola. Poi scrivi una lettera nella
quale gli illustri l’itinerario, le caratteristiche geografiche dei luoghi nei quali farete tappa e le bellezze
monumentali che visiterete nei diversi luoghi.
18. Il direttore del giornale ti ha affidato il compito di comporre la prima pagina del quotidiano soltanto
con notizie positive. Con l’aiuto della fantasia, in che modo svolgeresti questo incarico?
19. Immagina di essere il figlio di una ricca famiglia patrizia della Roma del III sec. d.C. Racconta della tua
famiglia, della tua vita quotidiana nella città, delle persone e dei luoghi che frequenti abitualmente.