Comunicato IG: Highlights - gianni maroccolo official

Commenti

Transcript

Comunicato IG: Highlights - gianni maroccolo official
IG HIGHLIGHTS
<...quattro momenti, 3 audio + 1 video, in forma di emozioni vocali - quelle dell'affascinante Ivana- e strumentali, quelle del “navigato “
Gianni, svelano l'intento puramente melodico ispirato da un ambiente in chiaroscuro, dalla fantasia e da un certo fascina per la magia.
Provate a scoprirlo...>
(Rockerilla) 7/2006 – Giancarlo Currò
<.Il Linguaggio delle Murene.... Il titolo indubbiamente evocativo ben rappresenta l'essenza di questo Ep, multiforme, capace di
incantare...>
(Mescalina) 30/7/2006
<...La femminilità esplosiva di Ivana affascina, il suo modo di interpretare le musiche sapientemente arrangiate da Maroccolo, va
assimilato con calma ed attenzione sino ad esserne rapiti pienamente....>
(Sonic Bands) 07/07/06 Igor Tosi
<... Un' oasi rigenerante l'EP “Il linguaggio delle Murene” di Ivana Gattti e Gianni Maroccolo. ..>
(Gufetto) 06/07/2007
<... IG è il nome di un progetto artistico attuale e coraggioso che, fra ambientazioni minimali, rarefatte e universo intimista, nasce
dall’incontro fra Gianni Maroccolo e la cantautrice bresciana Ivana Gatti. Ivana e Gianni ci parlano di tempi dilatati, di una fretta da
lasciarsi alle spalle, di un desiderio che diviene necessità di mettersi in continua discussione; ci parlano di conoscenza, di fusione
artistica e umana...>
(Venezia Musica e Dintorni ) Ilaria Pellanda
< ... Questa nuova avventura si chiama IG e punta a far emergere le doti di Ivana Gatti. Che non è una consumata virtuosa, ma ha
talento, fascino e personalità (ascoltate "Josephine", brano dedicato a Giuni Russo) ... >
(Tribe Magazine) 01/2006 - M.P.
< ... Gianni Maroccolo esalta la voce di Ivana Gatti
Gianni Maroccolo non ha perso il vizio di guardare avanti. S’era capito con il suo magnifico disco da solista, A.C.A.U., che l’incrocio
voce-ambientazione elettronica era cruciale per il suo immaginario, oltre le (tante) storie galvanizzanti in carriera, dai Litfiba ai PGR.
Con Ivana Gatti, cantautrice bresciana dalla voce d’angelo, dà vita adesso al progetto IG che immerge le storie di carne e spirito
dell’universo femminile in un imbuto di suoni scabri e rarefatti. Ivana si inerpica con grazia sui toni acuti e non s’incarta mai. In Resta
conduce al Wurlitzer, Padri e Troppo sono intarsi strepitosi di rock da camera minimale, stesi sul violoncello di Daniela Savoldi. E la
cover della battistiana Il vento è aria balsamica... >
(XL-La Repubblica) 12/05 - Flavio Brighenti
< ... È un disco dal clima introspettivo, ma comprensibile e molto sentito, ed ha già ricevuto buone recensioni» Intanto si intensificano le
prove per l’esordio ufficiale sul palco. «In calendario ci sono già delle date. Il primo concerto sarà il 18 novembre, al teatro Petrella di
Longiano mentre il 27 novembre suoneremo al Meeting delle Etichette indipendenti»... >
(Il Giornale di Brescia) 12/10/2005 - Rosario Rampulla
< ... Una commistione equilibrata, di grande forza e intensità tra canzone d'autore, sonorità hip hop, echi ne wave, tra macchine
elettroniche e strumenti canonici ... >
(La Repubblica) 15/12/2005 - Fulvio Paloscia
< ... Un progetto di classe improntato alla musica elettronica e alla parola d'autore.>
(Radio Rai 1 musica) 12/2005
< ... La cantautrice e il guru di Litfiba, Pgr e Csi per un affresco sfuggente e gentile, un pò Mirò e un pò Kandinskij, tra riflessione
introspettiva ed evasione sognante. Dove le asprezze hanno ragion d'essere e il pensiero ha la vaghezza della poesia... >
(MAX) 12/2005 - C.G.R.
< ... Il rock si fa dolce nel progetto di Gianni Maroccolo e Ivana Gatti. Sono canzoni distese e serene, lontane dall'aggressività del rock,
canzoni femminili e suadenti. Ivana Gatti è una giovane, bella, ma soprattutto talentuosa vocalist... >
(L'UNITA') 12/05 - Federico Fiume
< ... Un significativo biglietto da visita dello stile del duo, improntato a una raffinata e suggestiva commistione tra sonorità elettroniche e
strumenti umani". Un contesto non lontano da certo trip-hop, perfetto per mettere in mostra le innegabili doti vocali della Gatti.. >
(Il Mucchio Selvaggio) 12/05 < ... Un disco ipnotico, concentrico, appeso a una morbida spirale di suono che risucchia il cuore, a note che sembrano uscire da un
carillon, a un dub d'indole mediterraneo". Resta così Ivana, resta con lei Gianni, e continuate a regalare emozioni... >
(Rumore) 12/05 - Barbara Santi
< ... Brani che parlano di amore, sentimenti, passioni, ma anche di spiritualità e ricerca della propria strada ... >
(Rockol) 12/05 - Gianni Sibilla
< ... IG si presenta con un'ingegneria di suoni degna dei Massive Attack legata a una voce assimilabile alle signore della musica
italiana... >
(BEAT Allmusic) 12/2005 - P.A.
< ... Appaiono come dei gospel, le canzoni di questa raccolta, intrise come sono di spiritualità domestica: sentire le stupende aperture
di "Padri". Memorabile è la texture quasi alla Warp della cover de "Il vento". La conclusiva "Troppo" è sicuramente l'episodio più nero,
attraversato da una sensibilità quasi rock, e chiude uno dei lavori italiani più ispirati di quest'anno... >
(ROCKERILLA) 12/2005 - Andrea Dusio
< ... Resta è fatto di melodie rarefatte e ipnotiche, ballate fluide e quiete, talvolta (s)mosse da note impetuose e affilate. A metà strada
UFFICIO STAMPA MA9 PROMOTION
Via San Marco, 34 - 20121 Milano - Tel 02.29010172 www.ma9promotion.com - [email protected] Maryon Pessina 3470357107 [email protected]
tra il passto e il futuro del rock italiano... >
(Venezia. Musica e Dintorni) 12/2005 - I.P.
< ... La title-track è il vero gioiellino di questo minilp, quasi una ninna nanna dalle belle melodie rarefatte e delicate... >
(Rocksound) 12/2005 - Daniel Marcoccia
< ... Il doppio acronimo ‘Ivana Gatti’ - ‘Ivana & Gianni’ svela la natura bifronte di un progetto assolutamente sui generis. In gioco ecco
un produttore musicista tout-court fedele alla linea e un’ex vocalist dance-jazz folgorata sulla via per “Tabula Rasa Elettrificata” (l’album
che l’avvicina a Marok). Innanzitutto c’è Ivana, una delle poche cantanti italiane che sappia cantare la voce e non disdegni alcun
registro vocale, dal classico al jazz al rock. Non paga, Ivana passa anche la prova dei testi, di sua creazione e assai incollati alla
melodia e alla musica. Coerenti. Poi arriva la musica, quella del produttore Maroccolo qui pienamente a suo agio con la creta da
plasmare. Gianni regala al corpo di Ivana un vestito elegantemente dub, elettronicamente moderno e sperimentalmente d’atmosfera
lungo tutte le 7 tracce. E attenzione a basso elettrico ed arrangiamenti: da saccheggiare a piene mani. Scuola... >
(TRAX) Alberto Motta 11-2005
< ... A metà strada tra il passato e il futuro della scena elettro-pop nostrana ... >
(La voce di Romagna) 11/2005
< ... Marea" è forse il brano più significativo del minilp. Sounds arabeschi fanno a gara con ritornelli trip-hop. Ivana ha una voce soft,
leggera, che sfiora con tranquillità ogni nota cantata... >
(LIFEGATE) 11/05
< ...Melodie rarefatte ed ipnotiche, ballate fluide e quiete, impreziosite talvolta da note impetuose ed affilate. A metà strada tra il passato
ed il futuro del rock nostrano... >
(MTV) 11/05
< ... Raffinata la produzione, come nella migliore tradizione di Maroccolo, e interessante lo stile compositivo della Gatti, che dalla sua
ha pure una bella vocalità. Soffice e vellutata, l’opera riesce a coniugare la tradizione melodica della nostra musica con un’attenta
ricerca in materia di arrangiamenti, attraverso un uso consapevole dell’elettronica. Un disco che lascia presagire senz’altro buoni
sviluppi futuri... >
(IL TIRRENO) 11/2005 - Guido Siliotto
< ... Una colonna del rock italiano, una giovane bresciana, un bel cd di canzoni, merce ormai rara". Ivana ha chiari i modelli e sa che
senza tradizione non vai lontano, Maroccolo le costruisce un tappeto sonoro mai banale, tra John Cale e Matthew Herbert... >
(Il Venerdì di Repubblica) 10/05
< ... Musica di Qualità e Musica/Parola d'Autore si fondono magicamente l'uno con l'altro con grande naturalezza e spessore artistico ...
>
(Radio Italia) 10/2005
< ... Al Mei (Meeting delle Etichette Indipendenti) un premio a Crueza de ma e l'anteprima di IG. Parla anche bresciano il Mei, a Faenza
il 26 e 27 novembre. Tra i premiati infatti ci saranno Mauro Pagani, mentre la cantautrice triumplina Ivana Gatti presenterà la sua nuova
produzione IG, realizzata insieme a Gianni Maroccolo ... >
(Il Giornale di Brescia) 10/2005
< ... La cantautrice bresciana ha realizzato il suo primo disco con la collaborazione del bassista Gianni Maroccolo. «Ig», il sogno di
Ivana è diventato realtà
Una sorta di diario d’autore in rosa. Un’altra voce dell’underground musicale bresciano si guadagna uno spazio sulla scena nazionale.
Lei si chiama Ivana Gatti, ed è una cantautrice che, dopo dieci anni di attività musicale a 360 gradi, ha finalmente concretizzato la sua
personale visione artistica grazie ad un «padrino» eccellente come Gianni Maroccolo. Il risultato della collaborazione è un disco, quello
che una volta si sarebbe definito un mini-album, che porta come titolo le iniziali dell’autrice («Ig»). Ivana sta preparando un tour con una
superband che da sola è una garanzia: oltre a Maroccolo al basso, sarebbero della partita Cristiano della Monica (Pgr), Luca Bergia
(Marlene Kuntz), Antonio Aiazzi (Litfiba) e Daniela Savoldi (Caravane de Ville) ... >
(BresciaOggi) 13/10/2005 - C.A.
ALA BIANCA Group s.r.l. - Via Emilia Est, 1646/c – 41100 Modena
Tel.: ++39059284977 Fax.: ++39059284913
www.alabianca.it – e-mail: [email protected]
Ufficio Stampa e Ufficio Promozione Radio/ TV: M.A.9 Promotion
Via San Marco, 34 - 20121 Milano Tel +39-02-29010172 [email protected]
Maryon Pessina +39 3333951396 [email protected]
Andrea Vittori +39 3470357107 [email protected]
Comunicazione; MONICA PASSONI +39 348 73 74 404 [email protected]
DARIO ZIGIOTTO +39 348 41 11 349 [email protected]
UFFICIO STAMPA MA9 PROMOTION
Via San Marco, 34 - 20121 Milano - Tel 02.29010172 www.ma9promotion.com - [email protected] Maryon Pessina 3470357107 [email protected]

Documenti analoghi

nulla e ̀ andato perso - di Gianni Maroccolo

nulla e ̀ andato perso - di Gianni Maroccolo perso”. Questo è il presente da cui ripartire; ed è ciò che ora desidero raccontare in musica. e come sempre, non sarò solo… verranno a farci visita a sorpresa amici e amiche di ieri, di oggi e di

Dettagli

Biografia IG - Marok - Ivana Gatti

Biografia IG - Marok - Ivana Gatti BIOGRAFIA – Gianni Maroccolo Gianni Maroccolo nasce a Manciano (GR) il 9 maggio 1960. Un pezzo della nostra storia. Gianni Maroccolo, o più intimamente Marok per chi ha condiviso con lui suoni e n...

Dettagli