beach volley, giovanile e divisioni per un week-end

Commenti

Transcript

beach volley, giovanile e divisioni per un week-end
Pagina 1 di 3
Stefano Moroli
Da:
A:
Data invio:
Oggetto:
"Fipav Vicenza - Comm. Stampa & Web" <[email protected]>
<Undisclosed-Recipient:;>
lunedì 10 maggio 2010 18.05
Comunicato Stampa - BEACH VOLLEY, GIOVANILE E DIVISIONI PER UN WEEK-END
RICCO DI ATTIVITÀ
BEACH VOLLEY, GIOVANILE E DIVISIONI PER UN
WEEK-END RICCO DI ATTIVITÀ
In archivio la prima giornata del XV campionato provinciale di beach volley
Divisioni - Ad una giornata dal termine dei campionati di prima divisione, il
quadro delle promozioni/retrocessioni non è ancora completo a
dimostrazione di un buon equilibrio che rende la stagione ancora più
avvincente.
Dopo la 21^ giornata, però, è arrivata la matematica retrocessione del
Castelgomberto nel girone A femminile, dove Cartigliano e Novale
continuano a contendersi la promozione e chiuderanno la stagione proprio
con il big match che si giocherà in casa delle valdagnesi, che dovranno
vincere per 3-0 per superare il Cartigliano e festeggiare la vittoria del
campionato. Solo in questo caso, infatti, il quoziente set sarebbe dalla loro
parte, mentre in caso di vittoria per 3-1 si dovrà addirittura andare a
guarda il quoziente punti per decretare la vincitrice. Con qualunque altro
risultato, invece, sarà il Cartigliano ad esultare ed incoronare un sogno
inseguito fin dalla terza giornata di campionato, da quando, cioè, si è
ritrovato primo in classifica. All'andata la partita era finita in quattro set
in favore del Novale.
Nell'altro girone la già promossa Angarano Azzurra ha chiuso in bellezza
davanti ai propri tifosi e domani sera contro l'Argine cercherà di
mantenere l'imbattibilità.
Nel girone maschile ha ottenuto la promozione il Longare-Castegnero che è
sceso in campo contro la Polisportiva Santa Croce conoscendo già il
11/05/2010
Pagina 2 di 3
risultato del Cornedo e che ha così festeggiato insieme ai propri tifosi
subito dopo che l'ultimo pallone era andato a terra. I cornedesi, infatti,
sono inciampati forse nella peggior partita dell'anno e dall'altra parte
della rete un determinato Zaitex Povolaro non ha fatto sconti,
intenzionato più che mai a conquistare il terzo posto in classifica, ora in
coabitazione con il Santa Croce.
In seconda divisione maschile il Castellana vince per 3-1 contro il Rosà e
festeggia in anticipo il primo posto del campionato. Già promossi
matematicamente anche il Belvedere e il PSF Volley.
Giovanili - Si sono svolti ad Altavilla e a Cassola i due concentramenti validi
per le semifinali provinciali under 13 femminili, che hanno visto la vittoria
dell'AS S.Croce e delle padrone di casa della Pallavolo Cassola. Queste due
squadre si contenderanno il titolo sabato 15 maggio nel Palazzetto dello
Sport di Altavilla. Per il terzo posto, invece, scenderanno in campo la Fidas
Aido Altavilla e la Pallavolo Bassano. Nella stessa data si assegnerà il titolo maschile a Pozzoleone, conteso tra
Auxilium Schio e Pallavolo Rossano, mentre per il terzo gradino del podio
sono in lizza il Mussolente e il Cornedo.
Soddisfazioni per la nostra provincia sono arrivate inoltre dalle semifinali
regionali under 16, dove sia il Joy Volley Vicenza che l'AccessorioPiù Schio
hanno conquistato l'accesso alla finale e con essa anche il biglietto per le
finali nazionali.
Beach - Alla fine la pioggia ha concesso una tregua ed ha risparmiato
l'inizio del campionato provinciale di beach volley, che, come negli ultimi
anni, è iniziato dall'arena di San Giuseppe di Cassola, dove sono scese sulla
sabbia 17 coppie maschili e 13 femminili per 12 ore consecutive di gioco e
spettacolo. Nel torneo maschile la vittoria è andata ai padovani GarghellaManiero che hanno superato in finale Randon-Pizzolotto e che si mettono
così in saccoccia i primi 40 punti, terzo gradino del podio per i bassanesi
Dal Molin-Civiero.
Nel femminile hanno esultato il libero dell'Ipag Noventa Della Camera in
coppia con Ferrazzo, seconda la campionessa in carica Lago che ha giocato
con la veterana Baldin, mentre il terzo posto è andato al duo vicentino
Ensabella-Milocco.
Presenti anche le telecamere di Zona Volley, che per la seconda settimana
11/05/2010
Pagina 3 di 3
consecutiva dedicherà un servizio al beach volley, dopo quello trasmesso la
scorsa settimana sul corso di maestro di beach che si è tenuto a
Zermeghedo.
Domenica prossima si replica a Cassola, dove verrà svolta la prima tappa
promozionale under 12 ed under 14; le categorie open, invece, torneranno
sulla sabbia il 29-30 maggio a Recoaro Terme.
Vicenza, 10 maggio 2010
11/05/2010

Documenti analoghi