La prima pagina di Sport in edicola venerdì 6 marzo 2015

Transcript

La prima pagina di Sport in edicola venerdì 6 marzo 2015
ANNO XXVI - N. 8 VENERDI' 6 MARZO 2015 - SPORTquotidiano
€1,50
Poste Italiane spa - Sped. in AP - DL 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 n 46) Art.1, c. 1, CNS PD
A SCUOLA DI GIORNALISMO
RIGONI
GIOVANNI
Lavorazione marmi
www.sportquotidiano.com - E-mail: [email protected]
VICENZA - VIA CASARSA 43 - 36100 TEL 0444.525393 - FAX 0444.525401 - SPORTeditore srl - ISSN 1974-6946 SPORT (Vicenza)
36015 SCHIO (VI) - Via Braglio, 64
Tel. 0445 575676 - Fax 0445 576064
BIANCO&ROSSO
di paola ambrosetti
Lega Pro
Bassano e Real
dopo i successi
per non perdere
più colpi
La grande bellezza
di un settebello sfiorato
D
opo "La grande bellezza" vista a Bologna
e che gli era valsa, con il sesto successo
consecutivo, il trailer della ventottesima giornata
del campionato cadetto, il Vicenza martedì sera al
Menti ha mandato in scena "Col cuore in gola",
film di Tinto Brass sicuramente meno conosciuto di
quello di Paolo Sorrentino vincitore dell'Oscar, che
però ha ugualmente appassionato i quasi diecimila
spettatori che hanno riempito il Menti. Anzi, la
trama con i suoi ripetuti colpi di scena, dal rigore
iniziale sbagliato da Cocco al gol quasi allo scadere
dello stesso attaccante biancorosso, ha tenuto i
tifosi incollati al loro posto fino ad esplodere tutti
in piedi a festeggiare un pareggio che aveva un po'
il sapore della vittoria. Già perchè anche se non è
arrivato il "settebello" che molti sognavano in una
serata in cui, sotto i riflettori della notturna, alcuni
dei protagonisti di casa sono parsi un po' annebbiati, il punto conquistato testimonia del carattere
di una squadra meno bella rispetto a quanto fatto
vedere di recente, a volte anche un po' distratta,
ma decisamente di carattere. Quello dimostrato da
Brighenti in occasione del momentaneo 1-1 e, poi,
dal ritrovato capocannoniere che ha messo il suo
dodicesimo sigillo dopo l'errore dal dischetto. Una
rete che ha permesso di non rimpiangere la partita
di scarsa vena a centrocampo di Moretti e Cinelli
e la poca fortuna avuta in zona tiro (traverse) da
Giacomelli e Di Gennaro, sempre più propositivo
il primo e faro della squadra il secondo. Ed anche
Marino che, forse per la prima volta, non è riuscito
a dare i correttivi giusti in corso d'opera ai suoi
(l'entrata di Sbrissa era probabilmente da decidere
prima), elogia il carattere di un gruppo che sembra
aver raggiunto una maturità da... grande in poco
tempo. Ecco allora che la trasferta di sabato va
vista con gli occhi sognanti dei tifosi che, questa
volta, più che all'antico gemellaggio con gli amici
pescaresi, stanno pensando a come far sentire
una volta di più il loro supporto ad un gruppo
che piace e sta conquistando un'intera città che è
tornata ad assaporare emozioni che non viveva da
troppo tempo. Dopo l'assalto alle "torri" felsinee
si annuncia uno sbarco in riva all'Adriatico e non
solo per intonare l'ormai classico "Pescara, Vicenza
nessuna differenza". Adesso c'è una A di mezzo
e, a giugno, potrebbe essere quella di Vicenz...A!
a pagina 7
Cuori indomiti
Quasi 10000 persone per vedere
i biancorossi con il Lanciano (2-2)
dopo la grande vittoria in casa del Bologna
Sabato a Pescara per confermare la
lunga scia di risultati positivi e per tenersi
agganciati alle prime posizioni in classifica
di Cos’è Murigno
Turn over questo sconosciuto. Interrogato sulla questione Marino si è illuminato: "Ma certo che ne so,
quando ero più giovane e andavo in discoteca, ballavo sempre i lenti di Tina Turnover". Ecco quindi spiegato perché
ormai da tempo immemore giocano Vigorito-Sampirisi-Brighenti-Manfredini-Garcia Tena-Moretti-Di Gennaro-CinelliLaverone-Cocco-Giacomelli. La faccenda ha creato qualche problema famigliare al tecnico. Di recente la moglie di Marino si è rivolta con fare seccato al marito: "Ma quanto mi fai aspettare per la lista degli invitati al matrimonio di nostra
figlia?". Pronta la risposta del tecnico: "Amore, non t’arrabbiare, ce l’ho pronta da mesi: Vigorito-Sampirisi-BrighentiManfredini-Garcia Tena-Moretti-Di Gennaro-Cinelli-Laverone-Cocco-Giacomelli".
Radicalmente diverso il modo di affrontare la questione in casa Real Vicenza. Lì non solo si alternano i giocatori, ma
si pensa anche a ottimizzare il rendimento degli allenatori. E così Diquigiovanni, dopo aver visto stanco Favaretto, ha
deciso di concedergli qualche turno di riposo. Per il momento, quindi, sulla panchina del Real c’è Marcolini, che rimarrà
lì almeno sino all’ultima settimana di marzo.
Tennis
La Coppa
delle Province
parla soltanto
... vicentino
a pagina 21
di Floriani Enrico
IMPIANTI IDROTERMICI E CLIMATIZZAZIONE CIVILI
INDUSTRIALI PANNELLI SOLARI
Via G. Fogazzaro 25 Sarego (VI)
Tel. 0444/820439
E-mail: [email protected]
L'obiettivo di SPORT puntato su Real Vicenza - Montecchio Precalcino (Esordienti)

Documenti analoghi