il progetto assess - Protezione Civile

Commenti

Transcript

il progetto assess - Protezione Civile
VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI
PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO:
IL PROGETTO ASSESS
prof. Stefano Grimaz
Coordinatore progetto ASSESS
Università degli Studi di Udine - Dipartimento di Chimica, Fisica e Ambiente
IL PROGETTO ASSESS: la terza tappa di un percorso
Terremoto del Friuli 1976
PROTEZIONE CIVILE REGIONALE
dati
ISTITUZIONI SCIENTIFICHE
PRESENTI IN REGIONE
sistema integrato
(istituita nel 1986)
finanziamento
raccolta dati L.17/76
1991-1994
Studi finalizzati
MAPPA REGIONALE RISCHIO SISMICO
1998-2001
RICLASSIFICAZIONE SISMICA
2003-2006
RISCHIO EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI
1
2
3
(SCUOLE)
2008-2011
Progetto ASSESS
Analisi degli Scenari Sismici relativi agli Edifici Strategici Scolastici
finalizzata alla definizione delle priorità di intervento per la riduzione del rischio sismico
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
Il progetto ASSESS: le motivazioni e gli obiettivi
OPCM 3274/2003 e NTC
EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI
DGR-FVG 1 ott. 2004 n.2543
EDIFICI SCOLASTICI
PIANIFICAZIONE INTERVENTI DI MITIGAZIONE
Ordinanza
analisi
sistematica
Scadenza
Fasi A e B
30.12.2010
Circ. PCM
n.75499 del 7.10.10
Fase A
Schede Liv. 0
ASSESS
screening sistematico
sulle problematiche sismiche (criticità potenziali)
Fase B
Verifiche
tecniche
caratterizzazione preliminare
esigenze di intervento (cosa, dove, quanto costa)
scadenza
30.12.2010 solo
per fase A
No obbligo a
procedere
immediato per
esiti fase B
negativi
Progetto
Quadro generale sulla situazione a livello regionale
Elementi conoscitivi fondamentali per la pianificazione
interventi
mirati
Supporto alle decisioni per la pianificazione e programmazione
degli interventi mirati di riduzione del rischio sismico
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
STRATEGIA A: Approccio globale e interdisciplinare
A
APPROCCIO
GLOBALE
INTERDISCIPLINARE
ANALISI DI SCENARIO
(SITO – EDIFICIO)
ANALISI D’INSIEME
SCENARIO SITO-EDIFICIO
AZIONE
SISMICA
EDIFICIO
!
SCENARIO
SITO-EDIFICIO
CONTESTO
GEO-MORFOLOGICO
sismologi geologi
geofisici ingegneri
GLI ESITI DEGLI STUDI
PRECEDENTI MOSTRANO
L’IMPORTANZA DI
UN’ANALISI D’INSIEME
GIUDIZIO
globale e contestualizzato
in termini di
DANNEGGIABILITÀ
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
STRATEGIA B: Approccio progressivo multilivello
B
APPROCCIO
PROGRESSIVO
SPUNTI
RAPID
VISUAL
SCREENING
ANALISI
MULTILIVELLO
BASE CONOSCITIVA
PROCESSO VALUTATIVO
SCALA OUTPUT
N. Ed.
DATI
DOCUMENTALI
ANALISI
VISIVA IN SITU
METODI
SEMPLIFICATI
ANALISI
APPROFONDITA
STRUMENTALE
1
2
3
VALUTAZIONI PRELIMINARI
CARATTERIZZAZIONE
VERIFICHE E
TARATURE A
CAMPIONE
REGIONALE
AMBITO
TIPOLOGIA
100
PUNTUALE
10
Progetto
ASSESS
1000
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
I DATI DI PARTENZA
Riorganizzazione Anagrafe
ASSESS
DATABASE
1022
edifici
Schede
Anagrafiche
Mappe
DISTRIBUZIONE PER PROVINCIA
TIPOLOGIA MATERIALE STRUTTURE
GO
UD
PN
TS
GO: 134 edifici scolastici e 15 palestre
PN: 208 edifici scolastici e 18 palestre
TS: 122 edifici scolastici e 1 palestre
UD: 473 edifici scolastici e 51 palestre
Totale 149 edifici
Totale 226 edifici
Totale 123 edifici
Totale 524 edifici
1/3 muratura
1/3 c.a.
1/3 altro (miste, acciaio, prefabbricate)
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
LA DISTRIBUZIONE DELLE SCUOLE SUL TERRITORIO
1022 edifici
la maggior parte dei comuni
della regione ha 4-5 scuole
367 edifici
più di un terzo degli edifici
sono concentrati in 8 comuni
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
CARATTERISTICHE GEO-MORFOLOGICHE DEL SITO
UBICAZIONE
DELLE SCUOLE
%
%
78.4
SCENARIO GEO-MORFOLOGICO
pianura in materiale sciolto: 455
44.2
fascia pedemontana: 261
25.3
34.2
Mappa dei geo-morfotipi
Georeferenziazione scuole
(ASSESS)
valle poco profonda: 92
8.9
pianura in roccia: 77
7.5
versante poco acclive in roccia: 47
4.6
versante molto acclive in roccia: 27
2.6
conoide: 17
1.7
valle in roccia: 14
1.4
versante poco acclive in materiale sciolto: 12
1.2
valle profonda: 10
1.0
versante molto acclive in materiale sciolto: 7
0.7
cresta: 6
0.6
orlo di terrazzo: 4
0.4
orlo di gradino morfologico: 1
0.1
Progetto
ASSESS
%
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
COMUNI CON PRIORITÀ DI INDAGINE (2° Livello)
Prima del DGR 845/10
di riclassificazione sismica
P1 – comuni non classificati sismici prima del 2003 e in zona 3 dopo il 2003
P2 – comuni classificati sismici prima del 2003 ma non danneggati dal terremoto del 1976
P3 – comuni non classificati sismici prima del 2003 e in zona 4 dopo il 2003
P4 – comuni classificati sismici prima del 2003 e danneggiati dal terremoto del 1976
P5 – comuni classificati sismici prima del 2003 e gravemente dann. o distrutti dal terr. del 1976
Dopo il
DGR 845/10
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
PRESTAZIONE STRUTTURALE EDIFICI CON PROGETTO
Edifici con progetto antisismico
INDICE DI CONGRUENZA iC:
rapporto fra l’accelerazione corrispondente alle norme
utilizzate nella progettazione antisismica all’epoca della
costruzione/ristrutturazione (Sag-NE) con la richiesta delle
attuali norme tecniche NTC 2008 (Sag-NA)
(rapporto tra le diverse richieste di capacità sismica)
iC NE NA =
Sa g − NE
Sa g − NA
DETERMINAZIONE DELLE SOGLIE PER
LA DEFINIZIONE DELLE CLASSI DI PRESTAZIONE STRUTTURALE
Prestazione
richiesta dalle
NTC2008
Classe di
prestazione
strutturale
Tot. Edifici: 186
1.0
0.6
Prestazione
richiesta nella
ricostruzione
post-terremoto
1976 in Friuli
edifici muratura
0.5
0.3
Il valore di iCU/08 è stato posto convenzionalmente pari al 50% della soglia per gli edifici progettati dopo il 1984.
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
CRITERI DI INDAGINE DEGLI EDIFICI PRIVI DI PROGETTO
Edifici senza progetto antisismico
QUANTO A FONDO
HA SENSO INDAGARE
PER AVERE IL QUADRO
DELLA SITUAZIONE?
CHE SCUOLA È OPPORTUNO INDAGARE PRIMA?
Livello 1
Analisi a tavolino (documentale)
Chi è candidato ad avere maggiore danneggiabilità!
Valutazione danneggiabilità con algoritmi statistici
f(hazard sito, vulnerabilità edificio)
Proiezioni
candidati
Livello 2
Ispezione visiva
Proiezioni
con
conmetodo
metodo
Risk-UE
Risk-UE
Conferma o smentita della candidatura!
Valutazione danneggiabilità con metodi calcolo semplificati
Livello 3
Indagine approfondita
Metodi
Metodi
ASSESS
ASSESS
Screening rapido e
metodi di calcolo
semplificati affidabili
sul singolo edificio
Affidabilità metodi semplificati
Conferma o smentita della candidatura!
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
Liv.2
ASSESS
tempi
costi
FORMULAZIONE DEL GIUDIZIO DI SICUREZZA SISMICA
GIUDIZIO GLOBALE DI
SICUREZZA SISMICA
PARAMETRI
PARAMETRI DI
DISICUREZZA
SICUREZZA
SITO
Idoneità sito
STRUTT
Capacità risposta strutturale
NON
STRUTT
Tipologia di risposta elementi non strutturali
FUNZ
comportamento globale
effetti locali
Qualità risposta funzionale (abbandonabilità, accessibilità soccorsi)
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
ISPEZIONE VISIVA
ISPEZIONI
VISUS
PREPARAZIONE
ISPEZIONE
Liv.2
ASSESS
REPORTING
ELABORAZIONI
MESSA A PUNTO E TARATURA
METODI SEMPLIFICATI
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
CRITICITÀ ED ESIGENZE DI INTERVENTO
SCENARI ELEMENTARI DI CRITICITÀ
SITO
INTRINSECHE COMPORTAMENTALI D’INSIEME
STRUTTURALI
GLOBALI
STRUTTURALI
LOCALI
ROSA DELLE
ESIGENZE DI
INTERVENTO
NON
STRUTTURALE
FUNZIONALE
Stima
sommaria
risorse da
mobilitare
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
€
CRITICITÀ ATTIVABILI: valutazioni di danneggiabilità
STRUTTURALI
GLOBALI
CAPACITÀ RISPETTO A DOMANDA
CARATTERISITICHE
EDIFICIO
HAZARD E RISPOSTA
SISMICA LOCALE
PREDISPOSIZIONE
STRUTTURALI
LOCALI
ATTIVAZIONE (trigger)
DOCUMENTAZIONE
FOTOGRAFICA
tracciabilità del dato
ASSESS
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
LE STELLE DI SICUREZZA
ASSESS
Criteri di assegnazione
delle stelle ASSESS
Sito inidoneo (presenza di gravi criticità di sito di
secondo livello)
Sito idoneo (assenza pericolosità indotte di secondo
livello)
Prestazione strutturale almeno in classe D
ricostruzione
Prestazione strutturale almeno in classe C con
assenza di evidenze di potenziali effetti strutturali
locali, non strutturali e/o funzionali critici
Prestazione strutturale almeno in classe B
e assenza di criticità non strutturali
Assenza criticità funzionali
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
LA SCHEDA DI CARATTERIZZAZIONE ASSESS
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
LA SCHEDA DI CARATTERIZZAZIONE ASSESS
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
LA SCHEDA DI CARATTERIZZAZIONE ASSESS
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
LISTA DI CARATTERIZZAZIONE
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
LISTA DI CARATTERIZZAZIONE
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
QUADRO DELLA SITUAZIONE
Metodo ASSESS
2°LIVELLO (ISPEZIONE VISIVA E CALCOLO SEMPLIFICATO)
COMPARAZIONE
CON CANDIDATURE
METODO
STATISTICO
PROIEZIONE SULL’INSIEME
STIMO QUANTI
MA NON CONOSCO
CON CERTEZZA QUALI
1/3
Classe
di
priorità
N°
edifici
%
edifici
%
progressiva
A
108
10.6
10.6
B
355
34.7
45.3
C
190
18.6
63.9
D
310
30.3
94.2
E
59
5.8
100.0
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
CONSIDERAZIONI SULLE VALUTAZIONI DI 1°LIVELLO
11
ATTENDIBILITÀ ANAGRAFE
ERRORI COMPILAZIONE
MODIFICHE POST-COMPILAZIONE
22
PROIEZIONI STATISTICHE SU BASE MACROSISMICA
AFFIDABILE SU SCALA REGIONALE
(OK PREVISIONE % APPARTENZA CLASSI E STIMA RISORSE DA MOBILITARE)
NON SUFFIENTEMENTE ATTENDIBILE PER IL SINGOLO EDIFICIO
33
RUOLO DELL’ANAGRAFE
AGGIORNAMENTO DOPO INTERVENTO
(DA CENSIMENTO A MONITORAGGIO)
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
VANTAGGI DELL’INDAGINE ASSESS DI 2° LIVELLO
ASSESS 2°livello
€SCREENING
esito SCREENING VISIVO E CALCOLO SEMPLIFICATO
Standard
riferimento
≈OK
≈OK
??
PROGRAMMAZIONE
NO
NOOK
OK
APPROFONDIMENTO
DI VERIFICA
PROGETTO INTERVENTO
€ INTERVENTO
€ INTERVENTO
scaglionamento
esecuzione
€ =10-15x €
ASSESS
inglobato
RAZIONALIZZAZIONE INVESTIMENTI
CONGRUENZA CON INDICATORI E LINEE GUIDA DPC
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
CONCLUSIONI E PROPOSTE
11
NECESSITÀ/POSSIBILITÀ DI PROCEDERE INDIVIDUANDO LE SITUAZIONI
DI MAGGIORE CRITICITÀ E CON UNO SCAGLIONAMENTO DEGLI
INTERVENTI (già consentito di ottenere e indirizzare finanziamenti nazionali 2009-2010)
22
IMPORTANZA DELLA VISIONE D’INSIEME NELLA DEFINZIONE DELLE
ESIGENZE DI INTERVENTO E DELLE RELATIVE PRIORITÀ
33
CONGRENZA DEL METODO ASSESS CON APPROCCIO DPC
POSSIBILITÀ DI OTTENERE UN QUADRO GENERALE SUFFICIENTEMENTE
ATTENDIBILE A COSTI E IN TEMPI MOLTO PIÙ CONTENUTI
Proposta
ESTENDERE A TUTTI GLI EDIFICI SCOLASTICI LA REDAZIONE
DELLA SCHEDA DI CARATTERIZZAZIONE ASSESS DI 2°LIVELL O
Atlante ASSESS (MAPPE E SCHEDE DI CARATTERIZZAZIONE PER TUTTE LE SCUOLE)
Ipotesi di strategia di mitigazione del rischio basata sui dati dell’atlante:
RAGGIUNGERE UN LIVELLO UNIFORME DI SICUREZZA ACCETTABILE
ESISTENTE: ADEGUAMENTO AD UNO STANDARD DI RIFERIMENTO (es. RICOSTRUZIONE)
NUOVO: MAX STANDARD NORMATIVO
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS
GRAZIE PER L’ATTENZIONE!
UN GRAZIE ANCHE A TUTTI I COLLABORATORI
DELLE UNITÀ DI RICERCA CHE OPERANO
NELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO
Progetto ASSESS
Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale
di Trieste
Coordinatore Dott. Dario Slejko
Università degli Studi di Trieste
Dipartimento di Geoscienze
Coordinatore Prof. Franco Cucchi
Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura
Coordinatore Prof. Natalino Gattesco
Università degli Studi di Udine
Dipartimento Chimica Fisica e Ambiente
Sezione Georisorse e Territorio
Coordinatore Prof. Stefano Grimaz
Progetto
ASSESS
S.Grimaz - VALUTAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO: IL PROGETTO ASSESS

Documenti analoghi